Anaillogico & Digi il tale

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

U241
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Iscritto il: ven, 30 set 2011 17:52
Messaggi: 3648

Top

Oggetto del messaggio: Re: Acquisto del giorno

Messaggio da U241 »

mattleega ha scritto:
U241 ha scritto:
Prima di rispenderti chiedo ai mod o admin di trasferire questa discussione altrove.

1) Confondi i Master Digitali con i supporti e lettori CD. No, forse non mi sono spiegato bene: è la tecnologia digitale che è, in quegli anni, agli albori, quindi anche i Master digitali; la qualità dei riproduttori ne è l'esempio lampante


2) Gli strumenti di nuova generazione studiati per il digitale, aumentano le prestazioni ed abbassano i costi.... ovvio che se vuoi adattare uno strumento vintage a lettori digitali qualche problemino salta fuori. E' un tuo assioma, io non pretendo di adattare strumenti vintage a tecnologie moderne, se vuoi ottenere il massimo dai tuoi supporti musicali non pensare di poter abbassare i costi, anzi!
I formula 1 di quest'anno, per ottenere prestazioni migliori di quelle degli anni 70, richiedono tecnologie e costi infinitamente superiori.

3) almeno su questo punto siamo d' accordo :) .

4) Il formato digitale è eterno, perché chiunque può fare una copia della propria musica su qualsiasi tipo di supporto HDD, CD, memorie allo stato solido. Come fai a farti una copia di un LP?
Con le stesse tecnologie che usi tu oggi, perché a me dovrebbero essere precluse?
Io non ho sostenuto la superiorità dell'analogico rispetto al digitale, ho solo detto che grazie a quello che esisteva allora ed alle continue ricerche ed evoluzioni, si è arrivati ad un livello potenzialmente elevatissimo.
Peccato che tutto questo lavoro sia oggi offeso dalla imperante moda di ascoltare scorreggette compresse riproducenti musica di cui decenni fa esistevano versioni meglio suonanti.

Questa diatriba mi ricorda molto quella in ambito fotografico tra analogico e digitale, dove molti, per amore del vintage, affermano ancora la superiorità dell' analogico.....
Io questo non sono in grado di affermarlo, ricordo ancora però con estremo piacere, le notti passate in camera oscura a stampare magari una foto.
Se poi parti dal presupposto di stampare una foto fatta in digitale, con la stessa qualità di una analogica di allora, a pari formato grandicello, considerando i costi delle attrezzature necessarie, l'impossibilità da parte delle persone comuni di acquistare dette attrezzature, devi convenire che la grande qualità su formati medi (di stampa) è probabilmente appannaggio dell'analogico.
Anche qui inoltre, la grande presunta qualità viene svilita da una visione a schermo a 72 pixel o, peggio, sullo schermo di un telefonino.
Non è un mio assioma, la tecnologia va avanti e quello che prima era costoso e grande, oggi può essere miniaturizzato e migliorato con un abbattimento dei costi. Quante persone ieri potevano permettersi un discreto impianto audio e quante oggi ??


Per le foto stampate da digitale, oggi ci sono ottimi servizi online che permettono stampe professionali a costi tutto sommato accettabili...
Le uniche che ancora sviluppo e stampo (ho stampato poco a dirla tutta) sono le ilford fp4 6x6, ma lo faccio più per gusto di fare qualcosa di diverso, piuttosto che per superiore qualità. Senza considerare la mole di tempo, lavoro e denaro necessario per fare una cosa simile.
questo è però un altro discorso....
Cunnilingus is the new black
Un borioso egocentrico ©robertos
Un mac è per sempre, anche se tiene quasi dieci anni o' picciriddu ©pierecall
S'i fosse Apple, lo rallenterei

Avatar utente
mauropasha
Stato: Non connesso
Geniale
Geniale
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 giu 2008 15:51
Messaggi: 13910
Località: Bari

Top

Oggetto del messaggio: Re: Anaillogico & Digi il tale

Messaggio da mauropasha »

mattleega ha scritto:...Grazie Mauro.
Prega 8)
mauro
se non sai cosa stai per fare, non lo fare
senza dimenticare che sbagliando s'impara

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 19011

Top

Oggetto del messaggio: Re: Anaillogico & Digi il tale

Messaggio da mattleega »

https://beatpatrol.wordpress.com/2009/0 ... lity-2007/

Se siete pigri e non volete leggervelo tutto, la conclusione è:

“Why Does Today’s Music Sound Like Shit?”

CVD :D
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.