da mini dv a mpeg2

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

osiride
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: gio, 31 gen 2008 18:04
Messaggi: 155

Top

Oggetto del messaggio: da mini dv a mpeg2

Messaggio da osiride »

Salve a tutti, potreste risolvermi questo problema? (ne sono certo...)
ho effettuato delle registrazioni con una videocamera miniDV, e ho importato il filmato, tramite firewire e con iMovie 08, su un iMac Intel 4GB memoria Ram per la precisione).
Ora:
1) dovendone fare un DVD, come fare a comprimere il file in Mpeg2 (va bene l'esportazione in formato QuickTime, oppure è superiore od inferiore come qualità rispetto all'Mpeg2?)
2) il file acquisito con iMovie è perfettamente eguale come qualità a quello che è su nastro (per poterlo conservare su un HD esterno)?

Grazie delle vostre dritte,

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 59728
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Il nastro è sempre il backup migliore, per qualità e per durata, inoltre costa davvero poco.
Per farne un DVD puoi usare Toast o iDvd.

osiride
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: gio, 31 gen 2008 18:04
Messaggi: 155

Top

Oggetto del messaggio: da mini dv a mpeg2

Messaggio da osiride »

Grazie Fragrua per la risposta,
Scusami ancora la domanda, ho esportato il file in formato Quicktime (.mov), va bene come qualità per farne un DVD con Toast?

Grazie

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 59728
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Il .MOV è un formato di file che può essere paragonato ad un "contenitore", nel senso che anche un AVI può essere salvato in MOV pur rimanendo AVI a tutti gli effetti.
Se comunque si vede bene, puoi usarlo con Toast per farne un DVD.
;-)