ADOBE ALTERNATIVE

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

gregpoulsenn
Oggetto del messaggio: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: mar, 13 ago 2019 20:15

[Edit by admin] Sono uno spammer ed ho fatto la fine che merito!

Immagine
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2384
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: mar, 13 ago 2019 20:29

Alternativa al marchio o a qualche programma in particolare delle sue suite ?
Pixalab
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mar, 04 ago 2015 08:11
Messaggi: 7
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: mar, 13 ago 2019 21:15

micio1975
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: gio, 17 mag 2012 19:49
Messaggi: 230
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 05:01

Pixalab ha scritto:
mar, 13 ago 2019 21:15
https://affinity.serif.com/it/
Concordo

Validissima alternativa
RickS
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 416
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 09:53

C'è anche Pixelmator normale o Pro https://www.pixelmator.com che funzionano ottimamente, e sono continuamente aggiornati.
Tra le funzioni utili di entrambe le versione normale e pro c'è la possibilità di usarle per l'editing delle foto direttamente all'interno dell'app Foto.
Sono veloci e non richiedono quantità esose di memoria e processore.

Io attualmente le sto usando entrambe, personalmente, ma è più una questione di abitudine, trovo più comodo usare Pixelmator normale quando devo editare qualche scansione non foto, il classico taglia, correggi distorsioni, rendi più leggibile, metti più scansioni in una stessa pagina, ecc.
Mentre Pixelmator lo uso per le foto, ma sto cercando di fare il salto ed usare la versione Pro per tutto, come ho detto si tratta solo di abitudine.

Ho anche Affinity che uso quasi solo per le foto e che ha delle funzioni davvero ottime.
Alla fine mi sa che dovrò fare una scelta ed usarne solo uno, o al limite due, uno per le foto ed uno per tutto il resto.

Personalmente trovo che sia Affinity che Pixelmator Pro possano essere dei validi sostituti di Adobe photoshop e Lightroom, per moltissimi utenti.
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2415
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 10:05

Il titolare della tipografia/centro fotocopie vicino a casa mia sta valutando la suite Affinity.
Mi ha detto che appena Affinity Publisher (che ha già comprato insieme a Photo) caricherà i files di InDesign, cosa che accadrà a breve, manderà l'intera suite di Adobe a fare pratiche sessuali non gradite da tutti. :D
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56616
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 10:21

Solo qui si riesce a fare un topic interessante, partendo da uno spammer. :-D

Comunque io credo che il colosso Adobe resterà a lungo dominatore incontrastato del settore professionale dominante (grafica, impaginazione e forse anche audio e video editing).
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2415
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 10:41

fragrua ha scritto:
dom, 18 ago 2019 10:21
Comunque io credo che il colosso Adobe resterà a lungo dominatore incontrastato del settore professionale dominante (grafica, impaginazione e forse anche audio e video editing).
Sono d'accordo, soprattutto fino a quando ci sarà gente disposta a pagare annualmente un abbonamento il cui costo è superiore a quello di acquisto perpetuo di un concorrente.

“Nessuno è mai andato fallito per avere sottovalutato l'intelligenza del popolo americano.” Phineas Taylor Barnum
Ma anche gli altri popoli non scherzano. :D
Curzio
Type Expert
Type Expert
Iscritto il: gio, 09 lug 2009 13:15
Messaggi: 709
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 11:35

ma XPress 2019, qualcuno l'ha già provato? pure immagino che le differenze rispetto al 2018 non saranno abissali
RickS
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 416
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 11:47

fragrua ha scritto:
dom, 18 ago 2019 10:21
Solo qui si riesce a fare un topic interessante, partendo da uno spammer. :-D

Comunque io credo che il colosso Adobe resterà a lungo dominatore incontrastato del settore professionale dominante (grafica, impaginazione e forse anche audio e video editing).
Assai probabile, ma tolti i grossi studi o i professionisti che per una ragione o l'altra hanno sono obbligati ad usare la suite Adobe, vuoi per particolari funzioni, o più spesso per i flussi di lavoro interconessi, se io devo passare il mio file di impaginazione o di grafica ad una altra ditta che usa solo adobe, sono in pratica obbligato ad usare la suite Adobe, con lo stesso numero di versione indipendentemente dalle funzioni più o meno buone, esistono comunque un sacco di utenti normali, casalinghi, hobbisti, o anche studi grafici, tipografie, fotocopisterie, fotografi amatoriali o professionisti, che della suite adobe possono fare allegramente a meno.
Se io per lavoro impagino e stampo tesi di laurea e faccio tutto da solo, posso benissimo fare ameno di indesign, ed usare Affinity Publisher, o anche altri programmi simili, stessa cosa con Photoshop.
RickS
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 416
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 11:52

Paolofast ha scritto:
dom, 18 ago 2019 10:41
fragrua ha scritto:
dom, 18 ago 2019 10:21
Comunque io credo che il colosso Adobe resterà a lungo dominatore incontrastato del settore professionale dominante (grafica, impaginazione e forse anche audio e video editing).
Sono d'accordo, soprattutto fino a quando ci sarà gente disposta a pagare annualmente un abbonamento il cui costo è superiore a quello di acquisto perpetuo di un concorrente.
Guarda in molti casi non è questione di essere disposti o meno, in molti casi si è semplicemente obbligati da flussi di lavoro decisi da altri, se io sono uno studio "grafico" e chi mi commissiona il lavoro vuole come consegna del lavoro il file indesing io sono praticamente obbligato ad usare Adobe indesign che mi piaccia o meno.
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2415
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 12:48

RickS ha scritto:
dom, 18 ago 2019 11:52
Guarda in molti casi non è questione di essere disposti o meno, in molti casi si è semplicemente obbligati da flussi di lavoro decisi da altri, se io sono uno studio "grafico" e chi mi commissiona il lavoro vuole come consegna del lavoro il file indesing io sono praticamente obbligato ad usare Adobe indesign che mi piaccia o meno.
Oppure un programma che legge e salva il formato InDesign (senza sorprese, ovviamente).
È quello che sta aspettando il mio amico tipografo.

Per Photoshop e Illustrator già adesso non ci sono problemi.
Per InDesign è solo questione di tempo.
RickS
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: dom, 04 mag 2008 19:42
Messaggi: 416
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 16:22

Paolofast ha scritto:
dom, 18 ago 2019 12:48
Oppure un programma che legge e salva il formato InDesign (senza sorprese, ovviamente).
È quello che sta aspettando il mio amico tipografo.

Per Photoshop e Illustrator già adesso non ci sono problemi.
Per InDesign è solo questione di tempo.
Riguardo ad InDesign
Per l'esportazione io ho poco speranze perché per essere utile dovrebbe essere fedele al 100%, per l'importazione dipende molto, da come è stato fatto il file originale, se si tratta di un file relativamente semplice, fatto bene, allora mi aspetto un importazione perfetta o quasi, comunque ci si dovrebbe accontentare di un importazione che dia un risultato utilizzabile senza metterci mouse in 8 casi su 10 e con poi click nella metà degli altri casi.
Per Photoshop confermo ho avuto pochissimi problemi se non in un paio di casi, ne sui livelli ne sulle maschere di scontorno, in alcuni casi ho avuto problemi sui filtri di livello, ma perché Affinity a quel tempo non aveva lo possibilità di fare quell'effetto, trattava di più effetti sovrapposti su più livelli che riguardavano delle scritte e lo sfondo.
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56616
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 16:36

RickS ha scritto:
dom, 18 ago 2019 11:47
Assai probabile, ma tolti i grossi studi o i professionisti…
Proprio per questo sono convinto che Adobe resterà a lungo dominatore incontrastato del settore professionale. Poi usare la Suite Adobe "a casa" non ha senso, se si paga regolarmente. ;-)
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2415
Oggetto del messaggio: Re: ADOBE ALTERNATIVE

Messaggio Inviato: dom, 18 ago 2019 17:38

RickS ha scritto:
dom, 18 ago 2019 16:22
Riguardo ad InDesign
Per l'esportazione io ho poco speranze perché per essere utile dovrebbe essere fedele al 100%, per l'importazione dipende molto, da come è stato fatto il file originale, se si tratta di un file relativamente semplice, fatto bene, allora mi aspetto un importazione perfetta o quasi, comunque ci si dovrebbe accontentare di un importazione che dia un risultato utilizzabile senza metterci mouse in 8 casi su 10 e con poi click nella metà degli altri casi.
In effetti la fedeltà al 100% tra quei due programmi è molto più difficile che tra programmi che gestiscono solo immagini (vettoriali o bitmap che siano) perché parliamo di pagine strutturate che contengono svariati "oggetti", non sempre gestiti nello stesso modo.

Ma difficile non significa impossibile.

Tra l'altro i programmatori di Affinity, al contrario di quelli di XPress, sono partiti avendo ben in mente a chi fare concorrenza, quindi potrebbero aver impostato il loro formato affinché sia facile fare la conversione fedele.

Ovviamente è un'ipotesi, e come tale soggetta ad una potenziale smentita.
Fino a quando la funzione non sarà implementata e sperimentata, stiamo parlando del sesso degli angeli.
Rispondi