Imac 27 2011

Moderatore: ModiMaccanici

Mitico
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 23 nov 2019 15:26
Messaggi: 22

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Mitico »

no ahahahahah sono indispensabili?!.... ho visto che sono usate nel tutorial.... consigli!?

Pero quello che volevo sapere da voi è questo:
Fatto il backup, cambio hdd..... e poi?!
grz

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 3125

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Paolofast »

Mitico ha scritto:
dom, 01 dic 2019 17:03
no ahahahahah sono indispensabili?!.... ho visto che sono usate nel tutorial.... consigli!?
Sì, sono indispensabili per staccare il vetro.
In alternativa puoi usare quelle da vetraio, se trovi un vetraio che te le presti.
Questo, invece, non funziona :D :

Immagine
Mitico ha scritto:
dom, 01 dic 2019 17:03
Fatto il backup, cambio hdd..... e poi?!
Una bella pulita alla polvere che sicuramente troverai.
Se installando Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave o Catalina, il Mac vi dice che l'installer è danneggiato, non è danneggiato, ha il certificato scaduto. Leggete qui:
viewtopic.php?f=33&t=46076
In pratica o scarichi l'installer aggiornato o modifichi la data nell'orologio del Mac.

Avatar utente
Kundalini
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 05 lug 2013 20:33
Messaggi: 771

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Kundalini »

Mitico ha scritto:
dom, 01 dic 2019 17:03

Pero quello che volevo sapere da voi è questo:
Fatto il backup, cambio hdd..... e poi?!
grz
E poi il backup di Time Capsule non sarà avviabile. In sostanza una volta inserito l'SSD nuovo all'interno dell'iMac occorre che questo sia inizializzato in HFS+ con una sola partizione GUID eccetera.
Perciò o fai questa operazione prima di smontare tutto, collegando il nuovo SSD via USB, ci carichi Sierra e solo dopo fai il trapianto e successivo ripristino da Time Capsule, oppure usi una chiavetta di avvio con l'installer di Sierra, dal suo Utility Disk inizializzi e formatti l'SSD trapiantato e ci carichi sistema e poi dati da Time Capsule.

Installare da chiavetta:

viewtopic.php?f=33&t=38850=installare+m ... avetta+USB

Ah, tra l'altro da tua schermata:

Immagine

mi risulta che il disco di TC sia in HFS+ case sensitive, ovvero distingue tra maiuscole e minuscole; come mai? Hai una qualche ragione particolare per aver scelto quel formato? Non è un rimprovero, è solo una domanda.
Non l'ho mai usato ma credo che il nuovo SSD dovrà adottare lo stesso case sensitive per importare correttamente i dati dal backup.
Se funziona, non aggiustarlo.


MBP 13" late 2010 macOS 10.12.6 Sierra
HD originale deceduto, sostituito con SSD Samsung EVO 850 da 250 GB
Motherboard riparata, aprile 2016
Upgrade RAM a 8 GB, gennaio 2018

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 3125

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Paolofast »

Kundalini ha scritto:
dom, 01 dic 2019 20:52
Non l'ho mai usato ma credo che il nuovo SSD dovrà adottare lo stesso case sensitive per importare correttamente i dati dal backup.
No, per carità!!!
Si può reinportare tranquillamente in un disco NON case sensitive.

In una normale installazione MacOs il case sensitive serve solo a dare problemi: viene indicato per usi particolari ma in tanti anni non ne ho ancora trovato uno.

Inizializza l'SSD NON case sensitive e vivi felice.
Se installando Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave o Catalina, il Mac vi dice che l'installer è danneggiato, non è danneggiato, ha il certificato scaduto. Leggete qui:
viewtopic.php?f=33&t=46076
In pratica o scarichi l'installer aggiornato o modifichi la data nell'orologio del Mac.

Avatar utente
faxus
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 29282
Località: Circondato dalle bufale

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da faxus »

Paolofast ha scritto:
dom, 01 dic 2019 21:46
... viene indicato per usi particolari ma in tanti anni non ne ho ancora trovato uno...
Io sì.

Ma non si può dire in pubblico

Mitico
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 23 nov 2019 15:26
Messaggi: 22

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Mitico »

Kundalini ha scritto:
dom, 01 dic 2019 20:52
Mitico ha scritto:
dom, 01 dic 2019 17:03

Pero quello che volevo sapere da voi è questo:
Fatto il backup, cambio hdd..... e poi?!
grz
E poi il backup di Time Capsule non sarà avviabile. In sostanza una volta inserito l'SSD nuovo all'interno dell'iMac occorre che questo sia inizializzato in HFS+ con una sola partizione GUID eccetera.
Perciò o fai questa operazione prima di smontare tutto, collegando il nuovo SSD via USB, ci carichi Sierra e solo dopo fai il trapianto e successivo ripristino da Time Capsule, oppure usi una chiavetta di avvio con l'installer di Sierra, dal suo Utility Disk inizializzi e formatti l'SSD trapiantato e ci carichi sistema e poi dati da Time Capsule.

Installare da chiavetta:

viewtopic.php?f=33&t=38850=installare+m ... avetta+USB

Ah, tra l'altro da tua schermata:

Immagine

mi risulta che il disco di TC sia in HFS+ case sensitive, ovvero distingue tra maiuscole e minuscole; come mai? Hai una qualche ragione particolare per aver scelto quel formato? Non è un rimprovero, è solo una domanda.
Non l'ho mai usato ma credo che il nuovo SSD dovrà adottare lo stesso case sensitive per importare correttamente i dati dal backup.
Ciao.... ho trovato le ventose!ahahah
ditemi se sto sbagliando ma non avendo un adattatore usb per il nuovo ssd ho pensato di usare la seconda procedura... in questo momento sto scaricando sierra secondo le tue indicazioni e nel frattempo ho inizializzato chiavetta da 32Gb con Journed e Guid..
Domanda la procedura sopra indicata mi dice di lanciare terminale ed inserire la striscia sudo (questo trasferirà il download su chiavetta?)
Se avete voglia di darmi una mano stasera proverò la procedura di trapianto "ignorante!".... incrociate le dita per me!!.... vi ho voluto bene! ahahahaha
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Kundalini
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 05 lug 2013 20:33
Messaggi: 771

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Kundalini »

Mitico ha scritto:
mar, 03 dic 2019 19:51


Domanda la procedura sopra indicata mi dice di lanciare terminale ed inserire la striscia sudo (questo trasferirà il download su chiavetta?)
Se avete voglia di darmi una mano stasera proverò la procedura di trapianto "ignorante!".... incrociate le dita per me!!.... vi ho voluto bene! ahahahaha

Fai con calma. Il download di Sierra, o meglio del suo installer, alla fine della procedura lo troverai in Applicazioni.

Immagine

Così. È importante che stia lì. Poi colleghi la chiavetta e segui la procedura. Qui è spiegata in modo ancora più semplice.

https://support.apple.com/it-it/HT201372

Tempo necessario alla creazione della chiavetta tramite Terminale intorno ai 20 minuti. Fatti un caffè, bevi una birra, fuma una sigaretta, altro...
Quando tutto sarà finito puoi provare ad usarla e vedere se è venuta bene. Apri Utility Disco e ti deve risultare così.

Immagine

Con quella puoi inizializzare un disco e caricarci un sistema, nel tuo caso l'SSD trapiantato e Sierra.
Se funziona, non aggiustarlo.


MBP 13" late 2010 macOS 10.12.6 Sierra
HD originale deceduto, sostituito con SSD Samsung EVO 850 da 250 GB
Motherboard riparata, aprile 2016
Upgrade RAM a 8 GB, gennaio 2018

Mitico
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 23 nov 2019 15:26
Messaggi: 22

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Mitico »

Kundalini ha scritto:
mar, 03 dic 2019 20:49
Mitico ha scritto:
mar, 03 dic 2019 19:51


Domanda la procedura sopra indicata mi dice di lanciare terminale ed inserire la striscia sudo (questo trasferirà il download su chiavetta?)
Se avete voglia di darmi una mano stasera proverò la procedura di trapianto "ignorante!".... incrociate le dita per me!!.... vi ho voluto bene! ahahahaha

Fai con calma. Il download di Sierra, o meglio del suo installer, alla fine della procedura lo troverai in Applicazioni.

Immagine

Così. È importante che stia lì. Poi colleghi la chiavetta e segui la procedura. Qui è spiegata in modo ancora più semplice.

https://support.apple.com/it-it/HT201372

Tempo necessario alla creazione della chiavetta tramite Terminale intorno ai 20 minuti. Fatti un caffè, bevi una birra, fuma una sigaretta, altro...
Quando tutto sarà finito puoi provare ad usarla e vedere se è venuta bene. Apri Utility Disco e ti deve risultare così.

Immagine

Con quella puoi inizializzare un disco e caricarci un sistema, nel tuo caso l'SSD trapiantato e Sierra.
Grazie mille.... ma io sto seguendo le indicazioni del tuo post precedente di topi che mi hai indicato e la procedura è diversa rispetto a quella che mi hai appena indicato... quale seguo?

Mitico
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 23 nov 2019 15:26
Messaggi: 22

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Mitico »

Kundalini ha scritto:
mar, 03 dic 2019 20:49
Mitico ha scritto:
mar, 03 dic 2019 19:51


Domanda la procedura sopra indicata mi dice di lanciare terminale ed inserire la striscia sudo (questo trasferirà il download su chiavetta?)
Se avete voglia di darmi una mano stasera proverò la procedura di trapianto "ignorante!".... incrociate le dita per me!!.... vi ho voluto bene! ahahahaha

Fai con calma. Il download di Sierra, o meglio del suo installer, alla fine della procedura lo troverai in Applicazioni.

Immagine

Così. È importante che stia lì. Poi colleghi la chiavetta e segui la procedura. Qui è spiegata in modo ancora più semplice.

https://support.apple.com/it-it/HT201372

Tempo necessario alla creazione della chiavetta tramite Terminale intorno ai 20 minuti. Fatti un caffè, bevi una birra, fuma una sigaretta, altro...
Quando tutto sarà finito puoi provare ad usarla e vedere se è venuta bene. Apri Utility Disco e ti deve risultare così.

Immagine

Con quella puoi inizializzare un disco e caricarci un sistema, nel tuo caso l'SSD trapiantato e Sierra.
questo con la prima procedura è quello che sto visualizzando.... e sono alla seconda birra!..... ahahahah
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Mitico
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 23 nov 2019 15:26
Messaggi: 22

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Mitico »

Buonasera a tutti... volevo ringraziarvi per il supporto ricevuto!!!... sono riuscito a sostituire ssd con qualche complicazione... ma adesso dopo 24 ore di backup la macchina è una vera scheggia.... unica cosa che:
1. SSD che mi avete consigliato è molto più piccolo rispetto al HDD ed ho dovuto inserire 2 fascette per tenerlo bloccato
2. Avendo la macchina aperta ne ho approfittato per sostituire la batteria interna a pastiglia e pulire i ventilatori di raffreddamento (Indecentemente sporchi) che una volta puliti hanno reso il Mac molto più rumoroso di prima.... mi consigliate di cambiarli?..... visto che ci sto prendendo gusto?!!.... ahahahahah :D

Avatar utente
Kundalini
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 05 lug 2013 20:33
Messaggi: 771

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Kundalini »

Quindi funziona? È andato tutto discretamente per il meglio? Smontaggio, montaggio, chiavetta d'avvio e tutto il resto?

Non sono un grande esperto di interventi hardware, non ho mai aperto un iMac, mi sono limitato al mio MacBook. Perciò fa piacere sapere che sei riuscito nel lavoro.

Per quel che riguarda il problema delle ventole rumorose vado a memoria, ma non credo tu debba sostituirle; se non ricordo male il problema è dovuto ad un sensore di temperatura, che è integrato al blocco HD originale e che in caso di sostituzione non rileva più la temperatura del disco. Di conseguenza manda le ventole a palla. Il problema è stato risolto da altri installando un software specifico, Macs Fan Control.

https://www.crystalidea.com/macs-fan-control

Sono quasi certo che sia la soluzione, se vai a leggere i commenti della guida Ifixit che hai seguito, al passo 9, il problema delle ventole è segnalato e le opzioni sono due: aggiungere un nuovo sensore o installare proprio Macs Fan Control.
Eventualmente attendi per conferma qualcuno che abbia un iMac e che ci sia passato, ma come detto la cosa è risaputa a mia memoria e risolvibile col software.
Se funziona, non aggiustarlo.


MBP 13" late 2010 macOS 10.12.6 Sierra
HD originale deceduto, sostituito con SSD Samsung EVO 850 da 250 GB
Motherboard riparata, aprile 2016
Upgrade RAM a 8 GB, gennaio 2018

Mitico
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 23 nov 2019 15:26
Messaggi: 22

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da Mitico »

Siete veramente fortissimi!... ho risolto anch'io un altro problema sul 27"..... avanti cosi!....
Buon anno a tutti!!!

Mitico
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 23 nov 2019 15:26
Messaggi: 22

Top

Oggetto del messaggio: IMac 27 2011

Messaggio da Mitico »

Buongiorno a tutti!
Dopo aver sostituito l'HDD con un fantastico SSD... la domanda successiva è.... avendo già aggiunto un espansione di memoria da 4GB sulla terza slot.. secondo voi è consigliabile espandere ulteriormente? e se si fino a quanto?
grazie mille! :wink:

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57456
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio: Re: Imac 27 2011

Messaggio da fragrua »

Mitico ha scritto:
mer, 04 dic 2019 23:37
Buonasera a tutti... volevo ringraziarvi per il supporto ricevuto!!!... sono riuscito a sostituire ssd con qualche complicazione... ma adesso dopo 24 ore di backup la macchina è una vera scheggia.... unica cosa che:
1. SSD che mi avete consigliato è molto più piccolo rispetto al HDD ed ho dovuto inserire 2 fascette per tenerlo bloccato
2. Avendo la macchina aperta ne ho approfittato per sostituire la batteria interna a pastiglia e pulire i ventilatori di raffreddamento (Indecentemente sporchi) che una volta puliti hanno reso il Mac molto più rumoroso di prima.... mi consigliate di cambiarli?..... visto che ci sto prendendo gusto?!!.... ahahahahah :D
L'SSD ha forma e dimensioni di un HD 2,5", ci voleva un inutile, costoso e instabile adattatore. Meglio le fascette, faccio anche io così.
Le ventole non sono rumorose, ma si basano su un sensore che non c'è più. È necessaria l'APP Macs Fan Control https://www.crystalidea.com/macs-fan-control per dire al computer a quale sensore affidarsi (all'SSD nuovo).

Ottimo lavoro. Bravo. :-)
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57456
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio: Re: IMac 27 2011

Messaggio da fragrua »

Sul mio ho avuto 32GB con viva e vibrante soddisfazione. Direi che 16GB sono più che sufficienti per quella macchina ormai datata. Oppure metti un altro modulo da 4GB.
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine