Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 18562

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da mattleega »

Si, ma anche aggiungendo la "s", resta una ciofeca di sito:

Immagine
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 58701
Località: [k]ragnano

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da fragrua »

mattleega ha scritto:
gio, 08 apr 2021 07:28
Si, ma anche aggiungendo la "s", resta una ciofeca di sito:
È che questa "esse" se la potevano risparmiare.
Non è la cosa più insicura al mondo l'http senza esse. :-D
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 5074

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da Paolofast »

iVale90 ha scritto:
mer, 07 apr 2021 21:25
Fino a qualche ora fa avrei riposto che fossero integri al 100%, anche perché non hanno subito alcun urto.

Ora, dopo decine di tentativi, secondo me non più.😞
Se sono rovinati, puoi dire addio alla garanzia.
*
*
“Non so tutto, so solo quello che conosco” Hanekawa Tsubasa.

iVale90
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 11 mar 2017 09:59
Messaggi: 82

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da iVale90 »

Sicuro.
Se già quando era integro il primo centro autorizzato mi ha detto che sono sarei stata coperta dalla garanzia, figuriamoci ora quest’altro centro dopo aver, legittimamente, fatto tentativi per reinserirlo!

A questo punto spero solo che mi chiedano una cifra onesta e la sostituzione del solo tasto!

Adesso non mi resta che attendere 10-15 gg per il preventivo e...speriamo bene!

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 18562

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da mattleega »

Così non credo funzioni.

Devi andare direttamente in uno store apple, impuntarti e fare casino.

Il pulsante è saltato via perché era difettoso.
Se nel cercare di rimetterlo in sede si è rotto, era comunque già difettoso.

apple non ama le piazzate.
Fai pesare la distanza per giustificare il tentativo.

In bocca al lupo.
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

fabbro.fabbro
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: mar, 17 giu 2014 12:12
Messaggi: 224

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da fabbro.fabbro »

mattleega ha scritto:
ven, 09 apr 2021 10:13
Così non credo funzioni.

Devi andare direttamente in uno store apple, impuntarti e fare casino.

Il pulsante è saltato via perché era difettoso.
Se nel cercare di rimetterlo in sede si è rotto, era comunque già difettoso.

apple non ama le piazzate.
Fai pesare la distanza per giustificare il tentativo.

In bocca al lupo.
parlo per esperienza personale , se fai una piazzata in negozio, io la feci al tempo del macbook di cui ho gia raccontato la storia, vieni messo in una sorta di blacklist, non è la soluzione migliore. Gli feci saltare una vendita quel giorno...per colpa mia rischiarono il fallimento :)

Purtroppo apple ha cambiato di molto le politiche di assistenza andando nel verso seguito e cavalcato anche da utenti di questo sito, è sempre colpa dell'utente, noi non sbagliamo!

hai provato a sentire il venditore? l'hai comprato sul sito apple?

comunque hai trovato il centro autorizzato piu stroxxo del mondo, di solito sono piu disponibili a farti assistenza.

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 18562

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da mattleega »

Non intendevo piazzare un chilo di C4 in negozio e farlo saltare. Intendevo esporre con fermezza e non con tono implorante le proprie ragioni.

I clienti vicini, che sentono, sono il miglior incentivo alla pronta riparazione.
I dubbi instillati da un cliente scontento, sono difficili da fugare. :D :wink: :wink:

E chi se ne frega della black list: la prossima volta si sapranno regolare solo al sentirti nominare.

Minaccia anche di rivolgerti al servizio consumatori.
Quello lo temono in quanto pubblicizza...
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 5074

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da Paolofast »

mattleega ha scritto:
ven, 09 apr 2021 10:13
Il pulsante è saltato via perché era difettoso.
Ne siamo sicuri?

Farò l'avvocato del diavolo.

I pulsanti difettosi si vedono subito, aprendo il Mac la prima volta.
E tra l'altro, è rarissimo che un difetto così visibile sfugga ai controlli.

Un pulsante che salta quattro mesi dopo, di solito salta per colpa dell'utente.
I casi in cui ci sia un difetto di fabbricazione sono così rari che è ovvio che in assistenza siano più propopensi a credere ad un danno provocato dal proprietario.

Comunque, andando in un AppleStore, si ha il vantaggio che:
1) i dipendenti (a stipendio fisso) sono più propensi a soddisfare il cliente che a far pagare a tutti i costi, anche quando si potrebbe evitare, come invece fanno i privati.
2) se la tastiera è realmente difettosa, la ripaga il fabbricante cinese, non Apple, quindi ad Apple conviene più soddisfare il cliente che non fare una riparazione che non le costa nulla.

P.s.: se in AppleStore te ne esci con la frase "È una vergogna…" che qui hai usato, giustamente scordati la riparazione.
*
*
“Non so tutto, so solo quello che conosco” Hanekawa Tsubasa.

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 18562

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da mattleega »

Come fa a saltar via un tasto?

O ci ravani per metterne uno magari con i cuoricini oppure mi viene difficile pensare ad altro che non un difetto di fabbricazione.
Anche sui controlli qualità, avrei da ridire.
In un ottica tipo quella del massimo utile in voga ora, io li abirei, costa troppo.
Meglio fare "i fichissimi" sorridendo e mostrandosi generosi in fase "assistenza".

Perché fare test costosi quando li possono fare, gratuitamente, gli utenti?
L'elettronica, ormai da anni, ha abolito il controllo qualità se non a campione.
E il campionamento, si è sempre più ridotto in percentuale.

P.s.: ...e in applestore, durante il pienone, urlare: - è una vergogna che questi prodotti facciano ogni giorno più schifo e siano ormai solo una pallida imitazione di quelli anche solo di qualche anno fa...-, a mio parere, otterrebbe risultati prontamente risolutivi.

Ho la netta sensazione che il politicamentecorretto, da un po' di tempo, ottenga in risposta unapresaperilculo.
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
pierospanu
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: mar, 09 feb 2016 20:58
Messaggi: 492
Località: regno di sardegna

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da pierospanu »

mattleega ha scritto:
ven, 09 apr 2021 13:35
...e in applestore, durante il pienone, urlare:...
Mi sa che di questi tempi il pienone, sia in applestore che in qualsiasi altro esercizio commerciale, sia una una vaga, pia illusione...

E' una tecnica che comunque sconsiglierei, anche a prescindere dalla contingenza attuale.

Piero

iVale90
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 11 mar 2017 09:59
Messaggi: 82

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da iVale90 »

Ragazzi, io so per certo solo una cosa.

Ho il MacBook pro M1 da meno di 4 mesi, ho atteso circa un mese che arrivasse (l’ho acquistato dal sito Apple), non l’ho portato neppure fuori casa, non ha subito alcun urto, non lo poggio neppure sul letto per non farlo surriscaldare, lo sposto quando vedo che si trova a contatto diretto col sole e così via.

Insomma, lo tratto con estrema delicatezza, come un oggetto di valore che ho comprato con i soldi messi da parte nel tempo e, permettemi, anche con non pochi scrupoli.

Ho speso 1709 € che per me sono tantissimi, investendo sul modello Pro e sui 16 gb di memoria unificata, affinché mi consentissero una potenziale durata nel tempo e migliorassero la mia esperienza di lavoro, di studio e di svago.

Un “bel” giorno però ho abbasso lo sguardo e ho notato il tasto sollevato, senza una causa scatenante. E la mia rabbia non può che essere giustificata.

Le ipotesi a mio avviso sono due:
1) il tasto era già difettoso e il problema si è manifestato solo ora (considerate anche che “freccia su” è un tasto che, almeno io, uso pochissimo);
2) la qualità costruttiva è poco robusta (come si suol dire, i tasti sono “di ricotta”).
Considerate che l’ultimo MacBook posseduto prima di questo è stato il Pro del 2010, utilizzato tantissimo ed è ancora funzionante e con una tastiera perfetta (ci ho scritto anche 2 tesi di laurea).

Alla frustrazione per la situazione si è aggiunta la pessima assistenza telefonica della Apple (il primo operatore mi ha proposto di spedire il computer da loro, l’altro invece mi ha detto che la spedizione non fosse possibile e che avrei potuto solo rivolgermi a un centro autorizzato).

Il primo centro autorizzato, come già spiegato, è stato poco collaborativo, il secondo vedremo...
Di certo però a questo punto la garanzia me la posso scordare e sarò costretta a sborsare soldi ingiustamente.
L’unica mia speranza è questo centro sia onesto e mi faccia un preventivo per la sostituzione del solo tasto e non si inventi altro.

Aggiungo infine che la possibilità di rivolgermi ad un Apple store è per me non è fattibile, in quanto quello più vicino si trova fuori dalla mia regione e a tantissimi km di distanza. Non avrei la possibilità di recarmici, neanche se non fossimo in zona rossa.

Fortunatamente finché non torna dalla riparazione posso “tamponare” con il mio caro vecchio MacBook Pro del 2010, che riesce a gestire perfettamente tutte le operazioni non pesanti.

Tutto qui, ragazzi. Speriamo bene.

Avatar utente
J.T.Kirk
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 3729

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da J.T.Kirk »

mattleega ha scritto:
ven, 09 apr 2021 11:10
Non intendevo piazzare un chilo di C4 in negozio e farlo saltare...
Difficile da trovare, meglio del buon nitrato che si trova in ogni azienda agricola. :D
.
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"

"Non auro, sed ferro, recuperanda est patria" - Marco Furio Camillo

Avatar utente
franzphone
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: lun, 08 dic 2014 19:07
Messaggi: 540
Località: Crans-Montana

Top

Oggetto del messaggio: Re: Tasto fuoriuscito, come risolvere?

Messaggio da franzphone »

iVale90 ha scritto:
ven, 09 apr 2021 15:09
L’unica mia speranza è questo centro sia onesto e mi faccia un preventivo per la sostituzione del solo tasto e non si inventi altro.
Il tasto in se dovrebbe costare pochi centesimi, ma venduto singolarmente non credo più di 9 o 10€, poi se ti fanno pagare la mano d'opera spero che non costi pie di 20€.

Comunque io lo avrei riportato nel primo centro e gli avrei posto questa domanda: vede per caso segni di manomissione? Se la risposta è si, chiedi di mostrartela.
Io credo nella tua buonafede e come ho detto prima, per far staccare un tasto rimangono i segni... Se non ci sono segni non c'è manomissione e se non c'è manomissione è difetto di fabbrica e la garanzia sostituisce il pezzo.
Richiama anche l'Apple oppure scrivi in chat così hai un protocollo e la trascrizione via email e chiedi la sostituzione.
🤞🏻
MacBook Pro 13" M1
16GB RAM 512GB SSD
macOS Big Sur 11.2.3

Viviamo in questo mondo per imparare e per illuminarci l'un l'altro.
Wolfang Amadeus Mozart