Meglio bootcamp o VirtualBox?

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

alexalbe
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 12 gen 2019 14:06
Messaggi: 16

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da alexalbe »

Jethro ha scritto:
mar, 24 set 2019 20:30
alexalbe ha scritto:
mar, 24 set 2019 20:17
Avendo un 27 la risoluzione max in windows è 1600x1200 quindi risulta il riquadro molto piccolo a confronto della mia ris su mac di 5120x
tutto normale?
Ci dev'essere un modo per visualizzare comunque Windows a schermo intero se lo vuoi fare, e questo indipendentemente dalla risoluzione alla quale gira. Non avendo mai usato VirtualBox però non so consigliarti sul come.
Si vero, è lo zoom da quello che ho capito, ma cosi facendo il mouse si muove a rallentatore. Più lo zoom è elevato, più è lento

Avatar utente
Jethro
Stato: Non connesso
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 3143

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Jethro »

alexalbe ha scritto:
mar, 24 set 2019 22:07
Si vero, è lo zoom da quello che ho capito, ma cosi facendo il mouse si muove a rallentatore. Più lo zoom è elevato, più è lento
Eh, non so se è quello... non hai per esempio il pallino verde in alto a sinistra della finestra per attivare lo schermo intero?

E comunque, che sia schermo intero oppure zoom, la velocità del mouse in Windows non la puoi regolare dalle impostazioni di Windows?

Da questa pagina: https://support.microsoft.com/it-it/hel ... e-settings clicca su "Per modificare il funzionamento del puntatore del mouse" e segui le istruzioni.

Immagine MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

Immagine MacBook Air 11" - macOS Mojave 10.14.6
i7 dual-core 1.7GHz, 8GB RAM, SSD 128GB, HD Graphics 5000

8) La mia piccola collezione di "giochini" :
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums

Avatar utente
faxus
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 29746
Località: Circondato dalle bufale

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da faxus »

Jethro ha scritto:
mar, 24 set 2019 20:30
... Ci dev'essere un modo per visualizzare comunque Windows a schermo intero...
Si fa, normalmente

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 27079
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Kernel Panic »

Vorrei segnalare ad alexalbe e a chiunque abbia interesse che oltre alla virtualizzazione e all'installazione "nativa" tramite Assistente Boot Camp in una partizione dell'unità interna ci sarebbe una terza opzione che ho scoperto per caso su YouTube e che ho voluto sperimentare personalmente: l'installazione "nativa" del sistema operativo Windows 10 su una unità esterna - assolutamente da preferire un SSD - con la "collaborazione" di VirtualBox e dello stesso Assistente Boot Camp.
All'inizio ero molto scettico, so che molto spesso queste "procedure guidate" vanno a buon fine solo a chi le propone in video in condizioni particolari, ma poi quando l'utente comune prova a ripeterle sul suo computer, per una ragione o per un'altra falliscono miseramente.
Invece questa è andata (incredibilmente) a buon fine anche a me, e adesso, per la prima volta in vita mia, ho Windows 10 installato su un SSD esterno Transcend che una volta connesso può essere scelto come disco di avvio tenendo premuto il tasto Alt/Option, come di solito avviene con le normali installazioni di Windows tramite Assistente Boot Camp.
Anzi devo dire che per me il finale è stato anche più semplice rispetto a come mostrato nel video perché le due periferiche Apple (la tastiera e il Magic Mouse) sono stati riconosciuti da Win 10 anche prima di installare i driver necessari al loro riconoscimento.

Credo valga la pena dargli un'occhiata.


Avatar utente
Simone.m
Stato: Non connesso
Hardware Expert
Hardware Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 20 set 2013 23:58
Messaggi: 3313

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Simone.m »

Grazie per questa segnalazione, ormai con i costi abbordabili degli SSD è una soluzione da prendere in considerazione :)
MacBook Pro 13" (2011, i5 | 8GB | 256GB SSD)
iPhone SE (2017, 32GB)
iPad (2019, 32 GB, Cellular)

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 3260

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Paolofast »

VirtualBox può usare un disco esterno con MacOs al posto di una macchina virtuale?
Senza bisogno di BootCamp, ovviamente.

Se sì, avrebbe gli stessi problemi con i sistemi più recenti (da El Capitan in poi, per intenderci) o in questo modo filerebbe tutto liscio?
*
*
Se installando Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave o Catalina, il Mac vi dice che l'installer è danneggiato, non è danneggiato, ha il certificato scaduto. Leggete qui:
viewtopic.php?f=33&t=46076
In pratica o scarichi l'installer aggiornato o modifichi la data nell'orologio del Mac.

alexalbe
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: sab, 12 gen 2019 14:06
Messaggi: 16

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da alexalbe »

Grazie per i suggerimenti,
vi lascio o sreenshot cosi vi rendete conto delle proporzioni. Se faccio più grande la finesta con lo zoom, il tutto sgrana e il mause ovviamente non è fluido.
Nessun suggerimento per portare window con la stessa risoluzione del mac? fargli usare la scheda grafica del normale utilizzo?

Grazie
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 27079
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Kernel Panic »

Paolofast ha scritto:
ven, 27 set 2019 16:10
VirtualBox può usare un disco esterno con MacOs al posto di una macchina virtuale? .....
Ho passato giorni a cercare di capire il senso di questa domanda.
Se noi utenti Mac possiamo installare e far girare (senza le difficoltà che a volte hanno gli utenti del lato oscuro) una versione di OS X/macOS su una unità esterna in modo "nativo" con tutti i vantaggi del caso perché complicarsi la vita con una macchina virtuale?

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 3260

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Paolofast »

Kernel Panic ha scritto:
lun, 30 set 2019 21:04
Paolofast ha scritto:
ven, 27 set 2019 16:10
VirtualBox può usare un disco esterno con MacOs al posto di una macchina virtuale? .....

Ho passato giorni a cercare di capire il senso di questa domanda.
Se noi utenti Mac possiamo installare e far girare (senza le difficoltà che a volte hanno gli utenti del lato oscuro) una versione di OS X/macOS su una unità esterna in modo "nativo" con tutti i vantaggi del caso perché complicarsi la vita con una macchina virtuale?
Perché a volte puoi aver bisogno di utilizzare qualcosa che gira su un sistema operativo mentre vuoi tenere attivo contemporaneamente un altro per fare altre cose.

Esempio pratico: sul sistema installato sul disco interno del Mac c'è la tua posta con un programmino in menù che ti avverte quando arriva un'email, DropBox, Safari con decine di password i siti memorizzati, ecc. Insomma, tutta una serie di personalizzazioni che definiscono il TUO Mac.
Hai bisogno di un programma che gira, poniamo, solo sul vecchio El Capitan.
Ad esempio, un vecchio programma che genera una tabella da usare nei numeratori di InDesign.
Esiste davvero, lo usa il tipografo sotto casa mia.
Nel caso il tuo Mac sia troppo nuovo per caricare El Capitan, puoi solo usare una macchina virtuale.
Ma mettiamo il caso che il tuo Mac sia abbastanza anziano per farlo.
Riavvii da un disco esterno, carichi El Capitan e, mentre lavori con il famoso programma, non puoi più usare quello che è installato sul disco principale, compreso InDesign (ultima versione).
E poi ti tocca riavviare di nuovo per tornare al sistema principale dove, continuando l'esempio del mio tipografo, è installata la Suite di Adobe.
Tutto per un programmino banalissimo che usi una volta a settimana per 10 minuti.
Il mio tipografo, avendo un Parallels Desktop (regolarmente pagato) per pilotare uno scanner professionale che funziona solo in Windows, ha aggiunto anche una macchina virtuale con El Capitan per far girare quel programmino e passare in un attimo il risultato a InDesign.

Il fatto che TU non abbia l'esigenza di avere un altro MacOs in contemporanea con il principale, non significa che altri non ce l'abbiano.
Riuscire ad immedesimarsi negli altri e capire le loro esigenze, anche quando sono diverse dalle nostre, si chiama empatia e aiuta molto a relazionarsi con gli altri e vivere bene.
*
*
Se installando Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave o Catalina, il Mac vi dice che l'installer è danneggiato, non è danneggiato, ha il certificato scaduto. Leggete qui:
viewtopic.php?f=33&t=46076
In pratica o scarichi l'installer aggiornato o modifichi la data nell'orologio del Mac.

Avatar utente
J.T.Kirk
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 2998

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da J.T.Kirk »

Per trovare la soluzione ci voleva meno tempo che scrivere tutto quel papiro ma un po' più di impegno a cercare la soluzione.
Questo vale anche per alexalbe. Capisco che si fa prima a chiedere che fare una ricerca e perdere tempo per leggere e provare ma se chi ti risponde non usa Virtualbox non si può pretendere che ci sia la soluzione pronta.

Premetto che non ho mai usato virtualbox ma con una semplice ricerca con google ho letto di extension pack, guest addiction o comandi vari.

https://www.google.com/search?client=sa ... 8&oe=UTF-8
.
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"

"Non auro, sed ferro, recuperanda est patria" - Marco Furio Camillo

Avatar utente
faxus
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 29746
Località: Circondato dalle bufale

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da faxus »

J.T.Kirk ha scritto:
mar, 01 ott 2019 00:10
Per trovare la soluzione ci voleva meno tempo che scrivere tutto quel papiro ma un po' più di impegno a cercare la soluzione...
... con una semplice ricerca con google...
Certo che hai delle pretese veramente assurde...

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 27079
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Kernel Panic »

Paolofast ha scritto:
lun, 30 set 2019 23:36
..... Il fatto che TU non abbia l'esigenza di avere un altro MacOs in contemporanea con il principale, non significa che altri non ce l'abbiano.
Riuscire ad immedesimarsi negli altri e capire le loro esigenze, anche quando sono diverse dalle nostre, si chiama empatia e aiuta molto a relazionarsi con gli altri e vivere bene.
Capito, grazie.



P: S.: Potevi anche fare a meno di scrivere le ultime due righe, l'inutile pistolotto finale, avevo già capito quello che c'era da capire alla fine del penultimo capoverso.

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 3260

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Paolofast »

Kernel Panic ha scritto:
mar, 01 ott 2019 02:03
P: S.: Potevi anche fare a meno di scrivere le ultime due righe, l'inutile pistolotto finale, avevo già capito quello che c'era da capire alla fine del penultimo capoverso.
Se fai una considerazione usando un certo tono, non stupirti se ti viene risposto con lo stesso tono.
*
*
Se installando Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave o Catalina, il Mac vi dice che l'installer è danneggiato, non è danneggiato, ha il certificato scaduto. Leggete qui:
viewtopic.php?f=33&t=46076
In pratica o scarichi l'installer aggiornato o modifichi la data nell'orologio del Mac.

Avatar utente
J.T.Kirk
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 2998

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da J.T.Kirk »

Paolofast ha scritto:
lun, 30 set 2019 23:36
[...]
Riuscire ad immedesimarsi negli altri e capire le loro esigenze, anche quando sono diverse dalle nostre, si chiama empatia e aiuta molto a relazionarsi con gli altri e vivere bene.
Dato che TU sei così empatico perché non dai la soluzione al problema, sono giorni che smanetti su virtual box e qualche esperimento l'avrai fatto.
Oppure l'empatia si ferma solo al capire le esigenze e non a soddisfarle?
.
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"

"Non auro, sed ferro, recuperanda est patria" - Marco Furio Camillo

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 3260

Top

Oggetto del messaggio: Re: Meglio bootcamp o VirtualBox?

Messaggio da Paolofast »

J.T.Kirk ha scritto:
mar, 01 ott 2019 11:50
Dato che TU sei così empatico perché non dai la soluzione al problema, sono giorni che smanetti su virtual box e qualche esperimento l'avrai fatto.
1) La mia esigenza di una macchina virtuale ci sarà quando passerò a Catalina.
2) Attualmente, causa rottura vetro del monitor, mi devo tenere il disco meccanico invece di mettere un ssd, perché aprire l'iMac significherebbe rompere e quindi cambiare il monitor (700 euro che al momento non ho).
3) Vista la lentezza del disco meccanico, cerco di evitare esperimenti gravosi e lenti.
4) Ci sono delle persone che usano o hanno usato Virtual Box, quindi, prima di fare casini, ho chiesto a loro. In fondo questo forum serve proprio per questo.
5) Se chiedo, vuol dire che non so. Quando so, condivido le mie soluzioni qui. Per empatia.
*
*
Se installando Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave o Catalina, il Mac vi dice che l'installer è danneggiato, non è danneggiato, ha il certificato scaduto. Leggete qui:
viewtopic.php?f=33&t=46076
In pratica o scarichi l'installer aggiornato o modifichi la data nell'orologio del Mac.