Benvenuti su iMaccanici Assistenza Mac
Thursday, 24 January 2019

Ultimi post sul Forum | Argomenti Attivi

Messaggio

Autore

Aggiornamento Software
Forum
Gio, 24 Gen - 10:39
Scaricare musica da iPad
Forum
Gio, 24 Gen - 10:27
Safari Technology Preview
Forum
Gio, 24 Gen - 10:25
Pulizia Safari
Forum
Gio, 24 Gen - 06:51
Screenflow 7 e Macmini 2018
Forum
Gio, 24 Gen - 04:10
Aggiornamento Roccat
Forum
Gio, 24 Gen - 00:53

Le comunità di cyber-criminali nel deep web

I ricercatori di Trend Micro hanno scandagliato il deep web alla ricerca degli ecosistemi criminali che vi proliferano, evidenziando una georeferenzialità dei prodotti e dei servizi offerti.
Un nuovo interessante documento (1) dal titolo “Cybercime and the Deep Web” è stato recentemente pubblicato sul sito della società Trend Micro (2), che tratteggia le differenze tra le principali comunità di cyber-criminali presenti nel deep web (3), ciascuna delle quali specializzata nella fornitura di specifici “prodotti”, sia di natura hardware che software, e di “servizi”. Continua a leggere “Le comunità di cyber-criminali nel deep web”

HDD/SD su Mac Vintage?

Hai un PowerBook a cui sei affezionato tanto nel quale l’hard disk ha deciso di dipartire? Hai semplicemente voglia di sperimentare l’ebrezza “dell’alta velocità” su un vecchio pc? Il tuo PowerMac rosica al sol pensiero “esse esse dì” (SSD)? Bene, kext ha trovato per te l’articolo giusto!
Se per il SATA III ci sono gli SSD, per gli IDE ci sono gli HDD/SD: piccoli convertitori auto-alimentati e non per schede SD! Premetto che ho testato personalmente l’articolo in questione per un periodo superiore ai 6 mesi su un iBook 14″ G4 e un PowerBook G4 15″. Continua a leggere “HDD/SD su Mac Vintage?”

Mac OS X è il software più vulnerabile?

Secondo una recente statistica, Mac OS X sarebbe il software con il maggior numero di vulnerabilità note al mondo, ma sarà proprio vero?
Esiste un proverbio, che talvolta vale forse la pena di richiamare alla mente, che afferma che “esistono tre tipi di bugie: le bugie, le dannate bugie e le statistiche”.
È un detto che mi è tornato alla mente, di recente, dopo avere letto, in alcuni tra i blog sulla tecnologia che seguo più o meno assiduamente, diverse notizie propalanti la nozione che Mac OS X sarebbe il software che, nel corso del 2015 appena trascorso, ha fatto rilevare il maggior numero di vulnerabilità, sotto l’aspetto della sicurezza. Continua a leggere “Mac OS X è il software più vulnerabile?”

ShareMouse, mai più grovigli di cavi!

Stanco di lavorare su più portatili cambiando continuamente posizione dei polsi? Vuoi controllare più Mac con il tuo TouchPad preferito? Uno Switch KVM è un sogno proibito?
Dimentica notti insonne passate alla ricerca di uno switch economico, passa a ShareMouse!
ShareMouse è una “piccola” applicazione che ci permette di condividere, tramite la rete, i nostri amati dispositivi di input con altre “macchine”. Il funzionamento è semplice: si installa l’applicazione sui Mac (o pc Windows) che si desidera, si configura il layout dei monitor e si inizia a lavorare in tranquillità, “switchando” da un pc ad un altro! Continua a leggere “ShareMouse, mai più grovigli di cavi!”

iTouch-Server, mouse a portata di mano!

Hai lanciato e distrutto il tuo mouse in una sessione di gioco? Sei stanco di litigare col gatto che te lo ruba mentre lavori? Il tuo touchpad è lo zerbino del tuo cane?
Bene, iTouch-Server fa per te!

iTouch-Server è un’applicazione fornita da Logitech veloce e gratuita che ci permette di collegare via wi-fi il nostro smartphone ad un Mac o ad un pc per sfruttare il touchscreen come mouse. Continua a leggere “iTouch-Server, mouse a portata di mano!”

Windows da ISO sul Mac senza usare il SuperDrive

Esordire su questo sito con una guida per l’installazione di Windows su hardware Apple, non depone certo a favore di chi scrive, mi rendo conto. Tuttavia, se considerate nell’ottica dell’assistenza agli utenti Mac in difficoltà, per i quali iMaccanici rimane un’impagabile risorsa, sono certo che perfino le motivazioni di questo scritto risulteranno più comprensibili. Mi preme invitare coloro che si apprestano alla lettura di questo articolo a non lasciarsi intimidire dalla lunghezza del procedimento, poiché non tutte le fasi sono necessarie ad ogni computer; ci sono, però, dei Mac più difficili di altri, più recalcitranti verso i sistemi operativi di Miscrosoft (come biasimarli?), i quali necessitano di maggiori attenzioni, per farsi persuadere. Continua a leggere “Windows da ISO sul Mac senza usare il SuperDrive”