Domani passo ad High Sierra, parlate ora o tacete per sempre! ^_^

Tutto quello che riguarda macOS 10.13 High Sierra, la quattordicesima versione del sistema operativo macOS sviluppato da Apple Inc., la seconda a chiamarsi "macOS" invece che "OS X".

Moderatore: ModiMaccanici

Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2839
Oggetto del messaggio: Domani passo ad High Sierra, parlate ora o tacete per sempre! ^_^

Messaggio Inviato: dom, 15 mar 2020 01:21

Come da titolo ho deciso che domani passerò a macOS 10.13 High Sierra.

Il Mac è quello in firma e potrei anche installarci Catalina ma da quello che ho letto le ultime versioni di macOS non mi piacciono tanto (ho scritto così perché in effetti non le ho provate in prima persona). Inoltre ho tutto un insieme di vecchi software e videogiochi, molti non aggiornabili, altri che potrebbero esserlo ma che sono io a non volerlo fare, che non sarebbero più compatibili.

Inoltre per carattere credo di essere proprio il tipo per cui è stato inventato il detto "Chi lascia la via vecchia per la nuova, sa quel che lascia, e non sa quel che trova" e anche per passare da Mavericks ad El Capitan e poi da El Capitan a Sierra aspettai tantissimo.

Per quel che riguarda High Sierra, ho fatto delle prove con un disco di avvio esterno e le mie applicazioni sembrano essere tutte compatibili (al primo avvio di alcune macOS mi segnala che non sono ottimizzate ma poi la smette :) ). L'unico accorgimento che ho dovuto fare è stato quello di disabilitare momentaneamente il SIP per cancellare iTunes di High Sierra per poi reinstallare quello che uso io che è la versione 12.6.5 ossia quella che ha ancora lo Store per le applicazioni iOS e il backup delle stesse in locale sul Mac. iPhoto continua a funzionare "bene"... non me lo aspettavo. :)

Ultima cosa vorrei provare a passare ad High Sierra senza che il mio SSD venga convertito ad APFS. Seguirò questa guida, vi farò sapere:
https://www.macitynet.it/macos-10-13-hi ... stem-apfs/

Ah si... sempre come da titolo, se avete da dirmi qualcosa parlate ora o tacete per sempre! :D :D

** EDIT
Uhm... mi viene un dubbio. Basterà lasciare il disco SSD interno formattato in HFS+ per disabilitare gli snapshot locali di Time Machine? Fino a Sierra si poteva usare il comando da terminale "sudo tmutil disablelocal" ma credo che su High Sierra questo non funzioni più.
MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 26321
Località: Sicilia
Jethro ha scritto:
dom, 15 mar 2020 01:21
.... se avete da dirmi qualcosa parlate ora o tacete per sempre! ....
Solo una cosa: prima del salto definitivo prova Mojave, a mio avviso è la migliore versione del sistema mai rilasciata dai tempi di Snow Leopard.
Per il resto, se quei vecchi software e vecchi videogiochi funzionano su High Sierra credo che funzioneranno anche su Mojave.
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2839
Kernel Panic ha scritto:
dom, 15 mar 2020 02:09
Solo una cosa: prima del salto definitivo prova Mojave, a mio avviso è la migliore versione del sistema mai rilasciata dai tempi di Snow Leopard.
Per il resto, se quei vecchi software e vecchi videogiochi funzionano su High Sierra credo che funzioneranno anche su Mojave.
Uhm... non ne sono mica tanto sicuro. Comunque grazie per la risposta, magari posticipo di un paio di giorni l'aggiornamento così da provare anche Mojave con i miei programmi. Ma, che tu sappia anche a Mojave si può passare mantenendo il proprio SSD formattato in HFS+? Voi come vi regolate con gli snapshot locali di Time Machine, vi siete arresi e li avete accettati? Fino a Sierra si potevano disabilitare ma per quanto ne so io da High Sierra in poi non si può più fare.

------
faxus ha scritto:
sab, 01 ott 2016 16:32
...
Non sai cosa sono i local snapshot?
Non deve modificare nulla, non li deve fare eseguire.

È una fisima della Apple che presume che se tu hai tanto spazio su disco e ti fa fare i backup pronti.
Così quando colleghi il disco li copi e basta.
Nel frattempo, se non li disabiliti, hai il disco pieno e rallenti tutto se ti manca lo spazio
Faxus, so che tu usi High Sierra, hai trovato un modo per disabilitarli? Oppure non c'è niente da fare?
Secondo te se passo ad High Sierra rimanendo con HFS+ (ammesso che il sistema che ho linkato prima funzioni) gli snapshot locali saranno comunque attivi?
Grazie
MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
J.T.Kirk
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 2618
Jethro ha scritto:
dom, 15 mar 2020 02:32
Ma, che tu sappia anche a Mojave si può passare mantenendo il proprio SSD formattato in HFS+?
No! Mojave solo su APFS.

Io ho installato High sierra in un ssd in cui c'era anche Sierra in una seconda partizione e l'ha installato su HFS.
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 26321
Località: Sicilia
Installando 10.14 - Mojave avrai il disco di avvio formattato in APFS, la conversione al nuovo formato avverrà automaticamente durante l'installazione del sistema operativo.

Perché sei così affezionato al vecchio HFS+??

Io in Preferenze di Sistema/Time Machine ho tolto la spunta alla voce "Esegui backup automaticamente" e ho smesso di pormi il problema, del resto l'unità interna del mio Mac è così piena che non credo ci sia spazio per gli snapshots (che possono comunque essere eliminati manualmente).
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2839
Kernel Panic ha scritto:
dom, 15 mar 2020 03:02
...Perché sei così affezionato al vecchio HFS+??
Perché ci conosciamo da tanto tempo, quando ancora non era nemmeno plus. :P
Forse mi sbaglio ma dal punto di vista pratico, nel reale uso quotidiano, non mi sembra che il nuovo APFS abbia portato percepibili vantaggi e mi da fastidio quando le cose diventano troppo automatiche come, giusto per dirne una, il fatto dei già citati snapshot locali e la conseguente impossibilità di tenere sotto controllo lo spazio occupato sul disco (vedi ad esempio qui: viewtopic.php?p=509444#p509444).
Kernel Panic ha scritto:
dom, 15 mar 2020 03:02
Io in Preferenze di Sistema/Time Machine ho tolto la spunta alla voce "Esegui backup automaticamente" e ho smesso di pormi il problema...
Eh, ma a me piace sapere che Time Machine fa una copia ogni 30 minuti (sul suo disco esterno) e non ho intenzione di rinunciare a questa funzione.
MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16720
Località: Torino
APFS è ottimizzato per gli SSD.

Se usi un SSD io non lo lascerei in HFS+
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2839
Scialla ha scritto:
dom, 15 mar 2020 13:59
APFS è ottimizzato per gli SSD.
Si quello che dici è vero, ma tieni presente che il mio MacBook Pro (ed ovviamente vale in genere per tutti i Mac un po' datati ma che già in origine montavano SSD) sono già 6 anni che lavora su SSD senza APFS... non è che HFS+ non lavori bene con gli SSD.

** EDIT
Ah, dimenticavo. Volendo si può aggiornare da HFS+ a APFS in qualsiasi momento tramite Utility Disco. L'operazione inversa, invece (passare da APFS a HFS+), non è consentita in nessun modo.
MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16720
Località: Torino
è come dire che la macchina funziona bene con la benzina normale, che si può farla andare con la super, ma non si può tornare indietro....

Se usassi un HD meccanico ti direi che è meglio HFS+, ma usando un SSD, APFS è il meglio! :)
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2839
Grazie a tutti per i consigli.

Ecco fatto!! Vediamo come vanno le cose nei prossimi giorni... per passare ad APFS ho comunque tempo (con i miei "ritmi" poi... :D )

Immagine
MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 27856
Località: Circondato dalle bufale
Contatta:

Top

Jethro ha scritto:
dom, 15 mar 2020 01:21
... vorrei provare a passare ad High Sierra senza che il mio SSD venga convertito ad APFS....
È una cosa che non ha alcun senso.

Non pratico e persino inutilmente macchinoso
Jethro ha scritto:
dom, 15 mar 2020 01:21
Sierra si poteva usare il comando da terminale "sudo tmutil disablelocal" ma credo che su High Sierra questo non funzioni più.
Non mi risulta
Jethro ha scritto:
dom, 15 mar 2020 01:21
... il detto "Chi lascia la via vecchia per la nuova, sa quel che lascia, e non sa quel che trova" ...
E si annoia a morte.

Potrà anche pensare che non è vero, ma come fa a saperlo?
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2839
faxus ha scritto:
dom, 15 mar 2020 21:35
Jethro ha scritto:
dom, 15 mar 2020 01:21
Sierra si poteva usare il comando da terminale "sudo tmutil disablelocal" ma credo che su High Sierra questo non funzioni più.
Non mi risulta
È così, ho controllato.
Si può fare facilmente digitando da terminale il comando "man tmutil"
Si può vedere che il verbo disablelocal è stato rimosso dalla sintassi del comando.

Oppure basta digitare "tmutil disablelocal" e questa è la risposta:

Immagine

Si possono cancellare tutti gli snapshot locali come scritto nella pagina del supporto Apple
ma non c'è più un modo per disabilitarli.

------ ------ ------
faxus ha scritto:
dom, 15 mar 2020 21:35
...E si annoia a morte.
Potrà anche pensare che non è vero, ma come fa a saperlo?
Io lo so che tu hai ragione, ma penso che tu sappia che andare "contro" al proprio carattere non è sempre facile... e non è nemmeno detto che si abbia la voglia di farlo. :)
MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 27856
Località: Circondato dalle bufale
Contatta:

Top

Jethro ha scritto:
dom, 15 mar 2020 21:39
... È così, ho controllato [che non si possono disabilitare gli snapshot per Time Machine]...
Vero, me ne ero completamente dimenticato, chiedo scusa

Il motivo è, che non possono creare problemi.
Perché adesso la funzione è elastica.
Se per qualsiasi motivo ingombrano vengono rimossi automaticamente

"... Il Mac considera lo spazio usato dalle istantanee come spazio di archiviazione disponibile.
Nonostante ciò, Time Machine memorizza le istantanee solo sui dischi in cui è disponibile una notevole quantità di spazio.
E le elimina automaticamente quando diventano obsolete o quando è necessario spazio per altre operazioni..."

https://support.apple.com/it-it/HT204015
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2839
faxus ha scritto:
dom, 15 mar 2020 22:02
...Il motivo è, che non possono creare problemi.
Perché adesso la funzione è elastica.
Se per qualsiasi motivo ingombrano vengono rimossi automaticamente

"... Il Mac considera lo spazio usato dalle istantanee come spazio di archiviazione disponibile.
Nonostante ciò, Time Machine memorizza le istantanee solo sui dischi in cui è disponibile una notevole quantità di spazio.
E le elimina automaticamente quando diventano obsolete o quando è necessario spazio per altre operazioni..."

https://support.apple.com/it-it/HT204015
Magari adesso la cosa funziona meglio (quindi bene) ed io non ho modo di testarlo, ma la parte che hai quotato c'era tale e quale anche nelle pagine di supporto della funzione di backup in locale che faceva Time Machine fino a Sierra. Solo che poi la cosa delle cancellazioni dei backup locali in automatico e il rendere di nuovo disponibile lo spazio non sempre funzionava come doveva e si creavano innumerevoli problemi. Ricorderai che anche tu consigliavi di disabilitare la funzione.

Ad ogni modo, come ho scritto anche in un mio post precedente, per ora ho ancora HFS+ e valuterò come mi trovo. Potrò in futuro passare ad APFS all'occorrenza con una semplice funzione richiamabile da Utility Disco. Grazie comunque per i tuoi consigli. :)

Immagine
MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 27856
Località: Circondato dalle bufale
Contatta:

Top

Jethro ha scritto:
dom, 15 mar 2020 22:13
... Magari adesso la cosa funziona meglio (quindi bene)...
Funziona benissimo con APFS su SSD.

Su HFS+ non saprei, forse come prima.
Non predisponendo una differenziazione di High Sierra in due diversi subsistemi.

Il fatto è che Apple non poteva o non ha pensato a chi poteva fare una scelta diversa, ibrida.
(e neanche a chi, nonostante avesse HD meccanici, come certi suoi Mac recenti, decidesse di installare High Sierra).

D'altra parte High Sierra è la versione di Sierra per SSD
Rispondi