Meglio bootcamp o VirtualBox?

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
dickfrey
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: ven, 07 mar 2014 08:36
Messaggi: 249

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da dickfrey »

Strixon ha scritto:
ven, 22 nov 2019 21:30
Allora forse dovrei armarmi di pazienza e rifare la procedura da capo.
Appena mi sento in vena ci provo.
Il risultato di questo tipo di installazione è troppo bello per lasciar perdere.
Ci hai poi riprovato ?

Avatar utente
Reid
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: sab, 29 dic 2012 20:50
Messaggi: 695

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Reid »

Kernel Panic ha scritto:
gio, 26 set 2019 07:08
Vorrei segnalare ad alexalbe e a chiunque abbia interesse che oltre alla virtualizzazione e all'installazione "nativa" tramite Assistente Boot Camp in una partizione dell'unità interna ci sarebbe una terza opzione che ho scoperto per caso su YouTube e che ho voluto sperimentare personalmente: l'installazione "nativa" del sistema operativo Windows 10 su una unità esterna - assolutamente da preferire un SSD - con la "collaborazione" di VirtualBox e dello stesso Assistente Boot Camp.
All'inizio ero molto scettico, so che molto spesso queste "procedure guidate" vanno a buon fine solo a chi le propone in video in condizioni particolari, ma poi quando l'utente comune prova a ripeterle sul suo computer, per una ragione o per un'altra falliscono miseramente.
Invece questa è andata (incredibilmente) a buon fine anche a me, e adesso, per la prima volta in vita mia, ho Windows 10 installato su un SSD esterno Transcend che una volta connesso può essere scelto come disco di avvio tenendo premuto il tasto Alt/Option, come di solito avviene con le normali installazioni di Windows tramite Assistente Boot Camp.
Anzi devo dire che per me il finale è stato anche più semplice rispetto a come mostrato nel video perché le due periferiche Apple (la tastiera e il Magic Mouse) sono stati riconosciuti da Win 10 anche prima di installare i driver necessari al loro riconoscimento.

Credo valga la pena dargli un'occhiata.

Ho seguito passo passo la procedura usando un ssd della Crucial da 120gb, che quasi quasi dedico a Windows 10.

Devo dire che mi funziona perfettamente.

Anzi, non ho neanche avuto bisogno del Mouse che subito Win10 mi ha riconosciuto il trackpad.

Non mi serve nell'immediato, ma visto che è abbastanza lunga da fare lo tengo li con il pensiero del "non si sa mai" :D
Il backup è quella cosa che va fatta prima 

alexalbe
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 12 gen 2019 14:06
Messaggi: 16

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da alexalbe »

Ciao, a tutti. Alla fine dopo vari test ho installato win con bootcamp su una partizione del disco interno all'imac. Funziona egregiamente e sono contento. C'è la rottura di spegnere e di accendere per passare da un sistema all'altro ma tutto sommato si fa in poco tempo.

Grazie per la disponibilità di tutti

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 27133
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Kernel Panic »

alexalbe ha scritto:
sab, 01 ago 2020 11:07
.... C'è la rottura di spegnere e di accendere per passare da un sistema all'altro ....
Non c'è bisogno di spegnere e riaccendere, basta semplicemente riavviare tenendo premuto il tasto Alt.

>>> https://support.apple.com/it-it/boot-camp

>>> https://support.apple.com/it-it/HT208123