Se usate Coinbase, Binance, Poloniex, Bittrex, Bitstamp, e MyEtherWallet

Ma in tutti i casi se usate il browser per accedere ad informazioni e conti bancari e finanziari, ricordate sempre di svuotare la cache e cancellare i cookie a fine sessione. Non mi sono mai fidato del grande orco che mangia i cookie.

Chi fa i siti sa che non servono a molto oggi. Forse di più una volta, quando la navigazione era lenta. Mi ricordo che anni fa controllavo ed inserivo nelle note legali dei siti che facevo, pur non avendone l’obbligo:
“… questo sito non fa uso dei cookie di profilazione e…”

Oggi è obbligatorio, per proteggere il mio diritto alla riservatezza cliccare ripetutamente sul banner di avviso.
In pratica mi dice che se voglio vedere qualsiasi sito devo concedere di poter memorizzare ed usare i miei dati di accesso.
Lo fanno a mia tutela… ma sono cookie articolati per ottenere molto di più di quello che una volta erano le grezze informazioni sui miei gusti.
Molto più di un innocente, vecchio biscottino di profilazione, contiene anche azioni e informazioni sulle azioni che svolgo.

Ridicolo, ma tanto è così, nulla è gratis e se vuoi qualcosa devi pagare.
Vuoi vedere la tv? Devi accettare la pubblicità
Vuoi navigare nel web devi mostrare la tua identità di consumatore.

In sostanza tutto ritorna al grande fratello Google.

Ma questo che cosa ha che fare con la pirateria informatica?
Semplice, si possono usare le informazioni che servono all’industria mondiale del commercio anche per la pirateria.

La cosa avviene un po’ come nei software che sfruttano i nostri accessi a siti così così, per cedere un po’ di CPU per scavare criptomoneta.
Solo che questi nuovi malware scavano nella nostra…

CookieMiner, così si chiamerebbe, dico chiamerebbe, che poi bisognerebbe fidarci anche di chi ci informa e io non lo so se dovrei.
No si sa bene come agirebbe e come inizia.
E neanche se è reale o teorico.
Paloalto Network, si sa, è un ufficietto di spie, servizi segreti, fornitori di mangime per produttori di antivirus e chissà che altro.

Di sicuro fa un gran bene a chi produce antivirus e protezioni/scudi web.
Ma fa anche capire che quando la mangiatoia è grande c’è posto per tutti.
Belli e brutti…

Fonti
https://unit42.paloaltonetworks.com/mac-malware-steals-cryptocurrency-exchanges-cookies
https://9to5mac.com/2019/01/31/cookieminer/
https://appleinsider.com/articles/19/01/31/new-cookieminer-malware-aims-to-steal-cryptocurrency-logins-from-mac-owners
https://www.zdnet.com/article/cookieminer-new-malware-targets-macs-to-steal-from-cryptocurrency-wallets/
https://venturebeat.com/2019/01/31/palo-alto-networks-mac-malware-steals-your-cryptocurrency-exchange-cookies/

Ne discutiamo qui sul Forum: https://www.imaccanici.org/forum/viewtopic.php?t=45001

faxus

One Reply to “Se usate Coinbase, Binance, Poloniex, Bittrex, Bitstamp, e MyEtherWallet”

Lascia un commento