vale la pena installare Ventura su Imac iMac Retina 4K, 21.5" , 2019

Tutto quello che riguarda Ventura

Moderatore: ModiMaccanici

lukeblacks44
Stato: Non connesso
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mer, 23 nov 2022 19:56
Messaggi: 2

Top

Voi installereste Ventura su un Imac con queste caratteristiche?

iMac (Retina 4K, 21.5 " 2019)
3 GHz 6-Core Intel Core i5
16 GB 2667 MHz DDR4
Radeon Pro 560X 4 GB
1 Tb Fusion Drive.

Ho resistito a lungo, am ora mi chiedo se i benefici siano maggiori dei danni, immagino lentezza e un sacco di incompatibilità con applicazioni varie...

Ringrazio anticipatamente!
Luca

Avatar utente
iMaurizio
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 3243

Top

Non hai scritto cosa hai ora, comunque il Fusion Drive non è adatto alla modernità, se vorrai installare anche il successore di Ventura nel 2023 devi programmare una conversione ad un disco di avvio che sia puro SSD.
https://it.ifixit.com/Guida/Sostituzion ... 019/136234

Avatar utente
Alberto.G
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 22 gen 2017 20:34
Messaggi: 1946
Località: Fvg

Top

Questo è il mio pensiero su alcuni tuoi dubbi.

1) Io installerei subito macOS Ventura, ma il mio iMac non me lo permette.
Da quando ho acquistato il mio primo Mac ho sempre aggiornato, ed anche subito, il sistema operativo nuovo che di anno in anno veniva rilasciato.
Ora purtroppo sono fermo a Monterey.
Scrivi “un sacco di incompatibilità con applicazioni varie…” ma il tutto dipende da quante app hai installate e che tipo di applicazioni hai!
Nel mio caso non ho mai avuto applicazioni pesanti né indispensabili per motivi di interesse lavorativo o di studio per cui, quelle tradizionali, non mi hanno mai creato problemi nei vari passaggi di macOS.

2) Concordo in pieno con i suggerimenti di iMaurizio, unica cosa di differenza è nella sostituzione con un disco “puro SSD”.
Non mi azzarderei mai ad eseguire il lavoro di sostituzione del disco interno (o dei dischi, visto che hai un Fusion Drive), per cui il mio suggerimento è, fare come ho fatto io: un buon disco SSD esterno collegato al tuo iMac via cavo USB 3.1 Gen 2 (fino a 10 Gbps) o, ancora meglio, via cavo Thunderbolt (fino a 40 Gbps) proprio per il fatto che hai, mannaggia a te, ben due porte Thunderbolt 3 (USB‑C) !!

Ho scritto “un buon disco SSD” visto che sul mercato ci sono già diverse ottime case produttrici di SSD… e, se vuoi un nome, ad esempio: Crucial.

iMac (Retina 4K, 21.5-inch, Late 2015) Mod.16,2 - Processore 3,1 GHz Intel Core i5 (i5-5675R) CPU 4-core
Memoria 8 GB 1867 MHz DDR3 - Scheda grafica Intel Iris Pro Graphics 6200 1536 MB
sistema presente: macOS MONTEREY versione 12.6.1 (21G217) dal 24.10.2022 ore 21:37

joseterra
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Iscritto il: lun, 28 feb 2022 07:24
Messaggi: 405

Top

..sono d'accordo su tutto quanto già detto da iMaurizio ed Alberto G.
Sono ragionamenti accorti, assolutamente condivisibili e mi affiderei a quei consigli ;)

lukeblacks44
Stato: Non connesso
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mer, 23 nov 2022 19:56
Messaggi: 2

Top

Ringrazio tutti per la disponibilitá e la celeritá nel fornirmi consigli.
Sono sempre state "fedele" e ligio al dovere di Macchista e quindi ho sempre aggiornati l'OS qualora ne uscisse uno nuovo.
Ma ultimamente sono stato scottato con degli applicativi costosi di Adobe e di Microsoft che sebbene licenziati non supportavano gli upgrade, quindi perdendo lavoro e soldi.

Inoltre il disco del tipo citato non cosa sia, quindi per il momento rimango alla finestra e aspetto natale per prendere un nuovo MacBookPro e passare l'iMac alla figlia ;)

Grazie ancora!
Luca

Avatar utente
Alberto.G
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 22 gen 2017 20:34
Messaggi: 1946
Località: Fvg

Top

lukeblacks44 ha scritto:
gio, 24 nov 2022 11:26
Sono sempre state "fedele" e ligio al dovere di Macchista e quindi ho sempre aggiornati l'OS qualora ne uscisse uno nuovo.
Perfetto! Anch'io ho sempre seguito questa linea di condotta.
lukeblacks44 ha scritto:
gio, 24 nov 2022 11:26
Ma ultimamente sono stato scottato con degli applicativi costosi di Adobe e di Microsoft che sebbene licenziati non supportavano gli upgrade, quindi perdendo lavoro e soldi.
E' una situazione questa spesso lamentata nel forum dagli utenti, per cui sono assolutamente d'accordo di non installare, ma di aspettare che i Produttori/Sviluppatori di software, magari a pagamento, apportino le modifiche necessarie per rendere compatibili i loro prodotti ai nuovi sistemi macOS.
lukeblacks44 ha scritto:
gio, 24 nov 2022 11:26
Inoltre il disco del tipo citato non cosa sia, quindi per il momento rimango alla finestra e aspetto natale per prendere un nuovo MacBookPro e passare l'iMac alla figlia ;)
Grazie ancora!
Luca
I dischi SSD che iMaurizio ed io ti abbiamo citato, sono un particolare tipo di hard disk che utilizza le memorie flash rispetto ai classici dischi rigidi. Non hanno parti meccaniche.
Ultimamente si sente tanto parlare di SSD, infatti da qualche anno a questa parte molte persone hanno già iniziato ad installarli nel computer o nei Mac.
Quando si parla di unità a stato solido (in inglese SSD è proprio l’acronimo di Solid State Drive), molti paragonano questi strumenti con gli hard disk.
È vero che si tratta di due soluzioni alternative, ma non dobbiamo pensare agli SSD come a un’evoluzione degli hard disk, bensì a una nuova tecnologia che ha modificato radicalmente la gestione della memoria interna.
Gli hard disk per anni hanno puntato su una capacità d’archiviazione sempre più grande, mentre le unità a stato solido mirano alla sicurezza, alla velocità e in maniera particolare a migliorare le prestazioni della macchina dove vengono installate.
Oggi i dischi SSD sono sempre più presenti sui pc portatili moderni e, ovviamente, anche sui Mac!
Buon Natale con un nuovo MacBook Pro!

iMac (Retina 4K, 21.5-inch, Late 2015) Mod.16,2 - Processore 3,1 GHz Intel Core i5 (i5-5675R) CPU 4-core
Memoria 8 GB 1867 MHz DDR3 - Scheda grafica Intel Iris Pro Graphics 6200 1536 MB
sistema presente: macOS MONTEREY versione 12.6.1 (21G217) dal 24.10.2022 ore 21:37