Introduzione pratica al mondo della stampa

In alcune occasioni può capitare di dover preparare un file per la stampa offset, e spesso chi si trova alle prime esperienze non è nemmeno in grado di considerare le abbondanze, i segni di taglio e le numerose caratteristiche richieste dalla tipografia.
È lecito chiedersi se esista un segreto da conoscere per ottenere colori stampati giusti o un risultato uguali a quello che visualizzati a monitor. Proprio a chi si pone questa domanda, a chi sente il peso dell’inquietudine quando deve mandare in stampa un lavoro, è dedicata questa guida: Gutenberg’s World, giunta da qualche tempo alla sua seconda edizione.
Il manuale, scritto da Stefano Torregrossa, cercherà di rendere possibile una via d’incontro tra grafici creativi e service di stampa. Di OniceDesign (così si chiama il blog di Torregrossa) ne parlammo già a marzo del 2009 nelle nostre vecchie newsletter, sottolineando l’amore per il suo lavoro che l’ha spinto a pubblicare (e distribuire gratuitamente) le informazioni sui fondamenti alla base di un documento ideato per la stampa offset, illustrate in maniera chiara e comprensibile a tutti.
Gutenberg’s World 2 è un file PDF di 35 pagine (forse la terza di copertina è bianca?) che toglie molti dubbi e schiarisce le idee su come chiudere il proprio progetto grafico e darlo in pasto alla fase finale di prestampa, rendendolo gestibile, facile ed interpretabile da qualsiasi RIP (acronimo di Raster Image Processor).
L’esperienza dell’autore non solo regala consigli sulle più elementari pratiche da seguire prima di mandare in stampa un progetto, ma spiega nel dettaglio l’importanza delle abbondanze, della risoluzione delle immagini, dello spazio colore in quadricromia, dei colori Pantone, del nero “ricco” per i fondi e anche della gestione del colore. Facilitano la comprensione della lettura gli esempi e le immagini allegate, che rendono il testo davvero efficace dal punto di vista didattico.
Nuovi ed interessanti approfondimenti vengono proposti in Gutenberg’s World 2, per rendere più agevole e soddisfacente la progettazione e la stampa dei propri progetti. In particolare, in questa seconda edizione vengono toccati e seguenti argomenti: come funziona la stampa offset a foglio; come calcolare fogli, formati e impianti stampa; come leggere un foglio macchina; cosa e come chiedere informazioni ad un tipografo. Infine i capitoli già esistenti sono stati corretti e integrati con nuovi esempi. Proprio come il suo predecessore, anche questo Gutenberg’s World 2 è in formato pdf, completamente free.
Poiché in ogni libro è proprio il finale a colpire, cercheremo di non rovinarvi troppo la sorpresa riportando solo un passaggio interessante che ricorda l’unica e fondamentale verità della stampa: “ciò che vedete a monitor – e che il vostro cliente vedrà a monitor – non è (quasi) mai ciò che verrà stampato sulla carta”.
Altro punto a favore dell’opera e dell’autore è che Stefano Torregrossa appartiene a quella categoria di professionisti che promettono di rispondere a chiunque voglia scrivergli per sottoporgli dubbi, domande, perplessità, correzioni o semplicemente voglia inviargli un feedback di qualsiasi tipo su Gutenberg’s World 2.

Fonti: nosatispassion.altervista.org e artigrafiche.blogspot.com.

One Reply to “Introduzione pratica al mondo della stampa”

Comments are closed.