Luce Blu schermo MacBook Pro danneggia gli occhi?

Problemi con il Mac, componenti o periferiche

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
esco
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: mer, 10 ott 2007 22:45
Messaggi: 731
Località: Bologna

Top

Mi chiedo se lo schermo di un MacBook Pro (Retina, 13-inch, Early 2015) emette luce blu e se, per uso prolungato (>7/8 ore al giorno), è raccomandato l'uso di occhiali che filtrano la luce blu, oppure l'applicazione di un screen protector tipo iVisor Pro: (http://www.ebay.it/itm/Moshi-iVisor-Pro ... SwpmBZcZO2), oppure l'applicazione di una pellicola sullo schermo tipo Cooskin Screen Guard https://www.amazon.it/Cooskin-MacBook-1 ... lu+macbook

La scheda tecnica dello schermo del Mac Book Pro sopra indicato è la seguente:

Display Retina;
Schermo retroilluminato LED da 13,3" (diagonale) con tecnologia IPS;
risoluzione nativa 2560x1600 a 227 pixel per pollice;
supporta milioni di colori;
Risoluzioni ridotte supportate: 1680x1050, 1440x900, 1024x640
Luminosità 300 nit
Gamma cromatica standard (sRGB)
Contrasto 900:1

Avatar utente
enrico8
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 08 ago 2008 23:12
Messaggi: 1596
Località: Pescara

Top

Non potresti abbassare il punto di bianco a 5000K o usare Night Shift?

Immagine

Immagine
 iMac 27" Late 2013 [SSD PCI-E 256 GB -12 GB Ram- macOS BigSur 11.0.1 patched]
 Macbook 12" Early 2016 [SSD 256 GB -8 GB Ram- macOS BigSur 11.0.1]
 iPhone XS [64 GB - iOS 14.2]
 iPhone 6 [64 GB - iOS 12.4.9]
 iPhone 4 [16 GB - iOS 7.1.2]
 Time Capsule [2 TB - Refurbished]

Avatar utente
esco
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: mer, 10 ott 2007 22:45
Messaggi: 731
Località: Bologna

Top

Night Shift aiuta, lo uso anche con iPhone nelle ore serali, ma non avevo mai pensato di agire sulla calibrazione del monitor che ho sempre lasciato in modalità standard. Agire sulla calibrazione dello schermo mi pare un ottimo suggerimento da testare, prima di altre azioni.
Ho notato che su alcuni monitor LED più recenti è indicato "assenza della luce blu dannosa per gli occhi e dello sfarfallio riducono l’affaticamento della vista".

Avatar utente
esco
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: mer, 10 ott 2007 22:45
Messaggi: 731
Località: Bologna

Top

Nel MacBook Pro (15-inch, Late 2011), con processore 2,2 GHz Intel Core i7, scheda grafica Intel HD Graphics 3000 512 MB e monitor 15,4 pollici (1680 x 1050) con MacOs High Sierra 10.13.2 non c'è l'opzione Night Shift. SI può agire sulla calibrazione del monitor attraverso la gestione dei "Profili". E' un po' più complicato rispetto al comando diretto Night Shift disponibile sui macbook più recenti poiché le opzioni disponibili per modificare il "punto bianco" desiderato (caldo/freddo) sono attuabili generando un profilo specifico attraverso la "calibrazione". Poi manualmente credo si dovrà eseguire lo switch tra un profilo e l'altro ogni volta che si riterrà opportuno, senza alcun automatismo. O no?

U241
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Iscritto il: ven, 30 set 2011 17:52
Messaggi: 3648

Top

scarica f.lux oppure usa night shift.

f.lux come night shift, riduce la luce blu, abbassando la componente blu dei led RGB, che formano il monitor, di conseguenza avrai un monitor tendente al rosso.

se devi fare fotoritocco o montaggio video, te li sconsiglio vivamente.

salumi
Cunnilingus is the new black
Un borioso egocentrico ©robertos
Un mac è per sempre, anche se tiene quasi dieci anni o' picciriddu ©pierecall
S'i fosse Apple, lo rallenterei