Scelta iMac 21,5(Fusion drive vs SSD vs boot da SSD esterno)

Problemi con il Mac, componenti o periferiche

Moderatore: ModiMaccanici

b3st1a
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 17 gen 2018 18:18
Messaggi: 23

Top

Salve a tutti! Vorrei acquistare un nuovo Mac e, dopo aver riflettuto sulla tipologia (per le mie esigenze preferisco un fisso) e sul budget (facendo qualche sacrificio arrivo a a non più di 1700/1800) ho tirato le somme, e le mie alternative sono:

Modello “intermedio” da 1549+SSD esterno da collegare via USB (con i thunderbolt si spende troppo) sul quale poi installare il sistema operativo: unirei la velocità dell'SSD (seppur “castrato” dalla collocazione esterna) alla capienza dell'HD interno.

Modello intermedio configurato con l'SSD da 256Gb: perderei in capienza, ma avrei un SSD ben più performante.

Modello top da 1749: avrei processore e scheda video più performanti, un hard disk bello capiente ma con prestazioni migliori di quello meccanico.

Premetto che ne farei un utilizzo domestico, con navigazione, pacchetto office, Garage Band per semplici registrazioni casalinghe (poche tracce e niente plug-in pesanti), eventualmente qualche montaggio video (ma roba davvero semplice, filmati delle vacanze o poco più) e nessuna particolare esigenza in termini di “massima velocità” e multitasking estremo, ma vorrei un computer che potesse durare a lungo (magari con qualche piccolo upgrade “fai da te” dopo la scadenza della garanzia, ad esempio una aumento della RAM): quali sarebbero i pro e i contro di ciascuna configurazione? Il modello col fusion drive (sul quale al momento sarei orientato per via delle migliori CPU e GPU) potrebbe fornirmi una reattività del sistema accettabile rispetto ad un SSD ed una buona affidabilità nel tempo?
Grazie e perdonatemi per la prolissità! ;)

Avatar utente
Simone.m
Stato: Non connesso
Hardware Expert
Hardware Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 20 set 2013 23:58
Messaggi: 3349

Top

Evita il Fusion drive, ci vuole assolutamente un SSD.
iPhone SE (2020, 128GB, Product Red)
iPad (2019, 32 GB, Cellular, Rose Gold)

PowerMac G4 dual CPU
PowerMac 6500

b3st1a
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 17 gen 2018 18:18
Messaggi: 23

Top

Simone.m ha scritto:Evita il Fusion drive, ci vuole assolutamente un SSD.
Come mai? Quali sono gli aspetti negativi del fusion drive? In rete ho trovato tutto e il contrario di tutto, so solo che, provandoli brevemente in Apple Store, ho trovato il modello intermedio con hd meccanico lento nell’apertura delle applicazioni, mentre quello col fusion drive era molto più reattivo. Del boot da SSD esterno invece che ne pensi? Potrei usarlo così per un paio d’anni e poi, a garanzia scaduto, aprire il Mac ed inserirlo dentro.

Avatar utente
fragrua
Stato: Non connesso
Admin of my life
Admin of my life
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 ott 2005 07:00
Messaggi: 58093
Località: [k]ragnano

Top

La tecnologia sviluppata da Apple fondamentalmente serve ad "illudere" il cliente di avere un disco grande e velocissimo. In realtà ci sono almeno due motivi validi per lasciare SSD e HD separati. Il primo è che il Fusion Drive diminuisce la vita dell'SSD perché aumenta il numero di scritture visto che i file vengono spostati continuamente da uno all'altro; il secondo è che aumenta i rischi di perdita dei dati, perché basandosi su una struttura logica unica, se perdiamo l'SSD non possiamo neanche più accedere ai dati sull'HDD e viceversa.

Benvenuto intanto, e se vuoi presentarti a tutti puoi farlo qui creando un nuovo topic:
viewforum.php?f=30" onclick="window.open(this.href);return false;
Sopravvivere alla presentazione ti permetterà di conoscere al meglio il nostro pazzo forum!

:)
La prima cosa su cui devi investire è il benessere del tuo corpo, l'unica cosa che ti porterai nella tomba.
Franz Grua (sarebbe fragrua)

In un mondo perfetto io sarei un essere inutile.
©2015 albertocchio

—> Uso corretto del Forum: https://goo.gl/9xOO0a

Immagine

Avatar utente
Simone.m
Stato: Non connesso
Hardware Expert
Hardware Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 20 set 2013 23:58
Messaggi: 3349

Top

b3st1a ha scritto:
Simone.m ha scritto:Evita il Fusion drive, ci vuole assolutamente un SSD.
Come mai? Quali sono gli aspetti negativi del fusion drive? In rete ho trovato tutto e il contrario di tutto, so solo che, provandoli brevemente in Apple Store, ho trovato il modello intermedio con hd meccanico lento nell’apertura delle applicazioni, mentre quello col fusion drive era molto più reattivo. Del boot da SSD esterno invece che ne pensi? Potrei usarlo così per un paio d’anni e poi, a garanzia scaduto, aprire il Mac ed inserirlo dentro.
Fragrua ha risposto più che bene alla domanda.

Per me è meglio se fai uno sforzo e prendi un SSD interno, anche da 256. I dati "pesanti" puoi tenerli su un hard disk esterno usb, che è sufficientemente veloce e ha un costo irrisorio.

Il problema di dire "tra due anni lo apro" è che tra due anni quasi sicuramente non lo farai, va sempre a finire così.
iPhone SE (2020, 128GB, Product Red)
iPad (2019, 32 GB, Cellular, Rose Gold)

PowerMac G4 dual CPU
PowerMac 6500

b3st1a
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 17 gen 2018 18:18
Messaggi: 23

Top

fragrua ha scritto:La tecnologia sviluppata da Apple fondamentalmente serve ad "illudere" il cliente di avere un disco grande e velocissimo. In realtà ci sono almeno due motivi validi per lasciare SSD e HD separati. Il primo è che il Fusion Drive diminuisce la vita dell'SSD perché aumenta il numero di scritture visto che i file vengono spostati continuamente da uno all'altro; il secondo è che aumenta i rischi di perdita dei dati, perché basandosi su una struttura logica unica, se perdiamo l'SSD non possiamo neanche più accedere ai dati sull'HDD e viceversa.
Sono gli stessi dubbi che avevo anche io, anche se il mio utilizzo moderato (come ho detto sarebbe un computer di casa, dove per social network, navigazione e youtube nel 90% dei casi utilizzo l'iPad) non comporterebbe una grande usura dell'SSD del fusion. Riguardo l'eventuale perdita di dati la cosa mi preoccupa di meno, perchè quelli importanti (documenti di lavoro, foto e video) ce li ho anche in cloud, mentre altre cose (film, musica etc.) ogni tanto le copio su un hd esterno, e se anche dovessi perderle...pazienza! Certo è che un eventuale malfunzionamento del fusion, a prescindere dalla perdita dei dati, sarebbe comunque una bella rottura di scatole (nonchè una spesa se avvenisse dopo la scadenza della garanzia). Quel che è certo è che 1869euro per il modello top configurato con l'SSD da 256GB sarebbero proprio troppi per me in questo momento...
fragrua ha scritto: Benvenuto intanto, e se vuoi presentarti a tutti puoi farlo qui creando un nuovo topic:
viewforum.php?f=30" onclick="window.open(this.href);return false;
Sopravvivere alla presentazione ti permetterà di conoscere al meglio il nostro pazzo forum!

:)
Provvedo subito! :D

b3st1a
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 17 gen 2018 18:18
Messaggi: 23

Top

Simone.m ha scritto:
b3st1a ha scritto:
Simone.m ha scritto:Evita il Fusion drive, ci vuole assolutamente un SSD.
Come mai? Quali sono gli aspetti negativi del fusion drive? In rete ho trovato tutto e il contrario di tutto, so solo che, provandoli brevemente in Apple Store, ho trovato il modello intermedio con hd meccanico lento nell’apertura delle applicazioni, mentre quello col fusion drive era molto più reattivo. Del boot da SSD esterno invece che ne pensi? Potrei usarlo così per un paio d’anni e poi, a garanzia scaduto, aprire il Mac ed inserirlo dentro.
Fragrua ha risposto più che bene alla domanda.

Per me è meglio se fai uno sforzo e prendi un SSD interno, anche da 256. I dati "pesanti" puoi tenerli su un hard disk esterno usb, che è sufficientemente veloce e ha un costo irrisorio.

Il problema di dire "tra due anni lo apro" è che tra due anni quasi sicuramente non lo farai, va sempre a finire così.
Hai proprio ragione!!! E' da un paio d'anni che penso di sostituire l'hd di un mio vecchio pc portatile con un SSD (cosa enormemente più semplice rispetto all'analoga operazione su un iMac) e non lo faccio mai... Meglio prendere qualcosa che mi vada già bene così! :wink:

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16955
Località: Torino

Top

Io propendo per l'acquisto subito dei componenti non espandibili, il resto potrà venire dopo....

Sarei quindi per CPU e scheda video più performanti, eventualmente anche RAM se non espandibile, il disco SSD può venire in un secondo tempo, anche su porta Thunderbolt/USB3
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

b3st1a
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 17 gen 2018 18:18
Messaggi: 23

Top

Abbiamo il verdetto: tra le tre opzioni alla fine ho scelto...la quarta! :lol: Ho approfittato di uno sconto e sono riuscito a prendere con il mio budget il modello top configurato con SSD! 8)
Grazie a tutti per i consigli, ci riaggiorniamo quando mi arriva...suono nuovo nel mondo Mac e all'inizio avrò sicuramente bisogno di qualche consiglio! :wink:

Avatar utente
mattleega
Stato: Non connesso
Pestifero
Pestifero
Avatar utente
Iscritto il: mar, 30 ott 2007 19:20
Messaggi: 18067

Top

b3st1a ha scritto:... e all'inizio avrò sicuramente bisogno di qualche consiglio! :wink:

Facile.
Carica almeno 3 o 4 antivirus.
Non potrai fare a meno di cleanmymac, a pagamento ma, cercando bene, lo potrai trovare anche craccato. :twisted: :twisted:
Imperdibili i sw della wondershare e persino di qualcuno della adobe.

Per il momento, può bastare così.

Quando sarai riuscito a rimuovere tutta questa merdaccia, avrai acquisito una assoluta padronanza del Mac e verrai ricompensato da un funzionamento veloce e preciso. :wink:
...

L’inerzia soddisfatta dei cittadini è all’origine di quella incredibile malattia che è la servitù volontaria

E se vivremo, sarà per calpestare i re.

Avatar utente
marco1968
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: gio, 25 ott 2012 16:35
Messaggi: 404
Località: Napoli

Top

comunque uso l'imac da 27 pollici da 7 mesi e pur essendo inizialmente intenzionato di smontare il fusion e dividere l'HD in ssd e in normale HD, ho desistito per ora essendo il fusion drive dell'iMac 2017 veramente molto veloce, molto più veloce dell'SSd puro che avevo sul mio iMac 2011 su connettore SATA2.
Per l'occasione condivido questo mio post dello scorso ottobre 2017.
viewtopic.php?f=8&t=41821" onclick="window.open(this.href);return false;
Il computer deve aiutare l'uomo, se gli complica la vita...allora è inutile!



iMac 2017 27" 16Gb ram Fusion drive 2 tb
macbook air 2017 128gb
iPhone XR 128gb
apple watch 4
iPad Air3 64 gb

b3st1a
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 17 gen 2018 18:18
Messaggi: 23

Top

marco1968 ha scritto:comunque uso l'imac da 27 pollici da 7 mesi e pur essendo inizialmente intenzionato di smontare il fusion e dividere l'HD in ssd e in normale HD, ho desistito per ora essendo il fusion drive dell'iMac 2017 veramente molto veloce, molto più veloce dell'SSd puro che avevo sul mio iMac 2011 su connettore SATA2.
Per l'occasione condivido questo mio post dello scorso ottobre 2017.
viewtopic.php?f=8&t=41821" onclick="window.open(this.href);return false;
Buon per te...purtroppo il fusion da 1Tb dell’iMac da 21,5 è ben diverso dal tuo da 2Tb, ben più prestante ed efficiente! :wink:

b3st1a
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mer, 17 gen 2018 18:18
Messaggi: 23

Top

mattleega ha scritto:
b3st1a ha scritto:... e all'inizio avrò sicuramente bisogno di qualche consiglio! :wink:

Facile.
Carica almeno 3 o 4 antivirus.
Non potrai fare a meno di cleanmymac, a pagamento ma, cercando bene, lo potrai trovare anche craccato. :twisted: :twisted:
Imperdibili i sw della wondershare e persino di qualcuno della adobe.

Per il momento, può bastare così.

Quando sarai riuscito a rimuovere tutta questa merdaccia, avrai acquisito una assoluta padronanza del Mac e verrai ricompensato da un funzionamento veloce e preciso. :wink:
Hehehe...grazie per le dritte! Eviterò accuratamente di seguirle :D