Dubbio amletico

Moderatore: ModiMaccanici

doremi
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: mar, 05 mag 2020 17:47
Messaggi: 28

Top

Oggetto del messaggio: Dubbio amletico

Messaggio da doremi »

Se reinstallo il sistema operativo come se fosse una macchina nuova e dopo ripristino da un backup Time machine, la reinstallazione risulta inutile oppure no?
Grazie

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 5564

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dubbio amletico

Messaggio da Paolofast »

doremi ha scritto:
gio, 16 lug 2020 11:09
Se reinstallo il sistema operativo come se fosse una macchina nuova e dopo ripristino da un backup Time machine, la reinstallazione risulta inutile oppure no?
Grazie
Se fai il ripristino totale, sì.
Invece, da un'installazione pulita, Assistente Migrazione può recuperare da Time Machine solo quello che ti serve.
*
*
“Non so tutto, so solo quello che conosco” Hanekawa Tsubasa.

Avatar utente
faxus
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 30459
Località: Circondato dalle bufale

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dubbio amletico

Messaggio da faxus »

Anche installazione pulita ha diversi metodi e fenomenologie.

Il minimo è reimportare la cartella utente.
Nulla del sistema, libreria del disco, né ovviamente le applicazioni.

Il massimo è nulla, poi si reimportano manualmente i dati nudi.
Cioè solo i dati contenuti nelle directory standard della home.
Con la sola eccezione delle sincronizzazioni di iCloud delle applicazioni standard Apple.

Poi c'è l'installazione pulita intelligente.
Fare l'installazione pulita al massimo livello.
Installare le applicazioni, senza aprirle.

Poi reimportare selezionando solo queste cartelle, che siano congrue alle applicazioni installate:
I supporti applicazioni
Le preferenze
Le librerie relative al software usato
Altre funzionalità particolari, dizionari, font ecc
Le relative cartelle nei var.

Disabilitando il SIP almeno durante queste operazioni.
Con un po' di cura, facendo dei test ogni gruppo di manovre
E backup a gradi di avanzamento, dopo il test

Queste permette di recuperare le funzionalità acquisite.
E la maturità dell'uso abituale del sistema da parte dell'utente.

Non difficile per chi ha conoscenza delle funzionalità di sistema e del Finder.
Un po' meno per chi non le ha.
Ma che dopo le avrà acquisite per sempre

Avatar utente
visualdrome
Stato: Non connesso
Maccanico attivo
Maccanico attivo
Avatar utente
Iscritto il: lun, 14 mar 2011 12:23
Messaggi: 467
Località: Lucca - Pescara

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dubbio amletico

Messaggio da visualdrome »

faxus ha scritto:
gio, 16 lug 2020 13:02
Poi reimportare selezionando solo queste cartelle, che siano congrue alle applicazioni installate:
I supporti applicazioni
Le preferenze
Le librerie relative al software usato
Altre funzionalità particolari, dizionari, font ecc
Le relative cartelle nei var.
Potresti spiegarmi come si fa (quali cartelle/files conservare per poi ripristinare)?
faxus ha scritto:
gio, 16 lug 2020 13:02
Disabilitando il SIP almeno durante queste operazioni.
Cercando in rete:

Codice: Seleziona tutto

csrutil disable; reboot
e

Codice: Seleziona tutto

csrutil enable; reboot
Va bene così?
faxus ha scritto:
gio, 16 lug 2020 13:02
Con un po' di cura, facendo dei test ogni gruppo di manovre
Che tipo di test?

Grazie
http://www.visualdrome.net" onclick="window.open(this.href);return false;
Macbook Pro 13" 2017 (14,1) i5 2,3GHz 16GbRAM 512GbSSD
MacbookPro 13" 2012 (9,2) i5 2,5GHz 16GbRAM 512GbSSD
iMac (11,2) 21,5" i3 3.06GHz 16GbRAM 500Gb Barracuda
iBook (PowerBook 6,5) 14" 1,33GHz 1,25GbRAM

Avatar utente
faxus
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 30459
Località: Circondato dalle bufale

Top

Oggetto del messaggio: Re: Dubbio amletico

Messaggio da faxus »

visualdrome ha scritto:
ven, 17 lug 2020 02:55
faxus ha scritto:
gio, 16 lug 2020 13:02
Poi reimportare selezionando solo queste cartelle, che siano congrue alle applicazioni installate:
I supporti applicazioni
Le preferenze
Le librerie relative al software usato
Altre funzionalità particolari, dizionari, font ecc
Le relative cartelle nei var.
Potresti spiegarmi come si fa (quali cartelle/files conservare per poi ripristinare)?...
Dopo che hai installato le applicazioni di terze parti che intendi usare.
(quelle Apple le hai già, sincronizzate in iCloud)

Portati nella cartella della libreria utente, poi apri Time Machine.
Cerca e copia nelle cartelle Application Support e Preferences solo il contenuto di quello che è relativo alle applicazioni dette.

Se hai installato dizionari, font aggiuntive ed altro, anche quelle.

Da quello che ho visto non hai nulla nei /private/var da copiare
visualdrome ha scritto:
ven, 17 lug 2020 02:55
faxus ha scritto:
gio, 16 lug 2020 13:02
Disabilitando il SIP almeno durante queste operazioni.
Cercando in rete:

Codice: Seleziona tutto

csrutil disable; reboot
e

Codice: Seleziona tutto

csrutil enable; reboot
Va bene così?
Sì, ma lo puoi fare solo da Recovery
visualdrome ha scritto:
ven, 17 lug 2020 02:55
faxus ha scritto:
gio, 16 lug 2020 13:02
Con un po' di cura, facendo dei test ogni gruppo di manovre
Che tipo di test?
Apri le applicazioni dette e controlla che funzionino.

Con le preferenze e i supporti che avevano nella precedente installazione, senza conflitti o malfunzionamento.
Allo stesso tempo controllerei che altre utilità installate siano presenti, come i dizionari, le font ecc