L'importante e' finire...

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
Hammarby
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4647
Località: Stockholm, SE

Top

Oggetto del messaggio: L'importante e' finire...

Messaggio da Hammarby »

Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes

Marpar
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Iscritto il: gio, 11 set 2008 08:47
Messaggi: 2289

Top

Oggetto del messaggio: Re: L'importante e' finire...

Messaggio da Marpar »

per diritto e di traverso, hai percorso traiettorie impossibili agli umani. Stoner

bellissimo articolo che mi trova perfettamente d'accordo
Mac mini 2018 - Intel Core i5 (6 Cores) 3,0 GHz - 8 GB DDR4 - Mac OS X 10.14.6

laserman
Stato: Non connesso
Pietra Miliare Maccanica
Pietra Miliare Maccanica
Iscritto il: gio, 25 mar 2010 02:22
Messaggi: 1528
Località: Friul

Top

Oggetto del messaggio: Re: L'importante e' finire...

Messaggio da laserman »

il miglior talento degli ultimi anni!

che peccato!

chissà che ne farà della sua giornata da domani!
In uso: iPod 40GbiPhone 12 128GBMacBook Pro 15" 2.9/16Gb/512SSDiPad mini 4gen 64gb
e dopo due maschi finalmente Selvaggia!

Avatar utente
Hammarby
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4647
Località: Stockholm, SE

Top

Oggetto del messaggio: Re: L'importante e' finire...

Messaggio da Hammarby »

laserman ha scritto:il miglior talento degli ultimi anni!

che peccato!

chissà che ne farà della sua giornata da domani!
Lo ha detto, casa nell'immensa campagna australiana, allevare pecore e dare la caccia ai canguri.

Altri esempi di geni che hanno deciso di cambiare vita e che non mi stancherò mai di citare:
http://it.wikipedia.org/wiki/Gioacchino_Rossini
http://it.wikipedia.org/wiki/Jackie_Stewart
http://it.wikipedia.org/wiki/Bill_Watterson
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes