È un fenomeno in continua espansione sempre più diffuso nel parco informatico mondiale, si tratta dello switcher, cioè un utente che cambia Sistema Operativo per ragioni secondo lui ineccepibili.


Mi sono posto la domanda: a quanti interesserebbe la storia di qualcuno che ha deciso di fare il passaggio al Mac? Credo a molti, specialmente a chi non ha ancora deciso di fare il grande passo ed ha ancora qualche dubbio.


Mi sono consultato con “i soci” e abbiamo quindi deciso di aprire un nuovo filone sul sito de iMaccanici, dedicato a quanti hanno voglia di raccontare la loro storia e nei dettagli scrivere del loro passaggio, del loro ultimo PC con Windows o Linux, del loro primo Mac, del motivo del passaggio, dei vantaggi trovati e perché no, anche se c’è qualcosa che ancora si rimpiange dell’ormai abbandonato Sistema Operativo.


Per vedere la vostra storia pubblicata sulla home page del sito de iMaccanici basta rispondere a questa e-mail e raccontare l’esperienza che vi ha cambiato il modo di affrontare l’informatica. Se sarete veloci potrebbe essere online già domani!


Logicamente chi non ha mai usato un PC potrebbe essere troppo di parte, ma siamo sicuri che con il vostro aiuto riusciremo a dare agli altri una giusta (e forse imparziale) impressione su quello che il mondo Mac può offrire alla società, affinché sia un giorno possibile andare in edicole e comprare il giornale preferito con in allegato un software che non giri solo su Windows.

OraCle



News

Aggiornamenti della settimana

Apple ha rilasciato l'aggiornamento a Final Cut Server 1.1 (50,1 MB) che corregge i problemi intermittenti dei processi di accesso ed uscita dai progetti di Final Cut.

L'installer richiede QuickTime 7.5.

http://www.apple.com/support/downloads/finalcutserverupdate11.html


Anche le applicazioni pro di Apple vengono aggiornate con il Pro Applications Update 2008-02 (138 MB) che integra la versione 6.0.4 di Final Cut Pro e la 3.0.3 di Compressor per garantire compatibilità con Final Cut Server 1.1.

http://www.apple.com/support/downloads/proapplicationsupdate200802.html


Addio palla del Mighty Mouse?

Apple brevetta una interessante evoluzione del proprio mouse, che tanto ha fatto impazzire gli utenti dal “dito unto” con i suoi malfunzionamenti.

La nuova idea vede al posto della tradizionale pallina del mouse l’utilizzo di una trackpad, per una maggiore precisione, maggior campo d’utilizzo, ma certamente numero inferiore di reclami e di guasti.

In pratica addio pallina meccanica con tutti i sui difetti, in cambio di una trackpad come quella dei portatili, ma molto più piccola e sicuramente mimetizzata.L’immagine pubblicata sul sito dell’USPTO (United States Patent and Trademark) non illustra certamente la forma dell’eventuale nuovo mouse di Apple, ma certamente rende l’idea sul suo funzionamento.


Nuovo gioco Martians vs. Robots

Tommy Twisters ha annunciato Martians vs. Robots, un gioco in stile arcade per Mac OS X e Windows.

Gli umani sulla Terra si sono eliminati, lasciando dietro di loro solo robot, ci sono però i Marziani a cercare di fare ordine nel caos generato nel Sistema Solare. Lo svolgimento del gioco si basa su quello classico arcade Asteroids ed include una modalità di gioco single-player oltre a quella multiplayer (LAN o Web) che può supportare fino a 24 giocatori simultaneamente, che possono con la loro esperienza generare mappe e condividerle. I giocatori possono partecipare in modalità di collaborazione (alla ricerca di risorse e nuovi armamenti) o possono sfidarsi testa a testa (o gruppi contro gruppi) in combattimenti mortali.

Il gioco richiede Mac OS X 10.4 e costa appena 19,95 dollari.

http://www.tommytwisters.com/?page_id=6


Nuovo router dual-mode da D-Link

La D-Link ha annunciato un nuovo router dual-band RangeBooster N in grado di fornire supporto per 802.11n WiFi sia sulla banda di 2,4GHz che quella di 5GHz.

Il nuovo DIR-628 è dotato del Quality Service management engine per migliorare le prestazioni, con la capacità di passare da segnali di 2,4GHz per comunicazioni su reti a bassa intensità a segnali di 5,4GHz per file sharing intenso e distribuzione di contenuti mediatici.

A.J. Wang, CTO della D-Link ha afferma: "Questo nuovo router rappresenta una potente soluzione per costruire una digital home capace di pilotare una innumerevole quantità di applicazioni. Offre superbe prestazioni ad ognuno che desideri ottimizzare il suo sistema network ad un prezzo fortemente abbordabile".

Il nuovo DIR-628 della D-Link sarà in distribuzione ad un prezzo di listino di 119,95 dollari.


Symbian open source grazie a Nokia

Nokia ha deciso di rilevare il restante 52% delle azioni di Symbian, con un accordo per una cifra intorno ai 265 milioni di euro. Nokia ha avuto comunque il via libera dagli altri partecipanti al capitale Symbian, e cioè Samsung, Siemens, Panasonic, Sony Ericsson ed Ericsson, che hanno accettato di vendere la loro quota. L'obiettivo di Nokia è quello di sviluppare una piattaforma che possa tener testa ad Apple, con l’iPhone, a Microsoft con i Blackberry, ma soprattutto a Google con il suo imminente Android GPhone.


Si lavora a Firefox 3.1

Dal lancio del 17 giugno sono state scaricate copie di Firefox 3.0 per oltre 23 milioni di esemplari, ma già prima del lancio Mike Shroepfer pubblicò sul gruppo di discussione ufficiale mozilla.dev.planning un "draft plan" per le prossime versioni di Firefox e della piattaforma Mozilla.

La nuova versione inizierà come alpha in luglio per diventare beta in agosto, con l’obiettivo di una versione pubblica per l’inizio del 2009, con tempi ben più veloci di quelli cui i programmatori della fondazione Mozilla hanno abituato nel passato.


Speedy Mac l’innovativa utility che velocizza il lavoro sul Mac

Altomac annuncia il rilascio di Speedy Mac, una utility innovativa che velocizza il lavoro sul Mac.

Speedy Mac permette all'utente di accedere velocemente ai documenti recenti o preferiti, cartelle, siti ed applicazioni con un approccio totalmente nuovo.

L’applicazione elenca tutto ciò che si è usato recentemente o pagine preferite, dividendole per gruppi facilmente consultabili, visualizzando rapidamente pagine visitate ultimamente o pagine preferite; documenti usati recentemente o preferiti.

Nel comunicato stampa si legge: "Speedy Mac è una piccola ed innovativa utility che aggiunge potenza per aprire ogni cosa possa servire per il lavoro quotidiano, come: documenti, cartelle, applicazioni e siti Web". Speedy Mac costa 27 dollari ed è disponibile una versione trial funzionale che scade dopo 30 giorni.


Bill Gates va in pensione

La decisione di Gates, pensionato d’oro a 52 anni, fa notizia in tutto il mondo: da luglio del 2008 tutti gli incarichi quotidiani di Bill Gates saranno abbandonati in favore delle attività della Bill & Melissa Foundation. Il suo impegno sarà tutto per la fondazione costituita insieme a sua moglie nel 2000 e che promuove le iniziative filantropiche e sociali, come quelle recenti a sostegno della lotta alla malaria in Africa e allo sviluppo dei vaccini.

Da oltre dodici anni il Gates è l’uomo più ricco del pianeta, secondo la rivista Forbes, con una fortuna stimata nel 2005 in 51 miliardi di dollari. Tanti, troppi: ''Vorrei non essere più il ricco più ricco, è troppo impegnativo'', dichiarò Gates mesi fa, ''Il cambiamento che annuncio oggi non è un ritiro, ma solo una riformulazione delle mie priorità''. La Microsoft è adesso affidata principalmente a Steve Ballmer, al quale tocca la sfida di dimostrare che i bei tempi non sono finiti. Sarà dura.


iZone

Ottava beta dell’SDK per iPhone

Apple ha rilasciato l’ottava versione del kit di sviluppo per l'iPhone destinata agli sviluppatori registrati (gratuitamente) sul sito Apple. I pochi miglioramenti apportati a questa versione sono significativi, poiché questa versione sarà compatibile con iPhone OS 2.0 e dovrà essere usata per creare le applicazioni in regola per l'App Store. La dimensione del download è di 1.2 GB.

http://developer.apple.com/iphone/program/


Oro e diamanti per iPhone 3G da Goldstriker

La moda di “tempestare” gli oggetti Apple non tende a svanire, a rischio di sfumare nel citch chi può permetterselo spende più per “dorare” il portatile o l’iPod che per acquistarlo.

Goldstriker si appresta a lanciare una nuova versione preziosa di iPhone 3G in oro 24 carati. Il modello, di ormai prossima presentazione, dovrebbe avere un prezzo di 800 dollari per la “Gold Edition”.

La versione più lussuosa, battezzata “Gold & Diamond Edition” sarà invece proposta a circa 2 mila dollari. In questo caso l’involucro aureo sarà impreziosito da 53 diamanti (peso totale 0,36 carati) sul logo Apple.

http://www.goldstriker.co.uk/aboutus.html


iPhone 3G, nuovi dettagli per l'Italia

Vodafone rinnova la propria pagina web dedicata all'iPhone con nuove informazioni che mettono in luce come la soluzione che sarà commercializzata a partire dall'11 di Luglio sarà (fortunatamente) priva del tasto dedicato Vodafone Live! (che ha sempre caratterizzato le soluzioni "brandizzate"). Non è ancora stata chiarita la presenza della funzionalità modem, mentre è stata confermata l'assenza della funzione MMS, che sarà attivabile con applicazioni di terze parti attivabili tramite l'app store.

Domenico Tempesta di Techup evidenzia che intanto 3 rimane a secco anche, dopo aver intrapreso la strada della stampa fomentando il pubblico: l'iniziativa parte proprio dal suo blog australiano nel quale si chiede semplicemente di "diggare" l'annuncio per sostenere la causa. Una risposta massiccia potrebbe costringere alle corde la società di Cupertino.

Intanto dall'Italia, Vincenzo Novari, amministratore delegato di 3, ha minacciato di ricorrere all'antitrust qualora Apple decidesse di non sottoscrivere l'accordo per la commercializzazione.


Eventi

Iscrizioni aperte per FM Devcon 2008

Come già anticipato qualche mese fa ricordiamo che adesso sono aperte le iscrizioni a FM Devcon 2008, la Conferenza italiana per gli sviluppatori e gli utenti FileMaker.

FM Devcon 2008 si terrà a Rimini dal 17 al 19 settembre. L'evento vero e proprio si terrà nei giorni 18 e 19, mentre per il giorno 17 abbiamo previsto un corso di formazione di livello introduttivo-intermedio tenuto da uno dei docenti di FMWS, per il quale è necessaria una prenotazione separata.

Le sessioni copriranno le tematiche più importanti emerse negli ultimi anni e i nuovi orizzonti aperti dalle versioni più recenti di FileMaker. Verranno affrontate da esperti riconosciuti del mondo FileMaker, che metteranno a disposizione dei partecipanti le loro competenze e la loro pluriennale esperienza nel settore. Un rappresentante di FileMaker, Inc. sarà presente durante tutta la durata dell'evento.


iLinks

http://www.tecnobanana.com/

Tecnobanana, (Tecnologia con la buccia) è un modo simpatico e colorito di leggere news legate spesso ad Apple ed ai suoi prodotti, passando per Linux, Windows e cellulari. Il blog ha un paio d’anni ed è aggiornato costantemente da d3vil e Bill, che offrono un servizio abbastanza imparziale e carico di notizie attuali. Non sappiamo se sono “solo” utenti Mac, una cosa è certa il Mac lo usano, almeno a giudicare dai numerosi screenshot pubblicati.




Alcune notizie non provengono da fonti ufficiali Apple.

Sono informazioni della settimana "raccolte" da vari siti legati al mondo Mac, che per motivi di tempo non sono state verificate e nemmeno pubblicate sul sito www.imaccanici.org.

Pertanto iMaccanici non ne garantiscono la veridicità e tantomeno se ne assumono la paternità e responsabilità.


Se vuoi iscrivere un amico a queste newsletter,

basta indicare l'indirizzo di posta elettronica a

info@imaccanici.org, oppure indicando

la sua mail nella nostra Homepage.

Se invece queste mail non ti fanno piacere

invia allo stesso indirizzo un bel "no grazie".


Grazie,


“Se non visualizzi correttamente questa e-mail CLICCA QUI