iPhone ed H3G

Il mio iPhone, iPod, iPad…

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio: iPhone ed H3G

Messaggio da elia »

Attenzione, vi "giro" la mail che ho appena inviato alla 3.

Spett.le Società,
stamattina - mentre provavo a contattare mia moglie - un Vs messaggio preregistrato mi ha informato che la chiamata non poteva essere effettuata per "problemi amministrativi".
Alquanto stupito, ho contattato il servizio 133, la cui operatrice mi ha detto di conoscere il motivo del blocco in questione, ma di aver inoltrato la segnalazione al servizio amministrativo, il quale mi avrebbe IMMEDIATAMENTE ricontattato.
Siccome dopo circa un'ora non avevo ricevuto alcun riscontro, richiamavo il 133 ed un ragazzo mi comunicava che vi era un insolito traffico dati sulla mia scheda voce e che la cosa era strana, avendo io un piano zero7: anche lui ribadiva che avrebbe reiterato la segnalazione al servizio amministrativo, affinchè io fossi contattato quanto prima, anche perchè specificavo di essere un avvocato penalista e perciò necessitato nell'utilizzo del telefonino.
Subito dopo aver attaccato, il riferimento fattomi dal Vs operatore allo "insolito traffico dati", mi faceva pensare al fatto che, verso la fine del mese di Luglio ho acquistato un iPhone 3G, il che ha comportato un utilizzo, da parte mia, del traffico dati, che in precedenza effettuavo con maggiore parsimonia. Voglio però ribadire che, il giorno successivo all'acquisto dell'iPhone, ho contattato il Vs servizio 133 ed ho chiesto ad un'operatrice se, essendo io un abbonato con piano Zero7, avessi potuto adoperare ugualmente il servizio dati compreso nell'abbonamento, pur in assenza del programma X-Series.
La risposta della Vs operatrice fu: "Le basta inserire nell'APN l'indirizzo tre.it e potrà continuare ad utilizzare internet senza alcun limite"
"Mi scusi, signorina, ma anche se l'iPhone non supporta X-Series?"
"Certamente! Non ci sono problemi. X-Series non c'entra nulla. Inserisca solo tre.it nell'APN ed è tutto ricompreso nel suo piano tariffario"

Ho richiamato ed ho raccontato quanto appena esposto ad una Vs terza operatrice, la quale, invece, mi ha detto che a terminale non risultava attivato, sul numero 3936156153 in mio utilizzo, l'opzione Naviga3, che mi avrebbe permesso di navigare per 50MB al giorno, sicchè era probabile che il blocco fosse dovuto al traffico dati effettuato inconsapevolmente a pagamento, ragion per cui avevate provveduto a bloccare la scheda, ma la signorina non sapeva comunicarmi di quanto io avessi sforato.

Tutto questo avveniva tra le 13 e le 14.30.
Ora sono le 23.30 passate ed il Vs servizio amministrativo non mi ha ancora contattato. Dunque, sono fuori dalla mia città, con mia moglia incinta di otto mesi, il telefono bloccato e senza sapere quanto dovrò pagare A CAUSA DI UN'INFORMAZIONE ERRONEA DI UNA VOSTRA OPERATRICE: infatti, se mi fosse stato detto che occorreva attivare un'opzione in più, certo non mi sarei perso per 9€ al mese ed avrei provveduto.

Ho sempre detto meraviglie della Vs società (sono stato uno dei primi possessori a Napoli del nec e606 e trovai molto corretto e civile, quando rimborsaste un mese di canone per i "disservizi" iniziali sofferti da chi vi aveva dato fiducia nel momento di start dell'UMTS), ma questo episodio mi lascia molto amaro in bocca. Almeno far sapere ad un Vs cliente quanto vi deve e non lasciarlo morire nell'angoscia di bollette stratosferiche (1000 €? 2000€? 500€?), sarebbe stato ancora una volta civile.

Spero che queste poche righe servano a qualcosa.
Grazie,
avv. Elia Rosciano

3936156153 - 3397672460 (numero di emergenza)

Dunque, ricordate di verificare di avere attivata l'opzione NAVIGA3 o altre diavolerie simili e fate più di una telefonata al 133 :cry:

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57747
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio: Re: iPhone ed H3G

Messaggio da fragrua »

elia ha scritto:Dunque, ricordate di verificare di avere attivata l'opzione NAVIGA3 o altre diavolerie simili e fate più di una telefonata al 133 :cry:
Ma porc@ trot@!!!
Ti hanno dato le buone vacanze, sti st®onzi!.

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

Infatti, oggi mi richiama il servizio amministrativo della 3, per comunicarmi che l'importo dovuto è di 1.040 €uro e che per riattivare la linea vogliono 520 € anticipati, poi si vede.
Io gli pago tutto, ma cambio gestore immediatamente.
IMBROGLIONI MALEDETTI

Avatar utente
robertocali
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 16 mar 2008 21:38
Messaggi: 2427
Località: Verona

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da robertocali »

è assurdo!
che compagnia di m@@@a

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

Hai ragione, Rob... ora hai capito come mai le spese obbligatorie di trasporto e custodia dei 35 € che hai vinto sono pari ad € 1.040,00? :lol: :lol: :lol: :lol:

Claudio.farna
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: dom, 02 mar 2008 09:07
Messaggi: 144

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Claudio.farna »

dovresti fargli ma causa a sti stronzi!!
Non vedo l'ora che dal 1 gennaio entri in vigore anche nel notro paese di poter fare class action!!
Vedrai come gli passa la voglia a ste merde e a molte altre....

Avatar utente
kiruzzo
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 13 mar 2008 21:22
Messaggi: 2607
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da kiruzzo »

Pazzesco.. nel tuo caso metterei di mezzo "un avvocato" :D
Ad ogni modo anch'io ho utilizzato per quasi un anno la 3 e mi sono trovato abbastanza bene, fin quando (all'estero per lavoro), ricevetti 3 MMS che mi costarono 55€!!! :roll:
Alle richieste di spiegazione mediante il servizio clienti, il mio debito saliva ancora di più (il numero è a pagamento)!

Ho chiuso tutte le mie utenze (2 che avevo con 3) e sono passato a WIND che ritengo sia una delle compagnìe telefoniche più trasperenti in merito alla chiarezza delle tariffe! Attualmente ho una flat a volume col PPC di 500MB al mese e pago solo 8€!! :wink:

Ho anche un abbonamento con VODAFONE, ma nasconde dei cavilli e dei sotterfugi che fanno lievitare di brutto la bolletta!!

In bocca al lupo elia! :wink:
Claudio.farna ha scritto: Non vedo l'ora che dal 1 gennaio entri in vigore anche nel notro paese di poter fare class action!!
Vedrai come gli passa la voglia a ste merde e a molte altre....
Cosa significa "class action" :?:
 iMac 27  MacBook PRO  Macbook  iPad Mini  iPhone 5  iPhone 3G  iPod Shuffle Silver 

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

Ragazzi,
vi giro la mail inviata alla 3, la quale - dopo aver finto, Sabato, di volermi stornare la somma pretesa - mi ha inviato stamane questa bella "sfogliatella".
Sotto la mia risposta, la loro mail di stamattina.

@ Kiruzzo: la class action è un'azione collettiva che può essere proposta da associazioni di consumatori (tipicamente di stampo statunitense) esplicitamente a tanto autorizzate perchè accreditate presso organi pubblici (la Presidenza del Consiglio? Il Ministero di Giustizia?, non ricordo... ma, poi, mi chiedo, non è che così, di fatto, si creano altre "posizioni dominanti"?) contro grandi aziende.
Cioè, ad esempio, se in Italia vi fosse stata la class action, i risparmiatori dei Bond Parmalat e Cirio non avrebbero dovuto intentare migliaia di cause singole, ma una sola causa collettiva (o al massimo, 4 o 5 quante sono le associazioni riconosciute).
Così, invece di avere migliaia di cause, magari con esiti diversi - perchè in Italia, diversamente dai sistemi anglosassoni, la sentenza non crea un principio vincolante per le decisioni future su casi analoghi o uguali, ma è unicamente un precedente, cui normalmente i giudici tendono ad uniformarsi, ma non è detto, nè è obbligatorio... e poi, l'avvocato del signor X potrebbe invocare norme diverse rispetto a quelle invocate dal signor Y e vincere\perdere la causa - se ne avrebbero poche, se non una, anche con diverso rapporto di forza con le parti in causa: perchè, anche se non è detto, magari le multinazionali hanno a disposizione studi legali e mezzi economici molto più valenti di quello del singolo. Invece, con la class action, l'unione fa la forza. Spero di essere stato chiaro, anche se ho esposto per sommi capi.

Ora, la mail summenzionata.


Spett.le Società,
rispondo al servizio clienti in quanto non mi è possibile - con scarsa
trasparenza da parte Vs - rispondere alla Direzione Crediti.
Pagherò la somma richiesta, ma senza che il pagamento possa intendersi
acquiescenza alla Vs pretesa e con riserva in ogni senso di legge di
pretenderne la ripetizione, oltre ai danni per l'improvvisa ed inopinata
sospensione della linea chiamante.
Infatti, non vi sono "accordi telefonici intercorsi", ma unicamente una
violenza privata o un'estorsione (ai sensi del codice penale), da parte Vs, nel
costringere il sottoscritto a pagare la somma richiesta, avendo voi sospeso la
linea telefonica prima di avere alcun chiarimento e senza alcun preavviso,
peraltro perdurando nel Vs comportamento pur dopo aver chiarito che l'elevato
traffico dati generato è stato dovuto ad un'erronea informazione propalata da
una Vs operatrice del call center.
Dunque, avendovi comunicato anche a voce che mia moglie è all'ottavo mese di
gravidanza (e, peraltro, stamane non si è sentita bene) e dovendo provvedere al
mio lavoro (che è di avvocato penalista), mi vedo COSTRETTO a soggiacere alla
Vs perentoria richiesta, al fine di riottenere la linea chiamante.
Vi ingiungo, infine, di identificare e comunicarmi il nome dell'operatrice che
mi ha fornito l'erronea indicazione - potendo voi agevolmente risalire alla
telefonata da me effettuata successivamente al 18.07 u.s. al Vs numero 133 -
dovendo io valutare l'opportunità di ottenere dalla stessa, solidarmente con
Voi, le somme indebitamente pretese e la eventuale sussistenza del delitto di
truffa aggravata.
Con la presente, infine, si richiede l'invio dei tabulati relativi alle
chiamate effettuate nel mese di Luglio 2008 ed al traffico dati effettuato nei
mesi di Luglio ed Agosto 2008.
Distinti Saluti,
avv. Elia Rosciano



Inizio messaggio inoltrato:

Da: "Direzionecrediti3" <Direzionecrediti3@h3g.it>
Data: 11 agosto 2008 11:37:47 GMT+02:00
A: <eliarosciano@fastwebnet.it>
Oggetto: 3 INFORMA

Gentile Sig.Elisa Rosciano,

in riferimento agli accordi telefonici intercorsi e all'elevato traffico da
lei generato, ai sensi degli articoli 13.4 e 18.4 delle Condizioni Generali
di contratto, le chiediamo il pagamento di un acconto sul traffico non ancora
fatturato pari a € 528,00, così determinati:

Anticipo sul traffico al netto dell'IVA

€ 440,00
IVA

€ 88,00
Importo Tot Bonifico

€ 528,00


Dati per il Bonifico Bancario

IBAN
IT 63 G 03069 09420 071185170121


intestato a: H3g S.p.A.
Via Leonardo Da Vinci, 1
20090 Trezzano S/N (MI)

nella causale di versamento dovrà essere indicato:
- Codice Cliente: 279422

L’ evidenza andrà inviata via fax al numero 0292722334.


Il presente indirizzo di posta elettronica non è preposto alla ricezione di
comunicazioni: si prega di non rispondere.

H3G Spa.
Collection Manager Consumer
Direzione Crediti 3



CONFIDENZIALE: Questo messaggio e gli eventuali allegati sono confidenziali e
riservati. Se vi è stato recapitato per errore e non siete fra i destinatari
elencati, siete pregati di darne immediatamente avviso al mittente. Le
informazioni contenute non devono essere mostrate ad altri, né utilizzate,
memorizzate o copiate in qualsiasi forma.

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57747
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

CONFIDENZIALE: Questo messaggio e gli eventuali allegati sono confidenziali e
riservati. Se vi è stato recapitato per errore e non siete fra i destinatari
elencati, siete pregati di darne immediatamente avviso al mittente. Le
informazioni contenute non devono essere mostrate ad altri, né utilizzate,
memorizzate o copiate in qualsiasi forma.
Azz!
:-D
Quando si dice la discrezione!

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

Vabbè, ma si intende la divulgazione da parte del terzo che abbia ricevuto per errore la mail.
Delle comunicazioni indirizzate a me, faccio quel che voglio :evil:

Cmq, ho visto le nuove tariffe WIND: c'è una mezza-flat a 30 Euro al mese (700 min verso tutti, 200 sms verso tutti e 2Gb, ogin bimestre; oppure a 50 euro al mese, il doppio di voce, sms e dati), che peraltro supporta anche l'autoricarica, al costo aggiuntivo di un euro al mese. Mi sa che adesso che torno a Napoli... maledetta Tre! :x

Avatar utente
robertocali
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 16 mar 2008 21:38
Messaggi: 2427
Località: Verona

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da robertocali »

controlla prima la copertura però, io ero un felice cliente wind, fino a quando non ho comprato l'iPhone ed avevo bisogno di copertura 3G, ora sono a vodafogne e problemi di copertura non ne ho più! 8)

Avatar utente
kiruzzo
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 13 mar 2008 21:22
Messaggi: 2607
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da kiruzzo »

robertocali ha scritto:controlla prima la copertura però, io ero un felice cliente wind, fino a quando non ho comprato l'iPhone ed avevo bisogno di copertura 3G, ora sono a vodafogne e problemi di copertura non ne ho più! 8)
Per la copertura 3G di Wind, credo che puoi stare abbastanza tranquillo.. ieri ero su una montagna nel Casertano e mentre vodafone non aveva copertura (3G), wind schizzava in WAP..
Ovvio che è solo un caso, ma è un mese intenso che uso wind con una flat (attualmente sto scrivendo mediante il palmare) e la copertura 3G la reputo più che sufficiente, fra l'altro quando non c'è copertura, spesso va in edge e comunque è abbastanza veloce!! :wink:
 iMac 27  MacBook PRO  Macbook  iPad Mini  iPhone 5  iPhone 3G  iPod Shuffle Silver 

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

Ma infatti la velocità non è il mio grande problema.
Infatti, avendo il macbook con modem 3 tariffa tre.dati (5GB a settimana), normalmente, se sono fuori casa, mi servo di quello (come adesso), mentre l'iPhone lo uso solo per le emergenze e per cose urgenti da verificare (ovvio che, appena arrivato, l'ho usato di più, smanettando, come si fa sempre, e perciò Tre mi ha castigato).
Quindi, l'importante è avere una linea voce funzionante ed un prezzo onesto. 30+1 Euro mi sembra più che onesto, posto che devo cercare - se non voglio morire con un tumore all'orecchio - di imparare a stare al cell il meno possibile :)

Avatar utente
elia
Stato: Non connesso
Law Expert
Law Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2007 19:44
Messaggi: 1395
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da elia »

Ragazzi, vi posto tutto lo scambio di mail avuto con H3G.
E' un po' lungo, ma - credo - molto istruttivo: non solo non chiariscono, ma assumono anche toni offensivi.
VERGOGNOSO!



mail dell'8.08.08 - ore 23.41 - da me ad H3G:


Message-ID: <17496851.1617461218231714815.JavaMail.root@pr005msr>
Date: 08/08/2008 23.41
From: "avv. Elia Rosciano" <eliarosciano@fastwebnet.it>
Reply-To: eliarosciano@fastwebnet.it
To: servizioclienti@tre.it
Subject: blocco utenza 3936156153 e mancata fornitura di informazioni
Cc: V.Serri@tre.it
MIME-Version: 1.0
Content-Type: text/plain;charset="UTF-8"
Content-Transfer-Encoding: quoted-printable
X-Originating-IP: 62.13.173.184




Spett.le Società,
stamattina - mentre provavo a contattare mia moglie - un Vs messaggio
preregistrato mi ha informato che la chiamata non poteva essere effettuata per
"problemi amministrativi".
Alquanto stupito, ho contattato il servizio 133, la cui operatrice mi ha detto
di conoscere il motivo del blocco in questione, ma di aver inoltrato la
segnalazione al servizio amministrativo, il quale mi avrebbe IMMEDIATAMENTE
ricontattato.
Siccome dopo circa un'ora non avevo ricevuto alcun riscontro, richiamavo il
133 ed un ragazzo mi comunicava che vi era un insolito traffico dati sulla mia
scheda voce e che la cosa era strana, avendo io un piano zero7: anche lui
ribadiva che avrebbe reiterato la segnalazione al servizio amministrativo,
affinchè io fossi contattato quanto prima, anche perchè specificavo di essere
un avvocato penalista e perciò necessitato nell'utilizzo del telefonino.
Subito dopo aver attaccato, il riferimento fattomi dal Vs operatore allo
"insolito traffico dati", mi faceva pensare al fatto che, verso la fine del
mese di Luglio ho acquistato un iPhone 3G, il che ha comportato un utilizzo, da
parte mia, del traffico dati, che in precedenza effettuavo con maggiore
parsimonia. Voglio però ribadire che, il giorno successivo all'acquisto
dell'iPhone, ho contattato il Vs servizio 133 ed ho chiesto ad un'operatrice
se, essendo io un abbonato con piano Zero7, avessi potuto adoperare ugualmente
il servizio dati compreso nell'abbonamento, pur in assenza del programma X-
Series.
La risposta della Vs operatrice fu: "Le basta inserire nell'APN l'indirizzo
tre.it e potrà continuare ad utilizzare internet senza alcun limite"
"Mi scusi, signorina, ma anche se l'iPhone non supporta X-Series?"
"Certamente! Non ci sono problemi. X-Series non c'entra nulla. Inserisca solo
tre.it nell'APN ed è tutto ricompreso nel suo piano tariffario"

Ho richiamato ed ho raccontato quanto appena esposto ad una Vs terza
operatrice, la quale, invece, mi ha detto che a terminale non risultava
attivato, sul numero 3936156153 in mio utilizzo, l'opzione Naviga3, che mi
avrebbe permesso di navigare per 50MB al giorno, sicchè era probabile che il
blocco fosse dovuto al traffico dati effettuato inconsapevolmente a pagamento,
ragion per cui avevate provveduto a bloccare la scheda, ma la signorina non
sapeva comunicarmi di quanto io avessi sforato.

Tutto questo avveniva tra le 13 e le 14.30.
Ora sono le 23.30 passate ed il Vs servizio amministrativo non mi ha ancora
contattato. Dunque, sono fuori dalla mia città, con mia moglia incinta di otto
mesi, il telefono bloccato e senza sapere quanto dovrò pagare A CAUSA DI
UN'INFORMAZIONE ERRONEA DI UNA VOSTRA OPERATRICE: infatti, se mi fosse stato
detto che occorreva attivare un'opzione in più, certo non mi sarei perso per 9€
al mese ed avrei provveduto.

Ho sempre detto meraviglie della Vs società (sono stato uno dei primi
possessori a Napoli del nec e606 e trovai molto corretto e civile, quando
rimborsaste un mese di canone per i "disservizi" iniziali sofferti da chi vi
aveva dato fiducia nel momento di start dell'UMTS), ma questo episodio mi
lascia molto amaro in bocca. Almeno far sapere ad un Vs cliente quanto vi deve
e non lasciarlo morire nell'angoscia di bollette stratosferiche (1000 €? 2000€?
500€?), sarebbe stato ancora una volta civile.

Spero che queste poche righe servano a qualcosa.
Grazie,
avv. Elia Rosciano

3936156153 - 3397672460 (numero di emergenza)



La Direzione Crediti - e non il Servizio Clienti - mi rispondeva l'11.08.08:
Gentile Sig.Elisa Rosciano,

in riferimento agli accordi telefonici intercorsi e all'elevato traffico da lei generato, ai sensi degli articoli 13.4 e 18.4 delle Condizioni Generali di contratto, le chiediamo il pagamento di un acconto sul traffico non ancora fatturato pari a € 528,00, così determinati:

Anticipo sul traffico al netto dell'IVA

€ 440,00
IVA

€ 88,00
Importo Tot Bonifico

€ 528,00

Al che io rispondevo,
Spett.le Società,
rispondo al servizio clienti in quanto non mi è possibile - con scarsa
trasparenza da parte Vs - rispondere alla Direzione Crediti.
Pagherò la somma richiesta, ma senza che il pagamento possa intendersi
acquiescenza alla Vs pretesa e con riserva in ogni senso di legge di
pretenderne la ripetizione, oltre ai danni per l'improvvisa ed inopinata
sospensione della linea chiamante.
Infatti, non vi sono "accordi telefonici intercorsi", ma unicamente una
violenza privata o un'estorsione (ai sensi del codice penale), da parte Vs,
nel
costringere il sottoscritto a pagare la somma richiesta, avendo voi sospeso
la
linea telefonica prima di avere alcun chiarimento e senza alcun preavviso,
peraltro perdurando nel Vs comportamento pur dopo aver chiarito che l'elevato
traffico dati generato è stato dovuto ad un'erronea informazione propalata da
una Vs operatrice del call center.
Dunque, avendovi comunicato anche a voce che mia moglie è all'ottavo mese di
gravidanza (e, peraltro, stamane non si è sentita bene) e dovendo provvedere
al
mio lavoro (che è di avvocato penalista), mi vedo COSTRETTO a soggiacere alla
Vs perentoria richiesta, al fine di riottenere la linea chiamante.
Vi ingiungo, infine, di identificare e comunicarmi il nome dell'operatrice
che
mi ha fornito l'erronea indicazione - potendo voi agevolmente risalire alla
telefonata da me effettuata successivamente al 18.07 u.s. al Vs numero 133 -
dovendo io valutare l'opportunità di ottenere dalla stessa, solidarmente con
Voi, le somme indebitamente pretese e la eventuale sussistenza del delitto di
truffa aggravata.
Con la presente, infine, si richiede l'invio dei tabulati relativi alle
chiamate effettuate nel mese di Luglio 2008 ed al traffico dati effettuato
nei
mesi di Luglio ed Agosto 2008.
Distinti Saluti,
avv. Elia Rosciano


In data 13.08.08, H3G rispondeva:
Gentile Sig. Rosciano ,

in merito alla sua segnalazione, le comunichiamo che da verifiche effettuate l'utenza risulta attiva e che ha ricevuto in seguito a qusta e-mail le dovute spiegazioni.


Siamo a disposizione per eventuali comunicazioni al numero 133 o all'indirizzo e-mail Servizioclienti@tre.it

Cordiali saluti,

Felice
Servizio Clienti 3
tre.it

Numero identificativo: 1341519

Non avendo, invece, ricevuto alcuna spiegazione se non un rimpallarsi le responsabilità tra Servizio Clienti e Direzione Crediti, rispondevo ancora:

Spett.le Società.
l'utenza è attiva perchè ho pagato con riserva il pagamento PRETESO COATTIVAMENTE da Voi e NON HO RICEVUTO ALCUNA SPIEGAZIONE ALLA MIA MAIL.
IL SERVIZIO CREDITI MI HA DETTO CHE ME LA AVREBBE DATA IL SERVIZIO CLIENTI.
Vorrei postata la mail con cui mi spiegate - non con formule di stile, ma coi fatti - PERCHE' C###O MI AVETE COSTRETTO A PAGARE UNA CONNESSIONE CHE UNA VS OPERATRICE MI HA DETTO ESSERE COMPRESA NEL MIO ABBONAMENTO.
Le parolacce non sono nel mio stile, ma può darsi che usando un linguaggio più vicino al popolino, comprendiate qualcosa e rispondiate.
Mi riservo adire le vie legali per il soddisfacimenti dei miei diritti, lesi dalla Vs arbitrarietà.
Colgo l'occasione per segnalare come non ci sia ALCUN COLLEGAMENTO TRA LA MIA MAIL E LA VS RISPOSTA.
Distinti Saluti,
Avv. Elia Rosciano


Il giorno 14/ago/08, alle ore 13:21, Servizio Clienti ha scritto:

Gentile Sig. Rosciano,

in merito alla sua segnalazione, le comunichiamo che la usim 3936156153 è stata riattivata il 11/08/08, avendo ricevuto solo in tale data, la sua evidenza di pagamento a garanzia.

In riferimento alla sua richiesta, le ricordiamo che puo' consultare tutti i dettagli del traffico relativo al numero (INSERIRE MSISDN), in qualsiasi momento, accedendo alla sezione Info Costi dell'Area Clienti 133, disponibile gratuitamente dal suo videofonino al link:

http://portale3.tre.it/ccmmobile/?conte ... n=selfcare

Può visualizzare le ultime due fatture emesse ed il relativo dettaglio del traffico dal sito tre.it ai seguenti link:

(il seguente link web genera una connessione a pagamento se cliccato da Videofonino/TVfonino)
http://areaclienti.tre.it/selfcare/area ... A_HTML.xsl

Se desidera ricevere il dettaglio del traffico insieme al Conto3, e' necessario inviare un fax di richiesta al numero gratuito 800 179 600, allegando un documento di identita' fronte/retro valido, la sua firma ed il numero per il quale richiede il dettaglio.

Per essere sempre aggiornato su tutte le novità relative alla nostra offerta la invitiamo a visitare direttamente e gratuitamente dal suo videofonino la sezione Offerta di 3 al link:

http://portale3.tre.it/133/detail/pid/2293

In alternativa puo' consultare la sezione Tariffe e ricariche del sito tre.it:

(il seguente link web genera una connessione a pagamento se cliccato da Videofonino/TVfonino)
http://www.tre.it/public/tariffe_ricariche.php


Grazie per averci contattato!

Lisa
Servizio Clienti 3
tre.it

Numero identificativo: 1345951


A questa articolata mail, H3G rispondeva così:
Gentile Sig. Rosciano,

siamo lieti di fornirle le informazioni che ci ha richiesto.
Per richiedere il dettaglio dei suoi eventi telefonici e delle connessioni dati la invitiamo ad inoltrarci un fax al numero 800179600 allegandoci un suo documento d' identità.
Rimaniamo in attesa del saldo del suo insoluto come dai contatti precedentemente intercorsi.

Per essere sempre aggiornato su tutte le novità relative alla nostra offerta la invitiamo a visitare direttamente e gratuitamente dal suo videofonino la sezione Offerta di 3.


Grazie per averci contattato!

Alessio
Servizio Clienti 3
tre.it

Numero identificativo: 1345942

Al che io, perdendo le staffe, rispondevo così:

Spett.le Società.
l'utenza è attiva perchè ho pagato con riserva il pagamento PRETESO COATTIVAMENTE da Voi e NON HO RICEVUTO ALCUNA SPIEGAZIONE ALLA MIA MAIL.
IL SERVIZIO CREDITI MI HA DETTO CHE ME LA AVREBBE DATA IL SERVIZIO CLIENTI.
Vorrei postata la mail con cui mi spiegate - non con formule di stile, ma coi fatti - PERCHE' C###O MI AVETE COSTRETTO A PAGARE UNA CONNESSIONE CHE UNA VS OPERATRICE MI HA DETTO ESSERE COMPRESA NEL MIO ABBONAMENTO.
Le parolacce non sono nel mio stile, ma può darsi che usando un linguaggio più vicino al popolino, comprendiate qualcosa e rispondiate.
Mi riservo adire le vie legali per il soddisfacimenti dei miei diritti, lesi dalla Vs arbitrarietà.
Distinti Saluti,
Avv. Elia Rosciano

Al che, H3G, invece di passare a cose concrete, invia due risposte, una contenente una lezione di bon ton, un'altra, l'ennesima risposta vaga:
Gentile Sig. Rosciano,

Le ricordiamo che, come disposto dall'art. 12.3 b) c) delle "Condizioni Generali del Servizio", che lei ha sottoscritto al momento dell'attivazione del suo piano tariffario:

"Il cliente si impegna a non ... inviare messaggi di posta elettronica o altre comunicazioni indesiderate, di disturbo... informazioni, messaggi, dati, materiali o altri contenuti che, per le forme o i contenuti stessi, siano di carattere pornografico, osceno, blasfemo, razzista o diffamatorio ovvero contrari alla morale ...."

La invitiamo pertanto ad inoltrare nuovamente la sua richiesta utilizzando un linguaggio consono al canale che utilizza.

Siamo a disposizione per eventuali comunicazioni al numero 133 o all'indirizzo e-mail Servizioclienti@tre.it

Cordiali saluti,

Davide
Servizio Clienti 3
tre.it

Gentile Sig. Rosciano ,

in riferimento alla sua mail del 17/08/2008 e relativa all'utenza 3936156153, la informiamo che in data 18/08/2008 abbiamo tentato di contattarla telefonicamente, senza successo.

La invitiamo quindi a fornirci un orario di sicura reperibilita'.

Siamo a disposizione per eventuali comunicazioni al numero 133 o all'indirizzo e-mail Servizioclienti@tre.it

Cordiali saluti,

Lidia
Servizio Clienti 3
tre.it

Alla prima di queste due mail - la lezione di bon-ton - ho risposto così:
Spett.le Servizio Clienti,
ricordo che, non ai sensi delle condizioni generali del servizio, ma in ossequio al codice civile, che è superiore, i CONTRATTI VANNO INTERPRETATI ED ESEGUITI SECONDO BUONA FEDE.
A parte il fatto che C###O non è una espressione oscena, non essendo una parola della lingua italiana e, tutt'al più, rappresentando già in sè una AUTOCENSURA e potendosi intepretare come COSTO, CASTO, CESTO e qualsiasi altra parola di cinque lettere che cominci per C e finisca per O e non necessariamente una parola oscena o altro, mi pare invece OSCENO che voi rispondiate alle mie mail di chiarimento con mail precompilate in cui affermate cose contrarie al vero e vale a dire che mi siano stati forniti a voce i chiarimenti richiesti.
Rimane il fatto, che voi mi abbiate onerato, per vostro errore, scientemente perpetrato o meno, di un pagamento esosissimo e non dovuto, peraltro bloccando la mia linea durante le vacanze e con mia moglie all'ottavo mese, dunque quando in qualsiasi momento potevo aver bisogno di chiamare. Mi pento davvero di aver dato fiducia alla Vs società, fin dall'inizio della sua avventura commerciale.
Non solo trattate così la clientela - pagante e SEMPRE pagante - ma fate anche i signorini piccati: penso che in nessuna altra parte del mondo ciò sarebbe concesso. Resta il fatto che, ancora una volta, non mi avete risposto.

Mi hanno risposto così:
Gentile Sig. Rosciano,

in riferimento alla sua mail del 17/08/2008 e relativa al traffico dati, la informiamo che abbiamo preso in carico la sua segnalazione che per una migliore gestione necessita di un contatto telefonico.

In merito, la informiamo che in data 19/08/2008 alle ore 9.20 abbiamo tentato di contattarla telefonicamente, senza successo.

Pertanto la informiamo che, la maggior parte del traffico da lei effettuato a luglio 2008 non era sotto copertura 3, per tale motivo lei ha pagato una somma cosi' elevata.

Le ricordiamo che per poter usufruire delle Opzioni Tariffarie e' necessario essere sotto copertura 3.

Siamo a disposizione per eventuali comunicazioni al numero 133 o all'indirizzo e-mail Servizioclienti@tre.it

Cordiali saluti,

Roberta
Servizio Clienti 3
tre.it

Da notare che adesso la versione cambia: non più traffico non ricompreso nell'abbonamento o extra-soglia, ma traffico fatto sotto rete TIM. COSA IMPOSSIBILE!
La mia ultima risposta:
Spett.le Servizio Clienti,
a parte il fatto che ieri una Vs operatrice mi ha chiesto - con altra mail - un "appuntamento telefonico", che accordavo tra le 13 e le 16 di oggi, essendo la mattina impegnato a lavoro (ed infatti, alle ore 9.20 mi trovavo nel Carcere di Napoli-Poggioreale, nel quale - secondo ordinamento penitenziario - i telefoni cellulari non possono essere introdotti; nel pomeriggio, poi, nessuno mi ha contattato), colgo con piacere questa variazione sul tema, ovvero che l'addebito sarebbe dovuto all'aver navigato non sotto copertura 3.
Cosa veramente strana, atteso che abito al CENTRO DI NAPOLI e sono SEMPRE sotto ottimale copertura 3 e non ho mai navigato SENZA PRIMA VERIFICARE CHE SUL DISPLAY DEL CELLULARE FOSSE PRESENTE LA SCRITTA "3" ED IL SIMBOLO "3G": anzi, per essere preciso in tutto, posso dire - e su questo non discuto - che IN UNA SOLA OCCASIONE E PER CIRCA TRE MINUTI, mia moglie ha navigato senza prima abilitare la connessione 3G, dunque in edge sotto copertura TIM.
Comunque, prendo atto dell'ennesima presa in giro e poca serietà da parte Vs, che indica pochissima disponibilità nei confronti della Vs clientela: dopo tanti anni (a partire dal costosissimo nec e606), cambierò operatore telefonico.
Veramente poco da dire: valuterò l'opportunità di adire l'AGCOM e l'autorità giudiziaria civile.
Saluti,
avv. Elia Rosciano

Loro cosa fanno? Continuano a non chiarire, ma ribattono:
Gentile Sig. Rosciano,

con riferimento alle innumerevoli e-mail inoltrate dal suo indirizzo al Servizio Clienti 3, ed alle sue ripetute richieste identiche ricevute in data 19/08/2008 e aventi oggetto il traffico dati tariffatole facciamo presente quanto segue:
la Carta dei Servizi 3, in conformita' alle Delibere dell'Autorita' per le Garanzie nelle Comunicazioni (cfr., da ultimo, Delibera 179/03/CSP), e' un'efficace strumento di garanzia e di tutela per ciascun utente dei servizi 3.
Con essa, 3 si impegna verso la propria clientela, ad assicurare gli standard di servizio ivi descritti, compresi quelli relativi ai tempi di risposta alle e-mail pervenute ed al conseguente obbligo di indennizzo derivante dal mancato rispetto dei tempi prestabiliti.
Tale strumento, tuttavia, non puo' e non deve essere oggetto di un uso distorto e tale da snaturarne la sua funzione garantista.
Al riguardo, la proposizione ripetuta di e-mail meramente strumentali, finalizzate all'esclusivo ottenimento di un indebito indennizzo, configura un comportamento in palese violazione dei principi codicistici di correttezza e buona fede nell'esecuzione del contratto, che non puo' trovare legittima tutela.

Per quanto sopra, 3, invitandola a cessare dal reiterare tali richieste, la informa che nessuna pretestuosa comunicazione e/o connessa richiesta di indennizzo sara' piu' accolta.

Cordiali saluti,

Elisabetta
Servizio Clienti 3
tre.it

La mia ultima risposta è stata questa:
Gent.ma sig.ra Elisabetta,
con questa ultima mail, alla quale sono IO a CHIEDERE DI NON RISPONDERE, avete confermato - come società - di essere composti di persone di scarsa qualità umana e professionale.
Se credete, infatti, che le mail da me inviate siano strumentali ad ottenere quei pochi spiccioli (non ricordo quanti, ma credo siano pochi euro) che provate a non versare quando non rispondete, siete voi IN MALA FEDE E NON IO!
Infatti, il sottoscritto è un avvocato con OTTIMA DICHIARAZIONE DEI REDDITI, CHE NON HA BISOGNO DEI VOSTRI SPICCIOLI, mentre voi non avete lesinato a:
1) addebitarmi 1080 euro per un traffico che mi avete fatto credere compreso nel mio abbonamento;
2) bloccato la linea, in uscita, senza preavviso, durante le ferie e con mia moglie all'ottavo mese di gravidanza;
3) risposto alle mie prime due mail con delle mail pre-compilate in cui, peraltro, affermavate falsamente di avermi dato a voce spiegazioni.

Dunque, non vi preoccupate a rispondere, non so più che farmene delle Vs risposte, tendenziose e, ovviamente, di parte (basta rileggere la sequenza delle mie e delle vostre mail, per vedere chi ha ragione). Non so che farmene delle vostre quattro lire, che peraltro non vi ho mai richiesto: come vi permettete di scrivere che "ogni pretestuosa richiesta di indennizzo non sarà più accolta"? Ma chi vi ha chiesto nulla? Dopo quello che avete fatto, poi, di correttezza e buona fede nell'esecuzione dei contratti siete i meno indicati a discorrere. Se serve, ve lo metto per iscritto: con la presente, l'avv. Elia Rosciano rinuncia al rimborso in caso di mancata risposta da parte del servizio clienti Tre.
Ovviamente, mi rivolgerò alla AGCOM per la tutela dei miei diritti.
Buona Sera,
avv. Elia Rosciano

Perdonatemi se vi ho tediato e grazie: si accettano CONSIGLI.
Quanto prima mi recherò presso la sede dell'Adiconsum di Napoli per studiare il da farsi.

Avatar utente
kiruzzo
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 13 mar 2008 21:22
Messaggi: 2607
Località: Napoli

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da kiruzzo »

Cavolo.. disarmante RIPETO!! :roll:

Sono contento tu sia un avvocato.. e spero che andrai fino in fondo!! :wink:
 iMac 27  MacBook PRO  Macbook  iPad Mini  iPhone 5  iPhone 3G  iPod Shuffle Silver 