Combattimento spaziale vintage

Dedicato ai più convinti nostalgici, a players di una certa età e a giovani che nemmeno immaginino quanto possa essere stato piacevole immergersi in un “old game” basato su stupendi effetti grafici vettoriali, Bitfighter 1.0 è il “nuovo” gioco di combattimento spaziale, rilasciato di recente nella sua prima versione definita stabile (la 1.0 appunto), ma che vanta già un popolato gruppo di affezionati, tra beta tester ed utenti sparsi in tutto il mondo.
I comandi per controllare l’astronave sono fortemente ispirati a Robotron: 2084, un videogioco sparatutto a schermata fissa sviluppato nel 1982, quindi chi viene da quell’esperienza ludica si troverà rapidamente a proprio agio. Bitfighter è a tutti gli effetti un gioco di strategia, veloce, divertente e frenetico. Offre 8 diverse modalità di gioco, una nave spaziale configurabile, un editor delle mappe e la possibilità di giocare in locale o in rete (Lan/Internet) con chiunque condivida la stessa passione.
Realizzato per Windows, Linux e (logicamente) Mac OS X, il software multipiattaforma è continuamente supportato dal team di sviluppo, attivo e appassionato, di Christopher Eykamp.
Bitfighter è disponibile per il download sul sito ufficiale, e gira su tutti i computer Apple con almeno Mac OS X 10.3 in poi (quindi basta già un vecchio Power Mac con processore G3). Sul Mac si installa con un semplice Drag and Drop e alla sua rimozione manuale non lascia residui nel computer.

One Reply to “Combattimento spaziale vintage”

Comments are closed.