Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

Cizzu
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 10 gen 2012 16:12
Messaggi: 392

Top

Oggetto del messaggio: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da Cizzu »

Salve a tutti!
E' da un po' di tempo che sto cercando un dispositivo per ascoltare la musica in casa, con un buon diffusore che riproduca molto bene un'ampia gamma di frequenze, sopratutto quelle basse. Tutti quelli che ho trovato però, prevedono sempre un allacciamento ad internet e un abbondamento con spotify, amazon music.. etc. etc.

Ma qualche dispositivo con ingressi usb, che riproduca banalmente gli mp3 contenuti all'interno di una chiavetta usb... non esistono più?! Come è possibile? :(
Avete qualche suggerimento? conoscete qualche modello che permetta anche di ascoltare musica alla "vecchia" maniera ?

Avatar utente
drW
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: sab, 16 ott 2021 12:43
Messaggi: 44

Top

Si, EasyAcc fa ancora riproduttori Bluetooth e con ingresso USB. Ne trovi a bizzeffe su amazon

Avatar utente
iMaurizio
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 3049

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da iMaurizio »

A mio parere c'è una certa contraddizione nella tua ricerca, nel senso che da un lato desideri un diffusore di qualità, che possa valorizzare determinate frequenze, e dall'altro vorresti usarlo con dei file che per definizione quelle frequenze non le hanno (più).


BTW, se le sorgenti audio che vuoi diffondere sono principalmente dei file digitali che hai su dei supporti, devi innanzitutto definire con quale player li eseguirai.

Dopodiché se ascolti principalmente degli mp3, non è necessario che utilizzi dei diffusori di grande qualità perché paradossalmente rischieresti di avere un ascolto meno soddisfacente.

Avatar utente
iMaurizio
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 3049

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da iMaurizio »

Anche il marchio W-King produce dei diffusori dotati di porte USB

https://www.amazon.it/dp/B081RQP7B9/



Considera che comunque i diffusori che fanno anche da player in media non hanno molte possibilità di interagire o decidere le modalità di browsing/playing.

Turiddo1
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: ven, 31 ago 2012 09:16
Messaggi: 473

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da Turiddo1 »

A casa si ascolta solo VINILE VINILE forever...
qualcosa in digitale ma solamente formato DSD.. :D :D :D

Avatar utente
esco
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 10 ott 2007 22:45
Messaggi: 971
Località: Bologna

Top


Cizzu
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 10 gen 2012 16:12
Messaggi: 392

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da Cizzu »

L'Homepod onestamente non so come suoni, e non so se riesce a coprire bene una stanza di medie/grandi dimensioni.
Ma la domanda è: la sorgente audio in questo caso da dove proviene? Perché io non ho né un abbonamento spotify, né apple music, né niente. E preferirei non avere per casa un wifi sempre attivo.

Io ho un hard disk con 200gb di musica, che una volta riproducevo anche all'interno di un comodissimo iPod, mi piacerebbe poter continuare ad usare questo "vecchio" sistema. Perché non ci sono ingressi usb? o di semplici jack? scelta incomprensibile.
Poi non lo so, sarò rimasto all'antica... ma "occupare" il telefono per ascoltare la musica con un diffusore, la trovo una cosa piuttosto scomoda. Se ho bisogno di telefonare, di usare il cellulare (magari mentre sto proprio ascoltando la musica), allontanandomi di poco dal dispositivo.. che succede?
Insomma, non mi convince.
iMaurizio ha scritto:
mer, 24 nov 2021 13:25
A mio parere c'è una certa contraddizione nella tua ricerca, nel senso che da un lato desideri un diffusore di qualità, che possa valorizzare determinate frequenze, e dall'altro vorresti usarlo con dei file che per definizione quelle frequenze non le hanno (più).

BTW, se le sorgenti audio che vuoi diffondere sono principalmente dei file digitali che hai su dei supporti, devi innanzitutto definire con quale player li eseguirai.

Dopodiché se ascolti principalmente degli mp3, non è necessario che utilizzi dei diffusori di grande qualità perché paradossalmente rischieresti di avere un ascolto meno soddisfacente.
Beh, no. Chiedevo una buona riproduzione della musica, perché purtroppo la maggior parte dei diffusori di piccole dimensioni hanno una qualità davvero scadente, anche nella riproduzione di formati compressi. Poi comunque non ho solo file mp3, ma anche formati lossless: all'interno di una penna usb o hard disk, ci puoi infilare di tutto.. ammesso poi che il dispositivo sia in grado di leggere i vari formati..

iMaurizio ha scritto:
mer, 24 nov 2021 13:29
Anche il marchio W-King produce dei diffusori dotati di porte USB

https://www.amazon.it/dp/B081RQP7B9/

Considera che comunque i diffusori che fanno anche da player in media non hanno molte possibilità di interagire o decidere le modalità di browsing/playing.
Maurizio grazie, sto valutando proprio questo W-King (anche se esteticamente sembra terribile :P ). Ma le porte usb, in questo caso permettono anche la ricezione di file .mp3 ?

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19135

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da mattleega »

Io continuo ad usare Air Port Express.
Dagli HD collegati al Mac, la musica viene ad esso inviata e, da qui, semplicemente inviata all'impianto stereo.

Altrimenti, puoi anche inviarla via bluetooth a tutta una serie di casse amplificate in grado di coprire ogni esigenza o anche, per prendere due piccioni con una fava, ad una soundbar.
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
iMaurizio
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 3049

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da iMaurizio »

Cizzu ha scritto:
gio, 25 nov 2021 17:05
Maurizio grazie, sto valutando proprio questo W-King (anche se esteticamente sembra terribile :P ). Ma le porte usb, in questo caso permettono anche la ricezione di file .mp3 ?

Sì in generale questi player inclusi nei vari diffusori low cost sono windows-like o android-like, per cui leggono mp3 e al limite i wav, ma dubito che possano leggere aiff o aac.....

Cizzu
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 10 gen 2012 16:12
Messaggi: 392

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da Cizzu »

iMaurizio ha scritto:
gio, 25 nov 2021 17:36
Sì in generale questi player inclusi nei vari diffusori low cost sono windows-like o android-like, per cui leggono mp3 e al limite i wav, ma dubito che possano leggere aiff o aac.....
Ahia :( brutta notizia. Comunque attenzione.. chi ha il W-King D8 mi ha detto che la porta USB serve solo come ricarica per il cellulare.. quindi è output... non input. Assurdo.

Mi sono disinteressato di questi prodotti da tanti anni, ma francamente oggi mi trovo disorientato: ma i vecchi stereo, i vecchi gli impianti hi-fi, su cui potevi ascoltare i cd/mp3, con la possibilità anche volendo, di ascoltare la radio. Dove sono finiti? :?
Questi dispositivi di oggi ti vincolano eccessivamente, sia ad adoperare per forza il cellulare come player - cosa scomodissima, perché se io sono fuori casa e chi è invece a casa vuole riprodurre della musica nella stanza.. non può farlo? Ma scherziamo? - sia ad avere obbligatoriamente un abbonamento mensile di qualche tipo (spotify, amazon music, etc). Inoltre la possibilità di ricevere la radio, sembra non esista più.

Sono molto perplesso. Potreste farmi chiarezza su come si ascolta la musica in casa oggi? :D
Ultima modifica di Cizzu il gio, 25 nov 2021 18:03, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19135

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da mattleega »

Cizzu ha scritto:
gio, 25 nov 2021 17:52
...
Sono molto perplesso. Potreste farmi chiarezza su come si ascolta la musica in casa oggi? :D
Non mi leggi/consideri per antipatia o ti è sfuggito il mio post :?:
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Cizzu
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 10 gen 2012 16:12
Messaggi: 392

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da Cizzu »

mattleega ha scritto:
gio, 25 nov 2021 17:30
Io continuo ad usare Air Port Express.
Dagli HD collegati al Mac, la musica viene ad esso inviata e, da qui, semplicemente inviata all'impianto stereo.

Altrimenti, puoi anche inviarla via bluetooth a tutta una serie di casse amplificate in grado di coprire ogni esigenza o anche, per prendere due piccioni con una fava, ad una soundbar.
mattleega ha scritto:
gio, 25 nov 2021 17:54
Non mi leggi/consideri per antipatia o ti è sfuggito il mio post :?:
Ahah.. no, mi ero dimenticato di quotarti. Ecco che ti rispondo:

Allora: l'Air Port Express non lo conosco proprio.. e pare che sia fuori produzione dal 2019.
Ma quindi, per ascoltare della musica, in una stanza, magari una taverna, devo andare in un altro piano della casa e accendere il mio computer? :(

E se io sono fuori, ed ho il macbook pro con me, o l'iphone (sai com'è, uno se lo porta sempre appresso)... chi è a casa mia, e vuole riprodurre della musica nella taverna.. non lo può fare? Ma ti sembra normale? :?

Io cercavo un dispositivo che potesse riprodurre la musica autonomamente, senza doversi per forza agganciare ad un cellulare con spotify/amazon music/apple music/ etc, o senza doversi collegare per forza ad un computer.

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19135

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da mattleega »

Devi allora trovare un dispositivo che si possa collegare ai tuoi hd, estrapolare e gestire i file musicali in essi contenuti ed inviarlo all'impianto stereo.
Impianto che deve avere altoparlanti collegati in tutti i locali. Se vuoi o se ti servono.

Conviene cercare un vecchio mini con itunes, attaccarci gli hd e collegarlo all'impianto.

In fondo le le limitazioni te le stai cercando tu usando delle memorie per computer, senza volerle attaccare al computer stesso.
La musica oggi si ascolta come ieri usando dischi in vinile o cd. :wink:

Oppure carica la tua musica su (tipo)iPod e collega quest'ultimo all'impianto.

Esistono anche prodotti diversi dal Cartier di apple. :lol: :lol:
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29204
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da Kernel Panic »

Cizzu ha scritto:
mer, 24 nov 2021 12:50
...... Ma qualche dispositivo con ingressi usb, che riproduca banalmente gli mp3 contenuti all'interno di una chiavetta usb... non esistono più?! Come è possibile? :( .....
Non so se ho capito bene, ma ti riferisci a qualcosa del genere? >>> https://www.amazon.it/dp/B01EI2GIG0/

Come accennato già da altri utenti, su Amazon se ne trovano tanti e per tutte le tasche .....

Cizzu
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 10 gen 2012 16:12
Messaggi: 392

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ascoltare musica a casa: quale dispositivo?

Messaggio da Cizzu »

Kernel Panic ha scritto:
gio, 25 nov 2021 19:48
Cizzu ha scritto:
mer, 24 nov 2021 12:50
...... Ma qualche dispositivo con ingressi usb, che riproduca banalmente gli mp3 contenuti all'interno di una chiavetta usb... non esistono più?! Come è possibile? :( .....
Non so se ho capito bene, ma ti riferisci a qualcosa del genere? >>> https://www.amazon.it/dp/B01EI2GIG0/

Come accennato già da altri utenti, su Amazon se ne trovano tanti e per tutte le tasche .....
Si esatto, mi serve proprio qualcosa di simile. Magari lo compongo (l'audio che esce da quegli apparecchi deve essere tremendo), collegandoci un ampli con dei buoni diffusori ed un subwoofer. Però mi occorre alla base un buon dispositivo in grado di leggere molti formati (cd, mp3, wav, flac), magari anche la radio (se esiste ancora).

Così, tramite semplice audio jack posso inviare anche la musica da cellulare, da pc, etc.. ma che non sono per forza obbligato ad usare esclusivamente cellulare o computer, o ad avere una rete wifi sempre attiva, per riprodurre della musica.