Ho fatto un sogno

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 59714
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio: Ho fatto un sogno

Messaggio da fragrua »

Immagine

Ho sognato di trovarmi nel futuro. E c'era Microsoft, che delusa dagli insuccessi di Windows7 (paragonabili nemmeno a quelli di Vista) era sull'orlo del collasso, ma accordi decennali le permettevano di contare ancora su molti hardware per il preinstallato.
Nel frattempo, i suoi ingegneri avevano da qualche anno intrapreso una collaborazione con l'azienda Red Hat, che sviluppa software libero e produce una distribuzione Linux chiamata Red Hat Linux.

Ero sicuro di sognare, Red Hat non avrebbe mai "abbracciato" Microsoft, anche perché nel "lontano" 2007 dichiarò "Red Hat è non ha nessun interesse a collaborare con il colosso di Redmond, nè tantomeno intende pagare una sorta di tassa sul software open source".
http://www.ossblog.it/post/2733/red-hat ... osoft-deal

All'inizio sembrava che Microsoft stesse aprendo le porte (e le finestre) all'open source, ma quando ormai era troppo tardi si capirono le vere intenzioni della società di Redmond. Voleva portare Linux a livelli di compatibilità altissimi con i programmi scritti per Windows, e ci erano riusciti.
Ormai su Red Hat Linux girava quasi tutto quanto era .EXE, grazie ad una sorta di Wine integrato, ma talmente potente da risultare migliore di Rosetta del Mac.

Fu a quel punto che Microsoft presentò "Windows Zero RH plus" il suo primo Sistema Operativo basato su Unix, con tutto il codice (e sangue) di Red Hat Linux e un'interfaccia spietatamente simile a Snow Leopard di Apple.
Microsoft era riuscita ad abbandonare per sempre il DOS mantenendo la compatibilità con le applicazioni ed i driver di Windows XP/200/Vista/7.

Mi sono svegliato di soprassalto, ho acceso il Mac e ho cominciato a cercare su Google qualcosa tipo Red Hat abbraccia Microsoft.

Quando ho visto i risultati della ricerca pensavo di dormire ancora…
:shock:
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 59714
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
sky
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: sab, 16 dic 2006 14:31
Messaggi: 148
Località: Siena

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da sky »

http://www.google.com/search?q=Gragnani ... Cose+Zozze

:-) i miei sogni non vengono rivelati! :-) non sono così importante evidentemente :D

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 59714
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

…e ti pareva! :D
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 59714
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Microsoft si è offerta di contribuire in modo significativo al Linux kernel su licenza Gnu General Public License versione 2. E Red Hat, come principale contribuente al kernel Linux, vuole incoraggiare Microsoft nel percorso intrapreso.
In concreto, il contributo portato da Microsoft riguarda tre device driver Linux pensati per l’interoperabilità, progettati per permettere di utilizzare Linux come macchina virtuale su Hyper-V, l’hypervisor di Microsoft.
Pur andando a vantaggio di Microsoft, per la vendita di Windows, l’interoperabilità così concepita, risulta positiva anche per gli utenti Linux perché dispongono di maggiore scelta e flessibilità.
Microsoft in passato è stata critica sul Gpl licensing; il metodo Gpl è il più diffuso sistema di licenza open source e favorisce lo sviluppo di software gratuiti e aperti. Pur avendo cambiato il proprio atteggiamento nei confronti del Gpl, optando per l’accettazione, affinché Microsoft possa essere ritenuta un membro a tutti gli effetti della comunità Linux occorre ancora affrontare la questione dei brevetti.
Negli corso degli anni, i membri individuali e aziendali della comunità hanno chiarito che non perseguiranno o minacceranno cause sui brevetti nel settore Linux., in quanto le minacce ai brevetti non si conciliano con lo spirito che contraddistingue norme e valori che stanno alla base di Linux. Ci si aspetta quindi che Microsoft sconfessi tale comportamento e sostenga che i suoi brevetti non verranno mai utilizzati contro Linux o altri sviluppatori e utenti open source.


http://www.channelcity.it/news/7680/mic ... linux.html
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine