Windows 7 su MacOS Sierra senza Parallels

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

MacLight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 20 apr 2012 14:05
Messaggi: 40
Oggetto del messaggio: Re: Windows 7 su MacOS Sierra senza Parallels

Messaggio Inviato: dom, 17 mar 2019 22:22

Grazie delle vostre risposte ragazzi!
pierospanu ha scritto:
dom, 17 mar 2019 20:30

Dato che con Bootcamp crei una partizione indipendente del disco rigido da cui parte il sistema operativo in maniera nativa, non è necessario disinstallare parallels e la macchina virtuale Windows; per lo stesso motivo non credo proprio che sia possibile utilizzare il s.o. di una macchina virtuale per l'installazione dello stesso s.o. su una partizione indipendente.
Ok, da una parte non é necessario disinstallare Parallels e Windows...dall'altra non é possibile utilizzare questa macchina virtuale per l'installazione su Bootcamp...qualcosa non mi torna o mi sfugge. Come dovrei fare quindi?


pierospanu ha scritto:
dom, 17 mar 2019 20:30

Ma, se hai parallels aggiornato e ben "accordato" con una macchina virtuale windows 7 correttamente funzionante, perché dovresti usare Bootcamp che non ti consente di lavorare contemporaneamente con le applicazioni di OSX ed accedere direttamente a tutti i files presenti sul mac. Ti troveresti ad avere due macchine separate ma incapaci di funzionare contemporaneamente.
Beh certo ma non ho bisogno di utilizzare i due SO contemporaneamente, per i file nessun problema...e poi, in riferimento al tuo PS, sono programmi di poco conto che peró mi farebbe comodo continuare ad usare. Per questo non vorrei spenderci dei danari e dato che ho giá bootcamp non ne avrei necessitá.
MacLight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 20 apr 2012 14:05
Messaggi: 40
Oggetto del messaggio: Re: Windows 7 su MacOS Sierra senza Parallels

Messaggio Inviato: dom, 17 mar 2019 22:27

Kernel Panic ha scritto:
dom, 17 mar 2019 21:13
Aggiungo che sia Parallels Desktop che VMWare Fusion offrono un periodo di prova lungo, senza limitazioni o restrizioni di alcun tipo nell'uso ordinario.

E che, da quel che mi capita di leggere - personalmente mai avuto il piacere - l'installazione di Winzozz nativo con Assistente Boot Camp non di rado diventa, come dicono i mac user anglofoni, un autentico "pain in the ass" .....
Ecco il fatto che possa essere pesante per RAM e tutto, potrebbe essere un buon motivo per aggiornare Parallels...devo indagare. In ogni caso Parallels ha solo 14 giorni di prova e a me servirebbe a lungo termine. Certo potrei optare per l'aggiornamento anziché l'acquisto da zero ma sul sito non vedo da quale versione si puó aggiornare, io ne una del 2012...
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 25532
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: Windows 7 su MacOS Sierra senza Parallels

Messaggio Inviato: lun, 18 mar 2019 03:14

MacLight ha scritto:
dom, 17 mar 2019 22:22
.....dall'altra non é possibile utilizzare questa macchina virtuale per l'installazione su Bootcamp .....

Non ti aiuta saperlo ma mi pare sia possibile il contrario: se decidi di installare Parallels Desktop e forse anche VMWare Fusion puoi utilizzare il Winzozz che avevi preventivamente installato nella partizione Boot Camp se ancora esistente, così non hai bisogno di fare una seconda installazione.


MacLight ha scritto:
dom, 17 mar 2019 22:27
.... Certo potrei optare per l'aggiornamento anziché l'acquisto da zero ma sul sito non vedo da quale versione si puó aggiornare, io ne una del 2012.....
Allora è troppo anziana, ti tocca acquistarla ex novo, ma fanno continuamente delle offerte promozionali ....
MacLight
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 20 apr 2012 14:05
Messaggi: 40
Oggetto del messaggio: Re: Windows 7 su MacOS Sierra senza Parallels

Messaggio Inviato: gio, 28 mar 2019 18:09

Grazie Kernel Panic,



Alla fine ho utilizzato il Windows 7 che c'era giá. Facendo una ricerca ho visto che disinstallando Parallels, Windows 7 continuava ad esistere nel mio HD quindi ho installato Virtualbox per poterlo usare, al posto di Parallels. La procedura l'ho trovata qui, spero possa tornare utile a qualcuno che ha il mio stesso problema:

http://johnbokma.com/blog/2016/09/02/mi ... albox.html

Grazie ancora a tutti della pazienza!
Rispondi