mdworker e CPU a manetta

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

disperso
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: mar, 29 set 2009 08:41
Messaggi: 135

Top

Oggetto del messaggio: mdworker e CPU a manetta

Messaggio da disperso »

Ciao a tutti,

ho diversi processi mdworker attivi che mangiano tanta CPU, mi devo preoccupare?

Alessio

[andrea]
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Iscritto il: mar, 09 dic 2008 14:17
Messaggi: 2152
Località: Kernel Linux

Top

Oggetto del messaggio: Re: mdworker e CPU a manetta

Messaggio da [andrea] »

UNIX Live Free or Die!

disperso
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: mar, 29 set 2009 08:41
Messaggi: 135

Top

Oggetto del messaggio: Re: mdworker e CPU a manetta

Messaggio da disperso »

ok ... il problema è che il portatile scalda moltissimo ed ho le ventole al massimo.

Grazie
Alessio

Avatar utente
faxus
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 29399
Località: Circondato dalle bufale

Top

Oggetto del messaggio: Re: mdworker e CPU a manetta

Messaggio da faxus »

disperso ha scritto:
mer, 11 lug 2018 11:49
... ho diversi processi mdworker attivi che mangiano tanta CPU, mi devo preoccupare?...
disperso ha scritto:
mer, 11 lug 2018 13:48
... il problema è che il portatile scalda moltissimo ed ho le ventole al massimo...
È normale, quando finisce torna alla normalità.

Qualche malato (appassionato...) di hardware ti dirà di pulire le ventole e cambiare eventualmente la pasta termica.
Se il Mac è anziano e vissuto non avrà torto.

Comunque scalderebbe un po' più del normale funzionamento.
Nulla di strano




PS: non so cosa ci sia nel link del pinguino.
Forse qualcosa di indicativo, forse qualcosa di congiuntivo o condizionale.
Mah... Io non lo saprò mai...

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 3136

Top

Oggetto del messaggio: Re: mdworker e CPU a manetta

Messaggio da Paolofast »

In questi giorni di calura, anche i portatili che non sono intasati di polvere soffrono il caldo.
Una buona idea è tenere sollevato di almeno un centimetro il fondo del portatile in modo che l'aria scorra sotto.
Se non hai qualcosa di specifico (i cinesi vendono dei magnifici sottocomputer con ventola USB incorporata, perfetti per queste situazioni), inventalo.
Una volta ho costruito quattro piedini con in mattoncini del Lego.
*
*
Se installando Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave o Catalina, il Mac vi dice che l'installer è danneggiato, non è danneggiato, ha il certificato scaduto. Leggete qui:
viewtopic.php?f=33&t=46076
In pratica o scarichi l'installer aggiornato o modifichi la data nell'orologio del Mac.

Avatar utente
faxus
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 29399
Località: Circondato dalle bufale

Top

Oggetto del messaggio: Re: mdworker e CPU a manetta

Messaggio da faxus »

Ho un leggio in alluminio, con ventola usb.

Compensa apprezzabilmente la disparità di temperatura tra le stagioni.
(abbassa la temperatura a livelli accettabili nei giorni di caldo)
È abbastanza silenziosa, quasi non si sente, in genere più delle ventole interne.

Ma soprattutto permette di usare il MBP evitando il contatto con le gambe.
E di non tenerlo sotto il naso, nelle situazioni in cui spesso mi trovo ad usarlo.
Cose sgradevoli d'estate.

Lo presi oltre un anno fa, in una offerta lampo su Amazon.
Poco meno di 30 euro, una buona spesa

[andrea]
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Iscritto il: mar, 09 dic 2008 14:17
Messaggi: 2152
Località: Kernel Linux

Top

Oggetto del messaggio: Re: mdworker e CPU a manetta

Messaggio da [andrea] »

Paolofast ha scritto:
mer, 11 lug 2018 20:18
Una volta ho costruito quattro piedini con in mattoncini del Lego.
Think different :-)
UNIX Live Free or Die!