Lo storage Pegasus della Promise

Tutto ciò che c'è di nuovo nel mondo della mela

Moderatore: ModiMaccanici

macexplorer
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 27 lug 2012 12:09
Messaggi: 24

Top

Oggetto del messaggio: Lo storage Pegasus della Promise

Messaggio da macexplorer »

Visto che non mi pare ne abbiate parlato e che lo sto usando in questi giorni, vi porto la mia esperienza con un Pegasus, in particolare il Pegasus R4.

Si tratta di uno storage con 4 hard disk da 1 TB l'uno. In teoria quindi 4 TB, ma poiché l'unità ha funzioni di RAID, lo spazio realmente utilizzabile è di poco inferiore ai 3 TB. Il collegamento al Mac, velocissimo, avviene tramite cavo thunderbold (50 euro, a parte), che io ho attaccato al monitor.

Esiste una unità più potente, da 12 TB teorici, ma costa circa il doppio.

Lo storage arriva non inizializzato, ma pronto per l'installazione del RAID 5, che prevede una velocità di accesso solo leggermente inferiore a quella massima, e un algoritmo di ricostruzione dei dati, per cui si può perdere un disco senza (quasi) paura, mentre la perdita di due dischi comporta anche la perdita di tutti i dati, L'inizializzazione dovrebbe durare circa 10 ore, ma a me è durata quasi due giorni, forse a causa di una caduta di corrente. Se lo utilizzate mentre inizializza, dura di più, quanto di più non si sa.

L'unità ha un tasto di power on/off (da tenere premuto per circa 30 secondi) che dovrebbe risolvere molti problemi, ma spesso non funziona, per cui poi è d'obbligo staccare la corrente con l'unità in funzione, e immagino che non faccia un gran bene ai poveri hard disk.

Superate le varie difficoltà, sono passato al trasferimento dei dati, e questa è stata la prima volta che il Mac si è piantato di brutto, tanto da dover ricorrere al tasto di spegnimento. Dopodiché non collegava più lo storage, finché non mi sono deciso a "spegnerlo" con il metodo sopra indicato. Se cercate su internet, è la stessa assistenza della Promise (non ricordo se americana o di dove) che indica come quello sia il solo metodo per risolvere eventuali problemi.

I problemi sono sorti, due volte, dopo il trasferimento di circa un centinaio di giga, al che ho dedotto che è meglio andare a passi più piccoli con i trasferimenti e, per ora, la cosa non si è ripetuta.

La lettura/scrittura è veramente veloce, e questo mi ha tirato un po' su di morale, ma se dovessi ricomprarlo oggi... beh, ci penserei su due volte,
MacBook Pro Retina/Time Capsule/Super Drive/Thunderbold Display/Magic Mouse/Promise Pegasus R4/Tastiera wireless/Mountain Lion + Parallels + Windows XP Pro; Stampanti/scanner: HP LaserJet 4P/Canon MP610/Epson V700; Port. Samsung Win Vista; Port. Acer Win7

Avatar utente
Phate
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 18 feb 2012 20:27
Messaggi: 6926

Top

Oggetto del messaggio: Re: Lo storage Pegasus della Promise

Messaggio da Phate »

Praticamente sarebbe questo?

Caspita, l'ho visto tante volte sul sito della Apple, e l'avevo messo nella lista dei desideri.

Quindi tutto sommato la tua recensione è negativa, e non consiglieresti l'acquisto.

Grazie per la segnalazione
:thumbright:
 iMac 2,5 Ghz Intel Core i5 quad-core (Late 2011) SSD 256 GB Samsung Serie 830
 Mac Mini M1 2020 SSD 512 GB & 16GB di Ram
Nas DiskStation DS1513+
Apc Smart-Ups 1000Va Lcd 230V

Immagine
canale y o u t u b e
j u z a photo
[/i]

Avatar utente
robertos
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 17 lug 2009 18:52
Messaggi: 5487
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio: Re: Lo storage Pegasus della Promise

Messaggio da robertos »

mah, onestamente dal tuo racconto emergono un po' troppi problemi per essere la situazione standard: sei sicuro di aver fatto tutto come si deve?

tra l'altro, dal sito del produttore, affermano
"Pegasus è preconfigurato e pronto all'uso. È sufficiente aprire la confezione, collegare l'alimentazione e il cavo Thunderbolt (attualmente disponibile esclusivamente da Apple) alla porta Thunderbolt del computer per essere pronti ad acquisire/manipolare video, o archiviare tutti i documenti, la musica, le foto ed i video importanti. La gestione di Pegasus è resa possibile da una semplice utility GUI interamente nuova, realizzata per Mac OS X."
e non sembra esattamente la tua descrizione: chi avrà sbagliato qualcosa?
Non forzare nessuno a passare a Mac, altrimenti diventerai suo schiavo per sempre! © franz
Fixing the world, one piece of hardware at a time. © iFixit

macexplorer
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 27 lug 2012 12:09
Messaggi: 24

Top

Oggetto del messaggio: Re: Lo storage Pegasus della Promise

Messaggio da macexplorer »

L'unità è proprio quella indicata da Phate.

Per quanto riguarda la configurazione da fabbrica, con il modello (acquistato in un negozio Apple, ma non c'era ed è stato ordinato apposta per me, quindi non credo fosse datato) era compreso tra l'altro anche un foglio di istruzioni (in inglese, spagnolo, tedesco e francese) che dice:

VERY IMPORTANT PLEASE READ!!

Your Pegasus subsystem is pre-configured from the factory with RAID 5. When you first power up the subsystem, it automatically initializes and synchronizes your storage for you. This service is required to fully optimize data protection in your Pegasus.

The service can take up to 10 hours, if no other activities are running on the Pegasus subsystem. But it can take significantly longer if other tasks are running simultaneously.
[...]

Mi sembra abbastanza chiara la spiegazione, salvo quanto sia quel "significantly longer". So solo che dopo un giorno, poiché l'inizializzazione non finiva più anche se non utilizzavo lo storage, ho staccato il collegamento con il Mac e questo sembra abbia aiutato.

Il firmware è già stato aggiornato, forse ulteriori aggiornamenti miglioreranno la situazione. Sicuramente è una unità che serve, come anche purtroppo è sicuro che, almeno per il momento, non è all'altezza della qualità Apple. Però, dopo quegli inconvenienti, vi ho copiato finora 750 giga (come detto, a piccole rate) senza ulteriori problemi, anche se tremo un po' all'idea che possano cedere due dischi dell'array con perdita di tutti i dati. Sto cercando se esiste un modo di controllare eventuali errori su quei dischi, ma per il momento non l'ho trovato.
MacBook Pro Retina/Time Capsule/Super Drive/Thunderbold Display/Magic Mouse/Promise Pegasus R4/Tastiera wireless/Mountain Lion + Parallels + Windows XP Pro; Stampanti/scanner: HP LaserJet 4P/Canon MP610/Epson V700; Port. Samsung Win Vista; Port. Acer Win7

macexplorer
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 27 lug 2012 12:09
Messaggi: 24

Top

Oggetto del messaggio: Re: Lo storage Pegasus della Promise

Messaggio da macexplorer »

Mi è arrivato poco fa un ulteriore aggiornamento firmware, peraltro datato mi pare febbraio. Installato sono riuscito a chiudere l'unità con il tasto power e adesso vedo anche le statistiche dei dischi, che sembra non abbiano errori.

Speriamo bene! :P
MacBook Pro Retina/Time Capsule/Super Drive/Thunderbold Display/Magic Mouse/Promise Pegasus R4/Tastiera wireless/Mountain Lion + Parallels + Windows XP Pro; Stampanti/scanner: HP LaserJet 4P/Canon MP610/Epson V700; Port. Samsung Win Vista; Port. Acer Win7

macexplorer
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 27 lug 2012 12:09
Messaggi: 24

Top

Oggetto del messaggio: Re: Lo storage Pegasus della Promise

Messaggio da macexplorer »

Ora tutto sembra funzionare alla perfezione, non più blocchi di trasferimento (incrocio le dita, ma sembra così) e l'unità si accende e spegne automaticamente all'accensione e spegnimento del Mac.

Tutto quindi era la mancanza di quell'ultimo upgrade firmware, upgrade la cui necessità era dichiarata nelle poche istruzioni cartacee presenti nella confezione, ma era pure indicato di usare il Software Update (Aggiornamento Software) standard del sistema, aggiornamento che avrò lanciato una ventina di volte in questi giorni ottenendo solo "un qualcosa" che pensavo bastasse, ma evidentemente non era quello. Poi ieri sera, solo alcuni giorni dopo l'acquisto e l'installazione dell'unità, finalmente è arrivato (sembra autonomamente) questo upgrade, con richiesta chiara di aggiornamento del firmware. Come mai ci ha messo tanto?

Il bello (si fa per dire) è che a diverse persone che su internet presentavano gli stessi problemi, nessuno, nemmeno l'assistenza ufficiale, per quel che ho visto, aveva risposto che il problema era proprio questo upgrade e nessuno spiegava come mai non fosse arrivato e dove trovarlo (il sito della Promise non sembra il posto giusto per scaricare questi aggiornamenti delicati, almeno così dice un avviso se si tenta di installarli). Non lo avevo trovato nemmeno sul sito della Apple.

Tutto è bene quel che finisce bene e, a questo punto, direi che, salvo imprevisti, potete andare tranquilli con l'acquisto. :wink:
MacBook Pro Retina/Time Capsule/Super Drive/Thunderbold Display/Magic Mouse/Promise Pegasus R4/Tastiera wireless/Mountain Lion + Parallels + Windows XP Pro; Stampanti/scanner: HP LaserJet 4P/Canon MP610/Epson V700; Port. Samsung Win Vista; Port. Acer Win7

shalom
Stato: Non connesso
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mar, 28 ago 2012 09:37
Messaggi: 2

Top

Oggetto del messaggio: Re: Lo storage Pegasus della Promise

Messaggio da shalom »

CIAO,
SONO NUOVO DEL FORUM, CI SONO CAPITATO PERCHE' HO LO STESSO PROBLEMA CHE AVEVI TU CON PEGASUS R4, HO FATTO TUTTO QUELLO CHE HAI FATTO TU MA PROBABILMENTE MANCA UPGRADE FIRMWARE
SAI DA DOVE POSSO SCARICARLO? HO COLLEGATO IL PEGASUS R4 DA VENERDI' MA NESSUN AGGIORNAMENTO AUTOMATICO.........E L'ASSISTENZA DELLA APPLE NON AIUTA......
TI RINGRAZIO

SALUTI :cry:

Avatar utente
robertos
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 17 lug 2009 18:52
Messaggi: 5487
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio: Re: Lo storage Pegasus della Promise

Messaggio da robertos »

intanto, penso ci sia un equivoco di fondo visto che dite ambedue
macexplorer ha scritto: non è all'altezza della qualità Apple.
macexplorer ha scritto:Non lo avevo trovato nemmeno sul sito della Apple.
shalom ha scritto:..E L'ASSISTENZA DELLA APPLE NON AIUTA......
e, ovviamente, il Pegasus NON è prodotto dalla Apple


per quanto riguarda l'aggiornamento mi sembra che questa parte della spiegazione di macexplorer sia abbastanza lineare
macexplorer ha scritto:era pure indicato di usare il Software Update (Aggiornamento Software) standard del sistema, aggiornamento che avrò lanciato una ventina di volte in questi giorni ottenendo solo "un qualcosa" che pensavo bastasse, ma evidentemente non era quello. Poi ieri sera, solo alcuni giorni dopo l'acquisto e l'installazione dell'unità, finalmente è arrivato (sembra autonomamente) questo upgrade, con richiesta chiara di aggiornamento del firmware.
forse dovreste solo controllare se la versione del firmware sui vostri Pegasus è la stessa (magari il tuo, che è più recente, è uscito già aggiornato) e se avete le stesse caratteristiche HW & SW del mac (il tuo ha un piccolo difetto con il tasto delle maiuscole che rimane bloccato, controllalo :D )
Non forzare nessuno a passare a Mac, altrimenti diventerai suo schiavo per sempre! © franz
Fixing the world, one piece of hardware at a time. © iFixit

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17362
Località: Torino

Top

Oggetto del messaggio: Re: Lo storage Pegasus della Promise

Messaggio da Scialla »

...fastidioso difetto :D :D :D
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

shalom
Stato: Non connesso
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mar, 28 ago 2012 09:37
Messaggi: 2

Top

Oggetto del messaggio: Re: Lo storage Pegasus della Promise

Messaggio da shalom »

Ok tasto controllato, ma non ho risolto il problema.

:lol: