Affascinante...

Qui trovate tutto quanto si esprima con le note, le parole o le immagini.

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
bruncik
Stato: Non connesso
Music Expert
Music Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 24 feb 2009 08:33
Messaggi: 1245

Top

Oggetto del messaggio: Affascinante...

Messaggio da bruncik »

In questi giorni i passaggi della Stazione Spaziale Internazionale sono visibili dall'Italia. L'ultimo passaggio avvenuto mezz'ora fa. Bellissimo.

Peccato che non ho con me la radio VHF, mi piacerebbe ascoltare anche la voce degli astronauti
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
"...musica, musica, è tutto quel che ho!"

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 29065
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Affascinante...

Messaggio da Kernel Panic »

bruncik ha scritto:In questi giorni i passaggi della Stazione Spaziale Internazionale sono visibili dall'Italia. L'ultimo passaggio avvenuto mezz'ora fa. Bellissimo.... i
Scusa "visibili" in che modo?

Immagine

Avatar utente
bruncik
Stato: Non connesso
Music Expert
Music Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 24 feb 2009 08:33
Messaggi: 1245

Top

Oggetto del messaggio: Re: Affascinante...

Messaggio da bruncik »

Nel senso che si vede a occhio nudo, come una stella molto luminosa in movimento.

(Noto tra l'altro di avere messo l'argomento in un posto sbagliato, ero convinto di averlo inserito negli Off Topic, invece che nell'angolo della "cultura"; ma tant'è, è cultura pure questa 8) )
"...musica, musica, è tutto quel che ho!"

Avatar utente
mauropasha
Stato: Non connesso
Geniale
Geniale
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 giu 2008 15:51
Messaggi: 13910
Località: Bari

Top

Oggetto del messaggio: Re: Affascinante...

Messaggio da mauropasha »

bruncik ha scritto:...ma tant'è, è cultura pure questa 8) )
è quello che ho pensato anch'io.
:wink:
mauro
se non sai cosa stai per fare, non lo fare
senza dimenticare che sbagliando s'impara