iOS su OS

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

Rispondi
Strixon
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: gio, 09 ago 2018 23:21
Messaggi: 76
Oggetto del messaggio: iOS su OS

Messaggio Inviato: lun, 11 nov 2019 00:51

Ci sono tre programmi per iOS che vorrei provare, ma non ho ne iPhone ne iPad.

E' possibile far girare programmi iOS sul Mac ?

Saluti
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2300
Oggetto del messaggio: Re: iOS su OS

Messaggio Inviato: lun, 11 nov 2019 08:30

Corellium ha creato un vero emulatore (ancora in beta).
L'unico esistente che funziona realmente.

Apple l'ha denunciata.

Il sito di Corellium appare solo con una pagina che invita a mandare un'email:

https://corellium.com

Ma qui puoi ancora richiedere la versione beta, anche se non è detto che, con la causa in corso, te la diano:

https://corellium.com/beta

Qualcuno l'ha già provato ed ha postato un video:

Strixon
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: gio, 09 ago 2018 23:21
Messaggi: 76
Oggetto del messaggio: Re: iOS su OS

Messaggio Inviato: lun, 11 nov 2019 13:37

Grazie Paolo, nel cercare soluzioni in rete (non trovate) anche questa rarità si sarà nascosta da qualche parte.

Comunque detto tra noi, mi sembra assurdo che un marchio che ha fatto per prima, dell'interscambiabilità, della
condivisione di dati tra i suoi dispositivi il suo vanto, faccia guerra a chi vuol favorire questo intreccio.
I programmi che vorrei provare se usati su iPhone innervosiscono, su iPad poco meno, vuoi mettere col mouse davanti ad un 27" ?

Proverò a vedere se e come funziona.
Grazie.
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2300
Oggetto del messaggio: Re: iOS su OS

Messaggio Inviato: lun, 11 nov 2019 14:33

È una questione di copyright.
Apple possiede iOs.
Non è di pubblico dominio.
Ne concede l'uso gratuito, ma continua a possederne i diritti, compreso quello di stabilire come si possa usare.

Tu come ti sentiresti se scrivessi un libro e uno lo stampasse e vendesse senza chiederti il permesso e pagarti i diritti d'autore?

Per questo Apple ha fatto causa.

Quanto al discorso emulatore in sé, in effetti l'esigenza (ed il mercato potenziale) c'è.
Apple fa un emulatore che all'interno di x-code emula gli iCosi.
Ma funziona solo con programmi in via di sviluppo, non con quelli su App Store.
Per questi ultimi, per il momento, non ritiene conveniente fare o lasciar fare un emulatore.
Anzi, ho l'impressione che ritenga che un emulatore del genere la danneggerebbe.

Ovviamente gli utenti (io compreso) vorrebbero che si facesse, ma Apple, come ogni altra azienda che non voglia fallire, farà solo quello che le conviene e non la danneggia.

Se un domani Apple si accorgesse che l'esistenza di un emulatore è un vantaggio e non un danno per lazienda, ne apparirebbe uno in pochissimo tempo.
Rispondi