iMac G5 dopo cambio condensatori...non parte :-/

L'archivio del forum de iMaccanici

Moderatore: ModiMaccanici

Dax
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 05 nov 2008 13:00
Messaggi: 32

Top

Salve sono un nuovo utente. Vi sottopongo il mio problema:
2 settimane fa ho acquistato su eBay un iMac G5 prima versione pagato la bellezza di 400euro ...la macchina sembrava perfettamente funzionante e non presentava alcun problema anche eseguendo l'apple hardware test. Aprendolo pero mi sono accorto che ben 7 dei 10 condensatori vicini al processore...dovrebbero essere quelli che filtrano le linee del vcore...presentavano teste gonfie e alcuni con perdite...cercando in internet mi sono accorto che il problema è diffuso ed imbutabile alla scarsa qualità di questi condensatori, e in molti avevo sostituito con successo più di uno. Mi sono rivolto ad un riparatore di TV/Radio della mia zona, lui mi ha rassicurato parrecchio e sembrava che il lavoro fosse quasi infallibile. Ha sostituito i 10 condensatori da 1800uf 6.3V con altrettanti da 2200uf 16V. La cosa è tra l'altro documentata in rete e proprio sulla stessa mobo ci sono foto di sostituzioni analoghe. E' lecito sostituire un condesatore con uno di capacità maggiore, non il contrario però. ll lavoro mi sembra ben fatto e bravo omino è stato onesto. Sta di fatto però che dopo averla rimontata non ne vuole sapere di partire...il led 1 è accesso...gli altri sono spenti...ho provato a resettare le PRAM e tutto il resto seguendo le specifiche che apple pubblicato sul sito...nulla da fare tutto tace...nemmeno le ventoline partono. Nel frattempo ho ordinato su ebay dei condensatori con le medesime specifiche di quelli andati...per 6-7 euro...voi che mi consigliate di fare? ormai...

extmacwin
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 22 ott 2008 18:40
Messaggi: 34

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da extmacwin »

Ciao... la situazione è un po' ingarbugliata... cmq dovresti lasciare il mac senza corrente per alcuni minuti e riprovare!

Potrebbe anche essere successo che durante la sostituzione dei condensatori, qualche altro componente si sia danneggiato!

Bisognerebbe effettuare un test "elettronico" della scheda madre!
...macpro 3,1...imac20"(2,66)...MBP(2,16)...MB UB (2,00)...macminiG4(1,4)...LinuxUser...BSDUser...WINuser...ecc...

Dax
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 05 nov 2008 13:00
Messaggi: 32

Top

Una notte...senza corrente...va bene? cmq il fatto che non partano le ventole...è assai strano...cavolo...ah ho omesso un'altro particolare...ho sostituito la batteria del cmos...l'hard reset ho provato a farglielo...con i pulsantini interni...il primo c'è scritto sul sito apple che è l'avvio interno...il secondo c'è scritto che serve a fare il reset del SPU...l'ho premuto poi ho premuto quello sopra ma nulla da fare...cosa intendi più precisamente per test elettronico?

Avatar utente
kiruzzo
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 13 mar 2008 21:22
Messaggi: 2607
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da kiruzzo »

Credo in un guasto della scheda imputabile all'azione del riparatore. Magari qualche corto fatto con lo stagno o qualche pista saltata a causa di un saldatore non idoneo per il tipo di lavoro da fare sulla mainboard. Tutti i collegamenti sono giusti? C'è qualche connettore staccato e mal inserito nel suo alloggiamento?

Capisco i condensatori con la testa gonfia, ma potevi tranquillamente lasciarli stare lì dove erano. Non è un problema!

Io ho avuto una MainBoard che per 2 anni è andata avanti dopo che i condensatori sono "scoppiati". Per quanto riguarda il dimensionamento maggiore di quelli che hanno sostituito i vecchi, poco male, fa nulla, anzi vanno meglio!!

Lasciare il MAC spento per una notte, non risolve nulla, non stiamo parlando di condensatori di grossa capacità, ma dei piccoli elettrolitici che nell'arco di pochi secondi si scaricano. Unica soluzione che puoi provare in attesa ti arrivino quelli originali (che ti consiglio di cambiarti dasolo con tanta attenzione!!), è quella di tagliare un piedino a tutti i condensatori sostituiti e alzarli per bene. In pratica devi far sì che sia un solo piedino saldato sulla piastra. Basta che uno di questi condensatori sia in corto che la scheda non parte!!

Facci sapere!! :roll:
 iMac 27  MacBook PRO  Macbook  iPad Mini  iPhone 5  iPhone 3G  iPod Shuffle Silver 

extmacwin
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 22 ott 2008 18:40
Messaggi: 34

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da extmacwin »

infatti la causa più probabile è del non "ottimale" lavoro effettuato dal riparatore!

se prima della riparazine tutto funzionava... !!! :roll: :roll: :roll:

prova a farti fare un test da altro personale più qualificato!

tienici informati...
...macpro 3,1...imac20"(2,66)...MBP(2,16)...MB UB (2,00)...macminiG4(1,4)...LinuxUser...BSDUser...WINuser...ecc...

Dax
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 05 nov 2008 13:00
Messaggi: 32

Top

Rigrazio tutti per la solidarietà...siete davvero in gamba.
Se tornassi indietro non farei mai cambiare sti benedetti condesatori, o per lo meno lo farei io almeno mi sarei divertito un pò e avrei imparato qualcosa di nuovo, tra l'altro sulla baia ho trovato un tipo che vende una stazione dissaldante tamarrissima a 18 euri...praticamente è un saldatore con la punta forata a cui è collegato un solder sucker...credo che quell'aggeggio spacchi una cifra...e costa pochissimo...inutile dirlo il materiale trovato sul web mi aveva davvero convinto.
Ho rismontato di nuovo la mobo, ieri sera mi sono messo a misurare con uno strumento il voltaggio sui piedini dei condesatori...ho messo un punzone sul positivo e l'altro sul negativo...segnava sempre 0...non capisco...sui piedini dell'accensione invece da 3.6 e testimonia per l'ennesima volta che arriva corrente...cosa della quale non avevo dubbi.
Aggiungo un altro dettaglio per dare un quadro della situazione ancora più completo. Quando sono andato a prendere la mobo il tipo l'ha tirata fuori dal celofan e così a colpo d'occhio si è accorto che c'era una microscopica goccia di stagno sulla parte inferiore della mobo (quella dove c'era da lavorare con lo stagno....) nella zona però del connettore dell'alimentatore...vi era un microscopica goccia che metteva in corto 2 piedini di quello che ieri sera ho scoperto essere un smd lm339...a quel punto con la trecciola stagnatore e molta pazienza ha rimosso quel residuo e ha poi controllato con la lente tutta la mobo...quel circuito sembra coinvolto proprio nell'accensione (in quella zona c'è una bella scritta power)...voi che dite che sia partito quello? vi posto la pagina con il datascheet del suddetto http://focus.ti.com/docs/prod/folders/print/lm339.html
Come potrei capire se funziona? pazienza, mano ferma, e punzoni??
Se il tipo si rifiuta di darci un occhiata comincio a lavorarci sopra per conto mio...imho stacco piedini...e magari sostituisco anche lm339...della serie sono alla fruttaaaaaaa...

Avatar utente
kiruzzo
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 13 mar 2008 21:22
Messaggi: 2607
Località: Napoli

Top

Puoi capire se almeno è in funzione mettendo il tester (multimetro) in VOLT Continui (sono due linee tipo =) fra il primo e l'ultimo dei piedini dell'integrato. Il primo lo riconosci dal puntino che ha sopra, l'ultimo non è altro che l'opposto, ovvero quello che si trova nell'angolo appunto opposto.

Vedi se c'è tensione sopra, ad ogni modo, se non hai praticità ti sconsiglio di metterci i "punzoni" come dici tu.. potresti causare altri corti e distruggere completamente la piastra. Sinceramente la vedo molto difficile.. di dove sei?
Te la guarderei volentieri se non hai fretta.. ma comunque senza schema elettrico, è molto difficile risalire ed individuare il guasto. Ad ogni modo l'lm339 dovrebbe essere un comparatore utilizzato appunto nelle sezioni di rettifica degli alimentatori o comunque di power supply in basso voltaggio (3,5 / 5V.. non ricordo!).

Sinceramente andrei a frustare sulle gengiva il riparatore.. le televisioni sono cosituite da componentistica "discreta", ovvero dei bei condensatori, ponti etc. che sono belli grossi e facili da dissaldare e sostituire..
La PCB che hai fra le mani è in SMT.. per farti un esempio, se il riparatore ha usato un saldatore che non era ben isolato e non aveva la terra nella spina, qualsiasi carica di pochi volt ha potuto spaccare qualsiasi componente!! Mo piango!!! :(
 iMac 27  MacBook PRO  Macbook  iPad Mini  iPhone 5  iPhone 3G  iPod Shuffle Silver 

Dax
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 05 nov 2008 13:00
Messaggi: 32

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Dax »

Io sono di padova...ma non ho problemi a spedirtela in j+3 volendo...se dici che ci sai mettere le mani...mi fido...ormai...perso per perso...non so che saldatore ha usato...ma credo che sia isolato...aveva delle stazioni...di quelle che puoi scegliere la temperatura con un selettore...non saldatori da ferramenta quindi...

Avatar utente
kiruzzo
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 13 mar 2008 21:22
Messaggi: 2607
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da kiruzzo »

Dax ha scritto:Io sono di padova...ma non ho problemi a spedirtela in j+3 volendo...se dici che ci sai mettere le mani...mi fido...ormai...perso per perso...non so che saldatore ha usato...ma credo che sia isolato...aveva delle stazioni...di quelle che puoi scegliere la temperatura con un selettore...non saldatori da ferramenta quindi...
Il problema sarebbe... provarla!! Come faccio? :roll:
 iMac 27  MacBook PRO  Macbook  iPad Mini  iPhone 5  iPhone 3G  iPod Shuffle Silver 

Dax
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 05 nov 2008 13:00
Messaggi: 32

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Dax »

Potrei anche spedirti tutto il mac volendo...ma non mi fido molto di poste italiane...penso che con l'alimentatore e la mobo dovresti riuscire a provarla tranquillamente...ci sono 4 led di test sulla mobo...solo il primo di 4 è responsivo gli altri stanno spenti...se parte si dovrebbe accendere il secondo e andare sul rosso...indicando che ci sono problemi nella sezione video...il connettore della scheda video dovrebbe essere un mini dvi posso anche metterti nel pacco un paio di ventole tolte dal case...attualmente per lo stato in cui è non partono proprio...ma se dovessi riuscire a capire dove sta l'inghippo devono andare...se vuoi scrivimi in posta elettronica...il mio indirizzo è arcesso<!--at-->tiscalinet.it

extmacwin
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 22 ott 2008 18:40
Messaggi: 34

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da extmacwin »

che storia... dovrebbe risolversi bene!

cmq... se vuoi posso riparla anche io... sempre se kiruzzo non si arrabbia :D :D :D

la cosa principale è: effettuare un test per capire se ci sono guasti! poi... si ragiona!

ciaoooooooooooooo!!!
...macpro 3,1...imac20"(2,66)...MBP(2,16)...MB UB (2,00)...macminiG4(1,4)...LinuxUser...BSDUser...WINuser...ecc...

Avatar utente
kiruzzo
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 13 mar 2008 21:22
Messaggi: 2607
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da kiruzzo »

extmacwin ha scritto:che storia... dovrebbe risolversi bene!

cmq... se vuoi posso riparla anche io... sempre se kiruzzo non si arrabbia :D :D :D

la cosa principale è: effettuare un test per capire se ci sono guasti! poi... si ragiona!

ciaoooooooooooooo!!!
Non mi arrabbio..
A dirti il vero non ho molto tempo in questo periodo.. non vorrei trattenerlo oltre tempo.
Se non hai fretta, ci organizziamo.

:wink:
 iMac 27  MacBook PRO  Macbook  iPad Mini  iPhone 5  iPhone 3G  iPod Shuffle Silver 

Dax
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 05 nov 2008 13:00
Messaggi: 32

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Dax »

Bene sono contento che ci sia più di qualcuno interessato...aggiungo un nuovo capitolo alla saga...oggi sono andato dal riparatore...e abbiamo fatto dei test...nulla il paziente è morto...siccome i condensatori erano troppo grandi... per farci stare il dissipatore...gli ho spostati un pò...nel fare cio' devono essersi smosse anche delle piste...infatti ripassando sono venute su un paio di piazzole...in teoria...non dovrebbe essere un problema perchè son dei condesatori in serie...in pratica nelle schede madri di oggi...ci sono più livelli...anche 6 o 7...quella piazzola poteva anche essere collegata ad una pista di un livello interno...imho...è come cercare un ago in un seibac...pieno di pupù...non arriva corrente a quei condesatori...e non arrivava nemmeno ieri...sembra un problema riguardante la circuiteria che da il power-up abbiamo provato anche a forzarlo mettendo in corto l'alimentazione...il led uno si spegne...ma poi nulla...ora non so che fare sinceramente...non so se vendere tutto su ebay...vendere a pezzi...tenermelo e aspettare che qualcuno sulla baja venda un mobo...bohh...sappiatemi dire se qualcuno vuole darci un'occhiata...credo cmq che ci sia ben poco da fare...

Avatar utente
kiruzzo
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 13 mar 2008 21:22
Messaggi: 2607
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da kiruzzo »

Dax ha scritto:...credo cmq che ci sia ben poco da fare...
A questo punto chiamerei il parroco per l'estrema unzione... :D
Più che darci un occhiata, serve un imposizione delle mani!! :)

Cerca sulla baia magari qualcuno che la vende.. :wink:
 iMac 27  MacBook PRO  Macbook  iPad Mini  iPhone 5  iPhone 3G  iPod Shuffle Silver 

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57868
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Scusate il crossposting:
viewtopic.php?p=14519#14519

Sicuramente il vecchio proprietario dell'iMac ignorava il fatto che Apple avrebbe sostituito tutti i pezzi difettosi (per la durata di TRE ANNI dall'acquisto) per quella serie di iMac.
Il numero di serie degli iMac difettosi rientrava in una estensione della garanzia.
Sarebbe bastato rivolgersi ad un Centro Apple, portare il Mac e ritrarlo dopo tre giorni con la scheda logica nuova (che include quella grafica dei condensatori difettosi). Non c'era bisogno di aspettare che si rompesse, bastava andare lì, ma ormai i tre anni sono passati.

http://www.apple.com/it/support/imac/re ... onprogram/
Inoltre ce n'è una anche per gli alimentatori.
http://www.apple.com/it/support/imac/po ... extension/

Diciamo, sei stato sfortunato, ma consolati, Stefano lo sapeva, e pure s'è scordato e ha fatto scadere i tre anni. Un mese fa l'iMac s'è rotto da solo per lo stesso difetto.


Apple riconosce i difetti, a patto che non ci si presenti da loro dopo il terzo anno.
:-)