Sensore porte e finestre compatibile Apple homekit

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
Reid
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: sab, 29 dic 2012 20:50
Messaggi: 799

Top

Ciao a tutti, ho da poco acquistato su amazon questo kit sensore da mettere sulla porta, il tutto compatibile con Apple Homekit.

Probabilmente per ignoranza o perché non ho letto bene, ma non avevo capito che funziona solo in Bluetooth e che quindi, nell'eventualità si aprisse la porta di casa in mia assenza, non ricevo nulla. La mia idea era di farlo funzionare come allarme.

Sapete come posso risolvere la cosa? vorrei ricevere una notifica quando la porta si chiude e quando si apre, cosi come funziona quando collegato al bluetooth.

grazie mille
Il backup è quella cosa che va fatta prima 

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 28254
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple homekit

Messaggio da Kernel Panic »

Reid ha scritto:
mar, 18 dic 2018 23:29
..... ho da poco acquistato su amazon questo kit sensore da mettere sulla porta .....
Quale kit sensore?

Avatar utente
Reid
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: sab, 29 dic 2012 20:50
Messaggi: 799

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple homekit

Messaggio da Reid »

Ops, hai ragione...
Questo: Koogeek Sensori per porte e finestre Apple homekit Automazione e controllo remoto Dispositivi per la sicurezza domestica Avvisi automatici per telefoni cellulari (1) https://www.amazon.it/dp/B07BQXKV6Z/ref ... gCbVR3SV4P
Il backup è quella cosa che va fatta prima 

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 4867

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple homekit

Messaggio da Paolofast »

Copio e incollo dalla pagina Amazon:
★[Controllo remoto] È possibile impostare Apple TV o iPad come hub domestico per visualizzare in remoto lo stato delle porte e delle finestre a casa. (Necessita di una Apple TV di 4a generazione o successiva e iOS 10.1 o successiva).

Per avere il controllo remoto devi tenere in casa un hub che sovraintende alle apparecchiature Home Kit.
Qualcosa che stia perennemente acceso (o quasi): una AppleTv, un iPad o iPhone (anche vecchio e con la batteria andata), purché compatibile con Home Kit, un Mac con Mojave.
Insomma, una centrale di comando che, alla bisogna, manda un segnale al tuo telefono via Internet anche se sei a chilometri di distanza.
Senza l'hub, il sensore comunicherà al tuo telefono solo quando è a tiro.

AppleTv è (per Apple :D ) la soluzione ottimale, ma se hai un vecchio iPhone o un iPad in disuso ma compatibile con iOs 10, puoi usarlo come hub, magari lasciandolo sempre attaccato alla corrente. Un 5c usato 8GB con batteria mezza (o totalmente) andata puoi trovarlo praticamente gratis o quasi.

In alternativa al lasciarlo sempre collegato alla corrente, puoi collegare l'alimentatore (sempre collegato a sua volta all'iPhone) ad una presa passante con timer, programmandola per dare corrente per un'ora (o anche mezz'ora) ogni 12 ore.
*
*
“Non so tutto, so solo quello che conosco” Hanekawa Tsubasa.

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17144
Località: Torino

Top

Oggetto del messaggio: Re: Apple homekit

Messaggio da Scialla »

In realtà basta anche una ATV di 3a generazione.
Quella di 4a generazione è necessaria per impostare le scene che, altrimenti, non sono disponibili.

Utilizzo da tempo il sensore linkato con una ATV di 3a generazione e ricevo notifiche, ovunque mi trovi, dell'apertura della porta di casa.

Direi che funziona abbastanza bene..
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
Reid
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: sab, 29 dic 2012 20:50
Messaggi: 799

Top

Sto cercando un iPhone a poco.... magari con qualche 50 euro lo trovo.

Ma una volta che trovo un hub domestico come faccio a far parlare l’iPhone a casa con il mio che mi portò dietro?
Il backup è quella cosa che va fatta prima 

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 4867

Top

Reid ha scritto:
ven, 11 gen 2019 08:59
Ma una volta che trovo un hub domestico come faccio a far parlare l’iPhone a casa con il mio che mi portò dietro?
Internet.
E lo stesso AppleID.
*
*
“Non so tutto, so solo quello che conosco” Hanekawa Tsubasa.

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17144
Località: Torino

Top

Ricorda che è necessario sia aggiornabile a iOS10
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
faxus
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 30459
Località: Circondato dalle bufale

Top

Allora i 50 cominciano ad essere risibili...

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17144
Località: Torino

Top

Forse un iPhone 5c un po scrauso.....

Però ho paura che ci sia bisogno di un iPad con iOS 10 e non basti un iPhone! (e quindi minimo iPad 4)

https://support.apple.com/it-it/HT207057

EDIT:
puoi pensare di prenderti una ATV 3a generazione come la mia, la trovi sui 35€ su ebay, non puoi impostare scene ma tutto il resto funziona. Per la 4 ci va oltre il doppio..
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
Reid
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: sab, 29 dic 2012 20:50
Messaggi: 799

Top

Scialla ha scritto:
ven, 11 gen 2019 09:48
Ricorda che è necessario sia aggiornabile a iOS10
si si, grazie. Infatti sto guardando qualche iPhone 5 distrutto. iOS 10 è installabile dal 5 in poi...
Il backup è quella cosa che va fatta prima 

Avatar utente
Reid
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: sab, 29 dic 2012 20:50
Messaggi: 799

Top

Paolofast ha scritto:
ven, 11 gen 2019 09:22
Reid ha scritto:
ven, 11 gen 2019 08:59
Ma una volta che trovo un hub domestico come faccio a far parlare l’iPhone a casa con il mio che mi portò dietro?
Internet.
E lo stesso AppleID.
Giusto! non pensavo funzionasse cosi :)
Il backup è quella cosa che va fatta prima 

Avatar utente
Reid
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: sab, 29 dic 2012 20:50
Messaggi: 799

Top

Voi avete creato un sistema del genere?

se si, con quali scene o quali modalità di attivazione??? cosi giusto per farmi un idea di quello che si può fare....
Il backup è quella cosa che va fatta prima 

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17144
Località: Torino

Top

Ribadisco che iPhone non basta, serve iPad o Apple TV

Io sto andando avanti qui:
https://www.imaccanici.org/forum/viewto ... 07#p491225
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
Reid
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: sab, 29 dic 2012 20:50
Messaggi: 799

Top

Ti posso chiedere la differenza se dovessi prendere un iPhone o un iPad ?

Quale iPad potrei prendere per non spendere tanto ?
Il backup è quella cosa che va fatta prima 