Il cardinal Martini

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
Buck
Stato: Non connesso
Maccanico Pro
Maccanico Pro
Avatar utente
Iscritto il: dom, 11 gen 2009 17:52
Messaggi: 2112
Località: Riviera del Brenta (Ve)

Top

Oggetto del messaggio: Il cardinal Martini

Messaggio da Buck »

Apprendo ora la notizia. L'ho sempre reputato una persona veramente eccezionale un vero principe della chiesa.
Notizia veramente triste.
Claudio
________________

Mac Book Pro 15" 2 GHz Intel Core Duo (R.I.P. - in perenne ricordo)
Mac Book Pro 13" 2,9 Intel Core i7
iPhone 4 16Gb bianco
iPad Air 16Gb bianco

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29074
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Il cardinal Martini

Messaggio da Kernel Panic »

Un grande studioso e un vero pastore.

Riposi in pace. :sad5:

U241
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: ven, 30 set 2011 17:52
Messaggi: 3648

Top

Oggetto del messaggio: Re: Il cardinal Martini

Messaggio da U241 »

R.I.P.
Cunnilingus is the new black
Un borioso egocentrico ©robertos
Un mac è per sempre, anche se tiene quasi dieci anni o' picciriddu ©pierecall
S'i fosse Apple, lo rallenterei

Avatar utente
iacuiz
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: mer, 09 mag 2012 14:07
Messaggi: 648
Località: Rieti / Perugia

Top

Oggetto del messaggio: Il cardinal Martini

Messaggio da iacuiz »

Non sono molto religioso ma penso che ci voglia rispetto per la persona e per quelle che erano le sue conoscenze. È stato un studioso accanito ed un buon oratore.
Possa riposare in pace.


- Io scrivo sul forum, con il mio iPhone, grazie a Tapatalk -
Un uomo può fallire molte volte, ma non diventa un fallimento finché non comincia a dar la colpa a qualcun altro.

(cit. William Burroughs)

Avatar utente
mauripucci
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 29 dic 2010 22:23
Messaggi: 2728
Località: toscana

Top

Oggetto del messaggio: Re: Il cardinal Martini

Messaggio da mauripucci »

Martini era contro l'accanimento terapeutico...

la sua posizione su detta questione era stata resa nota (ed in contrasto con gran parte della gerarchia e del popolo della chiesa cattolica) con la lettera che scrisse su caso Welby:

"La crescente capacità terapeutica della medicina consente di protrarre la vita pure in condizioni un tempo impensabili. Senz'altro il progresso medico è assai positivo. Ma nello stesso tempo le nuove tecnologie che permettono interventi sempre più efficaci sul corpo umano richiedono un supplemento di saggezza per non prolungare i trattamenti quando ormai non giovano più alla persona."
per la lettura integrale della stessa (in cui si parla anche della differenza di assistenza, secondo lo stato sociale):
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/ ... 4921.shtml" onclick="window.open(this.href);return false;

Il medico ha detto che nel momento che Martini ha perso conoscenza (vista la posizione dello stesso sull'accanimento terapeutico) è stato sospeso ogni intervento medico...

Considerato che alla famiglia Welby la chiesa romana negò -sebbene richiesta- la sepoltura con il rito cattolico,

mi chiedevo che trattamento verrà riservato a Martini?

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29074
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Il cardinal Martini

Messaggio da Kernel Panic »

Non ti sembra una polemica del tutto fuori luogo? Al povero Welby non fu negato un funerale cattolico perchè era contro l’accanimento terapeutico.

Mauri lascia perdere, va.

Avatar utente
mauripucci
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 29 dic 2010 22:23
Messaggi: 2728
Località: toscana

Top

Oggetto del messaggio: Re: Il cardinal Martini

Messaggio da mauripucci »

mi permetto di portare una testimonianza:

Martini era arcivescovo a Milano mentre -nel mio girovagare- ero da quelle parti...

è stato uno dei primi -visto che alla fine anni '80 era iniziato l'arrivo di migranti in città- ad aprire un dialogo tra religioni diverse e non credenti;
i seminari dell'arcivescovado (sulla politica dell'accoglienza e della tolleranza; a cui ho partecipato da non cattolico) erano seguiti da molte persone...
non è mai stat molto tollerante con la cosiddetta "Milano da bere" e... con la chiesa "imprenditrice"...

il clima che si respirava in città era molto diverso da quello dopo le sue dimissioni...

alcune figure di cattolici indimenticabili (almeno di quelli direttamente ascoltati):

Luigi Berttazzi, già vescovo di Ivrea; David Maria Turoldo (frate dei Servi di Maria, detto anche la "coscienza critica del cattolicesimo romano") e
Carlo Maria Martini...

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29074
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Il cardinal Martini

Messaggio da Kernel Panic »

mauripucci ha scritto: ..... non è mai stat molto tollerante con la cosiddetta "Milano da bere" e... con la chiesa "imprenditrice"...

il clima che si respirava in città era molto diverso da quello dopo le sue dimissioni...
Assolutamente vero, sono perfettamente d'accordo con te.

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19011

Top

Oggetto del messaggio: Re: Il cardinal Martini

Messaggio da mattleega »

...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.