Duplicazione Disco

L'archivio del forum de iMaccanici

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
lordbye
Stato: Non connesso
Geniale
Geniale
Avatar utente
Iscritto il: mar, 11 mar 2008 12:47
Messaggi: 2058
Località: Milano - Città Studi

Top

Oggetto del messaggio: Duplicazione Disco

Messaggio da lordbye »

Ciao a tutti,

ho provato a cercare su google e sul forum ma non ho trovato la mia stessa situazione, chiedo scusa se avessi fatto male la ricerca.
Ho un MBP con Hdd da 120 Gb, ho comprato un hdd da 250 e vorrei cambiarlo. Fin qui tutto ok, ho visto CCC e uso time machine quindi potrei rispristinare l'ultimo backup.....
ma la mia situazione è questa:

Hdd
--> 1 partiazione hfs mac
--> 2 partizione fat32 con windows Xp con bootcamp (10GB)

Ora vorrei cambiare il disco, ripartizionarlo in due modificando le dimensioni delle partizioni e duplicarne sopra il contenuto del mio vecchio hdd...
sapete come posso fare?
Basta avviare il mac con un disco esterno, partizionare il disco e copiare il contenuto?? o esistono programmi che fanno quello che cerco..

grazie

Mecano
Stato: Non connesso
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mar, 11 mar 2008 14:20
Messaggi: 3

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Mecano »

Io farei così:
1)Toglierei il disco da 120 e lo sostituirei con quello da 250
2)Installerei sia Leopard che Win con BC sul nuovo disco
3)Collegherei il disco da 120 in un box esterno e ricopierei i dati che mi servono.

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57844
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Oppure in alternativa collegherei il nuovo HD in un box esterno (o in un altro Mac avviato in T-Mode) poi con Utility Disco formatterei il nuovo in GUID e lo partizionerei secondo le mie necessità, successivamente inizializzerei una partizione hfs mac e l'altra fat32, infine ripristinerei, sempre con Utility Disco, prima l'una e poi l'altra.
Questa procedura è certamente più contorta, ma risparmierei di importare a mano i dati trovandomi già nel mio ambiente abituale.

Avatar utente
lordbye
Stato: Non connesso
Geniale
Geniale
Avatar utente
Iscritto il: mar, 11 mar 2008 12:47
Messaggi: 2058
Località: Milano - Città Studi

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da lordbye »

ok,
grazie proverò a metterlo dentro al box esterno e formattarlo/partizionarlo.
Poi ripristino i dati...solo 3 cose...

1) se faccio cosi e rendo la partizione di windows da 20 gb anziche 10 quando ripristino la partizione la parte in più è utilizzabile o devo cmq ridimensionare dinuovo? (stessa cosa per mac visto che aumenta la dimensione)

2) Bootcamp in questo modo viene cmq "caricato" all'avvio con il nuovo disco?

3) tutte le operazioni ridimensionamento/ ripristino conviene farli da CD o da MACOS?
Il ripristino posso farlo da macos??

Avatar utente
lordbye
Stato: Non connesso
Geniale
Geniale
Avatar utente
Iscritto il: mar, 11 mar 2008 12:47
Messaggi: 2058
Località: Milano - Città Studi

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da lordbye »

Per adesso ho fatto ciò:

- messo il disco nuovo su un supporto esterno usb2
- partizionato in due il disco con GUID
- "ripristinato" le partizioni con Utility disco --> ripristina.
- Riavviato il mac tenendo premuto alt e vedo:

1 disco Mac (del fisso)
2 disco Windows (del fisso)
3 disco mac (usb) che tra le altre cose si avvia tranquilalmente (non ho ancor aprovato il login ma arriva fino alla maschera di login)

Non vedo il disco windows su usb nella schermata di bootcamp, ma credo dipenda dal fatto che windows non parte da usb (o sbaglio)

Ora non devo fare altro che trovar il tempo di smontare il vecchio disco e mettere il nuovo...ed incrociare le dita!! ;)
CIao

Mecano
Stato: Non connesso
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mar, 11 mar 2008 14:20
Messaggi: 3

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da Mecano »

Evvai! :D

Avatar utente
lordbye
Stato: Non connesso
Geniale
Geniale
Avatar utente
Iscritto il: mar, 11 mar 2008 12:47
Messaggi: 2058
Località: Milano - Città Studi

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da lordbye »

ALLORA...funziona quasi tutto...nel senso che il mac va e meglio di prima
ma windows con bootcamp no...
all'avvio con alt premuto non vede il disco windows. ma da desktop lo vedo con tutti i files.
ho provato da preferenze sistema --> disco di boot--> riavvia con windows su Filippo ma all'avvio di windows mi dice non bootable device, insert a bootable disk etc...
come posso rendere avviabile la partizione (senza reinstallare tutto???)
Grazie!!!

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57844
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Non so, forse devi ripristinare la partizione di Windows sempre con Utility Disco.
Solo che adesso puoi avviare anche direttamente dal Sistema interno.

Avatar utente
lordbye
Stato: Non connesso
Geniale
Geniale
Avatar utente
Iscritto il: mar, 11 mar 2008 12:47
Messaggi: 2058
Località: Milano - Città Studi

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da lordbye »

ma se faccio come dici non formatto la partizione???
non esiste qualcosa stile powerquest o altri programmi di partizionamento che aveva la funzione "rendi bootabile"

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 57844
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fragrua »

Devi clonare (ripristinare) la partizione Windows mettendo come sorgente l'altro HD e come destinazione quello interno.
Non so se questa operazione renderà la partizione avviabile, non conosco Windows.

Avatar utente
lordbye
Stato: Non connesso
Geniale
Geniale
Avatar utente
Iscritto il: mar, 11 mar 2008 12:47
Messaggi: 2058
Località: Milano - Città Studi

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da lordbye »

Ciao,

la "clonazione" è quello che ho fatto, ovvero da Disk utility ho fatto ripristina e ho scelto come disco di partenza la partizione windows che avevo creato, mentre come disco destinazione la nuova partizione.
Ho provato a far ripartire il cd di windows e fare un ripristina ma non c'è stato nulla da fare. Ne ripristinando l'installazione, ne facendo fixmbr e fixboot.

Altre soluzioni?? non mi va molto di formattare.
L'ultimo tentativo che faccio è:
Installare windows sopra al vecchio, da dentro leopard copiare tutto il disco sopra al nuova installazione e sperare...

Avatar utente
fenix
Stato: Non connesso
Genio guastatore
Genio guastatore
Avatar utente
Iscritto il: mer, 21 mar 2007 05:50
Messaggi: 3108
Località: cagliari-presso parco della musica

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da fenix »

se ho letto bene hai fatto le due partizioni compatibili mac (guid)

ma la partizione windows andava fatta compatibile ms dos
e poi al ripristino della stessa su utility disco dovevi selezionare inizializza disco destinazione

se sbaglio correggetemi!
ipod touch 4 16 mb nero - il macbookpro 2011 15"- 16 gb - ssd 1000 cx + hd wd 1000 - high sierra - macmini 2007 1.83 4gb 500 hd - mac os 10.7 - 4 gb ram -- ilife 11 - parallels desktop 9. (eeepc701 900mhz . linux - imac g3 333. 194 mb -panther ) iphone 4s

Avatar utente
lordbye
Stato: Non connesso
Geniale
Geniale
Avatar utente
Iscritto il: mar, 11 mar 2008 12:47
Messaggi: 2058
Località: Milano - Città Studi

Top

Oggetto del messaggio:

Messaggio da lordbye »

Alla fine ho reinstallato tutto windows e giochi e non ci ho perso altro tempo.
E' cmq un peccato che in bootcamp non sia presente una funzione per rendere bootabile la partizione dopo un eventaule ripristino...