Variare percorsi di default - Come creare i link simbolici

Mac OS X e le sue Applicazioni

Moderatore: ModiMaccanici

Drone8
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mar, 29 apr 2014 17:39
Messaggi: 36

Top

a-mac ha scritto:
Drone8 ha scritto:Ciao! Quindi non c'è proprio soluzione per far funzionare le icone nella sidebar con i symlink? :(
con MacPilot li creo senza problemi anche nella sidebar

Immagine

sicuramente anche da terminale... ma sono pigro ;-)

Ma dal tuo screenshot vedo che sono ancora icone normali (con la classica folder) :)
iMac 27" mid 2011 | iPhone 4

Avatar utente
m_pascal
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: gio, 13 feb 2014 18:57
Messaggi: 98
Località: Parma

Top

Finalmente sono riuscito a risolvere il problema delle cartelle che si autocreavano e dei symlink che sostituivano le cartelle originali ma avevano il nome in inglese.
La soluzione era più semplice di quello che sembrava...

La procedura per avere le cartelle utente su un disco differente dall'SSD e la seguente:
- creare sul disco di destinazione tutte le cartelle che si vorrà spostare, ad esempio "Movies", "Pictures", "Music", etc.) e riempirle con i relativi file. Non sono sicuro che serva crearle in inglese ma nel dubbio createle in inglese e schiaffateci dentro un file vuoto, nascosto e chiamato .localized e la cartella, quando necessario, prenderà il nome italiano
- crearsi da qualche parte (ad esempio in un disco esterno) tutti i symlink delle cartelle appena create dandogli il nome inglese ("Movies", "Pictures", "Music", etc.). Per fare ciò io ho usato MacPilot perchè poi tornerà comodo per alcuni passaggi successivi che sennò dovrebbero tutti essere fatti con Terminale
- crearsi nello stesso posto nel quale si è creato i precedenti symlink tutti i Symlink delle cartelle dandogli stavolta il nome italiano od un qualsiasi nome a scelta ("Filmati", "Immagini", "Musica", ma potreste anche chiamarli "Film porno", "Immaginette", "Canzoncine").
- a questo punto con MacPilot cancellate una ad una le cartelle e sostituitele una ad una con i due symlink (inglese ed italiano)
- ora avrete due symlink che puntano alla stessa cartella sul disco che volete voi. Con MacPilot spuntate l'attibuto HIDE sul symlink in inglese et voilà... Finito!
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Ultima modifica di m_pascal il dom, 04 ott 2015 02:03, modificato 2 volte in totale.
Io parlo solo l'italiano, le cose scritte in bimbominkiese verranno ignorate

Avatar utente
m_pascal
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: gio, 13 feb 2014 18:57
Messaggi: 98
Località: Parma

Top

Inoltre, per chi volesse sostituire le icone di sistema, le può andare a sostituire qui dentro: /DiscoDelSistemaOperativo/System/Library/CoreServices/CoreTypes.bundle/Contents/Resources/DocumentsFolderIcon.icns
Io parlo solo l'italiano, le cose scritte in bimbominkiese verranno ignorate

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16815
Località: Torino

Top

Solo oggi vengo a rileggere i tuoi ultimi interventi, li avevo letti in precedenza ma ero con iPhone.
Quindi il problema delle cartelle che si ricreano, se ho capito bene, è dovuto alla traduzione inglese-italiano dei nomi delle cartelle. Creando i symlink in entrambe le lingue si risolve quindi?
E per quanto riguarda le icone delle cartelle nel finder si risolve modificando quell'icns?
Vado a cena fuori e quando torno ci smanetto un po...
Edit: Rientrato tardi, rimando a giovedì...
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16815
Località: Torino

Top

m_pascal ha scritto:Inoltre, per chi volesse sostituire le icone di sistema, le può andare a sostituire qui dentro: /DiscoDelSistemaOperativo/System/Library/CoreServices/CoreTypes.bundle/Contents/Resources/DocumentsFolderIcon.icns
Ma scusa, con questo risolvi il problema delle icone nella barra laterale del finder?
Io non ho capito come fare...
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16815
Località: Torino

Top

Non avevo più aggiornato. Ho rifatto i simlink in entrambe le lingue e non si sono più ricreati; ovviamente ho nascosto quelli con nome inglese.

Per le icone invece non ho risolto....
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
maxpina
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: lun, 18 nov 2013 14:52
Messaggi: 136

Top

m_pascal ha scritto:Finalmente sono riuscito a risolvere il problema delle cartelle che si autocreavano e dei symlink che sostituivano le cartelle originali ma avevano il nome in inglese.
La soluzione era più semplice di quello che sembrava...

La procedura per avere le cartelle utente su un disco differente dall'SSD e la seguente:
- creare sul disco di destinazione tutte le cartelle che si vorrà spostare, ad esempio "Movies", "Pictures", "Music", etc.) e riempirle con i relativi file. Non sono sicuro che serva crearle in inglese ma nel dubbio createle in inglese e schiaffateci dentro un file vuoto, nascosto e chiamato .localized e la cartella, quando necessario, prenderà il nome italiano
- crearsi da qualche parte (ad esempio in un disco esterno) tutti i symlink delle cartelle appena create dandogli il nome inglese ("Movies", "Pictures", "Music", etc.). Per fare ciò io ho usato MacPilot perchè poi tornerà comodo per alcuni passaggi successivi che sennò dovrebbero tutti essere fatti con Terminale
- crearsi nello stesso posto nel quale si è creato i precedenti symlink tutti i Symlink delle cartelle dandogli stavolta il nome italiano od un qualsiasi nome a scelta ("Filmati", "Immagini", "Musica", ma potreste anche chiamarli "Film porno", "Immaginette", "Canzoncine").
- a questo punto con MacPilot cancellate una ad una le cartelle e sostituitele una ad una con i due symlink (inglese ed italiano)
- ora avrete due symlink che puntano alla stessa cartella sul disco che volete voi. Con MacPilot spuntate l'attibuto HIDE sul symlink in inglese et voilà... Finito!
Azzarola fatto tutto procedimento ma non riesco a nascondere i symlink in inglese come mai ? Ho utilizzato MacPilot
Grazie se mi darete un aiuto.... sono in panne .....
Max :shock:

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16815
Località: Torino

Top

Come hai usato MacPilot?

Immagine

Hai fatto così?

A me funziona...
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
maxpina
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: lun, 18 nov 2013 14:52
Messaggi: 136

Top

Certo @Scialla ! ho nascosto in quel modo, ma dopo alcuni secondi la cartella di sistema (quella originaria) ricompariva nella cartella Home dell'utente.......
Max

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16815
Località: Torino

Top

Non è che, per caso, hai abilitato la visione dei file nascosti?

Boh, a me va....

L'unica cosa che non sono riuscito a risolvere sono le icone nei preferiti del finder
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
a-mac
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 21 dic 2012 10:32
Messaggi: 4500
Località: fsf.org

Top

ecco come si fa in un sistema serio:

Immagine
Andre “...è complicato, ma semplice”

_ UNIX: Live Free or Die
_ With great power comes great responsibility
_ You may say, I'm a dreamer, but I'm not the only one, I hope some day you'll join us, And the world will live as one!

Avatar utente
maxpina
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: lun, 18 nov 2013 14:52
Messaggi: 136

Top

a-mac ha scritto:ecco come si fa in un sistema serio:

Immagine
Scusa a-mac ..... ma quella applicazione gira anche su MacOsx ? scusa la domanda forse ovvia ......
Sarebbe troopo semplice...
Max

Avatar utente
a-mac
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 21 dic 2012 10:32
Messaggi: 4500
Località: fsf.org

Top

maxpina ha scritto: Scusa a-mac ..... ma quella applicazione gira anche su MacOsx ? scusa la domanda forse ovvia ......
Sarebbe troopo semplice...
Max
no, scusami, non l'ho scritto

è uno dei DE di Linux...
in pratica uno dei "finder" disponibili per Linux... per capirci

in realtà si potrebbe anche sostituire il finder di OS X con un gestore risorse serio, ma lasciamo perdere...
Andre “...è complicato, ma semplice”

_ UNIX: Live Free or Die
_ With great power comes great responsibility
_ You may say, I'm a dreamer, but I'm not the only one, I hope some day you'll join us, And the world will live as one!

Avatar utente
maxpina
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: lun, 18 nov 2013 14:52
Messaggi: 136

Top

Scialla ha scritto:Non è che, per caso, hai abilitato la visione dei file nascosti?

Boh, a me va....

L'unica cosa che non sono riuscito a risolvere sono le icone nei preferiti del finder
Ho riprovato nuovamente con la procedura sopradescritta, ho disattivato la visualizzazione dei file/cartelle nascosti, ho provato a farlo solo con la cartella Documenti, ma appena la cancello dal disco di sistema (utilizzo Macpilot), mi si ricrea in un attimo..... Uffa.......
Che mi dite ?
Max

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16815
Località: Torino

Top

Fallo da terminale, cancellala e crea immediatamente due symlink, uno col nome in italiano e uno in inglese...
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)