chromebox

Problemi con il Mac, componenti o periferiche

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
Andrea@Mac
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2009 17:48
Messaggi: 1917
Località: Boston

Top

Oggetto del messaggio: chromebox

Messaggio da Andrea@Mac »

http://www.google.it/intl/it/chrome/bus ... mebox.html" onclick="window.open(this.href);return false;

:-)
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Andrea@Mac | Give Peace a Chance

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29065
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Kernel Panic »

Mooolto interessante (e c'è anche il portatile): http://www.google.it/intl/it/chrome/business/devices/" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17360
Località: Torino

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Scialla »

E cosa fa?
Tipo la ATV?
Al link non specifica...
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29065
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Kernel Panic »

Credo che siano dei computer veri e propri, completi di sistema operativo (da approfondire).

Avatar utente
Zen
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 14 gen 2012 01:24
Messaggi: 2435

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Zen »

Che bello, il nuovo Mac Mini :D
No aspetta... :scratch:


È ovvio che questo è il modo più naturale di fare un computerino senza schermo. Non vogliono mica copiare Apple: anche il fondo è completamente diverso dal Mac Mini: http://goo.gl/96vwU" onclick="window.open(this.href);return false;

Non scherziamo eh :D
E cosa fa?
Tipo la ATV?
Al link non specifica...
Se non hanno cambiato e non ne sono a conoscenza... è un semplice portatile/fisso con Chrome OS. In pratica è tipo una distribuzione di Linux dove il login diventa l'account Google e usi le applicazioni del Chrome Store e quelle cloud di Google (Google Documents, Calendar, Gmail, Drive etc...). Anche i tuoi dati rimangono perennemente sul cloud. Il problema è che se non sei connesso non hai niente sul tuo computer.

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29065
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Kernel Panic »

Beh, "quasi" niente, ha in dotazione una unità SSD da 16 GB ..... :scratch:

Avatar utente
Zen
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 14 gen 2012 01:24
Messaggi: 2435

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Zen »

Credo che i 16gb siano semplicemente per poter tenere qualche file più grosso in caso di necessità. Anche pensando di mettere Windows 7 o 8 ci stai al pelo solo con la 32bit (16GB), la 64 già sfora (20gb).

Il fatto che sia un ssd ovviamente è per avere il boot rapido e una buona velocità in generale. (spingono su questo).

Comunque se sei capace puoi sfruttarlo in maniera migliore :), dopotutto rimane una distribuzione di Linux e ci puoi installare quello che ti serve (se non bloccano root per qualche strano motivo, ma anche lì puoi sempre lavorarci e installare in altre cartelle).

Avatar utente
Andrea@Mac
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2009 17:48
Messaggi: 1917
Località: Boston

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Andrea@Mac »

Zen ha scritto:Se non hanno cambiato e non ne sono a conoscenza... è un semplice portatile/fisso con Chrome OS. In pratica è tipo una distribuzione di Linux dove il login diventa l'account Google e usi le applicazioni del Chrome Store e quelle cloud di Google (Google Documents, Calendar, Gmail, Drive etc...). Anche i tuoi dati rimangono perennemente sul cloud. Il problema è che se non sei connesso non hai niente sul tuo computer.
pare anche a me, una cosa così

considerando che negli usa hanno anche la googletv...
vabbè d'altronde il futuro dicono sta nel cloud...
è un approccio al computer che tutti inseguono alla fine...
vedremo...
Andrea@Mac | Give Peace a Chance

Avatar utente
Andrea@Mac
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2009 17:48
Messaggi: 1917
Località: Boston

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Andrea@Mac »

Zen ha scritto:Comunque se sei capace puoi sfruttarlo in maniera migliore :), dopotutto rimane una distribuzione di Linux e ci puoi installare quello che ti serve (se non bloccano root per qualche strano motivo, ma anche lì puoi sempre lavorarci e installare in altre cartelle).
credo che sia complicato bloccare root dal punto di vista della licenza
essendo open source il sistema operativo
e per lo stesso motivo credo non possono mettere dei blocchi hardware o firmware
diciamo che l'utente normale non lo vede e non sa come attivarlo
ma anche su android è possibile accedere a root
ho visto usare smartphone con android come fossero computer linux ;-) divertentissimi :-)
Andrea@Mac | Give Peace a Chance

Avatar utente
Zen
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 14 gen 2012 01:24
Messaggi: 2435

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Zen »

credo che sia complicato bloccare root dal punto di vista della licenza
La licenza di Linux e GNU non blocca niente di questo aspetto :). Al massimo può farlo quella di Google, ma non credo.
e per lo stesso motivo credo non possono mettere dei blocchi hardware o firmware
diciamo che l'utente normale non lo vede e non sa come attivarlo
ma anche su android è possibile accedere a root
ho visto usare smartphone con android come fossero computer linux divertentissimi
Emh, non è proprio così :D o almeno: non ho mai posseduto un telefono Android ma da quello che so (e controllando un po' su internet ora) non è per nulla così.

Root è bloccato su tutti i telefoni Android (magari qualche strana eccezione c'è). Per abilitarlo si sfruttano falle di sicurezza (come il jailbreak sugli iPhone) o si installa da zero una rom di terze parti come Cyanogen. Su alcuni dispositivi la procedura è semplice, su altri invece, come i recenti Motorola, LG e HTC, meno perché hanno a livello hardware una sorta di protezione per evitare il root. In particolare il Motorola Droid X se il firmware non è firmato, va in una recovery mode.

Ovviamente, su qualsiasi telefono su cui root è bloccato, abilitarlo significa invalidare la garanzia ;).

Avatar utente
Andrea@Mac
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2009 17:48
Messaggi: 1917
Località: Boston

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Andrea@Mac »

Zen ha scritto:
credo che sia complicato bloccare root dal punto di vista della licenza
La licenza di Linux e GNU non blocca niente di questo aspetto :). Al massimo può farlo quella di Google, ma non credo.
intendevo in questo senso :-)
cioè... se un produttore/sviluppatore usa un prodotto con licenza gpl e derivate e simil
è poi difficile bloccare qualcosa che la licenza originale (gpl, etc) impedisce
Andrea@Mac | Give Peace a Chance

Avatar utente
Andrea@Mac
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2009 17:48
Messaggi: 1917
Località: Boston

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Andrea@Mac »

Zen ha scritto: Emh, non è proprio così :D o almeno: non ho mai posseduto un telefono Android ma da quello che so (e controllando un po' su internet ora) non è per nulla così.

Root è bloccato su tutti i telefoni Android (magari qualche strana eccezione c'è). Per abilitarlo si sfruttano falle di sicurezza (come il jailbreak sugli iPhone) o si installa da zero una rom di terze parti come Cyanogen. Su alcuni dispositivi la procedura è semplice, su altri invece, come i recenti Motorola, LG e HTC, meno perché hanno a livello hardware una sorta di protezione per evitare il root. In particolare il Motorola Droid X se il firmware non è firmato, va in una recovery mode.

Ovviamente, su qualsiasi telefono su cui root è bloccato, abilitarlo significa invalidare la garanzia ;).
guarda nemmeno io per il momento ho avuto un android
però sto leggendo molto a riguardo tramite riviste tipo linux magazine e simili
ed i vari video relativi gli articoli
ed ho visto sbloccare root con applicazioni che si trovano sul google play store
quindi legali
in questo momento non ho a portata di mano gli articoli
ma approfondirò meglio

oltretutto non mancherà molto per vedere ubuntu e altri, sugli smartphone
vedremo quanto saranno "bloccati"...

brutta cosa però il controllo su hardware o firmware
sarebbe contro natura del sistema che ospita
approfondirò :-)

grazie
bye
Andrea@Mac | Give Peace a Chance

Avatar utente
iStefano
Stato: Non connesso
Genio guastatore
Genio guastatore
Avatar utente
Iscritto il: mer, 30 dic 2009 10:30
Messaggi: 8261
Località: Pomigliano D'Arco (NA)

Top

Oggetto del messaggio: R: chromebox

Messaggio da iStefano »

Sul google store trovi solo app per backup. Per root nonbho mai visto nulla...
Comunque basta SuperOneClick...

Inviato dal mio GT-N7000 con Tapatalk 2

Scrivo su iMaccanici con TapaTalk per MacBook Air

Avatar utente
Andrea@Mac
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2009 17:48
Messaggi: 1917
Località: Boston

Top

Oggetto del messaggio: Re: chromebox

Messaggio da Andrea@Mac »

ah ok... http://en.wikipedia.org/wiki/Android_rooting" onclick="window.open(this.href);return false;
Andrea@Mac | Give Peace a Chance