sostituire un HD quicksilver

L'archivio del forum de iMaccanici

Moderatore: ModiMaccanici

orsog4
Stato: Non connesso
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: sab, 27 set 2008 01:22
Messaggi: 2

Top

Oggetto del messaggio: sostituire un HD quicksilver

Messaggio da orsog4 »

Ciao a tutti,sono nuovo ma è da un pò che seguo "i Maccanici". Ieri sera ho deciso di iscrivermi per vari motivi. Uno su tutti è che qui, mi da l'impressione che chi possiede ancora un vecchio mac come il mio (7 onorati anni) si senta ancora a casa.. non voglio offendere nessuno,per carità,ma se oggi non hai un macintel non sei quasi più degno di considerazione..l'interesse per queste bellissime macchine va svanendo col tempo,lasciando spazio ai nuovi, bellissimi e carissimi Mac. Comunque,avrei una domanda. Mi ritrovo,per i soliti problemi di spazio,a voler cambiare il secondo HD. La sorpresa è che costano uno sproposito gli ATA per i g4. Perdonate la mia ignoranza ma vorrei sapere se il costo così elevato è giustificato da qualcosa di particolare. Non essendo esperto in materia mi chiedo come possano esserci 100 euro di differenza? Grazie a tutti.

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 58136
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

:shock:
Dovrebbero costare uguale, anzi forse pure meno.
Comprali so www.bow.it, no?

Da 36,50 euro per un 80GB
http://www.bow.it/Hard_Disk_IDE/31276/
a
131 euro, per un 750GB
http://www.bow.it/Hard_Disk_IDE/31265/

Attenzione però al limite dei 128Gb, dai un occhiata su MacTracker per vedere se il tuo modello supporta i tagli superiori.
PS: Ho avuto una profonda crisi all'abbandono dei PPC, ma da quando ho tutte macchine Intel non li rimpiango più.
;-)

orsog4
Stato: Non connesso
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: sab, 27 set 2008 01:22
Messaggi: 2

Top

Oggetto del messaggio: grazie fragrua

Messaggio da orsog4 »

Grazie per avermi risposto Fragrua. Siccome mi hanno proposto 2 hd,uno da 500 gb a circa 120 euro (ATA/133 8mb di cache) e uno da 750 (ATA/133 8 mb) a 190 euro... mi sembrava un pò tantino.. dando un occhiata su bow ce ne sono diversi.. mi chiedevo la differenza. Che differenza c'è tra uno da 8 mb di cache e uno da 16? E che differenza fa 100 o 133? Si riferisce per caso al "transfer rate"? Il mio vecchietto supporta tagli superiori. E' il Quicksilver 2002 933 MHz.
P.S. non sono ancora pronto per vivere una crisi... dunque tu mi sconsiglieresti di prendere un bellissimo e performante g5 quad..

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 58136
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Grazie per avermi scritto!
:-D
In effetti non sono andati troppo leggeri i tuoi fornitori.
La cache permette un accesso immediato alle piccole quantità di dati che stanno prima o dopo l'attuale zona di lettura riducendo notevolmente lo spostamento delle testine (e l'usura del disco stesso) per accedere ai settori "in zona" .
Ne parla anche Tom's Hardware.
http://www.tomshw.it/storage.php?guide= ... rd_disk-06

Vivi serenamente lo switch ad Intel (molti la definiscono assimilazione) anche perché l'OS verrà ottimizzato sempre di più per questo tipo di processori, ma soprattutto poiché l'unico a poter lontanamente competere in prestazioni è proprio il Quad G5, che però fa acqua da tutte le parti, e non metaforicamente parlando!
viewtopic.php?t=351
viewtopic.php?t=330#1885
viewtopic.php?p=2054
Ad essere sinceri Apple mi ha riparato il G5 2,5 raffreddato a liquido a tre anni dall'acquisto, anche se non è stato facile e ho dovuto comunque pagare la manodopera.
;-)