Consiglio acquisto: nuovo Mac

Problemi con il Mac, componenti o periferiche

Moderatore: ModiMaccanici

Cizzu
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 10 gen 2012 16:12
Messaggi: 354
Oggetto del messaggio: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: sab, 24 ago 2019 02:16

Sto pensando di acquistare l'ennesimo Mac.. ma non ho più la pallida idea di cosa scegliere. Avrei bisogno di un suggerimento.
Ho un vecchio Mac Pro del 2009, che oramai è fermo da un bel pezzo. Poi sto utilizzando, in un modo veramente eccessivo un povero MacBoook Pro retina del 2015, impostato un po' come se fosse un fisso (collegata tastiera, mouse e addirittura due schermi, etc). Sto pensando di acquistare qualcosa che mi permetta di lavorare con l'editing video del 4k. L'idea era quella di tornare a prendere un nuovo Mac Pro, ma i prezzi che sono usciti non sono per niente incoraggianti (dai 4 mila che costavano, ora siamo passati agli 8 mila solo per il modello base, ma roba da matti). Mentre gli iMac per la loro scarsa capacità di espansione, non li ho mai considerati. Dunque non so proprio su quale Mac orientarmi.. consigli?
Grazie!
fragrua
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 56617
Località: [k]ragnano
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: sab, 24 ago 2019 10:59

Prendi iMac 27" base (o quello che preferisci). Poi ti accordi con un APR (tipo R-Store) per l'update di SSD doppio (sia 2,5" e PCIe) con capacità a tua necessità (direi 1+1TB almeno). La RAM la prendi tu sul sito Crucial o Amazon.

Spenderai 3000 euro, ma ne varrà la pena. Forse.

Altrimenti devi andare sul ricondizionato e poi potenziarlo.
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2387
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: sab, 24 ago 2019 11:48

Esiste anche l'iMac Pro. :coffee2:
Simone.m
Hardware Expert
Hardware Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 20 set 2013 23:58
Messaggi: 3199
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: sab, 24 ago 2019 12:17

Hai considerato l'idea di un Mac Pro 5.1 da espandere con calma?
MacBook Pro 13" (i5 | 8GB | 256GB SSD)
iPhone SE (2017, 32GB)
Cizzu
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 10 gen 2012 16:12
Messaggi: 354
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: sab, 24 ago 2019 19:17

fragrua ha scritto:
sab, 24 ago 2019 10:59
Prendi iMac 27" base (o quello che preferisci). Poi ti accordi con un APR (tipo R-Store) per l'update di SSD doppio (sia 2,5" e PCIe) con capacità a tua necessità (direi 1+1TB almeno). La RAM la prendi tu sul sito Crucial o Amazon.

Spenderai 3000 euro, ma ne varrà la pena. Forse.

Altrimenti devi andare sul ricondizionato e poi potenziarlo.
Forse? :D
Questi APR sono rivenditori che modificano le configurazioni iniziali dei prodotti Mac? Perdonami ma non sono molto ferrato in questo campo..

Ricondizionato? quale? Un Mac Pro ?!

iMaurizio ha scritto:
sab, 24 ago 2019 11:48
Esiste anche l'iMac Pro. :coffee2:
Non so quanto convenga francamente. Ho visto alcuni test, e attualmente sembra più performante un iMac del 2019.
Il problema è che gli iMac proprio non riesco a farmeli piacere. Ho sempre preferito i Mac Pro. Ed ho acquistato un MacBook Pro Retina (che all'epoca era la macchina più potente, per fare editing) unicamente perché ho dovuto spostarmi all'estero e non potevo portami dietro un fisso.
Simone.m ha scritto:
sab, 24 ago 2019 12:17
Hai considerato l'idea di un Mac Pro 5.1 da espandere con calma?
Ma io ho già un Mac Pro 5.1 del 2009...
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2387
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: sab, 24 ago 2019 20:50

L'iMac non ti piace, il Mac Pro nuovo costerà troppo, se per caso non prendi in considerazione nemmeno il Mac Mini come pensi di uscirne ? :D
Cizzu
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 10 gen 2012 16:12
Messaggi: 354
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: dom, 25 ago 2019 07:55

iMaurizio ha scritto:
sab, 24 ago 2019 20:50
L'iMac non ti piace, il Mac Pro nuovo costerà troppo, se per caso non prendi in considerazione nemmeno il Mac Mini come pensi di uscirne ? :D
:( non lo so... Apple prima almeno forniva una bella soluzione con i Mac Pro (che con 3 mila, 4 mila euro lo acquistavi). Adesso il nuovo Mac Pro ha dei costi eccessivi (9 mila euro solo il modello base), cioè costa il doppio. Con uno sforzo economico lo potrei anche acquistare, ma la domanda è: ne vale la pena?! No. Non lo accetto più come prodotto.

L'iMac lo trovo scomodo, almeno per come ho sempre inteso un computer. Non c'è modo di metterci mano.. soltanto nei nuovi iMac hanno inserito un vano per fare l'upgrade della Ram. A me sembra una gran presa in giro: non potevano farlo anche per tutti i modelli precedenti? Poi tutte le porte output e input (poche) poste sul retro, scomodissime.

E se considerassi invece l'acquisto del Mac Pro 2018, il cilindro nero? So che ha ricevuto molte critiche purtroppo.. e non è certo uno dei prodotti apple più riusciti..

... oppure torno su un sistema Windows :(
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2416
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: dom, 25 ago 2019 13:41

Ho chiesto ad un mio amico montatore che lavora per un appaltatore RAI.
Per le tue esigenze (montaggio 4k) ci sono due possibilità:
1) Lavori come professionista ben pagato ed allora il computer te lo fornisce l'azienda o le aziende per cui lavori.
2) Lavori a casa con hardware tuo.

A naso direi 2).
Se le tue entrate non rendono fattibile l'opzione MacPro 2019, allora rimangono due soluzioni:

A) iMac 27" liscio o Pro, entrambi con RAM upgradabile ed accessibile tramite tramite sportellino posteriore (*) e hard-disk upgradabile smontando mezzo iMac.
Però ha di serie un magnifico monitor 5K.
Quanto agli scomodi collegamenti sul retro: ethernet e thunderbolt di solito si collegano una tantum. Per le USB, su Amazon ho preso delle prolunghe da 30 cm sempre collegate dietro che mi trasferiscono le porte USB davanti. Un po' volanti, ma davanti.

B) MacMini configurato al massimo o quasi, a cui attaccare il / i monitor che ti servono (e tastiera, mouse o -meglio- trackpad che devi già avere/comprare).
In questo caso però, solo la RAM è aggiornabile, ma con molta fatica. Il disco SSD è saldato alla scheda madre.
Il mio amico montatore mi ha detto, testuale: "Chissenefrega del disco interno, quando si monta tutti i dati devono stare su dischi esterni, quello interno deve avere solo sistema e programmi."

Quanto ai sistemi su Windows, mi ha detto che ogni tanto gli capita di usarli. Quando va bene riescono ad usarli dal lunedì al venerdì, poi il sabato reinstallano tutto.
Quando va bene.

Vedi tu.

(*) i 27" hanno sempre avuto lo sportellino per la RAM. Sono i 21.5" che non ce l'anno. In passato alcuni hanno avuto la RAM saldata, ora no, ma per cambiarla devi smontare tutto l'iMac.
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2387
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: dom, 25 ago 2019 14:55

Cizzu ha scritto:
dom, 25 ago 2019 07:55
Poi tutte le porte output e input (poche) poste sul retro, scomodissime.
Questa non è una caratteristica esclusiva dell'iMac, mi pare che nei computer in generale, Mac o PC che siano, le porte siano prevalentemente poste sul retro.

Ma considerando i cavi che per lo più sono pieghevoli e un offerta molto variegata di hub per tutte le esigenze, trovo che sia un falso problema. :coffee2:
Cizzu
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Iscritto il: mar, 10 gen 2012 16:12
Messaggi: 354
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: sab, 31 ago 2019 12:32

Paolofast ha scritto:
dom, 25 ago 2019 13:41
Ho chiesto ad un mio amico montatore che lavora per un appaltatore RAI.
Per le tue esigenze (montaggio 4k) ci sono due possibilità:
1) Lavori come professionista ben pagato ed allora il computer te lo fornisce l'azienda o le aziende per cui lavori.
2) Lavori a casa con hardware tuo.
Beh, non c'era bisogno di chiedere ad un amico montatore... ti ringrazio comunque della premura :)

Io ho sempre fatto videoediting sobbarcandomi delle spese pesantissime sia per la produzione che per la post produzione. Rimettendoci sempre :D A volte anche lavorando a gratis.. pensa un po'.
Ma questo è un problema mio, perché sono poco incline a lavorare per conto di terzi, a cui devo render conto. Poi non mi piace lavorare con computer o attrezzature di altri.. di natura sono più un videomaker/cienasta autonomo che uno inserito dentro il sistema di produzione nelle grandi aziende.
Paolofast ha scritto:
dom, 25 ago 2019 13:41
A naso direi 2).
Se le tue entrate non rendono fattibile l'opzione MacPro 2019, allora rimangono due soluzioni:
No, ci posso anche arrivare a comprare un Mac Pro di imminente uscita. Ma la questione è la solita: conviene spendere questi soldi per un prodotto del genere? Molti si sono scandalizzati per questi prezzi.
E ovviamente non mancano tutti quelli che dicono che allo stesso prezzo, o forse senza nemmeno arrivare a certe cifre, ti fai un assemblato cinque volte più potente...
8 mila euro solo per il modello base eh, con qualche lieve modifica il prezzo si impenna ancora di più.
Paolofast ha scritto:
dom, 25 ago 2019 13:41
A) iMac 27" liscio o Pro, entrambi con RAM upgradabile ed accessibile tramite tramite sportellino posteriore (*) e hard-disk upgradabile smontando mezzo iMac.
Però ha di serie un magnifico monitor 5K.
Quanto agli scomodi collegamenti sul retro: ethernet e thunderbolt di solito si collegano una tantum. Per le USB, su Amazon ho preso delle prolunghe da 30 cm sempre collegate dietro che mi trasferiscono le porte USB davanti. Un po' volanti, ma davanti.
Si si, le porte poste sul retro sono soltanto il problema minore.. è il concept dell'iMac a non convincermi (schermo e monitor assieme).
Le thunderbolt io invece le uso tantissimo perché ho molte periferiche: preferisco ancora mouse e tastiera a cavo, ho una webcam, due monitor esterni, un home theatre da collegarci, tanto uso di hard disk esterni (purtroppo) etc etc.. quindi per me l'attacca e stacca, sarà molto frequente. Nel mio vecchio Mac Pro almeno avevo posto sul davanti 2 porte usb, 2 firewire, e l'uscita audio... senza contare la comodità di aprire e montare e smontare gli hard disk.
Paolofast ha scritto:
dom, 25 ago 2019 13:41
B) MacMini configurato al massimo o quasi, a cui attaccare il / i monitor che ti servono (e tastiera, mouse o -meglio- trackpad che devi già avere/comprare).
In questo caso però, solo la RAM è aggiornabile, ma con molta fatica. Il disco SSD è saldato alla scheda madre.
Il mio amico montatore mi ha detto, testuale: "Chissenefrega del disco interno, quando si monta tutti i dati devono stare su dischi esterni, quello interno deve avere solo sistema e programmi."
Il MacMini non lo conosco affatto.. mi devo documentare per capire quali potenzialità ha.
Paolofast ha scritto:
dom, 25 ago 2019 13:41
Quanto ai sistemi su Windows, mi ha detto che ogni tanto gli capita di usarli. Quando va bene riescono ad usarli dal lunedì al venerdì, poi il sabato reinstallano tutto.
Quando va bene.

Vedi tu.
Che Windows sia peggiore niente da dire. Ma che sia così tanto problematico non ci credo. Quando lavoravo ad Amsterdam in un'azienda di video, avevamo tutti dei computer windows. E considera che lì c'era un flusso di produzione impressionate anche 15-16 video al giorno da sfornare, quindi era indispensabile avere dei computer efficienti, e ovviamente l'azienda non poteva mettere a disposizione oltre un centinaio di iMac. Qualche volta qualche problema saltava fuori, come è normale che sia, ma niente di così drammatico da dover resettare una volta a settimana.

Certo la mia intenzione è quella di rimanere in apple, perché mi trovo benissimo su questo so, ma questa difficoltà a trovare il computer migliore per le mie esigenze mi potrebbe anche costringere a tornare su Win.
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2416
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: sab, 31 ago 2019 12:57

Cizzu ha scritto:
sab, 31 ago 2019 12:32
No, ci posso anche arrivare a comprare un Mac Pro di imminente uscita. Ma la questione è la solita: conviene spendere questi soldi per un prodotto del genere?
Se non ti pagano abbastanza, no.
Cizzu ha scritto:
sab, 31 ago 2019 12:32
è il concept dell'iMac a non convincermi (schermo e monitor assieme).
Il monitor incorporato è collegato alla scheda video senza colli di bottiglia, meglio delle porte Thunderbolt.
In certe situazioni è meglio di uno esterno.
Cizzu ha scritto:
sab, 31 ago 2019 12:32
Il MacMini non lo conosco affatto.. mi devo documentare per capire quali potenzialità ha..
Il MacMini base è un iMac 21" base senza monitor.
Il MacMini top di gamma è quasi un iMac Pro senza monitor.
Vedi tu.
Kernel Panic
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 25870
Località: Sicilia
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: mar, 03 set 2019 04:05

Paolofast ha scritto:
sab, 31 ago 2019 12:57
Il MacMini base è un iMac 21" base senza monitor.
Il MacMini top di gamma è quasi un iMac Pro senza monitor.....
Che tu sappia il monitor di un iMac 27" late 2013 (come il mio) può essere collegato ad un Mac mini?
Paolofast
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 2416
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: mar, 03 set 2019 11:37

Kernel Panic ha scritto:
mar, 03 set 2019 04:05
Che tu sappia il monitor di un iMac 27" late 2013 (come il mio) può essere collegato ad un Mac mini?
Non ne ho la più pallida idea.
Hammarby
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 4116
Località: Stockholm, SE
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: gio, 05 set 2019 18:03

Paolofast ha scritto:
sab, 31 ago 2019 12:57
Il MacMini base è un iMac 21" base senza monitor.
Il MacMini top di gamma è quasi un iMac Pro senza monitor.
Vedi tu.
Ma senza scheda grafica.
E no, la cosiddetta scheda grafica intel non è una scheda grafica.
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes
J.T.Kirk
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 2206
Oggetto del messaggio: Re: Consiglio acquisto: nuovo Mac

Messaggio Inviato: gio, 05 set 2019 19:55

Kernel Panic ha scritto:
mar, 03 set 2019 04:05
Che tu sappia il monitor di un iMac 27" late 2013 (come il mio) può essere collegato ad un Mac mini?
https://support.apple.com/it-it/HT204592
"Le menti non sono vasi da riempire ma fuochi da accendere" - Plutarco
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"
Rispondi