Una VERGOGNA! sono indignato...

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17360
Località: Torino

Top

Oggetto del messaggio: Re: Una VERGOGNA! sono indignato...

Messaggio da Scialla »

Io li manderei sotto casa tua, un bel campo nomadi guarda, sarei anche disposto a pagare di tasca mia una quota per farli stare sotto casa tua.... :D
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
timetraveler92
Stato: Non connesso
Pietra Miliare Maccanica
Pietra Miliare Maccanica
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 gen 2011 16:32
Messaggi: 1248
Località: Agropoli

Top

Oggetto del messaggio: Re: Una VERGOGNA! sono indignato...

Messaggio da timetraveler92 »

mauripucci ha scritto:Chiudo il mio ultimo intervento su detta questione (perché "È più facile disintegrare un atomo che un pregiudizio...") con due domande:

1-Qualcheduno insiste nel dire che se non lavorano devono lasciare l'Italia...
considerato che la maggioranza di rom e sinti è di nazionalità italiana da oltre 600-700 anni... dove dovrebbero andare?

2- Quelli illustrati qua sotto sono alcuni degli assalti avvenuti contro i rom e i sinti (ho riportato solo gli incendi ai campi a cui ha partecipato la popolazione o la stessa ha dato la sua approvazione);
sono da considerare veri e propri pogrom (dettati dall'intolleranza e dal razzismo) o sono... manifestazioni di "pietà cristiana all'italiana"?

Napoli-1999:
Dopo che un rom ubriaco mise sotto con la macchina una ragazzina a Scampia, fu incendiato un accampamento di cento baracche. 1.500 persone furono evacuate.

Napoli-2004
Saviano, squadracce di malavitosi diedero fuoco alle roulottes del comune di Napoli che voleva attrezzare un campo».

Napoli-2008:
Campi rom in fiamme. Due nuovi incendi a Ponticelli.
Nuovi assalti ieri e nuovi incendi. Bande di ragazzini in scooter lanciano bottiglie molotov contro gli accampamenti deserti. Il quartiere guarda e applaude.


Napoli-2010:
Hanno chiesto ai clan di 'cacciare' i rom dalla zona, perché non volevano che i loro bambini frequentassero la stesso scuola dei loro figli. E' questo, secondo le indagini della procura di Napoli il movente dei raid incendiari avvenuti nell'accampamento di via Gianturco nel dicembre del 2010.
Due clan alleati, i Casella e i Circone, attivi nell'area orientale di Napoli, sono i responsabili di un incendio appiccato a un campo nomadi il 2 dicembre 2010. E' questo lo scenario emerso da un'indagine dei carabinieri nel capoluogo campano sugli affari illeciti della zona est. Per questo il gip ha riconosciuto la finalità di odio razziale tra le aggravanti dei reati contestati a 24 persone arrestate dai militari dell'arma.

Torino-2011:
Una falsa accusa di stupro causa l'assalto al campo rom di Torino, che viene incendiato da bande di ultras sostenute dalla popolazione...
1- Quelli che non lavorano e che non fanno alcunché per invertire la tendenza, devono giustificare come fanno a mantenere auto, roulottes e denti d'oro dal momento che non percepiscono un regolare stipendio. E se pregiudicati extracomunitari, andrebbero espulsi. Già bastano i furfanti italiani, gli stranieri disonesti e irrispettosi delle regole devono delinquere a casa propria. E' facile caro mauripucci sventolare le cittadinanze quando si parla di diritti.Ma mi puoi assicurare che queste persone siano realmente intenzionate e felici di accollarsi le nostre tasse (anche perché godono dei nostri privilegi) essendo CITTADINI ITALIANI DA 600-700 ANNI? E perfavore, risparmiaci i tuoi dati relativi ad uno o due gruppi rom in tutta italia, io voglio numeri concreti, non poche decine di persone.
2- Ma credi che esitano solo a Napoli queste cose? Ma veramente credi che in vivere in Campania equivalga a vivere a Bagdad o Kabul? Questi atti, per quanto inutili e dannosi, nonché potenzialmente mortali per qualcuno, erano prevedibilissimi. E' come quando gli americani vanno a fare le loro guerre e occupano gli "oppressi" di turno...Loro ti si rivoltano contro...

Quoto Scialla: Prima o poi ti ritroverai un campo nomade sotto casa, e poi ci dirai quale sarà lo stato d'animo dei tuoi concittadini...
Ripeto, e ripeto, e ripeto, e ripeto: Chi vuole delinquere deve farlo a casa propria, occupare le prigioni di casa propria e essere un peso per i propri connazionali. Punto e basta.
L'iperbole è sempre eccessiva.

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17360
Località: Torino

Top

Oggetto del messaggio: Re: Una VERGOGNA! sono indignato...

Messaggio da Scialla »

Eh no, qui bisogna puntualizzare... Maripucci ha ragione per un punto, questi sono cittadini Italiani e quindi non possono essere espulsi MA:
- Devono rispettare le leggi come tutti (cosa che non fanno per la stragrande maggioranza)
- Devono dimostrare che quanto di cui sono in possesso è stato acquistato regolarmente (cosa che puntualmente non fanno ) e se non sono in grado gli va confiscato
- Devono fare la CODA come tutti gli altri cittadini Italiani per poter accedere ad i benefici concessi (case e quant'altro) e non saltare le code perchè gli han chiuso un campo ROM abusivo

... se volete continuo...
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
timetraveler92
Stato: Non connesso
Pietra Miliare Maccanica
Pietra Miliare Maccanica
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 gen 2011 16:32
Messaggi: 1248
Località: Agropoli

Top

Oggetto del messaggio: Re: Una VERGOGNA! sono indignato...

Messaggio da timetraveler92 »

Scialla ha scritto:Eh no, qui bisogna puntualizzare... Maripucci ha ragione per un punto, questi sono cittadini Italiani e quindi non possono essere espulsi MA:
- Devono rispettare le leggi come tutti (cosa che non fanno per la stragrande maggioranza)
- Devono dimostrare che quanto di cui sono in possesso è stato acquistato regolarmente (cosa che puntualmente non fanno ) e se non sono in grado gli va confiscato
- Devono fare la CODA come tutti gli altri cittadini Italiani per poter accedere ad i benefici concessi (case e quant'altro) e non saltare le code perchè gli han chiuso un campo ROM abusivo

... se volete continuo...
Ovviamente se sono italiani non li puoi cacciare :lol:

Continua Scialla :) :D :D :D
L'iperbole è sempre eccessiva.