Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

Antonio01
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 17 ago 2010 12:44
Messaggi: 484
Oggetto del messaggio: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: lun, 12 set 2016 23:45

Ciao a tutti, torno a scrivere dopo diversi mesi di assenza.

In breve, mi ritrovo per lavoro a dover lavorare per ore in ambiente Windows.
Sono un dipendente all'interno di un'azienda molto grossa, dove per motivi vari non ho possibilità di portare con me il mio amato Mac.

Vorrei trovare una soluzione a livello "organizzativo", nel senso che spesso, lavorando in ambiente grafico, mi ritrovo a conservare molte informazioni (file, documenti, immagini, appunti, etc.) raccolte durante le ore di lavoro, su chiavetta USB.
La pen-drive è formattata a tale scopo in MS-DOS (FAT), e mi serve da tramite per trasferire i miei file dal computer di lavoro al Mac di casa, una volta rientrato.

Questo processo di riordino a casa di tutto il materiale mi toglie spesso molto tempo, lo vedo molto macchinoso e antiquato, e, dopo una dura giornata di lavoro, non vi nascondo che la voglia rasenta proprio lo zero.

In teoria la soluzione ideale sarebbe quello di portare idealmente con me l'intero disco del Mac (perdonate il mio scarso tecnicismo), come fosse una copia di backup, ma che sia leggibile e scrivibile anche in ambiente Windows, dove andrò a sistemare direttamente a lavoro via via tutto il materiale utile raccolto durante la giornata...per poi utilizzare successivamente a casa un programma del tipo CCC per aggiornare in maniera automatica tutti i file contenuti nel mio Mac, senza perdita di tempo.

Se foste al mio posto, quale metodo utilizzereste?

P.S. purtroppo non mi è consentito installare alcun software nel computer di lavoro.
kext
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 4609
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mar, 13 set 2016 07:55

Un disco esterno inizializzato con ExFAT, dove organizzerai tutti i tuoi files sia dal Mac che da Windows..
:!: Ultimo articolo: Sito web in Alpha test :!:
ImmagineImmagine
Antonio01
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 17 ago 2010 12:44
Messaggi: 484
Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mar, 13 set 2016 20:47

kext ha scritto:Un disco esterno inizializzato con ExFAT, dove organizzerai tutti i tuoi files sia dal Mac che da Windows..
Ciao, grazie per la risposta.

Ma poi è possibile usare Carbon Copy Cloner con un disco ExFat?
Mi serve qualcosa di automatizzato che mi aggiorni i file sul Mac collegando il disco esterno.
cicciopasticcio
Expert
Expert
Iscritto il: gio, 24 set 2009 12:26
Messaggi: 1196
Località: Terre celtiche
Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mar, 13 set 2016 21:03

Antonio01 ha scritto:Mi serve qualcosa di automatizzato che mi aggiorni i file sul Mac collegando il disco esterno.
Se vuoi dare la preferenza ad un HD, invece che a un servizio di condivisione tipo Dropbox (secondo me più appropriato per il tuo caso), potresti configurare un mirroring dal HD al Mac con SyncTwoFolders.
L'altro ieri, Macintosh. Oggi, MacBook Air 13" i7 8/500. Domani, chissà!
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2644
Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mar, 13 set 2016 21:04

Antonio01 ha scritto:
kext ha scritto:Un disco esterno inizializzato con ExFAT, dove organizzerai tutti i tuoi files sia dal Mac che da Windows..
Ciao, grazie per la risposta.

Ma poi è possibile usare Carbon Copy Cloner con un disco ExFat?
Mi serve qualcosa di automatizzato che mi aggiorni i file sul Mac collegando il disco esterno.
Ma secondo me Kext intendeva (e se è così sembra una buona idea anche a me) di tenere quei file SOLO (*) su un disco esterno o, meglio, una pennetta USB 3.0 capiente e veloce da collegare al PC del lavoro durante la giornata ed al MAC la sera a casa. In questo modo hai i dati sempre disponibili ed aggiornati su entrambi i sistemi senza bisogno di dover copiare nulla. Ti viene consigliato di formattare la penna o il disco esterno in ExFAT perché è il miglior file-system compatibile senza software aggiuntivi al 100% con entrambi gli OS.

(*) Ovviamente, come si dovrebbe fare con tutti i dati a cui si tiene, ne devi fare una copia di backup a cadenza regolare.
Ultima modifica di Jethro il mar, 13 set 2016 21:37, modificato 1 volta in totale.
MacBook Pro Retina 15" - macOS Sierra 10.12.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
kext
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 4609
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mar, 13 set 2016 21:33

Grazie Jethro!!
:!: Ultimo articolo: Sito web in Alpha test :!:
ImmagineImmagine
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2644
Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mar, 13 set 2016 21:52

kext ha scritto:Grazie Jethro!!
Ma figurati! :lol: :P
MacBook Pro Retina 15" - macOS Sierra 10.12.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
Antonio01
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 17 ago 2010 12:44
Messaggi: 484
Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mar, 13 set 2016 22:29

Vi ringrazio tutti per le risposte, ma ancora non mi sono ben chiare alcune cose:

1) se uso una penna USB (come attualmente faccio), ma formattata in ExFat, posso usare Carbon Copy Cloner per aggiornare in maniera automatica e istantanea le cartelle presenti sul mio Mac?


2) Per quanto riguarda invece la seconda soluzione, quella dell'hard disk esterno da tenere in condivisione tra Mac e Windows (dove quindi tengo tutti i miei file - roba oltre i 300GB):

a) Spotlight funzionerebbe tranquillamente anche su un disco ExFat?

b) un disco ExFat non avrebbe problemi di conflittualità con file dai nomi molto lunghi o problemi simili, nonchè riduzioni di memoria? (dico questo perchè a volte mi è capitato di averne con i dischi formattati in MS-DOS (FAT))


Vorrei poter usare Dropbox, ma come già detto, non posso installare nessun programma al computer in ufficio.
Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2644
Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mar, 13 set 2016 22:42

Antonio01 ha scritto:Per quanto riguarda invece la seconda soluzione, quella dell'hard disk esterno da tenere in condivisione tra Mac e Windows (dove quindi tengo tutti i miei file - roba oltre i 300GB)...

a) Spotlight funzionerebbe tranquillamente anche su un disco ExFat?

b) un disco ExFat non avrebbe problemi di conflittualità con file dai nomi molto lunghi o problemi simili, nonchè riduzioni di memoria? (dico questo perchè a volte mi è capitato di averne con i dischi formattati in MS-DOS (FAT))
Visto che si parla di 300GB, escluderei la penna USB... un HD invece può andare.

a) Non ne sono sicuro... bisognerebbe informarsi un po'. Ho trovato questo thread, ma confesso che ad una lettura veloce (il mio inglese lascia un po' a desiderare) non ho capito se funzioni o meno. https://discussions.apple.com/thread/896727?tstart=0" onclick="window.open(this.href);return false;

b) Non dovresti avere quel tipo di problemi. Le principali caratteristiche dell'ExFAt sono descritte qui: https://it.wikipedia.org/wiki/ExFAT" onclick="window.open(this.href);return false;
MacBook Pro Retina 15" - macOS Sierra 10.12.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
Antonio01
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 17 ago 2010 12:44
Messaggi: 484
Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mar, 13 set 2016 23:38

Jethro ha scritto: Visto che si parla di 300GB, escluderei la penna USB... un HD invece può andare.

a) Non ne sono sicuro... bisognerebbe informarsi un po'. Ho trovato questo thread, ma confesso che ad una lettura veloce (il mio inglese lascia un po' a desiderare) non ho capito se funzioni o meno. https://discussions.apple.com/thread/896727?tstart=0" onclick="window.open(this.href);return false;

b) Non dovresti avere quel tipo di problemi. Le principali caratteristiche dell'ExFAt sono descritte qui: https://it.wikipedia.org/wiki/ExFAT" onclick="window.open(this.href);return false;
a) dal thread indicato sembrerebbe che funzioni, basta apporre le giuste modifiche da Terminale

b) su Wikipedia sta scritto "exFAT [...] pensato appositamente per memorie flash e, in generale, per dispositivi di archiviazione dalle dimensioni contenute"....quindi andrebbe bene anche per un HD esterno?
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16611
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mer, 14 set 2016 12:21

Antonio01 ha scritto:....quindi andrebbe bene anche per un HD esterno?
Certo che si!

Le limitazioni sono sul FAT32 che, in teoria, non è permesso su supporti di grandi dimensioni ma, imbrogliando, si fa anche questo! ;)
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
kext
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 4609
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mer, 14 set 2016 14:50

Un disco da 1TB credo basti, poi, sottolineo anche la necessità di un backup (possibilmente con qualche accorgimento sulla sicurezza fisica dei dati)..

Dal canto mio, io non mi affiderei ad un programma come CCC per sincronizzare delle cartelle.. Molto meglio un HDD + backup (semmai con dischi in raid)..

Vista la necessità di condividere con Windows, ExFAT è la via..
:!: Ultimo articolo: Sito web in Alpha test :!:
ImmagineImmagine
Antonio01
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 17 ago 2010 12:44
Messaggi: 484
Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mer, 14 set 2016 21:52

kext ha scritto:semmai con dischi in raid
cosa intendi con "dischi in raid"?


come disco di backup potrei allora usare lo stesso Mac...voglio dire, utilizzo l'HDD esterno come disco di condivisione tra Windows e Mac, e poi quotidianamente uso CCC per aggiornare, come backup, il mio disco sul Mac.
Che ne pensate?


ma a questo punto potrei dire a Spotlight, una volta collegato l'HDD al Mac, di farmi vedere solo le cartelle contenute all'interno dell'HDD? Non vorrei vedere anche le cartelle di backup contenute nel Mac, altrimenti si generebbe troppa confusione. ..
kext
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: mer, 04 mar 2015 13:18
Messaggi: 4609
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: mer, 14 set 2016 22:18

Per me è assurdo usare CCC dal disco esterno verso il Mac, tuttalpiù userei Time Machine.. Poi se ti trovi comodo con CCC, alzo le mani..
:!: Ultimo articolo: Sito web in Alpha test :!:
ImmagineImmagine
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16611
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Disco esterno per dati aggiornati in ambiente Windows

Messaggio Inviato: gio, 15 set 2016 09:39

Per cose analoghe io uso SynTwoFolder e mi ci trovo benissimo
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Rispondi