Apple Self Service Repair

L'angolo delle notizie!

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
paolinoweb-due-
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 19 nov 2020 21:40
Messaggi: 1372
Località: Genova

Top

Oggetto del messaggio: Apple Self Service Repair

Messaggio da paolinoweb-due- »

Ebbene si, non ancora in Italia ma arriverà a breve, Apple mette a disposizione il kit fai da te per le riparazioni... ricambi strumenti guide originali apple per il self service

Ma non sono prodotti con le tecnologie più avanzate gli iCosi e i Mac? Ogni presentazione di un modello di qualsiasi prodotto fanno riferimento alla tecnologia avanzata di costruzione, ingegnerizzazione ( non so se si scrive cosi, correggetemi) ? Ora vai alla coop e compri il kit per cambiare display... vogliono fare fuori i negozi di cinesi che riparano iphone per pochissimo rispetto ai prezzi Apple !!!!
Ecco ci sono arrivato :lol: :lol: :lol: :D :D :D


Apple ha infatti annunciato il programma Self Service Repair, che permetterà ai clienti che si sentono in grado di effettuare una riparazione fai da te, di accedere alle parti originali e agli strumenti Apple.

Questo programma sarà disponibile inizialmente per le linee di iPhone 12 e iPhone 13, e presto – ha anticipato Apple – arriverà anche per i Mac con chip M1.

Self Service Repair sarà disponibile all’inizio dell’anno prossimo negli Stati Uniti e verrà esteso ad altri Paesi nel corso del 2022.


https://www.01net.it/apple-la-riparazio ... 1-11-22%29
Macbook Air 2020
i5 quad core 8 GB Ram
512 SSD

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17401
Località: Torino

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da Scialla »

Non è tutto oro quel che luccica... Apple lo sta sicuramente facendo perché ha sentito odore di nuovi guadagni o di maggiore controllo.

Questo articolo può fare pensare (ma ce ne sono molti altri):
https://economiacircolare.com/apple-rig ... parazione/
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
RickS
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 918

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da RickS »

paolinoweb-due- ha scritto:
mer, 24 nov 2021 03:20
Ebbene si, non ancora in Italia ma arriverà a breve, Apple mette a disposizione il kit fai da te per le riparazioni... ricambi strumenti guide originali apple per il self service

Ma non sono prodotti con le tecnologie più avanzate gli iCosi e i Mac? Ogni presentazione di un modello di qualsiasi prodotto fanno riferimento alla tecnologia avanzata di costruzione, ingegnerizzazione ( non so se si scrive cosi, correggetemi) ? Ora vai alla coop e compri il kit per cambiare display... vogliono fare fuori i negozi di cinesi che riparano iphone per pochissimo rispetto ai prezzi Apple !!!!
Ecco ci sono arrivato :lol: :lol: :lol: :D :D :D

Francamente non capisco tutta questa ironia, i pezzi di ricambio non li comprerai alla COOP, ma da Apple o meglio da una società terza creata da Apple, che si occuperà di tutta la parte logistica, si lo so che la tua era una battuta.
La società terza prende gli ordini, e spedisce i pezzi, mentre apple gestirà tutta la parte relativa ai manuali.

Penso che la mossa sia fatta per chiudere, "in parte", la bocca ai paladini del diritto a riparare, con i quali per altro sono d'accordo su molti punti.
Ovviamente il fatto che Apple ti venda i pezzi ed i manuali, non significa che un normale utente sia capace di fare la riparazione, sopratutto su un oggetto come un iPhone o un iMac.
Questo programma è pensato sopratutto per i piccoli riparatori, magari multimarca, piuttosto che per il normale utente.

Interessante il fatto che sui nuovi MacBook pro M1 la batteria sia incollata con strisce facilmente rimuovibili, basta tirare le linguette, rendendo il cambio della batteria possibile anche a quegli gli utenti che hanno un po' di manualità in queste cose.

Scialla l'articolo che citi tu per adesso si basa in gran parte sul nulla, visto che ancora son tanti i punti che Apple non ha chiarito e non sono punti marginali, e comunque diritto a riparare non significa essere in grado di riparare, diritto a riparare significa che una azienda ti fornisce pezzi, manuali ed eventualmente strumenti a prezzi accessibili, ma se tu non hai le conoscente e capacità tecniche per farlo dovrai comunque rivolgerti a qualche laboratorio.
*******************************
Educazione, comprensione e pazienza sono i presupposti di comunicazione riuscita
Mai confondere l'educazione con la debolezza
In caso di emergenza chiamatemi digitando sul mio avatar il numero 555-610610

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17401
Località: Torino

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da Scialla »

Ovvio che sia così, ma è evidente che Apple voglia "tagliare le gambe" ai ricambi non originali sui quali non ci guadagna nulla.
Sui ricambi originali (che costeranno il doppio o il triplo) avrà margine di guadagno aprendosi un nuovo mercato
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
paolinoweb-due-
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 19 nov 2020 21:40
Messaggi: 1372
Località: Genova

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da paolinoweb-due- »

RickS ha scritto:
mer, 24 nov 2021 09:27
Francamente non capisco tutta questa ironia, i pezzi di ricambio non li comprerai alla COOP, ma da Apple o meglio da una società terza creata da Apple, che si occuperà di tutta la parte logistica, si lo so che la tua era una battuta.
E' ovviamente ironico e sarcastico il mio commento, esagerato appositamente riferendomi alla coop :)
Non è rivolto a tutti il servizio fai da te, ci proverà chi sa o pensa di avere manualità, ma ci si può provare già da oggi guardando un disassembly su youtube.
i ricambi si trovano, non originali, l'attrezzatura per smontaggio smartphone si trova.. ok non avrai i ricambi originali nè attrezzatura originale nè manuali tecnici.
Personalmente uso tantissimo i video disassembly sul tubo se non ho mai aperto determinato prodotto, utilissimi.
Presumo che tanti ci proveranno e rovineranno ancor più l' iphone o mac che sia.
Scialla ha scritto:
mer, 24 nov 2021 09:07
Non è tutto oro quel che luccica... Apple lo sta sicuramente facendo perché ha sentito odore di nuovi guadagni o di maggiore controllo.
Conoscendo Apple, ci sono guadagni dietro, non lo fa per beneficienza o venire incontro al cliente...
Macbook Air 2020
i5 quad core 8 GB Ram
512 SSD

Avatar utente
RickS
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 918

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da RickS »

paolinoweb-due- ha scritto:
mer, 24 nov 2021 19:44

E' ovviamente ironico e sarcastico il mio commento, esagerato appositamente riferendomi alla coop :)
Non è rivolto a tutti il servizio fai da te, ci proverà chi sa o pensa di avere manualità, ma ci si può provare già da oggi guardando un disassembly su youtube.
i ricambi si trovano, non originali, l'attrezzatura per smontaggio smartphone si trova.. ok non avrai i ricambi originali nè attrezzatura originale nè manuali tecnici.
Personalmente uso tantissimo i video disassembly sul tubo se non ho mai aperto determinato prodotto, utilissimi.
Presumo che tanti ci proveranno e rovineranno ancor più l' iphone o mac che sia.
Scialla ha scritto:
mer, 24 nov 2021 09:07
Non è tutto oro quel che luccica... Apple lo sta sicuramente facendo perché ha sentito odore di nuovi guadagni o di maggiore controllo.
Conoscendo Apple, ci sono guadagni dietro, non lo fa per beneficienza o venire incontro al cliente...
Appunto fino ad ora non avevi pezzi, originali, manuali originali, adesso ce li avrai, non è poco.
Il nuovo servizio fai da te di apple non è rivolto tanto a gli utenti smanettoni, quanto ai piccoli e piccolissimi laboratori di riparazione che siano multimarca o solo Apple, che fino ad oggi avevano avuto un sacco di problemi a trovare i pezzi originali, ed anche i manuali.
I video di disassembly li ho usati anche io, non per prodotti Apple, spesso sorvolano su particolari piccoli ma importanti, quelli fatti davvero bene e che mostrano tutti i particolari che servono sono purtroppo pochi, la maggior parte servono solo per avere un'idea di quello che c'è dentro, ad esempio avevo bisogno di un video che facesse vedere dove si trovano le clip in plastica che tenevano unite le due parti del guscio di un portatile, su 10 video che avevo trovato, solo uno mostrava chiaramente dove si trovavano tutte le clip e come fare per sganciarle.

Per quanto riguarda i guadagni, visto tutta la logistica che Apple dovrà mettere su dubito che ci farà guadagni stratosferici, ovviamente non ci andrà neanche in perdita.
Personalmente la vedo più come una mossa preventiva nella battaglia con i paladini del diritto a riparare.

In rete nell'ultima settimana gli articoli in merito si sprecano, eccone uno https://macintelligence.org/posts/La-ri ... rotto.html
*******************************
Educazione, comprensione e pazienza sono i presupposti di comunicazione riuscita
Mai confondere l'educazione con la debolezza
In caso di emergenza chiamatemi digitando sul mio avatar il numero 555-610610

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19135

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da mattleega »

paolinoweb-due- ha scritto:
mer, 24 nov 2021 03:20
...

Questo programma sarà disponibile inizialmente per le linee di iPhone 12 e iPhone 13, e presto – ha anticipato Apple – arriverà anche per i Mac con chip M1.
...
Probabilmente, prevedono se ne rompano tanti. :twisted: :twisted:

Comunque, fornire i ricambi degli oggetti in produzione è facile, permette grossi utili e, in prospettiva, di eliminare i suoi centri assistenza decentrando.
Inoltre non risolve il diritto alla riparazione che, invece, richiedendo un ben diverso e oneroso impegno, non le interessa.

Solita cortina fumogena per gonzi.
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
RickS
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 918

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da RickS »

mattleega ha scritto:
gio, 25 nov 2021 10:34
Probabilmente, prevedono se ne rompano tanti. :twisted: :twisted:

Comunque, fornire i ricambi degli oggetti in produzione è facile, permette grossi utili e, in prospettiva, di eliminare i suoi centri assistenza decentrando.
Inoltre non risolve il diritto alla riparazione che, invece, richiedendo un ben diverso e oneroso impegno, non le interessa.

Solita cortina fumogena per gonzi.
Fornire pezzi di ricambio non è facile, ci vuole tutta una logistica apposta, magazzini, ecc.
Poi non capisco cosa centri con l'eliminazione dei centri assistenza.
Diritto alla riparazione, non significa essere capici di riparare, significa, come è giusto, che un produttore ti venda i pezzi di ricambio, con i manuali tecnici e gli strumenti necessari, e questo per un numero congruo di anni da quando l'ggetto in questione non è più in vendita.
Quel programma darà modo ai piccoli riparatori di comprare sia i pezzi originali, sia i manuali e gli strumenti che gli occorrono per fare le riparazioni.

E permetterà anche a gli utenti di evitare di rimanere imbrogliati da rivenditori che usano parti di ricambio di bassa qualità, ad esempio batteri che dopo 6 mesi sono già all'80%, oppure si gonfiano, e schermi che dopo 4 mesi cessano di funzionare , e non lo dico a vanvera, purtroppo e successo con più di un riparatore della mia zona che faceva il cambio batteria su vari cellulare Apple, i prezzi erano bassi, purtroppo anche la qualità dei pezzi di ricambio.
*******************************
Educazione, comprensione e pazienza sono i presupposti di comunicazione riuscita
Mai confondere l'educazione con la debolezza
In caso di emergenza chiamatemi digitando sul mio avatar il numero 555-610610

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19135

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da mattleega »

Un antico proverbio cinese, cita:

Se tu decidi il prezzo, io decido la qualità.
Se vuoi la qualità, il prezzo lo devo decidere io.

Fornire i ricambi vorrà dire che apple sceglierà tra coloro che si proporranno per effettuare riparazioni, forse :lol: tra quelli migliori e, sicuramente, tra quelli che si proporranno a meno.
Individuatili, procederà ad eliminare i costosi centri riparazioni interni in favore dei molto meno costosi e privi di responsabilità, centri esterni.

Guadagnerà di più con una assistenza più capillare ed, inoltre, sarà sempre in grado di auto assolversi in caso di problemi.
Potrà aprirne di nuovi o chiudere quelli che le servono meno, senza tanta burocrazia.

Non ci credi?
Stai a vedere.

Ti chiederanno di programmare e, conseguentemente, di acquistare, i ricambi che ritieni ti possano servire. Ovviamente, dietro loro consiglio basato sullo "storico". :lol: :lol: :lol:
Ti consiglieranno di fare un buon magazzino per evitare di restare sprovvisto e di farti così soffiare il cliente da un concorrente più avveduto.

I ricambi, ti verranno spediti direttamente dalla Cina dai vari fornitori e, guadagneranno come bestie, vendendoti le parti di ricambio al doppio di quello che costano quando assemblate nel prodotto finito. Prodotto che già vendono a 12/15 volte di più di quanto costa loro.

Avranno eliminato il magazzino ricambi (che costa) addossando l'intero costo sulle spalle di speranzosi "imprenditori" e non a costo zero, bensì a prezzo di gioielleria.

Altro che complicato gestire il magazzino e la logistica...
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
RickS
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 918

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da RickS »

mattleega ha scritto:
gio, 25 nov 2021 11:48
Un antico proverbio cinese, cita:

Se tu decidi il prezzo, io decido la qualità.
Se vuoi la qualità, il prezzo lo devo decidere io.

Fornire i ricambi vorrà dire che apple sceglierà tra coloro che si proporranno per effettuare riparazioni, forse :lol: tra quelli migliori e, sicuramente, tra quelli che si proporranno a meno.
Individuatili, procederà ad eliminare i costosi centri riparazioni interni in favore dei molto meno costosi e privi di responsabilità, centri esterni.

Guadagnerà di più con una assistenza più capillare ed, inoltre, sarà sempre in grado di auto assolversi in caso di problemi.
Potrà aprirne di nuovi o chiudere quelli che le servono meno, senza tanta burocrazia.

Non ci credi?
Stai a vedere.

Ti chiederanno di programmare e, conseguentemente, di acquistare, i ricambi che ritieni ti possano servire. Ovviamente, dietro loro consiglio basato sullo "storico". :lol: :lol: :lol:
Ti consiglieranno di fare un buon magazzino per evitare di restare sprovvisto e di farti così soffiare il cliente da un concorrente più avveduto.

I ricambi, ti verranno spediti direttamente dalla Cina dai vari fornitori e, guadagneranno come bestie, vendendoti le parti di ricambio al doppio di quello che costano quando assemblate nel prodotto finito. Prodotto che già vendono a 12/15 volte di più di quanto costa loro.

Avranno eliminato il magazzino ricambi (che costa) addossando l'intero costo sulle spalle di speranzosi "imprenditori" e non a costo zero, bensì a prezzo di gioielleria.

Altro che complicato gestire il magazzino e la logistica...
Veramente non sarà cosi, Apple ha intenzione di creare una sezione o società apposta che si occuperà di tutti gli ordini e la logistica, per i manuali invece farà internamente.
https://appleinsider.com/articles/21/11 ... hird-party

Quanto al resto secondo me stai mischiando un bel po' di cose diverse tra loro, un conto è questo programma, un conto è il contratto che c'è tra Apple e i loro riparatori autorizzati, che ricadono in varie tipologie, ed un altro ancora sono le riparazioni che Apple fa nei suoi vari negozi.
Personalmente penso che sia concettualmente sbagliato riunirli tutti in in unico pentole insieme a questo nuovo programma che è rivolto principalmente a i singoli utenti, ed ai singoli riparatori che fino ad ora suavno pezzi non originali, con tutti i problemi del caso.

Comunque per saperne di più basterà aspettare qualche mese, personalmente penso che questo programma sia stato tirato fuori come risposto/difesa preventiva verso la campagna sul diritto a riparare, e vendere pezzi originali a quei microlaboratori che attualmente usano parti non originali, principalmente schermi e batterie, per riparare gli iPhone e i portatili, in questo modo la prossima volta che un Mac o un iPhone avrà un problema, magari andando a fuoco, e con relativa pubblicità sui giornali, a causa di pezzi non originali, Apple potrà "candidamente" dire che lei i pezzi li vende a tutti, e far così ricadere la colpa su chi ha fatto la riparazione.

Che poi quel programma possa tornare utile ad una ristrettissima fascia di utenti capaci davvero di ripararsi il Mac o l'iPhone da soli è un altro paio di maniche.
*******************************
Educazione, comprensione e pazienza sono i presupposti di comunicazione riuscita
Mai confondere l'educazione con la debolezza
In caso di emergenza chiamatemi digitando sul mio avatar il numero 555-610610

Avatar utente
paolinoweb-due-
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 19 nov 2020 21:40
Messaggi: 1372
Località: Genova

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da paolinoweb-due- »

RickS ha scritto:
gio, 25 nov 2021 08:34
Appunto fino ad ora non avevi pezzi, originali, manuali originali, adesso ce li avrai, non è poco.
Il nuovo servizio fai da te di apple non è rivolto tanto a gli utenti smanettoni, quanto ai piccoli e piccolissimi laboratori di riparazione che siano multimarca o solo Apple, che fino ad oggi avevano avuto un sacco di problemi a trovare i pezzi originali, ed anche i manuali.
I video di disassembly li ho usati anche io, non per prodotti Apple, spesso sorvolano su particolari piccoli ma importanti, quelli fatti davvero bene e che mostrano tutti i particolari che servono sono purtroppo pochi, la maggior parte servono solo per avere un'idea di quello che c'è dentro, ad esempio avevo bisogno di un video che facesse vedere dove si trovano le clip in plastica che tenevano unite le due parti del guscio di un portatile, su 10 video che avevo trovato, solo uno mostrava chiaramente dove si trovavano tutte le clip e come fare per sganciarle.

Per quanto riguarda i guadagni, visto tutta la logistica che Apple dovrà mettere su dubito che ci farà guadagni stratosferici, ovviamente non ci andrà neanche in perdita.
Personalmente la vedo più come una mossa preventiva nella battaglia con i paladini del diritto a riparare.

In rete nell'ultima settimana gli articoli in merito si sprecano, eccone uno https://macintelligence.org/posts/La-ri ... rotto.html
Vero i video di disassembly non sono perfetti, ma da 20 anni che apro portatili pc e macbook ad esempio, cambiati radicalmente nell'apertura negli ultimi anni,
non c'è più il vano dove togli una vite o due e hai l'hard disk subito li o vano ram con una vite e via. anche per cambiare tastiera a volte bisogna smontare tutto
a volte, fai leva nei punti giusti, togli due viti sotto prima, stacchi flat e cambi. fra l'esperienza e il video di aiuto del tubo vado abbastanza tranquillo su cambio hdd ram display, tastiera, batteria, pulizia e sostituzione pasta termica... dove non arrivo io ho un caro amico con cui collaboriamo, lui mi passa clienti per software dove non arriva lui perchè più focalizzata su hardware la sua preparazione, io fino ad un certo punto apro, cambio, ad esempio non ho mai aperto un iMac, non ho mai voluto imparare, passo il lavoro all'amico Roberto. Le poche volte che sono voluto andare oltre ho rovinato dei pc spezzando flat - che si cambia ok - ma soprattutto connettore su mainboard e li' son caxxi... lavoro per Roberto.. vero gatto pestifero? :)

Riprendendo discorso apple self service repair la vedo come una possibile fonte di lavoro per i piccoli tecnici come me. Non male avere ricambi, esplosi, manuali.
Tutto dipenderà dal prezzo che apple adotterà, se il prezzo del ricambio + la mia manodopera è inferiore al costo di riparazione in un centro apple bene, ma bisogna vedere anche di quanto. Dipenderà se il kit fai da te sarà venduto in diverso modo fra chi tecnico con p.iva e privato... può essere che Apple dica :
a te tecnico vendiamo il kit che comprende 5 display.... e mi devo accollare costo e sperare che 5 display li cambio in poco tempo, altrimenti soldi fermi in magazzino...
Vedremo.
Macbook Air 2020
i5 quad core 8 GB Ram
512 SSD

Avatar utente
RickS
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 918

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da RickS »

paolinoweb-due- ha scritto:
gio, 25 nov 2021 14:36
Riprendendo discorso apple self service repair la vedo come una possibile fonte di lavoro per i piccoli tecnici come me. Non male avere ricambi, esplosi, manuali.
È quello che penso anche io il vero bacino di utenti secondo me sarà quello, il resto servirà a tappare la bocca a quelli del diritto a riparare, pararsi le spalle verso i ripratori che usano pezzi non originali, ed in minima parte permettere a pochissimi utenti davvero capaci di ripararsi il MAc o l'iPhone o l'iCoso da soli.
paolinoweb-due- ha scritto:
gio, 25 nov 2021 14:36
Tutto dipenderà dal prezzo che apple adotterà, se il prezzo del ricambio + la mia manodopera è inferiore al costo di riparazione in un centro apple bene, ma bisogna vedere anche di quanto. Dipenderà se il kit fai da te sarà venduto in diverso modo fra chi tecnico con p.iva e privato... può essere che Apple dica :
a te tecnico vendiamo il kit che comprende 5 display.... e mi devo accollare costo e sperare che 5 display li cambio in poco tempo, altrimenti soldi fermi in magazzino...
Vedremo.
Appunto vedremo, se non altro ci sarà un modo per un utente casalingo di comprare un pezzo originale direttamente e senza dover ricorre a negozi cinesi.
E poi ci sono tutti quelli che fanno assistenza presso ditte uffici, ecc.
*******************************
Educazione, comprensione e pazienza sono i presupposti di comunicazione riuscita
Mai confondere l'educazione con la debolezza
In caso di emergenza chiamatemi digitando sul mio avatar il numero 555-610610

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19135

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da mattleega »

paolinoweb-due- ha scritto:
gio, 25 nov 2021 14:36


... e li' son caxxi... lavoro per Roberto.. vero gatto pestifero? :)
...
Vedremo.
Si, ho già scritto in questo forum della positiva esperienza.
Sicuramente consigliato a chi gravita nel genovese.
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
paolinoweb-due-
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 19 nov 2020 21:40
Messaggi: 1372
Località: Genova

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple Self Service Repair

Messaggio da paolinoweb-due- »

mattleega ha scritto:
gio, 25 nov 2021 17:24
paolinoweb-due- ha scritto:
gio, 25 nov 2021 14:36


... e li' son caxxi... lavoro per Roberto.. vero gatto pestifero? :)
...
Vedremo.
Si, ho già scritto in questo forum della positiva esperienza.
Sicuramente consigliato a chi gravita nel genovese.
si lo avevo letto :)
Macbook Air 2020
i5 quad core 8 GB Ram
512 SSD