Ritorno a Snow Leopard.

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
onelioo
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: sab, 10 feb 2007 10:19
Messaggi: 2516
Località: Perugia

Top

Oggetto del messaggio: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da onelioo »

Chiedo scusa in anticipo se l'argomento è stato già trattato altrove.
Sto trattando con Kato l'acquisto di un MB Pro 17" (MacBookPro5,2 con Intel Core 2 Duo a 2.8 GHz).
La macchina è stata acquistata con SnowLeopard ed ha ovviamente i DVD di installazione.
Kato, però, lo ha aggiornato a Lion, ahimé, e io con Lion non posso lavorarci.

La domanda è: si può spianare il disco interno e reinstallare Snow Leopard dai dischi di ripristino?
Oppure il passaggio a Lion ha modificato qualcosa in modo da rendere impossibile il ritorno all'origine?
...e il giorno della Fine
non ti servirà l'Inglese
.

Avatar utente
kato
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 nov 2010 15:16
Messaggi: 4856
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da kato »

Sto cercando quanto mi ero appuntato al momento della piallata pre-vendita dato che, come accennato a onelioo, al momento di riportarlo a Snow Leopard con i dischi di ripristino mi era comparso un bel triangolo giallo con punto esclamativo a dire che non si poteva fare.

Ludlow65
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 25 nov 2011 17:16
Messaggi: 69

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da Ludlow65 »

Ciao onelioo, ti posso assicurare che la cosa è fattibilissima perché sono una delle "pentite" che da Lion è tornata al buon vecchio Snow Leopard, e proprio su un macbook pro 17 pollici. Oggi non cambierei per niente al mondo Snow Leopard, e Mountain Lion, con le sue nuove features, non mi attira per niente (ma so di essere in controtendenza). La mia è stata una procedura un po' lunga, ma in due passaggi sono riuscita a eliminare anche la partizione "nascosta" che Lion ti installa automaticamente.
La prima cosa che ho fatto è stata proprio accedere all'avvio alla "Lion Recovery", e tramite utility disco formattare la partizione di Lion. A questo punto ho fatto partire il dvd di installazione di Snow Leopard, che si è installato senza problemi. A quanto ho potuto leggere, l'installazione di SL non è possibile solo per le macchine più recenti (il firmware non lo permette), ma fino ai macbook inizio 2011 si può tranquillamente tornare indietro. Ti dirò di più, la partizione "nascosta" di Lion, che purtroppo era rimasta, non mi permetteva l'utilizzo di BootCamp e l'installazione in una seconda partizione di Windows (che mi serviva per certi programmi), in quanto mi compariva l'avviso che Bootcamp poteva "agire" solo in presenza di un'unica partizione (mentre lui vedeva chiaramente che c'era anche la Lion Recovery). Così sono ritornata su utility disco e stavolta ho fatto tabula rasa di tutto, formattando l'intero volume (non operando solo sulla partizione, quindi) e reinstallando nuovamente il sistema operativo.
Oggi sul mio Macbook Pro 17 pollici, schermo antiriflesso, ho unicamente due partizioni, una piuttosto piccola con Windows 7 che uso giusto per quei due programmi che mi servono, e l'altra con il mio amato Snow Leopard, che per me rimane -almeno per il momento- il mio sistema operativo di riferimento (dopo 4 mesi di utilizzo di Lion). So che molti si trovano bene con Lion, io continuo a "percepire" SL superiore sotto diversi punti di vista (performance, stabilità e compatibilità). Sono contenta di aver acquistato il mio mac ancora nell'era di Snow Leopard.
Quindi spiana pure il disco senza problemi :wink:

Lidia

Avatar utente
mauripucci
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 29 dic 2010 22:23
Messaggi: 2728
Località: toscana

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da mauripucci »

kato ha scritto:Sto cercando quanto mi ero appuntato al momento della piallata pre-vendita dato che, come accennato a onelioo, al momento di riportarlo a Snow Leopard con i dischi di ripristino mi era comparso un bel triangolo giallo con punto esclamativo a dire che non si poteva fare.
in effetti ripristinando SL da Lion su un Mbp di un amico inserendo il Dvd di Sl e facendo doppio click sull' installer era apparso un messaggio di errore così come anche tenendo premuto C (che in altri casi aveva funzionato); inoltre vi è il problema segnalato sopra (Lion Recovery);

pertanto o segui la procedura indicata da Lidia o

quella che ho seguito io: http://www.mactutor.it/2012/03/come-tor ... -os-x-lion" onclick="window.open(this.href);return false;

Avatar utente
onelioo
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: sab, 10 feb 2007 10:19
Messaggi: 2516
Località: Perugia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da onelioo »

Benissimo, grazie a tutti per le dritte, vi faremo sapere, visto che è Kato che deve fare la prova.


Ludlow65 ha scritto:Ciao onelioo, ti posso assicurare che la cosa è fattibilissima perché sono una delle "pentite" che da Lion è tornata al buon vecchio Snow Leopard, e proprio su un macbook pro 17 pollici. Oggi non cambierei per niente al mondo Snow Leopard, e Mountain Lion, con le sue nuove features, non mi attira per niente (ma so di essere in controtendenza).
Non sei affatto "controtendenza", non sei l'unica che ha deprecato il passaggio a Lion, un aggeggio che nulla aggiunge di significativo e/o di realmente utile: è soltanto un'operazione di marketing orientata agli iCosi e che, da quello che leggo qui, dà parecchi problemi. Che delusione cara Apple...
Un mio amico e collega è passato a Mac dopo avermi visto lavorare col mio, e ancora mi ringrazia. Però... lui è il tipo che sta dietro ad ogni novità con entusiasmo e quindi è passato a Lion. Risultato: tutti i sw che gli avevo consigliato, e con i quali ormai lavorava seza problemi, non vanno più. Adesso, quando deve lavorare al CAD, mi chiede ospitalità per venire a disegnare con una delle mie macchine... Pratico, no? :wink:
...e il giorno della Fine
non ti servirà l'Inglese
.

Avatar utente
onelioo
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: sab, 10 feb 2007 10:19
Messaggi: 2516
Località: Perugia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da onelioo »

Per Mauripucci e Ludlow65:
quando siete ritornati a Snow Leopard, Rosetta funzionava o avete dovuto reinstallarlo?
...e il giorno della Fine
non ti servirà l'Inglese
.

Ludlow65
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 25 nov 2011 17:16
Messaggi: 69

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da Ludlow65 »

onelioo, per quanto mi riguarda, dato che ho installato Snow Leopard da zero (e Rosetta è uno degli elementi "opzionali"), mi sono semplicemente ricordata di mettere la spunta alla voce "Rosetta" :) . Come ho già detto, adesso funziona tutto che è una meraviglia.
Mi spiace solo aver speso soldi per un sistema operativo che è durato giusto un anno - vorrei proprio sapere quanti rimarranno ancora con Lion adesso che è uscito ML, spacciato da tutti come "un Lion migliorato e più performante". Apple, in questo, mi ha proprio delusa (ma lei ringrazia). Per come la vedo io, ML doveva essere un update gratuito. Ad ogni modo la cosa non mi interessa perché non acquisterò mai ML. E se dovessi acquistare altri Mac, cercherò di rimediarli usati, epoca pre-Lion.
Non parliamo poi della pioggia di recensioni esaltate apparsa sull'App Store per ML... alcune davvero tristi... fosse per me, lascerei giusto le critiche... che poi sono le sole che dovrebbero servire... cosa me ne frega di leggere 200 volte "Non avrò altro dio all'infuori di Apple"... Il fanatismo mi ha sempre depresso e infastidito.
Vabbè, fine dello sfogo :x
Buona giornata!

Avatar utente
kato
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 nov 2010 15:16
Messaggi: 4856
Località: Roma

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da kato »

onelioo ha scritto:Benissimo, grazie a tutti per le dritte, vi faremo sapere, visto che è Kato che deve fare la prova.
Rieccomi. Grazie ma veramente ho letto poco di nuovo rispetto a quanto da me tentato; intanto ho anche ritrovato due righe che mi ero appuntato mentre cercavo di tornare a Snow Leopard in vista di possibili clienti interessati e capisco sempre meno perché qui non funzioni la retromarcia. Faccio notare anche i vari condizionali nell'articolo citato.

Onelioo, ti sto per scrivere in privato ma mi pare che questo matrimonio, almeno per ora, non si possa fare. Come detto, ora non posso fare altre prove e non so quando potrò farle.

Saluti,

Giulio

Avatar utente
Phate
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 18 feb 2012 20:27
Messaggi: 6926

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da Phate »

Ludlow65 ha scritto:onelioo, per quanto mi riguarda, dato che ho installato Snow Leopard da zero (e Rosetta è uno degli elementi "opzionali"), mi sono semplicemente ricordata di mettere la spunta alla voce "Rosetta" :) . Come ho già detto, adesso funziona tutto che è una meraviglia.
Mi spiace solo aver speso soldi per un sistema operativo che è durato giusto un anno - vorrei proprio sapere quanti rimarranno ancora con Lion adesso che è uscito ML, spacciato da tutti come "un Lion migliorato e più performante". Apple, in questo, mi ha proprio delusa (ma lei ringrazia). Per come la vedo io, ML doveva essere un update gratuito. Ad ogni modo la cosa non mi interessa perché non acquisterò mai ML. E se dovessi acquistare altri Mac, cercherò di rimediarli usati, epoca pre-Lion.
Non parliamo poi della pioggia di recensioni esaltate apparsa sull'App Store per ML... alcune davvero tristi... fosse per me, lascerei giusto le critiche... che poi sono le sole che dovrebbero servire... cosa me ne frega di leggere 200 volte "Non avrò altro dio all'infuori di Apple"... Il fanatismo mi ha sempre depresso e infastidito.
Vabbè, fine dello sfogo :x
Buona giornata!
Un piccolo OT, ma nemmeno tanto.

Se posso esprimere un mio parere, non sarei d’accordo.

Nel senso che, a mio avviso non bisogna mai fare tutto d’erba un fascio, su tutte le questioni, e non solo su questa in oggetto.

Io ho acquistato il mio attuale iMac, con Snow Leopard.

Dopo circa nemmeno un mese, sono passato a Lion, quindi di rosetta per esempio non ho avuto mai la benché minima mancanza, non avendo mai usato programmi che la necessitavano.

Tolto questo, Lion a me personalmente non ha dato mai nessun problema, e quando dico nessuno, intendo proprio nessuno, pur smanettandoci parecchio, come si dice in gergo.

Come me, ce ne sono tantissimi, che non hanno avuto problemi, a parità di Mac ecc ecc.

Ora mi chiedo, non per essere presuntuoso, ma che significa, che sono o meglio siamo stati fortunati? O forse perché, Lion ha bisogno forse solamente di essere accarezzato, se mi permetti una metafora.
Forse come una entità, sente chi lo vede di buon occhio e chi no, e si regola di conseguenza?

Ovviamente sto scherzando, ma forse non troppo.

L’esperienza mi dice, che la maggior parte degli utenti che si sono lamentati, sono quasi sempre quelli che non hanno avuto magari il Mac adatto, quelli che si sono ostinati ad usarlo con poca memoria, chi non ha mai fatto una inizializzazione pulita, chi non fa almeno un minimo di manutenzione preventiva, chi scarica programmi con pezzotte varie, chi ha usato programmi come Onyx incautamente, chi è passato al suo primo Mac, e quindi con pochissima esperienza, direttamente con Lion ecc ecc.

Conclusione, non voglio dire che Lion è stato, uso il passato perché ormai c’è M.Lion, un sistema perfetto, per il semplice fatto che il sistema perfetto non l’hanno ancora inventato, ma nemmeno un sistema come in certi casi descritto.

Sono d’accordissimo sulla questione dei Fan Boy Apple, quelli non li sopporto nemmeno io, come però non sopporto chi parla di un sistema sempre e comunque in modo negativo, quando invece rientra nell’utente con le caratteristiche che ti ho elencato sopra.

Non è il tuo caso, immagino e spero, ma credimi sono un po’ stufo di sentire gente che si lamenta di Lion a prescindere, come direbbe Totò, senza aver mai fatto un minimo per far sì che ciò non accadesse.
 iMac 2,5 Ghz Intel Core i5 quad-core (Late 2011) SSD 256 GB Samsung Serie 830
 Mac Mini M1 2020 SSD 512 GB & 16GB di Ram
Nas DiskStation DS1513+
Apc Smart-Ups 1000Va Lcd 230V

Immagine
canale y o u t u b e
j u z a photo
[/i]

Avatar utente
Zendar
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: mer, 27 ott 2010 19:22
Messaggi: 266

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da Zendar »

Quoto in Toto il grande phate.
Troppe critiche per partito preso.
Un sistema si evolve, se non va bene per le esigenze d'uso del singolo ci sta il non utilizzo e la critica (motivata) ma per il resto ultimamente vedo troppi utenti "d'annata" che criticano più per l'aver perso la loro posizione elitaria (io c'avevo Mac quando Apple non era famosaaa) che non per reali problematiche d'uso.
Senza fare polemica visto che (appunto) non serve e da quando ho preso l'imac ci sto daddio.

Ludlow65
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 25 nov 2011 17:16
Messaggi: 69

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da Ludlow65 »

Premesso che porto la MIA personale esperienza d'uso e che sono ben consapevole che molti si trovano benissimo con Lion, premesso che ho un macbook pro 17 pollici inizio 2011 con 8GB di RAM (4 aggiunti apposta per Lion), premesso che ho aspettato la seconda "revisione" di Lion, e infine premesso che anch'io credo che il sistema operativo perfetto non esista, dico semplicemente che durante i mesi in cui ho utilizzato Lion (installazione pulita, onyx mai scaricato) ho avuto, in successione:
1. problemi wifi, perdita di connessione;
2. durata della batteria minore;
3. temperatura più alta in generale, con ventole decisamente più attive;
4. chiusure inaspettate di safari, chrome e firefox, con inspiegabili picchi di consumo RAM;
5. blocchi di sistema immotivati da dover -a volte- forzare il riavvio;
6. crash di applicazioni -evidentemente non ancora del tutto ottimizzate per il sistema operativo;
7. lentezza generale, probabilmente dovuta a nuovi effetti grafici dell'interfaccia.
Questi alcuni dei problemi PER ME più fastidiosi e che ho riscontrato sul mio portatile.
A volte mi rendo conto anch'io che sembra si stia parlando di sistemi operativi diversi.
Fatto sta che con Snow Leopard -e non per semplice partito preso- tutti questi difetti non li riscontro, e in generale avverto -aggiungo: piuttosto chiaramente- una "reattività" e una stabilità maggiore in tutte le attività che svolgo. Con Snow Leopard -sul serio- non mi sono mai successi crash o blocchi.
Che poi Lion senta a pelle che non mi sta tanto simpatico, be', in questo Apple ha decisamente superato sé stessa, introducendo l'emotività in un sistema operativo (immagino già i futuri sviluppi, in cui i sistemi operativi potrebbero persino rifiutarsi di installarsi perché gli stai antipatico!).
Ovviamente scherzo :D , ma ci tengo a precisare che porto semplicemente una critica personale, basata su un REALE utilizzo del sistema e sulle mie PERSONALI esigenze (e non sono così a digiuno di informatica). Non mi piace criticare per partito preso, solo ho espresso -magari in maniera un po' troppo entusiastica- la mia preferenza per SL.
In altre parole, SL è il sistema operativo che fa per ME. Io non posseggo iPad, iPhone, iPod o quant'altro, il computer mi serve solo per lavorare, e le uniche cose che mi interessa avere sincronizzate è la mia posta e i miei contatti (ma sono già a posto con gmail).
L'unica cosa che mi fa arrabbiare -e anche riflettere- è il PERCHÉ di un nuovo sistema operativo (a pagamento) a un anno dall'uscita di Lion. Perché, per presentarlo, si tende a utilizzare un po' dappertutto le frasi "Quello che Lion avrebbe dovuto essere", "Un Lion più stabile e performante", "ML risolve tutti i difetti di Lion"?
Per citare Melville, "Certamente tutto ciò non è senza significato".

Avatar utente
ndin
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da ndin »

Ludlow65 ha scritto:Premesso che porto la MIA personale esperienza d'uso e che sono ben consapevole che molti si trovano benissimo con Lion, premesso che ho un macbook pro 17 pollici inizio 2011 con 8GB di RAM (4 aggiunti apposta per Lion), premesso che ho aspettato la seconda "revisione" di Lion, e infine premesso che anch'io credo che il sistema operativo perfetto non esista, dico semplicemente che durante i mesi in cui ho utilizzato Lion (installazione pulita, onyx mai scaricato) ho avuto, in successione:
1. problemi wifi, perdita di connessione;
2. durata della batteria minore;
3. temperatura più alta in generale, con ventole decisamente più attive;
4. chiusure inaspettate di safari, chrome e firefox, con inspiegabili picchi di consumo RAM;
5. blocchi di sistema immotivati da dover -a volte- forzare il riavvio;
6. crash di applicazioni -evidentemente non ancora del tutto ottimizzate per il sistema operativo;
7. lentezza generale, probabilmente dovuta a nuovi effetti grafici dell'interfaccia.
Questi alcuni dei problemi PER ME più fastidiosi e che ho riscontrato sul mio portatile.
A volte mi rendo conto anch'io che sembra si stia parlando di sistemi operativi diversi.
Fatto sta che con Snow Leopard -e non per semplice partito preso- tutti questi difetti non li riscontro, e in generale avverto -aggiungo: piuttosto chiaramente- una "reattività" e una stabilità maggiore in tutte le attività che svolgo. Con Snow Leopard -sul serio- non mi sono mai successi crash o blocchi.
Che poi Lion senta a pelle che non mi sta tanto simpatico, be', in questo Apple ha decisamente superato sé stessa, introducendo l'emotività in un sistema operativo (immagino già i futuri sviluppi, in cui i sistemi operativi potrebbero persino rifiutarsi di installarsi perché gli stai antipatico!).
Ovviamente scherzo :D , ma ci tengo a precisare che porto semplicemente una critica personale, basata su un REALE utilizzo del sistema e sulle mie PERSONALI esigenze (e non sono così a digiuno di informatica). Non mi piace criticare per partito preso, solo ho espresso -magari in maniera un po' troppo entusiastica- la mia preferenza per SL.
In altre parole, SL è il sistema operativo che fa per ME. Io non posseggo iPad, iPhone, iPod o quant'altro, il computer mi serve solo per lavorare, e le uniche cose che mi interessa avere sincronizzate è la mia posta e i miei contatti (ma sono già a posto con gmail).
L'unica cosa che mi fa arrabbiare -e anche riflettere- è il PERCHÉ di un nuovo sistema operativo (a pagamento) a un anno dall'uscita di Lion. Perché, per presentarlo, si tende a utilizzare un po' dappertutto le frasi "Quello che Lion avrebbe dovuto essere", "Un Lion più stabile e performante", "ML risolve tutti i difetti di Lion"?
Per citare Melville, "Certamente tutto ciò non è senza significato".
Concordo a pieno. Sia nella forma che nel contenuto.
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17403
Località: Torino

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da Scialla »

Io sono uno di quelli che ha criticato Lion fin da subito ma, dopo avere aggiornato due macchine a Lion, continuo a lamentarmi per la perduta compatibilità di samba, reputo inutili un sacco di cavolate aggiunte, ma dicevo, non ho alcun problema nel sistema, e riesco anche a farlo girare nel mio vecchio MacBook, ora upgradato ma prima con soli 2 Gb di RAM, senza problemi....

Poi concordo che M Lion doveva essere un aggiornamento... ma tant'è :D
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
onelioo
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: sab, 10 feb 2007 10:19
Messaggi: 2516
Località: Perugia

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da onelioo »

Scusate, ma ritorno on topic perché devo fare un acquisto importante per il mio lavoro, e in questo momento la filosofia mi interessa di meno.

Mettiamola così: due semplici domande.

1 - Sostituendo il disco interno su cui è stato messo Lion con un disco nuovo e pulito, visto che il MB è "nato" con SL, è possibile reinstallare SL dai DVD di corredo sul disco nuovo e pulito?

2 - Anche se il disco interno conserva Lion, è possibile installare SL dai DVD di corredo su un disco esterno nuovo e pulito?
...e il giorno della Fine
non ti servirà l'Inglese
.

Avatar utente
ndin
Stato: Non connesso
Expert Latitante
Expert Latitante
Avatar utente
Iscritto il: mer, 02 giu 2010 10:11
Messaggi: 1963
Località: Konoha

Top

Oggetto del messaggio: Re: Ritorno a Snow Leopard.

Messaggio da ndin »

Alla 2 non saprei che risponderti, ma ho eseguito la 1 senza problemi su un macbook. Prima formatti il nuovo disco da utility disco (dopo aver inserito i dvd...ovviamente) e poi installi.
La vita di uno shinobi non viene misurata in base a come ha vissuto, ma in base a ciò che ha fatto prima della morte.