È arrivato macOS Catalina 10.15

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
Kernel Panic
Stato: Non connesso
Software Expert Gold
Software Expert Gold
Avatar utente
Iscritto il: sab, 08 gen 2011 14:03
Messaggi: 26726
Località: Sicilia

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da Kernel Panic »

faxus ha scritto:
dom, 13 ott 2019 22:46
.... Ora, Macbio, per evitare di andare avanti fino allo sfinimento...
Qui c'è un documento Apple che afferma che non puoi utilizzare un disco APFS per Time Machine:

https://support.apple.com/it-it/guide/m ... h15139/mac
Fax, macbio non ci sta chiedendo come fare a inizializzare il disco di Time Machine in APFS, ci sta chiedendo perché Utility Disco gli dà l'opzione di inizializzare proprio quell'hard disk nel nuovo file system e invece gli nega quella stessa possibilità con un altro hard disk, un LaCie che usa per altri scopi.

O almeno così ho capito.

Avatar utente
faxus
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 28922
Località: Circondato dalle bufale

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da faxus »

Kernel Panic ha scritto:
lun, 14 ott 2019 00:06
... O almeno così ho capito.
Io invece penso di averlo capito.

Ma non so perché.
Non so come abbia "simulato" e se abbia simulato un'inizializzazione per Time Machine o una qualsiasi.

Per quello l''avevo rinviato alla pagina Apple dove sta scritto:
"Nota: alcuni dischi SMB e AFP di alcuni produttori diversi da Apple non supportano Time Machine.
Se la tua rete usa un disco SMB o AFP, ma il disco non è incluso nell'elenco dei dispositivi disponibili per i backup di Time Machine, contatta il produttore del disco."
Che potrebbe essere una spiegazione.

Oppure che Utility Disco o Time Machine (da dove ha simulato l'inizializzazione?) siano predisposti per APFS.
E magari selezionino il disco per vedere se ha questa possibilità.

Come si fa a sapere se Time Machine futuro su APFS sarà disponibile sia su HD che su SSD?


Caro Antonio, tra le poche domande che mi danno fastidio ci sono le domande ipotetiche.
Le considero tanto inutili quanto insensate

Avatar utente
Pingus
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 13 ott 2018 16:56
Messaggi: 542
Località: Polo Sud

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da Pingus »

Jethro ha scritto:
dom, 13 ott 2019 21:26
Giusto una curiosità...
Appena un paio di minuti fa mi è apparsa questa notifica. Il mio MBP è compatibile con Catalina, come mai mi notificano la possibilità di passare a Mojave e non quella di farlo a Catalina? Qualcuno si è dimenticato di aggiornare i banner? :shock: :?:
https://i.imgur.com/cUN27CA.png
Ho letto che proprio in questi giorni ci sono stati diversi licenziamenti in Apple.
Non credo sia un caso...

I'm Pingù 🐧

Avatar utente
Pingus
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 13 ott 2018 16:56
Messaggi: 542
Località: Polo Sud

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da Pingus »

E adesso la NSA starà cercando di capire, invece, cosa c'è nel tuo disco da 6,5 TB

I'm Pingù 🐧

macbio
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Iscritto il: mar, 19 gen 2010 23:06
Messaggi: 675

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da macbio »

Kernel Panic ha scritto:
lun, 14 ott 2019 00:06
faxus ha scritto:
dom, 13 ott 2019 22:46
.... Ora, Macbio, per evitare di andare avanti fino allo sfinimento...
Qui c'è un documento Apple che afferma che non puoi utilizzare un disco APFS per Time Machine:

https://support.apple.com/it-it/guide/m ... h15139/mac
Fax, macbio non ci sta chiedendo come fare a inizializzare il disco di Time Machine in APFS, ci sta chiedendo perché Utility Disco gli dà l'opzione di inizializzare proprio quell'hard disk nel nuovo file system e invece gli nega quella stessa possibilità con un altro hard disk, un LaCie che usa per altri scopi.

O almeno così ho capito.
Propio così!! Due dischi in formato MacOs esteso, due diverse possibilità! Time Machine non c'entra, è solo il nome del disco che utilizzo allo scopo. I due dischi alla fine non li ho inizializzati, sono arrivato fino al punto della scelta di come inizializzarli, per vedere il famoso APSF e, sorpresa, su uno avevo la possibilità di farlo, sull'altro non me la dava, tutto qui. Molto probabilmente ho qualche problema al sistema, vedi anche le info relative alle chiavette USB, sistema che mi porto dietro da anni, dal vecchio iMac, forse è propio il caso di aspettare ilnuovo aggiornamento e dargli una spianatina.
grazie
Ultima modifica di macbio il lun, 14 ott 2019 09:42, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
iStefano
Stato: Non connesso
Genio guastatore
Genio guastatore
Avatar utente
Iscritto il: mer, 30 dic 2009 10:30
Messaggi: 8176
Località: Pomigliano D'Arco (NA)

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da iStefano »

Michael Tsai, lo sviluppatore di EagleFiler e del plug-in SpamSieve per Apple Mail su Mac, ha sentito da diversi utenti che l’aggiornamento dell’archivio dati di Mail da macOS Mojave a macOS Catalina ha avuto successo, quando in realtà a un esame più attento si scopre che un gran numero di messaggi sono incompleti o mancanti del tutto.
https://mjtsai.com/blog/2019/10/11/mail ... cos-10-15/

Scrivo su iMaccanici con TapaTalk per MacBook Air

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 3037

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da Paolofast »

iStefano ha scritto:
lun, 14 ott 2019 09:37
Michael Tsai, lo sviluppatore di EagleFiler e del plug-in SpamSieve per Apple Mail su Mac, ha sentito da diversi utenti che l’aggiornamento dell’archivio dati di Mail da macOS Mojave a macOS Catalina ha avuto successo, quando in realtà a un esame più attento si scopre che un gran numero di messaggi sono incompleti o mancanti del tutto.
https://mjtsai.com/blog/2019/10/11/mail ... cos-10-15/
Già detto sabato scorso, proprio qui, un paio di pagine più indietro:
viewtopic.php?f=61&t=45980&start=60#p506153
Se installando Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave o Catalina, il Mac vi dice che l'installer è danneggiato, non è danneggiato, ha il certificato scaduto. Leggete qui:
viewtopic.php?f=33&t=46076
In pratica o scarichi l'installer aggiornato o modifichi la data nell'orologio del Mac.

Avatar utente
iStefano
Stato: Non connesso
Genio guastatore
Genio guastatore
Avatar utente
Iscritto il: mer, 30 dic 2009 10:30
Messaggi: 8176
Località: Pomigliano D'Arco (NA)

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da iStefano »

Paolofast ha scritto:
lun, 14 ott 2019 10:32

Già detto sabato scorso, proprio qui, un paio di pagine più indietro:
viewtopic.php?f=61&t=45980&start=60#p506153

mi ero perso le pagine ...

Scrivo su iMaccanici con TapaTalk per MacBook Air

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 3037

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da Paolofast »

Forse un altro bug di Catalina.
Un utente di Stack Exchange ha notato che scompattando un file zip che contiene un eseguibile, usando lo "scompattatore" di serie (Archive Utility), in Catalina questo perde la "qualifica" di eseguibile, diventando inutilizabile, cosa che non succede usando applicazioni di terze parti e, ovviamente l'Archive Utility nei sistemi precedenti.

Difference in behaviour of extracting zip file in macOS 10.14 and 10.15 with Archive Utility

Essendo una notizia freschissima, non posso dire se è realmente un bug o un problema solo suo. Chi ha Catalina faccia un test, non si sa mai.
Se installando Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave o Catalina, il Mac vi dice che l'installer è danneggiato, non è danneggiato, ha il certificato scaduto. Leggete qui:
viewtopic.php?f=33&t=46076
In pratica o scarichi l'installer aggiornato o modifichi la data nell'orologio del Mac.

Avatar utente
pacotom
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: ven, 10 giu 2011 16:00
Messaggi: 198

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da pacotom »

per caso trovo questo
https://support.apple.com/it-it/guide/m ... h40719/mac
è una funzione introdotta con catalina? Mi sarebbe utilissima essendo quasi tetraplegico. la dettatura di sierra è approssimativa
iMac 20 2007 4 GB SL
iMac 27 late 2019 SSD 64 GB Catalina

Avatar utente
faxus
Stato: Non connesso
Pro-Expert 
Pro-Expert 
Avatar utente
Iscritto il: lun, 02 giu 2014 15:12
Messaggi: 28922
Località: Circondato dalle bufale

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da faxus »

Pingus ha scritto:
lun, 14 ott 2019 09:10
E adesso la NSA starà cercando di capire, invece, cosa c'è nel tuo disco da 6,5 TB
Giochini

Avatar utente
Paolofast
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 07 gen 2018 20:00
Messaggi: 3037

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da Paolofast »

pacotom ha scritto:
lun, 14 ott 2019 14:15
per caso trovo questo
https://support.apple.com/it-it/guide/m ... h40719/mac
è una funzione introdotta con catalina? Mi sarebbe utilissima essendo quasi tetraplegico. la dettatura di sierra è approssimativa
Ogni sistema operativo ha migliorato la dettatura.
Già alla presentazione di Mojave vennero mostrati esempi di Mac comandati a voce da disabili gravi.
Catalina migliora ulteriormente.

In Inglese va una meraviglia, in Italiano non lo so, bisognerebbe provare.
Prova a contattare Apple Italia (o un AppleStore), magari ti mandano qualcuno a casa per capire le tue esigenze.
Se installando Yosemite, El Capitan, Sierra, High Sierra, Mojave o Catalina, il Mac vi dice che l'installer è danneggiato, non è danneggiato, ha il certificato scaduto. Leggete qui:
viewtopic.php?f=33&t=46076
In pratica o scarichi l'installer aggiornato o modifichi la data nell'orologio del Mac.

Avatar utente
pacotom
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: ven, 10 giu 2011 16:00
Messaggi: 198

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da pacotom »

grazie
iMac 20 2007 4 GB SL
iMac 27 late 2019 SSD 64 GB Catalina

Avatar utente
Jethro
Stato: Non connesso
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 3029

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da Jethro »

faxus ha scritto:
lun, 14 ott 2019 14:17
Pingus ha scritto:
lun, 14 ott 2019 09:10
E adesso la NSA starà cercando di capire, invece, cosa c'è nel tuo disco da 6,5 TB
Giochini
Assolutamente ... :angel5:

... :twisted:

P.S.
Il disco in realtà è da 8TB ma 1,5TB sono impegnati dalla partizione di TM (ma voi non fatelo che a mamma Apple non piace TM su una partizione :roll: ). Poiché però il backup mi occupa al momento solo 440GB stavo pensando di cedere un altro mezzo tera alla partizione 6,50TB HFS+ e rinominarla poi 7TB HFS+. :D :D
⊂⊃⎯⎯⎯⎯⎯⎯⊂⊃⎯⎯⎯⎯⎯⎯⊂⊃⎯⎯⎯⎯⎯⎯⊂⊃
MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M


8) La mia piccola collezione di "giochini":
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums

Avatar utente
Pingus
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 13 ott 2018 16:56
Messaggi: 542
Località: Polo Sud

Top

Oggetto del messaggio: Re: È arrivato macOS Catalina 10.15

Messaggio da Pingus »

Jethro ha scritto:
lun, 14 ott 2019 20:39
Poiché però il backup mi occupa al momento solo 440GB stavo pensando di cedere un altro mezzo tera alla partizione 6,50TB HFS+ e rinominarla poi 7TB HFS+. :D :D
ma anche 7.168GB HFS+

oppure iPorkdisk :D

I'm Pingù 🐧