iTunes/iPod

Il mio iPhone, iPod, iPad…

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 18998

Top

Oggetto del messaggio: Re: iTunes/iPod

Messaggio da mattleega »

mauropasha ha scritto:
mattleega ha scritto:... volta che aggiornate iTunes ricordatevi di copiare e salvare le librerie correnti...
Ovvero i files .xml e .itl? Ma se nel frattempo hai introdotto nuovi brani/libri questi non li ritrovi... o mi sbaglio?
Si, penso fossero quelli che, già della versione 10 che avevo caricato e poi gettato, (non mi piaceva Genius :evil: che consideravo un pirla :twisted: ) impedissero di ricaricare la 10 mentre sulla versione 9 erano ininfluenti.

Ora però ho conservato anche l'esploso con tutti i file che il pacchetto iTontos ha preteso di installare sul MIO! computer. :| :| :D
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
matteo albini
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: gio, 22 apr 2010 12:26
Messaggi: 357

Top

Oggetto del messaggio: Re: iTunes/iPod

Messaggio da matteo albini »

Bene! Dai così non dovrai privarti di nulla.. :D

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17360
Località: Torino

Top

Oggetto del messaggio: Re: iTunes/iPod

Messaggio da Scialla »

L'importante è che tu abbia risolto ;)
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 18998

Top

Oggetto del messaggio: Re: iTunes/iPod

Messaggio da mattleega »

Confermo:
ora funziona con la fluidità e leggerezza tipica dei prodotti apple quando sono connessi tra loro, secondo la volontà della mamma zoccola.
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.