OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

Jethro
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 2569
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: mer, 22 ott 2014 10:42

Zen ha scritto:... cosa ci sarebbe di male?
L'ho scritto proprio sopra al tuo post. :D
MacBook Pro Retina 15" - macOS Sierra 10.12.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

----
8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16563
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: mer, 22 ott 2014 11:46

Zen ha scritto:
Scialla ha scritto: Cmq aveva ragione Mickie, stiamo sempre più andando in quella direzione purtroppo.
Si arriverà ad un solo S.O. sia per Mac che per iCosi :cry:
Ma, premesso che iOS e OS X sono già lo stesso sistema alla base, cosa ci sarebbe di male?
Quando dovrai far il Jailbreak al tuo Mac per poter installare software di terze parti, ne riparleremo :D
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
fracas
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: gio, 01 apr 2010 00:26
Messaggi: 514
Località: Bologna
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: mer, 22 ott 2014 11:50

A me Yosemite piace. Mi sembra più chiaro, pulito, organizzato. E noto anche più coerenza fra le applicazioni/barre/finestre/ecc.

Diverso il discorso per iTunes: qua, a mio avviso, hanno fatto di tutto per allontanarsi dalla coerenza e dalla semplicità. Qualcuno ha già detto che fa cagare e io mi sono messo in fila al bagno :D

Per quanto riguarda la barra di caricamento all'avvio, effettivamente è straniante, spiazza: se per anni associ quelle barre di avanzamento ad un processo di installazione (programmi/SO), non puoi poi propormelo come "metodo visivo", metafora di avvio di un sistema operativo...

(ma i vostri Mac si surriscaldano con Yosemite? Il mio iMac è quasi sempre rovente)
«Cerchi il cesso? È in fondo a destra, come tutti i cessi che si rispettino»
Marco Malvaldi, "La carta più alta"
Zen
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 14 gen 2012 01:24
Messaggi: 2435
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: mer, 22 ott 2014 11:55

Scialla ha scritto:
Zen ha scritto:
Scialla ha scritto: Cmq aveva ragione Mickie, stiamo sempre più andando in quella direzione purtroppo.
Si arriverà ad un solo S.O. sia per Mac che per iCosi :cry:
Ma, premesso che iOS e OS X sono già lo stesso sistema alla base, cosa ci sarebbe di male?
Quando dovrai far il Jailbreak al tuo Mac per poter installare software di terze parti, ne riparleremo :D
Credo perderebbero troppi clienti se lo facessero su un Mac e lo sanno ;).
Il problema però è difendere utenti che si lasciano fregare come niente (vedi quelli che installano Trojans e adware).
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16563
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: mer, 22 ott 2014 12:17

Zen ha scritto:Credo perderebbero troppi clienti se lo facessero su un Mac e lo sanno ;).
Il problema però è difendere utenti che si lasciano fregare come niente (vedi quelli che installano Trojans e adware).
Ahhhhhh
forse é per lo stesso motivo che saldano la RAM alla logic board... per difendere gli utOnti!!!!

Ora ho capito!!! :D :D :D

PS e infatti non ci stanno provando, vedi Gatekeeper (o come diavolo si chiama)
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 25559
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: mer, 22 ott 2014 13:02

Scialla ha scritto:Cmq aveva ragione Mickie, stiamo sempre più andando in quella direzione purtroppo.
Si arriverà ad un solo S.O. sia per Mac che per iCosi :cry:
Ormai è un andazzo generale, anche Microsoft si è avviata in quella direzione.
Ma forse per i loro utenti potrebbe essere un miglioramento, a differenza degli utenti Mac.
MacGeek
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: dom, 21 nov 2010 23:03
Messaggi: 629
Località: Napoli
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: mer, 22 ott 2014 13:21

Ragazzi a me Yosemite piace tantissimo.

La direzione non solo di Apple, ma della società che sente il bisogno di integrare la propria vita con i dispositivi ovunque sia va in questo senso. (scusate per il punto di vista sociologico, deformazione professionale :D )

Magari arrivasse il giorno che da iPad posso fare tutto quello che faccio su Mac come lo faccio su Mac! : )

Per il momento noto grandi miglioramenti di interfaccia e di velocità.

Per me è promosso!
 Macbook Pro 15 2017  iPhone 6s Plus 

"Seguimi su Instagram"

"Due cose sono infinite: l'universo e la Apple,ma riguardo
Winzozz ho ancora dei dubbi"
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16563
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: mer, 22 ott 2014 13:42

MacGeek ha scritto: Magari arrivasse il giorno che da iPad posso fare tutto quello che faccio su Mac come lo faccio su Mac! : )
Il problema sarà l'opposto, che da Mac potrai fare solo più quello che fai da iPad... :(
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Zen
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 14 gen 2012 01:24
Messaggi: 2435
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: mer, 22 ott 2014 19:11

Scialla ha scritto:
Zen ha scritto:Credo perderebbero troppi clienti se lo facessero su un Mac e lo sanno ;).
Il problema però è difendere utenti che si lasciano fregare come niente (vedi quelli che installano Trojans e adware).
Ahhhhhh
forse é per lo stesso motivo che saldano la RAM alla logic board... per difendere gli utOnti!!!!

Ora ho capito!!! :D :D :D

PS e infatti non ci stanno provando, vedi Gatekeeper (o come diavolo si chiama)
Sul forum le discussioni per problemi causati da Genieo, MacKeeper etc. sono in aumento.
Sebbene quei software non siano virus, sai che spingono gli utenti ad installarli e poi causano tutta una serie di problemi al sistema. Spesso vengono spacciati per player/plugin video e l'utente ignaro ci casca.

Ma quando il computer diventa lento, con problemi di ogni genere, con una navigazione assurda... di chi è la colpa? È OS X che non è sicuro o è colpa dell'utente?

Se concordiamo che OS X è sicuro, allora non dobbiamo accusare Microsoft se poi anche su Windows l'utente medio installa software non attendibile, principale veicolo di infezioni. Anche Linux permette di installare un trojan se l'utente acconsente, come Android dopotutto. L'unica eccezione è iOS, dato che permette l'esecuzione solo di software "controllato" da Apple.

Se invece di accusare l'utente, incolpiamo OS X di non essere abbastanza "furbo" nel prevenire passi falsi dell'utente... beh, allora bisogna impedire all'utente di farsi male da solo, con blocchi come quelli di iOS. Per noi esperti sono davvero fastidiosi, ma garantiscono all'utente normale (e ad Apple) un sistema sicuro e stabile.

Gatekeeper per certi versi è un grande strumento. L'idea alla base è di permettere l'installazione di qualsiasi applicazione, a patto che sia firmata. Così se il creatore dell'applicazione, di cui si conosce nome e cognome, crea dei software malevoli, Apple in pochissimo tempo può disabilitare completamente le sue applicazioni revocandone la chiave.
Il problema principale di questo meccanismo è che per firmare la propria applicazione per Gatekeeper è richiesta la quota annuale di Apple Developer. Secondo me è un grave errore da parte di Apple: molti sviluppatori non sono propensi a pagarla per la loro applicazione gratuita (vedi ad esempio Onyx) e così molte applicazioni non vengono firmate e Gatekeeper si trasforma da grande forma di sicurezza in un noioso messaggio di avvertimento.

Comunque sia, puoi vedere che c'è un problema di sicurezza e una decisione da prendere: proteggere l'utente non esperto penalizzando l'utente professionale o permettere tutto, sia agli esperti sia a chi non è in grado di valutare se ciò che sta facendo avrà ripercussioni negative.
È lo stesso problema che si applica in tanti altri campi anche non informatici: è meglio imporre qualcosa o lasciare completa libertà, anche di sbagliare, con conseguenze talvolta anche gravi?

Io non saprei dire quale è meglio: ovvio che preferirei un sistema aperto ad ogni mia modifica, pur sapendo che lo faccio a mio rischio e pericolo, ma quando vedo utenti che si trovano il loro computer in panne per aver installato chissà che cosa e sapere che qualcuno ci sta guadagnando da ciò penso che l'idea di bloccare certe azioni a favore dell'esperienza utente non sia un male.
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16563
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: gio, 23 ott 2014 00:03

Concordo con la tua analisi MA:

Proprio per difendere l'utente hanno blindato iOS e, chi non vuole rimanere bloccato dagli obblighi di apple che tutelano l'utente, deve ricorrere al JB.
Proprio per difendere l'utente, arriveranno a blindare ANCHE OSX, e anche qui dovremo aspettare qualche smanettone che ci aprirà di nuovo al mondo, RESTITUENDOCI, la possibilità di decidere autonomamente come utilizzare un dispositivo tecnologico che ho acquistato PAGANDOLO a CARO PREZZO...
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
simkravitz
Utente storico
Utente storico
Avatar utente
Iscritto il: ven, 11 nov 2005 16:54
Messaggi: 668
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: gio, 23 ott 2014 09:19

Con Yosemite, in iTunes sono scomparse le diciture con le info sugli update delle app...

era una funzione comoda..
Immagine
E.W.H.
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 01 nov 2009 14:44
Messaggi: 1537
Località: Genova
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: gio, 23 ott 2014 16:20

fracas ha scritto:A me Yosemite piace….
(ma i vostri Mac si surriscaldano con Yosemite? Il mio iMac è quasi sempre rovente)
Non so che modello sia il tuo mac, sul mio iMac in firma non ho notato grosse differenze.

Sicuro che non ci sia qualche "processo" attivo, specie quelli di indicizzazione e simili?
Quelli sì che fanno scaldare…

ciao
Mac Mini (2018); iMac 27" i5 (2009); MBAir 13” i7 (2012); iPad2 (2017)
Gatto: animale con un serio talento per il disastro su larga scala.
Icristian
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Iscritto il: gio, 28 ago 2014 10:10
Messaggi: 234
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: gio, 23 ott 2014 18:15

oggi ho ritirato ilmcc alla apple (che alla fine non mi hanno neanche risolto il problema) ma me lo sono fatto ripristinare.
ora si accende cosi:
- mela bianca
- bara di caricamento 1/4
appare schermata di login (con tastiera retroilluminatpa spenta
-metto la password
-carica un'altra barra e il sistema è pronto

è normale ?



prima non faceva così si caricava la barra bianca sotto la mela e via....
fracas
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: gio, 01 apr 2010 00:26
Messaggi: 514
Località: Bologna
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: gio, 23 ott 2014 20:43

E.W.H. ha scritto: Non so che modello sia il tuo mac
Più o meno come il tuo: iMac 27 metà 2010, i7, 8 GB
E.W.H. ha scritto: Sicuro che non ci sia qualche "processo" attivo, specie quelli di indicizzazione e simili?
Quelli sì che fanno scaldare…
No, nessuna indicizzazione "spinta", quella l'ha già fatta.
In questo momento, ad esempio, ho la CPU occupata per il 100% da un Contenuto web Safari (che, tra l'altro, non risponde!)... il bello è che ho solo due tab aperti, l'home iMaccanici e questa in cui scrivo...

Da quello che ho potuto notare nel Monitoraggio Attività è solo Safari ad occupare così il processore. Non mi è parso di beccare altro.

Ah, Yosemite come aggiornamento di Mavericks, non pulito insomma, ma Mavericks non era poi tanto sporco :D
«Cerchi il cesso? È in fondo a destra, come tutti i cessi che si rispettino»
Marco Malvaldi, "La carta più alta"
E.W.H.
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 01 nov 2009 14:44
Messaggi: 1537
Località: Genova
Oggetto del messaggio: Re: OS X Yosemite disponibile... da questa notte

Messaggio Inviato: gio, 23 ott 2014 21:11

fracas ha scritto: In questo momento, ad esempio, ho la CPU occupata per il 100% da un Contenuto web Safari (che, tra l'altro, non risponde!)... il bello è che ho solo due tab aperti, l'home iMaccanici e questa in cui scrivo...

Da quello che ho potuto notare nel Monitoraggio Attività è solo Safari ad occupare così il processore. Non mi è parso di beccare altro.
Uhm... c'è qualcosa che non mi torna...
Io ho solo un i5 ma questo è poco rilevante.
Osservando sia l'elenco dei processi in monitoraggio attività che Atmonitor non picchi così alti, tantomeno relativi a Safari e flasplayer.
Sono in media al 20% di carico totale, ma sto anche facendo un backup completo con timemachine..
:roll:

Qualche processo nascosto?
Qualche "Genieo" malandrino?
mah...
Mac Mini (2018); iMac 27" i5 (2009); MBAir 13” i7 (2012); iPad2 (2017)
Gatto: animale con un serio talento per il disastro su larga scala.
Rispondi