Problema Avvio MAC

Problemi con il Mac, componenti o periferiche

Moderatore: ModiMaccanici

VforVendetta
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: mer, 29 mar 2017 18:02
Messaggi: 23
Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: gio, 30 mar 2017 21:22

Codice: Seleziona tutto

-bash-3.2# diskutil info Macintosh\ HD
   Device Identifier:        disk0s2
   Device Node:              /dev/disk0s2
   Whole:                    No
   Part of Whole:            disk0
   Device / Media Name:      NotQuiteMaxDisk

   Volume Name:              Macintosh HD

   Mounted:                  Yes
   Mount Point:              /Volumes/Macintosh HD

   File System Personality:  HFS+
   Type (Bundle):            hfs
   Name (User Visible):      Mac OS Extended
   Owners:                   Enabled

   Partition Type:           Apple_HFS
   OS Can Be Installed:      No
   Recovery Disk:            disk0s3
   Media Type:               Generic
   Protocol:                 SATA
   SMART Status:             Verified
   Volume UUID:              3D1B6A72-16C5-3B79-B374-47327FC9ECD9
   Disk / Partition UUID:    4ED3CEA9-C6F8-4C45-AF0D-122709570BFE

   Total Size:               499.2 GB (499248103424 Bytes) (exactly 975093952 512-Byte-Units)
   Volume Free Space:        305.0 GB (304967606272 Bytes) (exactly 595639856 512-Byte-Units)
   Device Block Size:        512 Bytes
   Allocation Block Size:    4096 Bytes

   Read-Only Media:          No
   Read-Only Volume:         Yes

   Device Location:          Internal
   Removable Media:          No

   Solid State:              No
If I could end the quest for fire,
For truth, for love, and my desire,
My desire.

[And I fell apart, but got back up again]
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26999
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: gio, 30 mar 2017 21:54

Eh... È ben strano.

Non c'è nulla che protegga il disco come meccanismo attivato.
Ma il disco non è inizializzato Journaled ed è in sola lettura, quindi con privilegi sballati.

Dubito che tu l'abbia fatto appositamente.
Quindi suppongo una correzione.
Lo stato SMART è verificato.

Abbiamo disponibili, a questo punto, delle opzioni.

La migliore:
Sostituisci il disco con un nuovo SSD, poi installerai El Capitan (ma meglio Sierra).
Dopo aver effettuato una reimpostazione della NVRAM.

Di ripiego e temporanea:
Usa quel disco per reinstallare da zero El Capitan

In entrambe i casi hai l'opzione di farlo con:

1) Installa con Internet Recovery, avviando con ⌥+⌘+R.
Verrà installato un sistema vergine com'era all'acquisto.
Poi provvederai ad aggiornare al sistema prescelto tramite App Store

2) procurati o crea da un altro Mac una chiavetta avviante col sistema prescelto.
Inizializza il disco e installa

In tutti i casi recupererai i dati dal disco di backup dove hai messo la cartella utente.
E così imparerai che devi fare un backup con Time Machine...
VforVendetta
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: mer, 29 mar 2017 18:02
Messaggi: 23
Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: gio, 30 mar 2017 22:32

faxus ha scritto: In tutti i casi recupererai i dati dal disco di backup dove hai messo la cartella utente.
E così imparerai che devi fare un backup con Time Machine...
Già l'ho imparato. :D
Avevo quell'hd nuovo proprio per procedere al backup... Rimandato all'infinito.


Purtroppo non ho competenze adeguate per capire interamente ciò che hai scritto... Ho tuttavia capito che, per l'ennesima volta, mi sono ritrovato in una situazione singolare mio malgrado.

Ho ancora un dubbio/timore.

Durante la procedura, l'imac è andato in stand by: possibile questo abbia causato l'interruzione della copia? Oppure il mio è un timore infondato? L'HD recovery ha 150 GB occupati... I 50 GB mancanti sono attribuili a programmi et similia e dunque non a miei dati personali? O mi consigliate di fare una nuova copia prima di procedere all'installazione del sistema?

Avete un SSD da consigliare? Qualcosa che non mi faccia dissanguare :)


Grazie mille ragazzi,, non so come ringraziarvi!
If I could end the quest for fire,
For truth, for love, and my desire,
My desire.

[And I fell apart, but got back up again]
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26999
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: gio, 30 mar 2017 22:49

VforVendetta ha scritto:... Durante la procedura, l'imac è andato in stand by: possibile questo abbia causato l'interruzione della copia? Oppure il mio è un timore infondato? L'HD recovery ha 150 GB occupati... I 50 GB mancanti sono attribuili a programmi et similia e dunque non a miei dati personali? O mi consigliate di fare una nuova copia prima di procedere all'installazione del sistema?

Avete un SSD da consigliare? Qualcosa che non mi faccia dissanguare...
È verosimile che quella sia la dimensione della cartella utente.

Ma, due cose:
- i backup si verificano sempre
- potrebbe andare, se Terminale non ha segnato errori

Per il disco ti consiglierei un Crucial tipo questo
https://www.amazon.it/Crucial-CT525MX30 ... B01IAGSD68" onclick="window.open(this.href);return false;

Solo un esperto di hardware, però, potrà confermartelo, indicarti il materiale necessario e la guida giusta
VforVendetta
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Avatar utente
Iscritto il: mer, 29 mar 2017 18:02
Messaggi: 23
Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: gio, 30 mar 2017 23:00

faxus ha scritto: - i backup si verificano sempre
- potrebbe andare, se Terminale non ha segnato errori
Da mac posso verificarne il contenuto, giusto?

Confermo che Terminale non mi ha dato messaggi di errore (se non relativi alla copia del programma acrobat reader e di una canzone che, effettivamente, itunes non riusciva a leggere dopo il primo minuto e mezzo - alcun messaggio però relativo alla procedura in sé).
La procedura di scrittura si è conclusa con la comparsa di un rigo "pulito" in Terminale.

Grazie ancora faxus! :sunny:
If I could end the quest for fire,
For truth, for love, and my desire,
My desire.

[And I fell apart, but got back up again]
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26999
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: ven, 31 mar 2017 09:54

VforVendetta ha scritto:... Da mac posso verificarne il contenuto, giusto?...
Certo
VforVendetta ha scritto:... Confermo che Terminale non mi ha dato messaggi di errore ...
... La procedura di scrittura si è conclusa con la comparsa di un rigo "pulito" in Terminale...
Rigo "pulito" = prompt.

Se Terminale non rileva errori di copia, a parte quei due irrilevanti e logici, dovrebbe essere verificato.


ATTENZIONE - Errata Corrige -
Chiedo scusa, ma l'abitudine non mi ha consentito di aggiornare mentalmente la variazione...
faxus ha scritto:... 1) Installa con Internet Recovery, avviando con ⌥+⌘+R.
Verrà installato un sistema vergine com'era all'acquisto...
Non è più così, dal 27 marzo, quattro giorni fa.

A partire da macOS Sierra 10.12.4 build 16E144f Internet Recovery installa non più la versione di sistema installata alla vendita del Mac.
Bensì l'ultima versione aggiornata disponibile per quel modello di Mac, compresi gli aggiornamenti di sicurezza, del sistema in rilascio su App Store al momento della richiesta..

Quindi, se attivi Internet Recovery ti sarà installata Sierra 10.12.4.
Con evidenti problemi per il successivo ritorno a El Capitan, se ne avessi necessità o non avessi aggiornato l'hardware
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16626
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: ven, 31 mar 2017 10:48

c'è una nuova opzione:
http://www.macitynet.it/un-modo-reinsta ... s-10-12-4/" onclick="window.open(this.href);return false;
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26999
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: ven, 31 mar 2017 11:32

Scialla ha scritto:c'è una nuova opzione...
Sì, infatti ⇧+⌥+⌘+R permette di reinstallare tramite Internet Recovery il sistema originale all'acquisto del Mac.

Grazie per la precisazione che non avevo messo nella correzione
gabrieleroda
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: lun, 10 apr 2017 22:48
Messaggi: 1
Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: lun, 10 apr 2017 23:42

Buongiorno a tutti.
Ho un mac mid 2011. Un hd originale e un ssd (disco d'avvio) che ho inserito io un paio di anni fa. Adesso ho MacOs Sierra 10.12.3 sul SSD. E una vecchia versione sul hd originale.

Qualche giorno fa ho fatto l'aggiornamento alla versione 10.12.4
E al primo riavvio stessi problemi elencati in questa discussione. Appena partito compare la mela, bong e ripartenza, così all'infinito.
Non è un problema all'SSD, seppur i segnali siano di protezione, illeggibilità ecc... infatti dopo aver 'lavorato' per un paio d'ore effettuando una restore dal time machine ora è tutto ok.
Ovviamente fin che non rifaccio l'aggiornamento.
La stessa cosa mi era successa qualche aggiornamento fa (non ricordo quale), ma allora ricordo di aver dato un comando, da terminale, trovato in rete. Se non ricordo male anche quell'aggiornamento aveva modificato qualcosa nella sicurezza del SO.
Temo che per qualche motivo questi aggiornamenti vadano a ricoprire qualcosa che non fa più riconoscere il disco.
Qualcuno sa cosa possa essere? Visto che non mi pare essere l'unico con questo problema non sarebbe il caso di informare e chiedere delucidazioni a Apple ?

Grazie a chi mi potrà dare qualche ragguaglio.
faxus
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 26999
Località: Tra bufale e mare
Contatta:

Top

Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: mar, 11 apr 2017 01:04

Benvenuto.

Se vuoi presentarti alla comunità puoi farlo da
viewforum.php?f=30" onclick="window.open(this.href);return false;
Saremo in tanti a salutarti.
gabrieleroda ha scritto:... ricordo di aver dato un comando, da terminale, trovato in rete. Se non ricordo male anche quell'aggiornamento aveva modificato qualcosa nella sicurezza del SO.
Temo che per qualche motivo questi aggiornamenti vadano a ricoprire qualcosa che non fa più riconoscere il disco.
Qualcuno sa cosa possa essere?...
Se darai indicazioni, anche di massima,, più precise si potrà fare qualche ipotesi
Faby
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mar, 13 giu 2017 15:20
Messaggi: 2
Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: mar, 13 giu 2017 15:36

Buongiorno,
eccoci a giugno 2017 con identico problema: avvio dell'iMac, mela su fondo bianco, a metà della barra di caricamento l'iMac si spegne (così per decine di volte, punto di spegnimento con precisione da cronometro).
Premute tutte le combinazioni di tasti (PRAM, etc.), stesso problema dell'HD che non vuole essere riparato.
Vorrei sapere da coloro che hanno già pianto sul problema se si riesce ad accedere ai files in modalità Target Mode (iMac come disco esterno), in modo da procedere ad acquisto del cavo Thunderbolt, che non ho disponibile.
Benvenuti anche altre soluzioni di chi magari non ha avuto tempo di condividere.

Grazie in anticipo a tutti.

P.S. La macchina è un iMac 27" 2.8GHz i7 8GB 1TB, fine 2009, OSX El Capitan 10.11.6, tre riparazioni per monitor macchiati.
Scialla
iOS Expert
iOS Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 16626
Località: Torino
Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: mar, 13 giu 2017 21:21

Hai una macchina come la mia che NON ha la thunderbolt, ma la firewire 800
Non so quale sia l'altra macchina a cui lo collegherai quindi bisogna vedere che cavo ti serve esattamente....
In target mode lo puoi mandare anche adesso per vedere se ci va, poi ti compri il cavo, oppure lo apri e smonti l'HD
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)
Faby
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: mar, 13 giu 2017 15:20
Messaggi: 2
Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: mer, 14 giu 2017 14:01

Grazie Scialla,
in effetti è vero, la porta è Firewire, uguale sull'altro iMac da collegare...
Ma togliere l'HD dall'iMac è fastidioso e/o complicato?
La mia esperienza montaggi/smontaggi è ottima su hardware PC, gli iMac non li ho mai aperti, tranne che per le RAM.

Grazie.
iMaurizio
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: ven, 12 set 2014 03:21
Messaggi: 2396
Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: mer, 14 giu 2017 14:12

Faby ha scritto: Ma togliere l'HD dall'iMac è fastidioso e/o complicato?
Trovi la procedura riassunta qui
giuseppemodena
Nuovo Maccanico
Nuovo Maccanico
Iscritto il: sab, 24 nov 2018 10:23
Messaggi: 1
Oggetto del messaggio: Re: Problema Avvio MAC

Messaggio Inviato: sab, 24 nov 2018 10:39

Ciao Andrea3D sei ancora presente sul forum? Anche io ho un macbook pro inizio 2009 con 8 giga di ram e ssd e Hig Sierra che da qualche tempo in fase di avvio si spegne quasi subito. Devo provare varie volte prima di riavviare. Con l'istallazione di High Sierra fisicamente si è creata la partizione di Recovery ma non è disponibile ( simbolo di divieto di accesso ) inoltre non esiste la modalità di avvio sicura. Tu come hai risolto? Ringrazio in anticipo chiunque riesca a darmi un aiuto.
Rispondi