Imac 21,5 non si avvia.

Problemi con il Mac, componenti o periferiche

Moderatore: ModiMaccanici

Alex9968
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mer, 05 mar 2014 20:13
Messaggi: 269
Oggetto del messaggio: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mar, 06 nov 2018 19:40

Ciao,

ho un Imac 21,5" del 2012 con High Sierra. L'ho acceso ed è uscito l'alert di disco pieno. Ho provato con gestione disco e ho cancellato circa 4gb. Avevo altri 7 gb da cancellare ma non ci sono riuscito. L'ho spento e ho eseguito il reset dell'SMC e della NVRAM. Ora non si riavvia più. Parte, si sente il suono e poi si spegne e si riavvia, si sente il suono, si riavvia, si sente il suono, ecc....all'infinito. Avete qualche suggerimento? Ho dei documenti da preparare per domani e ..... mi serve il mac....... !!!! Grazie.
J.T.Kirk
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 1683
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mar, 06 nov 2018 20:20

Se hai un disco esterno libero puoi installarci il sistema operativo e avviarlo da li tenendo premuto alt all'avvio.

Per installare il sistema, riavvia da Recovery (cmd+R) e seleziona il disco esterno/chiavetta suff. grande.

https://support.apple.com/it-it/HT204904

Dal disco esterno vedrai quello interno e potrai cancellare i file per fare spazio e copiare quelli che ti servono.
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"
Alex9968
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mer, 05 mar 2014 20:13
Messaggi: 269
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mar, 06 nov 2018 20:24

grazie. Provo subito. Nel frattempo una domanda: dall'anomalia è possibile che il problema sia imputabile al disco pieno oppure ci può essere qualcos'altro? Qualche altro problema? Grazie
Alex9968
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mer, 05 mar 2014 20:13
Messaggi: 269
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mar, 06 nov 2018 21:10

non funziona. CMD+R on va. Funziona con l'ALT. ma devo ripristinare da Time Machine. Mi sono fermato perche sul disco interno che è un SSD ho tutti i dati e per il ripristino posso selezionare solo il disco interno, appunto l'SSD, e non gli altri dischi esterni. Quindi ho il timore che reinstalli sul disco SSD e contemporaneamente mi cancelli i dati. In quel caso sono ....morto !!!! che faccio? Grazie
J.T.Kirk
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 1683
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mar, 06 nov 2018 22:11

Se non hai un disco d'avvio esterno e recovery non funziona non rimane altro.
Hai la chiavetta avviabile con l'installer?
Hai un altro mac con cui puoi farla?
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"
Alex9968
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mer, 05 mar 2014 20:13
Messaggi: 269
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mar, 06 nov 2018 22:39

1. ma ho letto che con time machine ripristino tutto all'ultimo backup (ieri sera), anche i miei dati personali, è vero? o nel ripristino T.M. formatta tutto?
2. ho un macbook ..... preparo chiavetta?
3. ho un disco esterno...comprato la scorsa settimana, wd 3 tb...avevo iniziato a trasferire i dati ma ieri si è bloccato e ho interrotto tutto, quindi lo posso utilizzare
grazie.
J.T.Kirk
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 1683
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mar, 06 nov 2018 22:52

1-se il backup comprende tutto (sistema e dati), hai tutto, fino al backup. Ciò che hai fatto dopo no.
2-la chiavetta serve sempre.
3-Puoi installare il sistema su disco esterno anche dall'altro mac e non serve la chiavetta. Scarichi il sistema (non anteriore a quello con cui è nato il mac che vuoi avviare) e quando fai partire l'installazione selezioni il disco esterno come destinazione.
Il disco andrà inizializzato e perderai i dati presenti.
Oppure devi partizionarlo e installare nella partizione libera appena creata. Ma funziona solo se il disco è in formato mac compatibile, se è FAT, EXFAT o NTFS, no.
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"
Alex9968
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mer, 05 mar 2014 20:13
Messaggi: 269
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mar, 06 nov 2018 23:14

scusa l'incertezza ma in passato mi è capitato di tutto anche di perdere dati e questo mi ha terrorizzato....

1.si il backup comprende tutto il disco... credo... i dati li comprende di sicuro perché domenica ho recuperato un file dal backup di time machine fatto a luglio, per il sistema credo di si; non faccio prima a ripristinare in questo modo? anche se ho un piccolo dubbio....da utility disco vedo che il disco deve c'è il sistema è pieno, e quindi una volta entrato...avrei ancora il problema?
2. ho provato a inizializzare una chiavetta usb Kingston da 64 gb ma non la "vede" a causa delle tabelle ...gui che non riesco a ......
3. a queso punto inizializzo il disco esterno wd nuovo. ho visto che da Recovery posso scaricare la versione di Mac OS, quindi l'altro Mac non serve.

grazie.
J.T.Kirk
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 1683
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mer, 07 nov 2018 00:10

2-non capisco a cosa ti riferisci.
3-Intendi recovery del Mac che non funziona?
Per sicurezza scaricherei il sistema dall'altro mac e installerei sul wd sempre da quel mac.


Sierra:

https://itunes.apple.com/it/app/macos-s ... 7414?mt=12

H.Sierra

https://itunes.apple.com/it/app/macos-h ... 4741?mt=12
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"
Alex9968
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mer, 05 mar 2014 20:13
Messaggi: 269
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mer, 07 nov 2018 00:25

2. purtroppo non riesco a visualizzare l'errore. ma parlava di tabelle guid e di volume e quindi la chiavetta usb non veniva "vista" dalla recovery, in ogni caso non serve + che sto usando il disco fisso;
3. intendo che dal Mac che ha problemi sto scaricando high sierra sul disco esterno wd, mancano 30 minuti. poi, senza l'utilizzo del secondo Macbook, posso fare tutto da li: cioè installo high sierra sul disco esterno e cancello i dati in eccesso del vecchio ha;

ultima domanda: nel momento in cui io ho installato high sierra sul disco esterno wd e faccio partire il Mac, poi posso cancellare i file, in questo modo il "vecchio" sistema riparte? Dopo che è ripartito cosa me ne faccio del sistema nuovo che ho installato sul disco esterno wd? posso cancellarlo? e tutto torna come prima?

grazie
J.T.Kirk
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 1683
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mer, 07 nov 2018 00:34

Il sistema esterno è sempre utile averlo. Puoi creare una partizione apposita o lasciare com'è e aggiungere i file che vuoi, possono coesistere.
Non ti posso garantire che funzioni (liberare spazio), potrebbe non essere l'unica causa.
Copia i file che ti servono (per sicurezza) e poi verifica.
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"
Alex9968
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mer, 05 mar 2014 20:13
Messaggi: 269
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mer, 07 nov 2018 12:30

J.T.Kirk ha scritto:
mer, 07 nov 2018 00:34
Non ti posso garantire che funzioni (liberare spazio), potrebbe non essere l'unica causa.
Copia i file che ti servono (per sicurezza) e poi verifica.
Ciao.
forse hai ragione. sembra strano che a causa di un disco pieno non parta. probabilmente c'è altro. stavo pensando di ripristinare sul nuovo disco esterno il time machine in modo da avere tutto li. poi quando ho verificato che tutto funziona come prima formatto il disco originario ssd e ricopio dentro tutto, come prima. che ne dici?
J.T.Kirk
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 1683
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mer, 07 nov 2018 13:22

Non è strano ma non si sa mai.
Puoi fare come hai scritto, oppure liberare spazio (almeno il 30% del disco se vuoi sia usabile) e vedere come funziona.
Puoi anche inizializzare il disco e poi importare i dati da TM.
Se prima provi la procedura sul disco esterno è sicuramente utile e ti offre un backup in più.
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"
aai.1966
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: gio, 27 mag 2010 08:15
Messaggi: 76
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mer, 07 nov 2018 13:33

se puoi collegalo con cavo firewire o thunderbolt ad altro mac ed accendilo in modalità di destinazione premendo all'avvio anche il tasto T
lo vedrai come un HD esterno e ... puoi cercare, cancellare
Alex9968
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mer, 05 mar 2014 20:13
Messaggi: 269
Oggetto del messaggio: Re: Imac 21,5 non si avvia.

Messaggio Inviato: mer, 07 nov 2018 14:13

aai.1966 ha scritto:
mer, 07 nov 2018 13:33
se puoi collegalo con cavo firewire o thunderbolt ad altro mac ed accendilo in modalità di destinazione premendo all'avvio anche il tasto T
lo vedrai come un HD esterno e ... puoi cercare, cancellare
porta pazienza..... che tipo di cavo è il fireware? o Thunderbolt ? in realtà con il sistema caricato sul disco esterno riesco a vedere il disco vecchio.
Rispondi