comincia il regime..!! oscurato dall italia piratebay...

Per parlare di qualsiasi altra cosa che abbia poco o niente a che fare col mondo Mac :D

Moderatore: ModiMaccanici

Claudio.farna
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: dom, 02 mar 2008 09:07
Messaggi: 144

Top

Oggetto del messaggio: comincia il regime..!! oscurato dall italia piratebay...

Messaggio da Claudio.farna »

Oscurato pirate bay dall'italia...!!
Certo tramite trucchetti è ancora visualizzabile...però è solo l'inizio...
nei prossimi 2-3 anni ne vedremo delle belle...


Cmq se qualcuno in dettaglio può spiegare come aggirarlo..farebbe comodo...


:)

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57706
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Manco a farlo apposta proprio ieri tentavo di raggiungere il sito.
Incredibile ma vero: adesso è raggiungibile!
http://thepiratebay.org/

Comunque leggo su geeksource:
Per chi non riuscisse a raggiungere il sito può farlo utilizzando un qualsiasi proxy oppure gli OpenDNS al posto del DNS che fornisce l’ ISP inoltre ThePirateBay ha già creato un sito per gli italiani proprio a causa di questo problema eccovi l’indirizzo: http://labaia.org/
Dalla home del sito è possibile raggiungere un articolo sul loro blog :
Fascist state censors Pirate Bay
We’re quite used to fascist countries not allowing freedom of speech. A lot of smaller nations that have dictators decide to block our site since we can help spread information that could be harmful to the dictators.
This time it’s Italy. They suffer from a really bad background as one of the IFPIs was formed in Italy during the fascist years and now they have a fascist leader in the country, Silvio Berlusconi. Berlusconi is also the most powerful person in Italian media owning a lot of companies that compete with The Pirate Bay and he would like to stay that way - so one of his lackeys, Giancarlo Mancusi, ordered a shutdown of our domain name and IP in Italy to make it hard to not support Berlusconi’s empire.
We have had fights previously in Italy, recently with our successful art installation where we had to storm Fortezza in order to get our art done. And as usual, we won. We will also win this time.
We have already changed IP for the website - that makes it work for half the ISPs again. And we want you all to inform your italian friends to switch their DNS to OpenDNS so they can bypass their ISPs filters. This will also let them bypass the other filters installed by the Italian government, as a bonus. And for the meanwhile - http://labaia.org works (La Baia means The Bay in Italian).
And please, everybody should also contact their ISP and tell them that this is not OK and that the ISPs should appeal. We don’t want a censored internet! And the war starts here…



Ecco, è raggiungbile poiché quelli di Pirate Bay hanno protamente cambiato IP.
Aveva ragione Stefano, meglio mettere i DNS di OpenDNS.
Procedo subito.

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57706
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Grazie psiconano, ho aggiornato il router.

Immagine

:-D

Avatar utente
Parsifal
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 28 giu 2007 20:22
Messaggi: 1343
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Parsifal »

Assurdo!!

Grazie Franz per il set DNS di OpenDNS

Segnamolo TUTTI... forse al risveglio di settembre potra' servirci come il pane!

Buone vacanze

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

Ragazzi,
la connessione a Pirate Bay reindirizza ad un sito dell'associazione internazionale marchi discografici (notizia pubblicata su Repubblica e Corriere).
In pratica, se si prova a connettersi a questo sito, questa società PRIVATA ottiene il Vs IP e può risalire alla Vs identità.
Ora, io non so nemmeno cosa sia un torrent (e a parte il fatto che non credo che visitare pirate bay o farci una ricerca equivalga a violare una qualsiasi norma, perchè immagino che il torrent segua sempre la regola del p2p e che pirate bay sia un po' come google) ma trovo SCANDALOSO che chiunque, dal GIP di Bergamo alla GdF al provider, abbia autorizzato o avallato una cosa del genere.
Mi sa che qua, tra poco, arriviamo alla rivoluzione: tutti i potentati economici hanno diritto superiori ai nostri.
Nel senso: scaricare tramite p2p materiale protetto da copyright è vietato, ma non capisco come possa un privato come me (tale è la società discografica) avere quei dati più facilmente di me ed esserne avvantaggiato, sia finanziariamente che giudizialmente.

Claudio.farna
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: dom, 02 mar 2008 09:07
Messaggi: 144

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Claudio.farna »


Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 17944

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da mattleega »

fragrua ha scritto:Grazie psiconano, ho aggiornato il router.

Immagine

:-D
Ciao, non ho capito dove devo modificare i dati DNS proxy

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 17944

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da mattleega »

Curiosità: che via seguono per rintracciarti?

Il tuo ID quando ti connetti a cosa si ricollega?

Claudio.farna
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: dom, 02 mar 2008 09:07
Messaggi: 144

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Claudio.farna »

anche la cio contro pirate bay la guerra è aperta!!!


http://www.repubblica.it/2007/09/sezion ... piadi.html

Avatar utente
ilcav71
Stato: Non connesso
Utente storico
Utente storico
Avatar utente
Iscritto il: mar, 21 feb 2006 10:32
Messaggi: 123

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da ilcav71 »

Comincia il REGIME???

Bhè direi che si sono già dati un bel da fare...

non più di 3 settimane fa, sempre la Pr. di (BG) ha sequestrato il mitico, insostituibile, impareggiabile, non dimenticando anche tra gli aggettivi "Lup Man e Figl di Put" colombo-bt.org.

Secondo me, o "il tipo" ha problemi con il computer e i suoi amici lo prendono per il c..o perchè non riesce a scaricare niente, quindi si vendica chiudendo tutti i siti dove i suoi amici scaricano, oppure è un po che "non LA vede".

Nella mia posizione dovrei sentirmi in colpa se scarico qualcosa? Sono io il ladro di DIRITTI?

- Pago il canone RAI, e mi propinano per 5 anni in fila le stesse c..zzate, mai nulla di nuovo, stesse facce, stessi programmi che vengono scambiati tra le stesse facce e così via. (e sono stato buono a dire solo 5 anni)

- Pago il canone a SKY, e tra i pacchetti Mondo e Cinema è una continua riproposizione delle stesse puntate delle stesse trasmissioni per mesi e mesi. Lo stesso Film (per quello che mi fanno pagare come canone mensile) lo guardo almeno dalle 2/3 volte sperando sempre che almeno il finale vari un pochino prima o poi (ma non è così)

- Sulle Reti Merd...aset, telegiornali cialtroni che ti fanno le siglette con le musiche SPACCACUORE con giornalisti (se così si possono classificare) che vanno dai genitori ai quali è morto un figlio a chiedere cosa provano? (semplice il mio bel giornalistino, se ne hai uno, te lo fai ammazzare e poi lo capisci - anche se ho dei dubbi in merito - così eviti di andare in giro rompere i co...ni a chi soffre veramente). Trasmissioni IGNORANTI come Talpa, GF, Buona Domenica (che già lo sarebbe se non ci fosse quella trasmissione del c...o).
Tutti a guadagnare MILIONI di EURINI, generando impoverimento culturale della società, rincoglionendo la gente, sopratutto le Nuove Generazioni, che pensano che essere Velina o Calciatore sia il gradino più alto cui aspirare!

- PAGO l'ADSL, una FLAT a un qualsiasi operatore (e anche qui la corsa di tutti i provider ad "OFFRIRTI qualcosa di IMPORTANTE di UNICO e di GRANDE" - peccato che dopo la firma sul contratto, la maggior parte delle volte la sensazione di GRANDE la percepisci solo nel fondoschiena)
e se non posso scaricare qualcosina a cosa mi serve una 7 o una 20 Mega, per navigare posso benissimo usare una connessione GPRS, 56K, ISDN...
NO! NO! ci vuole l'ADSL quella a Fibra Ottica, che c...o ci devi poi vedere?

I video su You Tube sono illegali, ed è stata querelata da Merd....aset perchè ci sono video di Zelig, per i quali in questo modo, non percepiscono i diritti.

BHà mi sono un po sfogato, non ho più voglia di scrivere, ce ne sarebbero troppe da dire e troppe ne dovremo ancora passare se non ci accorgiamo che ci stanno prendendo per il c...o.

Scusatemi se ho ecceduto nei termini e nella lunghezza, ma proprio sto lavoro della pirateria senza fini di lucro non lo concepisco, sopratutto in uno "Stato governato da Pregiudicati".

:shock:
se una cosa non la sai... salla!

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

Scusa, ilcav, ma questo discorso proprio non lo capisco.
Nel senso che, a parte il canone RAI (sul quale, in effetti, ci sarebbe da discutere, ma che una sua funzionalità ce l'ha... almeno finchè possiamo "sperare" in Angela e nell'università a distanza e cosette così, nel senso della speranza in un contenuto anche un po' culturale e non solo a fini di lucro, oltre che ai contenuti di "valore universale", tipo Olimpiadi, che non vanno sottoposti a pagamento), nella tua mail vedo una sorta di controsenso.
Ovvero: posto che Sky e Mediaset non sono certo imposti per legge (io, infatti, guardo solo pochi minuti di Colorado su Italia 1, il tempo di "Non ci sono problemi, tu mi dici quello che devo fare ed io lo faccio" e non ho Sky, nè la vivo come una capitis deminutio), diciamo che la possibilità di "scaricare" ti permette di vedere una cosa che ti piace e ti soddisfa, giusto?
E se ti piace e ti soddisfa, perchè non dovresti riconoscere all'autore o al produttore di quel bene il giusto compenso, dal momento che ti lamenti di pagare cose che non ti piacciono?
Ora, è ovvio che un cd a 25 Euro è un po' troppo, ma proprio la tecnologia ti permette di selezionare e pagare solo quel che ti piace (v. iTunes, una canzone 0,99 euro), oltre al fatto che ci sono molti artisti che diffondono volontariamente gratis almeno una parte del proprio lavoro.
Io faccio l'avvocato e lo faccio credendo nel mio lavoro, a volte magari ci "rimetto" anche (in termini di tempo per me, per la mia famiglia, magari anche come minor guadagno), ma non è che non mi faccio pagare: allo stesso modo, molta musica, molto cinema, molto teatro sono arte pura, ma anche il musicista e l'attore mangiano, vanno in vacanza, in auto, pagano le tasse.
Dunque, permettimi, ma non sono d'accordo in toto con te. Rimane il fatto che è SCANDALOSO che un qualsiasi organo pubblico italiano - ripeto, pm, gip o gdf che sia - consegni o permetta che si consegnino i dati degli utenti italiani DIRETTAMENTE nelle mani di un altro privato, portatore di interessi contrapposti e non mediati (non è la SIAE, ma l'unione dei discografici).

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57706
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Che schifo....

guardate questo video...:
Eccolo, l'ho preparato per i vari "iDevice". (iTunes, iPod, iPhone)
Immagine

Avatar utente
ilcav71
Stato: Non connesso
Utente storico
Utente storico
Avatar utente
Iscritto il: mar, 21 feb 2006 10:32
Messaggi: 123

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da ilcav71 »

elia ha scritto:Scusa, ilcav, ma questo discorso proprio non lo capisco.
mi sono un po fatto trasportare dallo sfogo, ma il senso del discorso voleva essere questo:

fanno i programmi per il file sharing, li mettono a disposizione degli utenti gratuitamente, lasciano che nascano siti, server, tracker e così via che ospitano file illegali, ti mettono a disposizione connessioni sempre più veloci che ti invogliano a scaricare anche quello che non ti serve perchè intanto ci metti poco e poi non si mai che ti venga a servire....

tutto intorno a te, me, noi, voi ha sempre prezzi più proibitivi, prova ad andare al cinema con tua moglie prendi due cavolate da mangiare e da bere e ti partono 25/30 eurini (le vecchie 50.000 lire).

compri un CD, e di canzoni che ti piacciono ce ne sono normalmente 3/4 su 10/11 pezzi.

poi ti fanno vedere per TV gli sballi e gli stravizi dei personaggi famosi che scialacquano soldi come noccioline... e io devo finanziare questo mercato per poi tirare delle madonne e fare sempre sacrifici per iscrivere mio figlio all'asilo?

Bene non voglio dire che sia GIUSTO scaricare in maniera barbara, (io tra l'altro ero un amante di Serie TV, visto che mi risultava più comodo trovarle già fatte che stare li a registrarle, convertirle ecc.. allora anche i DVD recorder sono illegali quanto i Videoregistratori), però se ti danno tutto per poterlo fare e appena lo fai ti dicono AH AH l'hai fatto! secondo me c'è qualcosa alla base che non collima benissimo.

comunque non volevo entrare in polemica con nessuno volevo solo sfogarmi e ci sono riuscito.

PS.
FRAGRUA, se vuoi cancellali i miei post su questo argomento, non mi "indovellizzo". :roll: :wink:
se una cosa non la sai... salla!

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57706
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

allora anche i DVD recorder sono illegali quanto i Videoregistratori
Infatti si sono inventati già da anni la simpatica tassa della Copia Privata.

Per i CD DVD vergini il Governo della Casa della Libertà BERLUSCONI con D.L. 68 del 2003 ha stabilito che dobbiamo pagare un pizzo o una tassa compenso SIAE Copia Privata sui CD DVD e Harddisk (leggi qui http://www.asmi.net/focus.asp), ovunque li compriate (supermercati e non). Se li acquistate all'estero ci sono le tasse doganali.
Questa tassa è incostituzionale, penalizza i consumatori e riduce i posti di lavoro.


Centromedia spiega come richiedere il rimborso della tassa in questione.
http://www.centromedia.com/it/products/ ... ia_privata
Ho citato la fonte Centromedia poiché ho trovato l'azienda di Giulio Straccia estremamente interessante.

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

dvd recorder, videotegistratori, pc, masterizzatori etc etc etc non sono certo illegali, perché io posso registrare o duplicare anche materiale mio, non coperto da siae. Poi, x il resto, direi Che nelle modalità ci sono delle differenze: ina cosa è registrare da sè col videoregiatratore nel chiuso della tua stanza, un'altra è copiare l'impossibile connesso con il resto del mondo. Tutti abbiamo fatto la cassetta di canzoni dolci per la nostra fidanzata, ma non so quanti di noi di siamo aperti la bancarella di cassette false in mezzo alla strada. Io, no! Per il resto, credo Che oggi i mezzi per comprare solo le due o tre canzoni Che ci piacciono ci siano tutti. Scusate gli errori, ma scrivo dall'iphone.