Configurare Airport Express come Bridge

L'archivio del forum de iMaccanici

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
Parsifal
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 28 giu 2007 20:22
Messaggi: 1355
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio: Configurare Airport Express come Bridge

Messaggio da Parsifal »

Salve Ragazzi, lo so che con la rete sono un po' una frana... ma qualcuno di voi mi sa dire come si configura l'airport express (quella piccola) come bridge?
Ho un collegamento ADSL tramite un modem-router Digicom con il DHCP disattivato e l'assegnazione degli indirizzi in manuale. Orbene allo stato attuale non riesco a far funzionare l'airport expres come bridge. Il problema e' nel fato che sul router non ho il DHCP ativo oppure ci sono altre impostazioni che ho mancato?
Ho impostao la voce "partecipa ad un network WDS" ed ho selezionato la express come ripetitore (non principale ne remota); ho inserito il MAC address del Digicom; ho inserito i MAC address dei computer... sulla configurazione internet di airport express ho inserito in manuale IP; router; DNS etc... poi ho impostato la modalita' bridge...


MA NON VA sembra tutto ok ma se accendo la express i computer via airport non entrano in internet... se la spengo tutto ok (in questo caso si connettono direttamente al digicom credo)

Qualche consiglio?

Grazie

PS nell'aiuto di airport c'e' scritto: testuale "Verifica che la base assegni un intervallo di indirizzi IP reali. Gli indirizzi IP privati usati da NAT (Network Address Translation) non possono essere usati per il roaming. Per configurare la base in modo che assegni un intervallo di indirizzi IP, fai clic su Internet nella barra degli strumenti, quindi su Connessione Internet. Scegli infine "Distribuisci un intervallo di indirizzi IP" nel menu a comparsa Condivisione documenti."

Questo vuol dire che gli indirizzi che ho : 172.30.0.x oppure 172.16.0.x non vanno bene? che range di indirizzi devo usare? Oppure devo attivare il DHCP sul digicom? Io utilizzo l'assegnazione manuale per impostare il virtual server sul router... se ad ogni connessione il DHCP assegna un indirizzo diverso alla stessa macchina perdo la corrispondenza con le porte aperte

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57848
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Io ho la stessa base, ma con il router in DHCP.
L'ho collegata, e talmente è stato facile che non mi ricordo neanche come ho fatto!

Avatar utente
Parsifal
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 28 giu 2007 20:22
Messaggi: 1355
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Parsifal »

Appunto Franz... sembra cosi' banale... facile da configurare pero' all'atto pratico senza DHCP mi ha dato questo problema.
Non vorrei rinunciare ad avere indirizzi "stabili" per ogni macchina, speriamo che qualcuno la abbia configurata in questo modo e sappia darmi una dritta.

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57848
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Ma gli indirizzi rimangono stabili.
Ogni macchina se ne ricorda ed usa lo stesso ad ogni riavvio, se non già occupato da un altro.
E poi al limite, solo alle due macchine puoi metterlo fisso, e al router lasciare il DHCP.

Avatar utente
Parsifal
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 28 giu 2007 20:22
Messaggi: 1355
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Parsifal »

Allora Franz, ho provato con il DHCP sul Router, assegnando anche un tempo lungo per "ricordare" gli IP. La rete e' ok, come non potrebbe esserlo... non solo ma il Router in DHCP accetta anche le macchine configurate manualmente.
Cosi' facendo, ed impostando la base Airport Express con il WDS ed il DHCP ho scoperto che non OTTIENE IP dal Router!

A questo punto devo pensare che il problema risieda nel fatto che Router e Base non comunichino.
Ho inserito il MAC address della base nella lista del router ed ho inserito il MAC address del router come base principale per la Express ma non o trovato una finestra o un menu' che mi consentano di "informare" la base sul protocollo di criptazione e sulla password per accedere al Router! Dove la trovo?
L'unica sezione dove posso introdurre questi pramentri e' nella finestra di impostazione della rete wireless, MA CREDO PROPRIO si tratti degli accessi dall'esterno verso la Express e non viceversa.
Tu Sai come devo procedere? mica posso togliere le restrizioni di accesso via password dal router per fare contenta la Base Express??
come faccio ad inserire delle immagini del mio monitor?

Avatar utente
Parsifal
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 28 giu 2007 20:22
Messaggi: 1355
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Parsifal »

La base mi da un messaggio del genere:


Jan 01 01:01:56 Gravità:5 Connection accepted from fe80::21b:63ff:fe96:684f%mirror0/50402.


Qualcuno e' in grado di interpretarlo?

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57848
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Hai cambiato il cavo?
:lol:
Le immagini puoi allegarle inserendo il link tra i tag img e /img. Oppure selezionare il link e premere il tasto img*.

Avatar utente
Parsifal
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 28 giu 2007 20:22
Messaggi: 1355
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Parsifal »

quale cavo? qui e' tutto senza cavi il ruter, la base e i computer non sono connessi tra loro da NESSUN CAVO.


Il mio scopo e' ottenere quanto segue: un Modem-router collegato alla linea telefonica e che distribuisce il segnale via WiFi. A questo router (che gia' funziona cosi') volevo affiancare una base airport express per estendere il raggio della rete e per supportare la stampante che ora e' l'unica cosa collegata al router tramite cavo. Insomma una cosa semplice.

Ma questa maledetta base non VA il software dice che tutto e' ok pero' la base ha una lucetta ambra lampeggiante... il che sigifica che non riesce a stabilire il contatto
sui resoconti esce scritto che e' avvenuta la connessione con la base principale... ma poco dopo dice che la connessione e' scaduta e che non ha ottenuto le impostazioni network (se e' su DHCP) quando imposto tutto in manuale e' lo stesso

RAGAZZI, ma e' possibile? se configuro la express come punto per iTunes e per la stampante USB va tutto bene... e' proprio come Bridge che fa le bizze con la base Digicom. Che ci fosse una sorta di "incopatibilita'" per cui la Apple impedisce di ampliare il raggio di una rete se non e' CREATA da una SUA base principale?

Avatar utente
predatorfe
Stato: Non connesso
Admin
Admin
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 3371
Località: Castellammare di Stabia

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da predatorfe »

Parsifal ha scritto:RAGAZZI, ma e' possibile? se configuro la express come punto per iTunes e per la stampante USB va tutto bene... e' proprio come Bridge che fa le bizze con la base Digicom. Che ci fosse una sorta di "incopatibilita'" per cui la Apple impedisce di ampliare il raggio di una rete se non e' CREATA da una SUA base principale?
Purtroppo io a livello di Airport non sono molto pratico... mi trovo più a mio agio tra cavi e switch :D
Però questa mi pare una possibile spiegazione, non permettere di unire più basi se le stesse non sono tutte apple... che disgrazietimaledetti però :P

Ciao :D
Stefano Ferrara

Avatar utente
Parsifal
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 28 giu 2007 20:22
Messaggi: 1355
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Parsifal »

Nell'Help di Airport ho trovato questo:
"Per configurare un network roaming:
Collega tutte le basi alla stessa sottorete sul network Ethernet e assegna a ogni base la stessa password e lo stesso nome del network.
Per assegnare indirizzi IP utilizzando Dynamic Host Configuration Protocol (DHCP), configura una base come server DHCP.
Verifica che la base assegni un intervallo di indirizzi IP reali. Gli indirizzi IP privati usati da NAT (Network Address Translation) non possono essere usati per il roaming. Per configurare la base in modo che assegni un intervallo di indirizzi IP, fai clic su Internet nella barra degli strumenti, quindi su Connessione Internet. Scegli infine "Distribuisci un intervallo di indirizzi IP" nel menu a comparsa Condivisione documenti.

Configura tutte le altre basi come bridge, disabilitando DHCP e NAT. A questo scopo, fai clic su "Connessione Internet" nella barra degli strumenti, quindi scegli "Disattivato (modalità bridge)" nel menu a comparsa "Condivisione documenti" per tutte le basi che desideri configurare come bridge."

Il Router Digicom, ovviamente, sul lato della LAN a un DHCP con indirizzi privati, nel mio caso da 172.30.0.1 a 172.30.0.100 e' possibile che stia qui il problema?
E se e' cosi' che range di indirizzi devo utilizzare?

GRAZIE

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57848
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

E se e' cosi' che range di indirizzi devo utilizzare?
Non so, prova a mettere da 10.0.0.1 a 10.0.0.127, ma la butto lì così.

Avatar utente
Parsifal
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 28 giu 2007 20:22
Messaggi: 1355
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Parsifal »

Grazie Franz, credo non ci sia nulla da fare. Nel finesettimana ho resettato modem e airport e fatto tutti... tutti i tentativi.
Alla fine usero' l'airport solo come punto wireless per le stampanti USB cosi' posso svincolarle dai computer e tenerle in rete senza la condivizione.
Ma spero che questo Post serva ad altri utenti che abbiano intenzione di acquistare airport express per ampliare una rete wireless esistente non basata su apple extreme! ATTENTI che e' compatibile pressocche' solo con se stessa per la funzione Bridge.... mentre per il resto funziona bene, e' facile da impostare e occupa poco spazio.