Rete Lan Xp e Leopard con cavo cross

L'archivio del forum de iMaccanici

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
Dolcezeus
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: sab, 17 nov 2007 08:15
Messaggi: 372

Top

Oggetto del messaggio: Rete Lan Xp e Leopard con cavo cross

Messaggio da Dolcezeus »

Salve a tutti vorrei chiedervi se conoscete una guida che mi illustri come creare una rete Lan (al volo) con cavo cross tra win xp e leopard perchè molte volte ho la necessità di spostare grossi file e non dispongo un un hd esterno e pensavo di sopperire con un cavo cross in borsa assieme al mio macbook.
Grazie in anticipo per le risposte.

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57733
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Basta un comune cavo di rete, condividere il disco C del PC e scavare nella cartella Network di Leopard, oppure guardare la barra laterale "condivisi".

Avatar utente
Dolcezeus
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: sab, 17 nov 2007 08:15
Messaggi: 372

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Dolcezeus »

non ci vuole un cavo cross??
nessuna configurazione da fare in win e leopard??

Avatar utente
Dolcezeus
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: sab, 17 nov 2007 08:15
Messaggi: 372

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Dolcezeus »

UP!!

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57733
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Le attuali schede di rete si auto-configurano.
Con il Mac già da anni.

Avatar utente
Dolcezeus
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: sab, 17 nov 2007 08:15
Messaggi: 372

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Dolcezeus »

grazie della risposta ma le domande erano due:

non ci vuole un cavo cross??

Avatar utente
predatorfe
Stato: Non connesso
Admin
Admin
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 3371
Località: Castellammare di Stabia

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da predatorfe »

fragrua ha scritto:Basta un comune cavo di rete, condividere il disco C del PC e scavare nella cartella Network di Leopard, oppure guardare la barra laterale "condivisi".
Stefano Ferrara

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57733
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

non ci vuole un cavo cross
Le schede riconoscono il tipo di connessione diretta e "incrociano" da sole i fili.
;-)

Avatar utente
Dolcezeus
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: sab, 17 nov 2007 08:15
Messaggi: 372

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Dolcezeus »

rieccomi..volevo dirvi che non ci sono riuscito!!!
dove sbaglio??
ecco cosa faccio:

inserisco l cavo di rete tra i pc
metto gli indirizzi ip manualmente

ma nessuno dei due si vede che farE???

paulicca
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 29 set 2007 07:35
Messaggi: 26

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da paulicca »

fragrua ha scritto:
non ci vuole un cavo cross
Le schede riconoscono il tipo di connessione diretta e "incrociano" da sole i fili.
;-)
I mac sono così evoluti che all'interno c'è un motorino che, all'occorrenza, sposta i fili di rete e li incrocia!!! :lol: :lol: :lol:

p.s. scusa ma non ho resistito!

Per essere seri: grazie della dritta. Mi servirà il consiglio visto che un mio amico ha appena preso il mac e dovrà connetterlo con il vecchio pc portatile per scaricare dati

Ciao
Paolo

Avatar utente
predatorfe
Stato: Non connesso
Admin
Admin
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 3371
Località: Castellammare di Stabia

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da predatorfe »

Prova a seguire queste istruzioni:

http://docs.info.apple.com/article.html ... /8201.html

Come indirizzi alle due macchine che hai messo?


:wink:
Stefano Ferrara

Avatar utente
Dolcezeus
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: sab, 17 nov 2007 08:15
Messaggi: 372

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Dolcezeus »

ciao e grazie della risposta conoscevo già il procedimento e funziona quando sono in rete wireless a casa con il mio server ubuntu..il problema nato con la condivisione con il cavo..cmq per il fatto degli indirizzi ho provato sia con server dhcp che con la configurazione manuale 192.168.ecc...
ho chiesto ad un amico che ha un macbook pro da molto tempo e secondo lui non è vera sta cosa del cavo che diventa direttamente cross...allora a chi credere???

Avatar utente
predatorfe
Stato: Non connesso
Admin
Admin
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 3371
Località: Castellammare di Stabia

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da predatorfe »

Io credo a me e a wikipedia :
Tutti i computers Apple Mac dal 2001 o 2002 includono Auto-MDIX nei loro NIC integrati. Questa pagina di supporto Apple elenca tutti i prodotti Apple che richiedono o meno un cavo incrociato.
:P

Prova a mettere così gli indirizzi (sempre da wikipedia):

Immagine
Stefano Ferrara

Avatar utente
Dolcezeus
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: sab, 17 nov 2007 08:15
Messaggi: 372

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Dolcezeus »

proverò domani all'uni..per il gateway si intende quello che in leopard va sotto la voce di router nelle impostazioni di rete giusto?

Avatar utente
predatorfe
Stato: Non connesso
Admin
Admin
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 3371
Località: Castellammare di Stabia

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da predatorfe »

Dolcezeus ha scritto:per il gateway si intende quello che in leopard va sotto la voce di router nelle impostazioni di rete giusto?
Esattamente :wink:
Stefano Ferrara