Programma di Backup per creare immagini degli HD interni

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
Mr-Spock
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: gio, 12 nov 2020 13:01
Messaggi: 56

Top

Ringrazio tutti per i consigli che avete postato, per provare tutte queste soluzioni avrò da fare per un mese minimo :D

Live Long And Prosper at all
Live Long And Prosper

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16942
Località: Torino

Top

Non crederai mica si chiuda qui eh.... abbiamo appena cominciato l'OT :D
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
Pingus
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 13 ott 2018 16:56
Messaggi: 840
Località: Polo Sud

Top

Scialla ha scritto:
ven, 20 nov 2020 09:10
abbiamo appena cominciato l'OT :D
Mi sono sentito preso in causa. Parlavate di me?! :D
_________________________________________
/// I am Pingù, «maccanico» dal 2008 ///
... ma non ricordo con quale account, ahahah : D

Avatar utente
Mr-Spock
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: gio, 12 nov 2020 13:01
Messaggi: 56

Top

Allora approfitto e chiedo l'intervento degli esperti del Terminale :

Sono curioso, allora il comando DD, ho capito il funzionamento base ma le opzioni non mi sono molto chiare, esiste una piccola guida che spiega un pò tutto il funzionamento del comando ?

Il file risultante, in che formato sarà ? È un file compresso o ci sono delle opzioni per comprimere il tutto ?

Ci sono altri programmi che leggono il file creato con DD ?

E poi la domanda del secolo, DD è l'acronimo di che cosa... Disk Duplicator ? Data Duplicator o Data Doubler o cos'altro ?

Ciao e Buona Giornata a Tutti
Live Long And Prosper

Avatar utente
Pingus
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 13 ott 2018 16:56
Messaggi: 840
Località: Polo Sud

Top

da terminale
man dd

https://pubs.opengroup.org/onlinepubs/0 ... es/dd.html

DD = Data Definition
_________________________________________
/// I am Pingù, «maccanico» dal 2008 ///
... ma non ricordo con quale account, ahahah : D

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 18049

Top

C'è, persino :lol: , una versione aggiornata.

https://pubs.opengroup.org/onlinepubs/9699919799/
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
RickS
Stato: Connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 551

Top

Scialla ha scritto:
gio, 19 nov 2020 23:21
funziona solo con le SD, lo usavo al tempo...
L'ha modificato parecchio e ne ha tirato fuori una versione tutta nuova, guardalo.
*******************************
Educazione, comprensione e pazienza sono i presupposti di comunicazione riuscita
Mai confondere l'educazione con la debolezza
In caso di emergenza chiamatemi digitando sul mio avatar il numero 555-610610

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16942
Località: Torino

Top

Mi sono accorto che già avevo l'ultima versione ma, alla fine, non mi ci ero mai messo.. In passato avevo anche provato a fare i backup compressi delle SD ma non ero riuscito, mentre con quelli non compressi andava alla grande.

Purtroppo non fa i backup incrementali perché, in sostanza, crea una immagine del disco.
Però ha una GRANDE caratteristica, lo shrink&resize. in sostanza, se un disco non è pieno, lui fa prima una immagine classica della stessa dimensione del disco, poi fa uno shrink della partizione ext4 riducendola al minimo indispensabile, sostituisce quindi la nuova partizione nella immagine creata a quella vecchia, e poi comprime il tutto.

Nella prova effettuata ho usato una microSD da 32 Gb, occupata per 8 Gb e qualcosa. Ha fatto una prima immagine da 32 Gb, poi ridotta a 8 e qualcosa, poi compressa a meno di 3,5 Gb, in 1 h e 33 min circa.

Ora, il mio SSD collegato al Rasp è da 240 Gb ma ci sono 80 Gb di dati. Molto grossolanamente potrebbe ridurli della metà quindi arriverei ad una immagine compressa di circa 40 Gb.
Facendo una proporzione con i tempi, dovrei riuscire a fare il backup compresso in oltre 11,6 ore... (maledetta USB2)
Però se collego l'SSD via firewire800 i tempi si dovrebbero ridurre, devo solo capire se ApplePiBacker accetta anche dischi FW o solo USB

Questo nella speranza che, in caso di necessità, poi riesca a ricreare il disco dal clone.

Però mi dà anche la possibilità, grazie allo shrink e successivo resize, di piazzare l'immagine dell'SSD da 240 Gb su una microSD da 128 Gb.

Insomma, fighissimo, manca solo l'incrementale e sarebbe perfetto.

Mi sa che stanotte lo lascio a lavorare...

Mr-Spock, magari va bene anche a te che volevi clonare
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
RickS
Stato: Connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 551

Top

Te l'avevo detto di provarlo, ApplePiBaker è uno di quei programmi semi sconosciuti ma utilissimi.
Purtroppo l'incrementale è uno dei limiti di questi software quando fanno i file immagine.
Per la FW800, se lo vede il finder lo vede anche lui.
CCC se fai il clone su un altro HD dovrebbe fare anche l'incrementale, o almeno una volta lo faceva.
No per Mr-Spock non va bene perchè non riesce a creare cloni bootabili, o almeno con quello di OS X Catalina non ci riusciva.
Per Catalina ma sopratutto Big Sur che è ancora diverso ci vuole per forza CCC
*******************************
Educazione, comprensione e pazienza sono i presupposti di comunicazione riuscita
Mai confondere l'educazione con la debolezza
In caso di emergenza chiamatemi digitando sul mio avatar il numero 555-610610

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16942
Località: Torino

Top

CCC fa incrementale ma non vede i dischi in ext4
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16942
Località: Torino

Top

Aggiorno, giusto per conoscenza....

Su FW800 ha funzionato e, SSD da 240 Gb, immagine 86 Gb, shrink, compressione, totale 48 Gb, in 10 ore e mezza, ottimo.

Stamattina volevo fare l'operazione contraria riversando l'immagine del 240 Gb su SD da 128 Gb, ma ApplePiBaker usa obbligatoriamente una cartella tmp sul disco principale per fare tutto e, sul disco principale, non avevo abbastanza spazio; mi ha quindi saturato il disco (da 256 Gb) mentre io cercavo disperatamente di fargli spazio cancellando praticamente tutto o spostando altrove; il problema è che quando ha finito di espandere gli 86 Gb ha iniziato a creare l'immagine sempre dentro tmp e ho dovuto interrompere.

Ora ho creato un symlink tmp che punta al disco esterno e ho fatto ripartire, sembra andare.

Quindi occhio a chi dovesse usarlo in ripristino perché usa, per espandere, una cartella tmp dentro la cartella utente, e non si ferma neanche quando satura il disco, rimane in attesa.

Aggiorno dopo per dire se ha funzionato.

EDIT: Devo dire che mi ero dato per vinto; l'operazione di restore mi ha creato i problemi sopra descritti che, col symlink, ho risolto. Però poi scompattava, creava un file di 127 Gb e rimaneva bloccato a lungo. Ho quindi interrotto e fatto ripartire usando l'immagine scompattata per recuperare un po di tempo, ma si bloccava di nuovo dopo aver creato il file resized da 127 Gb. Ho fatto altro, mi sono iscritto al forum per chiedere spiegazioni e ho iniziato a scrivere un post, nel frattempo è passato parecchio.. Alla fine non era bloccato ma stava facendo qualcosa (rotella colorata sull'app) ed è ripartito creando una immagine da 128 Gb; finita questa ha poi iniziato a scrivere sulla microSD.
Insomma, ho provato la microSD sul Rasp ed è partito subito, backup del 240Gb ripristinato con successo sulla microSD da 128 Gb.

Alla GRANDE!
Avesse anche l'incrementale sarebbe perfetto!!!!

Forse sarebbe il caso di scrivere due righe di articolo su questo programmino che ho sempre usato, nella sua prima versione, quando mi appoggiavo alle microSD, e che avevo successivamente abbandonato passando alla SSD. Avevo scaricato la nuova versione ma non avevo mai provato le sue funzionalità che sono eccezionali, vista la possibilità dello shrink&resize, e anche la compressione.

Se qualcuno avesse voglia di fare un articolo, altrimenti apro un topic apposta dove scrivere due righe, anche copiaincollando parti da qua.

Grazie dello stimolo a riprendere in mano l'app Ricks, l'avevo abbandonata prematuramente
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
Mr-Spock
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: gio, 12 nov 2020 13:01
Messaggi: 56

Top

Scialla ha scritto:
sab, 21 nov 2020 11:17
Aggiorno, giusto per conoscenza....
Ciao Scialla,

Scusami ma cosa hai backuppato in più di 10 ore ?

Non riesco a capire, ci hai messo oltre 10 ore per fare un backup di che cosa, su cosa e usando cosa ???

Parlo non del programma che hai usato, sono interessato all'hardware che stai usando.

Hai un macbook o cosa ? Perchè usi delle sdcard ?

Scuami ma mi ha incuriosito sta cosa.

Visto che io faccio il backup del mio HTPC settimanalmente, programmato ad ogni venerdi sera in 6 minuti, in background ( Win10 LTSC )
Faccio il backup di un HD da 256 GB NVMe su un hd esterno ssd collegato via Usb 3.2

È giusto per capire come mai quei tempi.

Ciao e grazie

P.S.

Ancora non ho messo mano a nessuno dei programmi citati in questa discussione, ma appena trovo il tempo farò delle prove e vi terrò aggiornati.
Live Long And Prosper

Avatar utente
Mr-Spock
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: gio, 12 nov 2020 13:01
Messaggi: 56

Top

Scialla ha scritto:
sab, 21 nov 2020 11:17

Su FW800 ha funzionato ....
Per Fw800 intendi FireWire 800, giusto ?

Quindi una velocità doppia rispetto ad una porta usb 2.0.... anche cosi quei tempi non mi tornano....
Live Long And Prosper

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16942
Località: Torino

Top

Eccomi!

Ho un Raspberry 3b a cui ho collegato un disco SSD da 240 Gb suo quale girano Home Assistant (un hub che mi gestisce la domotica in tutta casa) e RetroPie.
In realtà faccio il backup della configurazione di HomeAssistant in pochi secondi, ma preferivo avere anche una immagine di backup di tutto l'SSD.

Staccato SSD dal Rasp e collegato al Mac su porta FireWire 800 i tempi sono relativi a
- creazione immagine da 240 Gb su disco USB2 esterno
- shrink della partizione ext4 dentro l'immagine da 240 Gb a circa 80 Gb
- creazione nuova immagine con nuova partizione ext4 shrinkata
- compressione immagine da 80 Gb a 46 Gb

e poi passaggi al contrario per gli altri tempi
- decompressione
- resize (a 128 Gb) della partizione ext4 interna all'immagine
- creazione nuova immagine
- scrittura immagine su microSD

Vivevo pure senza ma ho giocato con ApplePiBaker nuova versione, che è fatto per lavorare sulle SD e non certo sui dischi, e invece....
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)