Upgrade SSD al posto del Superdrive su iMac Late 2009

Moderatore: ModiMaccanici

Felix79
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 15 gen 2021 20:23
Messaggi: 11

Top

Buongiorno a tutti!Avrei bisogno del vostro aiuto col mio iMac Late 2009; fino a poco tempo fa non ho avuto la grossa esigenza di aggiornarlo, infatti ho ancora Snow Leopard, e all'epoca gli feci montare un HDD da 1 tb e 8 Gb di Ram; da un po di tempo a questa parte è diventato ovviamente molto lento, ai limiti dell'utilizzabile...mi sono quindi deciso a riportarlo a nuova giovinezza, installandogli un bel SSD e portando al massimo la Ram, quindi 16 Gb.
Tra le varie opzioni, ho scelto di installare un SSD da 2 Tb al posto del Superdrive che ormai non utilizzo più, così da poter fare una installazione pulita col nuovo SO supportato (ho optato per Sierra, anche se potrei installarci High Sierra), ed avere l'HDD originale come backup, non si sa mai...in più in questo modo non ho problemi col sensore di temperatura dell'HDD. Di seguito elenco quello che ho acquistato per l'upgrade:

- Ram Crucial 4x4 Gb DDR3 1066MT/s PC3-8500 https://www.amazon.it/Crucial-DDR3-1066 ... 365&sr=8-5

- SSD Crucial MX500 2TB https://www.amazon.it/Crucial-MX500-CT5 ... r=8-1&th=1

- Adattatore Superdrive iMac Late 2009 https://www.amazon.it/Opticaddy%C2%A9-S ... 662&sr=8-5

dovrebbe essere tutto corretto, almeno spero! :D
Per quanto riguarda il lavoro di installazione ho visto diversi tutorial e non mi sembra estremamente difficile, con la giusta calma ed attenzione credo che non avrò grossi problemi.....Il grande problema che sto avendo piuttosto, è il reperire il SO e la creazione dell'Installer su chiavetta usb: ad oggi purtroppo alcuni link della Apple dei SO non funzionano più, sono riuscito solo a scaricare Sierra come file InstallOS.dmg e El Capitan come InstallMacOSX.dmg....quindi le mie domande sono:

- come faccio a creare una chiavetta per fare una installazione pulita sul nuovo SSD con almeno uno dei due Sistemi che ho scaricato? (so che esistono 2 metodi,uno facile utilizzando una app chiamata Install Disk Creator che ovviamente non posso installare sul mio Mac perchè richiede almeno Lion, la seconda più complessa utilizzando il Terminale);
- una volta che ho l'installer su chiavetta, come faccio ad installare il SO?

Chiedo scusa se mi sono dilungato, spero possiate aiutarmi....ho bisogno di farlo durare ancora qualche anno il mio amato Mac! :P

Felix79
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 15 gen 2021 20:23
Messaggi: 11

Top

Ah, dimenticavo che ho già provveduto a formattare una chiavetta da 32 Gb con Utility disco in formato “OS X esteso” (journaled) e mappa di partizione GUID (che sul mio Snow Leopard è un casino fare...!) rinominandola MyVolume....

Avatar utente
J.T.Kirk
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 6173

Top

Felix79 ha scritto:
sab, 16 gen 2021 11:24
che sul mio Snow Leopard è un casino fare...!
Su Snow Leopard si fa come su tutti gli altri in 2 clic.

Per fare la chiavetta da Snow Leopard puoi provare da Utility Disco seguendo questa procedura:

Doppio clic sul dmg e in seguito doppio clic sul pkg che c'è all'interno.
Il pkg non installa il sistema ma copia l'installer in Applicazioni.

Quello che serve è InstallESD.dmg (che è contenuto nel pacchetto dell'installer).

-clic destro sull'installer e seleziona Mostra contenuto Pacchetto.

-Nella cartella successiva, vai su Contents/Shared Support e vedrai un file immagine disco chiamato InstallESD.dmg, doppio click per montarlo sulla scrivania (apparirà con il nome di OS X Install ESD) al cui interno troverai BaseSystem.dmg e la cartella Packages (e altri file).

N.B.-BaseSystem.dmg è un file invisibile, per aprirlo bisogna rendere visibili tali file o aprirlo direttamente da Terminale.
per rendere visibili


Copia e incolla in terminale questo comando e premi invio.

Codice: Seleziona tutto

defaults write com.apple.finder AppleShowAllFiles true; killall Finder
-Doppio clic su BaseSystem.dmg e apparirà nella colonna laterale di Utility Disco.
Dal pannello Ripristina di Utility Disco seleziona BaseSystem.dmg (puoi anche trascinarlo dalla barra laterale) e come destinazione una chiavetta USB (8/ 16 GB inizializzata Mac OS esteso con schema partizione GUID).

Espellere la chiavetta e poi ricollegarla (avrà il nome OS X Base System).
Doppio clic per aprirla, poi cercare e aprire la cartella System/Installation fino a vedere l'alias Packages.
Cestina l'alias e sostituiscilo con la cartella Packages contenuta nel volume OS X Install ESD.

----------------------------------------------------------------------------------------------

Dato che hai il disco interno funzionante non avresti bisogno di preparare la chiavetta per installare il sistema sul nuovo SSD, basta un doppio clic sull'installer e selezionare il disco SSD come destinazione (cliccando su Mostra tutti i dischi).

Però non ti sarà possibile installare Sierra direttamente da Snow Leopard, dovrai installare prima El Capitan e poi Sierra.
Per installare direttamente dovrai preparare la chiavetta avviabile ma non so se le istruzioni precedenti valgano anche per Sierra.

-Se hai un box USB potresti collegare il nuovo SSD esternamente, installare prima El Capitan e poi Sierra, avviare da disco esterno (SSD), scaricare H.Sierra e preparare la chiavetta col comando da terminale noto.
-Avviare da chiavetta e installare H.Sierra sull'SSD.

Inateck – Alloggiamento per hard disk esterno, USB 3.0 da 2,5 pollici
https://amzn.to/3994f4S


Una volta che hai verificato che tutto funziona a dovere puoi aprire il mac e inserire il disco al posto del superdrive.
.
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"

"Non auro, sed ferro, recuperanda est patria" - Marco Furio Camillo

Felix79
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 15 gen 2021 20:23
Messaggi: 11

Top

Ti ringrazio per la risposta! in effetti la soluzione del case esterno non è male, e poi può sempre tornare utile averne uno; se lo metto in ordine oggi magari per martedì già ce l'ho e faccio questa prova....comunque ti confermo che col mio Mac non riesco a scaricare High Sierra, una volta aperto iTunes mi dice che il software non è disponibile in Italia...non credo dipenda dal fatto che ho Snow Leopard, o almeno spero..

lollosp
Stato: Non connesso
Apprendista Maccanico
Apprendista Maccanico
Iscritto il: ven, 18 ott 2013 00:08
Messaggi: 40

Top

Сiao, ti consiglio di installare l'ssd al posto del lettore cd la velocita è diversa rispetto ad utilizzare la usb. come ssd meglio samsung 860 evo, provati entrambi. Per scaricare high sierra cerca in rete c'è una Patcher che ti permette di scaricarlo e creare direttamante la chiavetta. fatto la settimana scorsa.

Avatar utente
Hammarby
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 5281
Località: Stockholm, SE

Top

Felix79 ha scritto:
sab, 16 gen 2021 19:39
Ti ringrazio per la risposta! in effetti la soluzione del case esterno non è male, e poi può sempre tornare utile averne uno; se lo metto in ordine oggi magari per martedì già ce l'ho e faccio questa prova....comunque ti confermo che col mio Mac non riesco a scaricare High Sierra, una volta aperto iTunes mi dice che il software non è disponibile in Italia...non credo dipenda dal fatto che ho Snow Leopard, o almeno spero..
NON mettere lo SSD al posto del superdrive.
Il superdrive ha una SATA 1.0 mentre lo HDD ha una SATA 2.0
https://it.wikipedia.org/wiki/Serial_ATA

e soprattutto installa un disco Time Machine esterno.
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes

Avatar utente
esco
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 10 ott 2007 22:45
Messaggi: 1419
Località: Bologna

Top

Hammarby ha scritto:
dom, 17 gen 2021 10:46
Il superdrive ha una SATA 1.0 mentre lo HDD ha una SATA 2.0
Condivido. E' molto meglio installare SSD al posto dell'attuale HD. Personalmente non toglierei neanche il superdrive a meno di voler aggiungere un HD 2,5" (o altro SSD) per Time Machine: ma per questa funzione puoi usare un case esterno autoalimentato. In generale, io limiterei le spese al minimo su una macchina di 12 anni: 16 GB per la RAM OK, SSD OK. Nient'altro.

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17859
Località: Torino

Top

Io ho un iMac 27 del 2009 e ho messo l'SSD al posto del superdrive, e ho SATA2, dove avete visto sata1?

Inoltre, montandolo al posto del superdrive (con adattatore) non si crea il problema del sensore della temperatura che si creerebbe mettendolo al posto del HDD, e quindi bisogna mettere un diodo per risolvere o usare mac's fan control con la rottura delle ventole a palla finché non parte.

Insomma, meglio al posto del superdrive
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
Hammarby
Stato: Non connesso
Unix Expert
Unix Expert
Avatar utente
Iscritto il: gio, 29 ott 2009 14:28
Messaggi: 5281
Località: Stockholm, SE

Top

Scialla ha scritto:
dom, 17 gen 2021 17:18
Io ho un iMac 27 del 2009 e ho messo l'SSD al posto del superdrive, e ho SATA2, dove avete visto sata1?

Inoltre, montandolo al posto del superdrive (con adattatore) non si crea il problema del sensore della temperatura che si creerebbe mettendolo al posto del HDD, e quindi bisogna mettere un diodo per risolvere o usare mac's fan control con la rottura delle ventole a palla finché non parte.

Insomma, meglio al posto del superdrive
Lo SSD e' su SATA 1,
questa e' una delle mie fonti:
https://www.tonymacx86.com/threads/imac ... ut.157075/

Ed ecco quello che dicono le informazioni di sistema

Immagine
Ognuno è come Dio lo ha fatto, ahimé...
...e spesso peggio.

Cervantes

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17859
Località: Torino

Top

queste le mie!!!!

Immagine

Ma poi tu parli del 24""
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
esco
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 10 ott 2007 22:45
Messaggi: 1419
Località: Bologna

Top

Scialla ha scritto:
dom, 17 gen 2021 17:18
Io ho un iMac 27 del 2009 e ho messo l'SSD al posto del superdrive, e ho SATA2, dove avete visto sata1? Inoltre, montandolo al posto del superdrive (con adattatore) non si crea il problema del sensore della temperatura che si creerebbe mettendolo al posto del HDD, e quindi bisogna mettere un diodo per risolvere o usare mac's fan control con la rottura delle ventole a palla finché non parte.
iMac 21,5 late 2009, con SSD Crucial CT525MX300SSD1 da 525,11 GB al posto dell'HD originale + 16GB RAM: credimi nessun problema di temperature, diodi o ventole, è stato solo cambiato HD con SSD. Fino ad oggi va benissimo ed è utilizzato tutti i giorni!
Inoltre, il controller dell'SSD ha velocità collegamento 3 Gigabit e velocità link negoziata 3 Gigabit. Il controller del superdrive ha velocità collegamento 3 Gigabit e velocità link negoziata 1,5 Gigabit: forse mettendo un SSD la velocità link negoziata può passare a 3 Gigabit (?).
Al service Apple mi avevano suggerito di fare così e tenermi il superdrive. Io ho fatto fare all'assistenza, ma credo che questo iMac si può smonta facilmente con un po' di tempo/manualità, quindi si può fare da soli.

Avatar utente
J.T.Kirk
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 6173

Top

esco ha scritto:
dom, 17 gen 2021 23:01
forse mettendo un SSD la velocità link negoziata può passare a 3 Gigabit (?)
Esatto.
.
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"

"Non auro, sed ferro, recuperanda est patria" - Marco Furio Camillo

Avatar utente
Scialla
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 ago 2009 19:27
Messaggi: 17859
Località: Torino

Top

Ti assicuro che sul mio, se tolgo l'HD con FW Apple, le ventole partono a manetta.... Ci sono ampie discussioni a proposito anche qui sul forum
 Il futuro (Apple)? Nammerda!

Di un costoso Mac si può fare a meno, di macOS no... (cit. fax)

Avatar utente
esco
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mer, 10 ott 2007 22:45
Messaggi: 1419
Località: Bologna

Top

Scialla ha scritto:
lun, 18 gen 2021 08:42
Ti assicuro che sul mio, se tolgo l'HD con FW Apple, le ventole partono a manetta.... Ci sono ampie discussioni a proposito anche qui sul forum
Ma la mia è esperienza diretta... se ci organizziamo ti passo le credenziali TeamViewer e ci dai una occhiata ;)

Avatar utente
Peppiniello
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: mar, 21 set 2010 19:04
Messaggi: 2082
Località: Pescara

Top

Il problema delle ventole che partono a manetta causa firmare proprietario Apple sul sensore della temperatura dell'HD SATA interno da 3,5'', parte dagli iMac Late 2009, quelli precedenti, fino agli Early 2009 e quelli successivi ai Mid 2011, montano normali HD sostituibili senza complicazioni con altri HD e/o SSD commerciali.

Scialla ha sicuramente un Late 2009, Esco probabilmente un Early 2009...
- Peppiniello! ... Una pizza! ... Anzi, due!!! -

Torna a “MacBook, iMac, Mac Pro, MacMini (Intel)”