Ventole MacPro e temperature sotto carico

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

astaldo
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Iscritto il: ven, 22 mag 2009 21:05
Messaggi: 977

Top

Oggetto del messaggio: Ventole MacPro e temperature sotto carico

Messaggio da astaldo »

Buongiorno a tutti, mi sono appena iscritto in questo forum, anche se sono da tempo che vi seguo
Volevo chiedervi se qualcuno di voi utilizza Cinema 4D R11 su MacPro e che tempretature raggiunge sotto carico, quando tutti i processori lavorano al 100% e la velocità di rotazone delle ventole.
Altra domanda quante ventole montano? che marca? Alimentatore?
Sapete volevo confrontare i risultati con altre Workstation di altre marche che gia possiedo
Avendo per il momento 2 macbook bianchi e 2 unibody da 13", in futuro quando dovrò passare totalmente a mac vorrei avere più dettagli possibili
Ho notato solo che utilizzano le stesse RAM delle Workstation Hp e Dell (Hynix e SAmsung che sono ottime e scaldano meno delle Kingston)

Avatar utente
Jack007
Stato: Non connesso
Pietra Miliare Maccanica
Pietra Miliare Maccanica
Avatar utente
Iscritto il: gio, 17 lug 2008 19:02
Messaggi: 1247
Località: Parigi

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Jack007 »

io con il MBP in firma usando molto cinema 4D arrivo agli 80\85° tranquillamente con le ventole al max!!! cinema penso sia uno dei prog più "distruttivi" per la CPU!!

che MacPro hai??

Ciao!
-MacBook Pro 15,4" Intel Core 2 Duo 2,5GHz 6 Gb Ram nVidia GeForce 8600M GT OS 10.9 SSD + HD7200
-iPhone 4S 32GB iOS 5.0.1
-Power Mac G4 (DigitalAudio) PowerPC G4 500MHz 1GB SDRAM ATY, Rage128ProADAC OS 10.4

astaldo
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Iscritto il: ven, 22 mag 2009 21:05
Messaggi: 977

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da astaldo »

Ciao,
guarda ancora non ho un MacPro ho solo macbook
Quando dovrò cambiare la Workstation voglio prima vedere che temperature raggiunge
ho un Hp e un Supermicro per il momento (due 8core ma non nehalem) e se batte il primo come temperature è fenomenale (non è facile sopratutto oggi che hanno realizzato le nuove con la BMW)

Avatar utente
TheMacGuru
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: lun, 05 gen 2009 19:49
Messaggi: 1739

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da TheMacGuru »

Non ho capito se ti interessa confrontare le prestazioni od il rumore!
Comunque credo che questi confronti non abbiano molto senso è un po' come confrontare una Ferrari con una Maserati.
Sicuramente a livello hardware il PC e' molto + personalizzabile del Mac. Oltre al fatto che, per il momento, usa i 64 bit mentre Mac no.
Credo si debba analizzare il confronto a 360° e non solo a livello prestazioni del singolo programma. Sicuramente C4D può offrire prestazioni migliori su Win ma la stabilità che offre su Mac il sistema te la sogni. I programmi non vanno distinti dall'hardware e dal sistema operativo su cui girano si tratta di un tutt'uno inscindibile. Un rendering più lento viene compensato da un sistema più veloce per il semplice fatto che non ha bisogno di un antivirus.
Mi sento di consigliarti di attendere l'imminente l'uscita del 10.6 (e di conseguenza di computer più veloci).

astaldo
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Iscritto il: ven, 22 mag 2009 21:05
Messaggi: 977

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da astaldo »

Grazie per la risposta TheMacGuru
Sono da anni che utilizzo sistemi a 64bit, sia win che linux, e solo da quest'anno che uso mac
I programmi che utlizzo per lavoro girano su windows (allplan, programmi di calcolo etc) e alcuni meglio, ma vedendo i costi delle nuove configurazioni apple che non si discostano molto dai pc, credo che in futuro potrò passare ad un mac pro solo se avrò certi rusultati alla mano
praticità, silenziosità e performance quando si acquista una workstation cerco di metterle tutte sullo stesso piano, per questo mi interessano anche i valori delle temperature e le marche dei componenti
Fino ad ora sono riuscito ad assemblarmi workstation silenziose, potenti e ben "raffreddate"; credo che attualmente l'Hp abbia qualcosa in più come sistema di raffreddamento, certificazioni e potenza...ma il prezzo da pagare oggi è ancora più alto degli anni precedenti...e anche questo è uno dei motivi per i quali deciderò di passare (se dovrò)
in conclusione: hai dei test a riguardo?

Avatar utente
TheMacGuru
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: lun, 05 gen 2009 19:49
Messaggi: 1739

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da TheMacGuru »

Non sono aggiornatissimi ma danno un'idea:

http://www.macbidouille.com/articles/229/page1

http://reviews.zdnet.co.uk/0,1000000193,39284700,00.htm

Capisco perfettamente il tuo punto di vista, il mio primo computer è stato un clone Apple II (made in Taiwan), assemblato la vigilia di Natale (allora come studente non avevo abbastanza soldi per acquistarmi l'originale, ed i computer costavano più di un'autovettura). Il mio secondo computer è stato un Olivetti M24 con 2,6 Mb di ram assemblato utilizzando i pezzi scartati dalla linea di produzione della Olivetti e debitamente ricondizionato e potenziato. Il mio terzo computer un Olivetti M21 (il trasportabile) anch'esso debitamente modificato con disco interno da 10 Mb e modem da 1440 baud.
Allora il Modding ed Overclocking erano all'ordine del giorno e le schede lo permettevano. Oggi è veramente limitato, peccato perché era divertente e costruttivo.

astaldo
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Iscritto il: ven, 22 mag 2009 21:05
Messaggi: 977

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da astaldo »

c'è da dire che macchine a doppio processore costano sopra le 2000 euro quindi non posso mica buttarli così (di sicuro non li butto)
peril momento sono riuscito solo a vedere dei video dell'interno dei mac pro, ma per sapere certi componenti interni, marche, rumore e temperature dovrò raccogliere dati da chi ha gia fatto questo tipo i investimento