Acquisto di un nuovo dispositivo per Time Machine

Google Drive; Dropbox; OneDrive; iCloud; WOW Space; Mega; ecc… Il cloud storage è un modello di conservazione dati su computer in rete dove i dati stessi sono memorizzati su molteplici server virtuali generalmente ospitati presso strutture di terze parti o su server dedicati.

Moderatore: ModiMaccanici

Avatar utente
J.T.Kirk
Stato: Non connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: sab, 07 nov 2015 12:00
Messaggi: 3991

Top

Cindy ha scritto:
mer, 09 giu 2021 10:09
Scusa, ma non credo di capire cosa sia esattamente un clone. Come lo faccio?
Il Clone è una copia esatta del disco e funziona come disco "gemello" esterno.
Puoi avviare il mac dal disco esterno, che vedrà quello interno come un secondo disco. Ovviamente non lo si deve scollegare mentre è in uso, sarebbe come scollegare il disco interno mentre il mac è avviato.

Se hai una situazione ideale, sistema operativo e tutti i programmi installati e funzionanti, puoi fare un clone e avrai una copia esatta e avviabile.
Se vorrai tornare a quella situazione, colleghi il disco col clone, riavvii il mac dal disco esterno e cloni il contenuto del disco da esterno a interno.
Il clone necessita di una partizione/volume dedicata, cioè per ogni volume ci può stare un solo clone.
Ci puoi anche copiare altri dati ma se vuoi avviarlo come disco esterno, deve avere dello spazio libero per funzionare (20/30 GB min).

Per clonare puoi usare Carbon Copy Cloner o Superduper.

https://bombich.com
https://www.shirt-pocket.com/SuperDuper ... ption.html
.
Messaggio nascosto. Agitare la bacchetta e pronunciare "Aparecium"

"Non auro, sed ferro, recuperanda est patria" - Marco Furio Camillo

Avatar utente
Cindy
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 mag 2021 17:14
Messaggi: 205

Top

Rieccomi, mi sono presa un paio di giorni per fare con calma delle prove.
Pingus ha scritto:
mer, 09 giu 2021 10:20
Cindy ha scritto:
mer, 09 giu 2021 10:09
E' possibile con TM fare il backup, oltre che del computer, anche dei vari HD che vengono di volta in volta ad esso collegati? Ovviamente dovrei prendere un HD più grande per la TM.
Sì certo, puoi scegliere quali dischi e/o partizioni, inserire nei backup con TM.
E cosa eventualmente non includere.
Ora come ora non mi riesce di far includere alla TM degli HD esterni per il backup, non so bene per quale motivo. Forse perché entrambi hanno la stessa capacità (1TB) e per questo si rifiuta per principio di includerlo nella selezione? Questi HD esterni alla fine mi interessano relativamente, le cose veramente importanti sono nel computer, ma se li potessi includere sarebbe certamente meglio.
Pingus ha scritto:
mer, 09 giu 2021 10:25
TM può anche crittografare il file system dei backup volendo.
Interessante! Mi cerco un tutorial veloce! :D
Jethro ha scritto:
mer, 09 giu 2021 11:13
Invece si può fare. E' previsto da Time Machine e non comporta nessun problema.
Un unico disco Time Machine con un unica partizione e puoi farci sopra i backup di quanti Mac vuoi. L'unico limite è ovviamente lo spazio disponibile sul disco in confronto a quello necessario. Time Machine creerà una diversa cartella di backup per ogni Mac.
Ok, perfetto. Quando arriverà il nuovo iMAC prevedo di ridurre drasticamente l'utilizzo di questo attualmente in uso, per cui se riesco ad evitare di avere altri HD in casa utilizzando un solo HD per entrambi, sarei felice. La segno intanto come cosa possibile, poi si fa sempre in tempo a prendere altri HD! :D
J.T.Kirk ha scritto:
mer, 09 giu 2021 13:23
Il Clone è una copia esatta del disco e funziona come disco "gemello" esterno.
Puoi avviare il mac dal disco esterno, che vedrà quello interno come un secondo disco. Ovviamente non lo si deve scollegare mentre è in uso, sarebbe come scollegare il disco interno mentre il mac è avviato.

Se hai una situazione ideale, sistema operativo e tutti i programmi installati e funzionanti, puoi fare un clone e avrai una copia esatta e avviabile.
Se vorrai tornare a quella situazione, colleghi il disco col clone, riavvii il mac dal disco esterno e cloni il contenuto del disco da esterno a interno.
Il clone necessita di una partizione/volume dedicata, cioè per ogni volume ci può stare un solo clone.
Ci puoi anche copiare altri dati ma se vuoi avviarlo come disco esterno, deve avere dello spazio libero per funzionare (20/30 GB min).

Per clonare puoi usare Carbon Copy Cloner o Superduper.

https://bombich.com
https://www.shirt-pocket.com/SuperDuper ... ption.html
Interessante! Grazie per la risposta!
Immagine

Avatar utente
Alberto.G
Stato: Connesso
Expert
Expert
Avatar utente
Iscritto il: dom, 22 gen 2017 20:34
Messaggi: 982

Top

Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un nuovo dispositivo per Time Machine

Messaggio da Alberto.G »

Cindy ha scritto:
sab, 12 giu 2021 09:30
Pingus ha scritto:
mer, 09 giu 2021 10:20
Cindy ha scritto:
mer, 09 giu 2021 10:09
E' possibile con TM fare il backup, oltre che del computer, anche dei vari HD che vengono di volta in volta ad esso collegati? Ovviamente dovrei prendere un HD più grande per la TM.
Sì certo, puoi scegliere quali dischi e/o partizioni, inserire nei backup con TM.
E cosa eventualmente non includere.
Ora come ora non mi riesce di far includere alla TM degli HD esterni per il backup, non so bene per quale motivo. Forse perché entrambi hanno la stessa capacità (1TB) e per questo si rifiuta per principio di includerlo nella selezione? Questi HD esterni alla fine mi interessano relativamente, le cose veramente importanti sono nel computer, ma se li potessi includere sarebbe certamente meglio.
Cindy, perchè far includere a Time Machine?
Semmai il contrario, cioè far escludere.
Schermata 2021-06-12 alle 23.57.53.png
La finestra che appare come Opzioni di TM parla espressamente così :

Schermata 2021-06-13 alle 00.10.09.png
Come vedi, oltre a quanto viene escluso (per default) dal sistema, cioè il disco vero e proprio dei backups, sotto non c’è più nulla.
Così facendo TM tranquillamente mi esegue i backups di 2 dischi esterni (nel mio caso entrambi SSD) aventi ciascuno installato Big Sur più tutti gli applicativi che uso ed i file personali. Entrambi i volumi sono sempre attivati e collegati all’iMac.
Per sicurezza, ho scelto di utilizzare un disco di backup per ogni disco SSD esterno, quindi ne ho due.
Quando voglio passare da un disco all’altro, non faccio altro che mettere in linea (o meglio collegare) il proprio disco di backup.
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.

iMac (Retina 4K, 21.5-inch, Late 2015) Mod.16,2 - Processore 3,1 GHz Intel Core i5 (i5-5675R) CPU 4-core
Memoria 8 GB 1867 MHz DDR3 - Scheda grafica Intel Iris Pro Graphics 6200 1536 MB
sistema presente: macOS BIG SUR versione 11.5 (20G71) dal 21/07/2021 ore 19:45

Avatar utente
Cindy
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 mag 2021 17:14
Messaggi: 205

Top

Ciao Alberto
Sì, intendevo "far includere" nel senso di "togliere dall'esclusione", poiché al momento l'HD compare appunto fra gli esclusi.

Quella schermata l'avevo aperta e avevo regolarmente escluso dal backup quelle cartelle per le quali non sono attualmente interessata ad effettuare il salvataggio con TM.
Fra le varie righe compaiono:
- le ultime due righe, che sono quelle che ho appunto aggiunto io a manina a volontariamente affinché non avvenga il backup;
- l'HD esterno, "Alcione", scritto in grigetto e che non sono in grado di eliminare dall'elenco degli esclusi: non si fa selezionare e non lo riesco quindi ad includere nel backup.

L'HD di "Alcione" è troppo grande rispetto a "Megrez"? Forse perché "Megrez" non è un SSD? O forse perché ho ancora High Sierra e con questo OS ci sono dei vincoli? Marca degli HD?
Magari quando mi arriva l'iMac nuovo il problema non mi si porrà nemmeno più, per cui ora ci sto a pensare tanto per niente... :D
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine

Avatar utente
Jethro
Stato: Non connesso
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 3862

Top

Cindy ha scritto:
dom, 13 giu 2021 09:34
...
- l'HD esterno, "Alcione", scritto in grigetto e che non sono in grado di eliminare dall'elenco degli esclusi: non si fa selezionare e non lo riesco quindi ad includere nel backup.

L'HD di "Alcione" è troppo grande rispetto a "Megrez"? Forse perché "Megrez" non è un SSD? O forse perché ho ancora High Sierra e con questo OS ci sono dei vincoli? Marca degli HD?
Penso che il fatto che sia in grigio e quindi non puoi escluderlo possa essere o per le sue dimensioni, come hai detto tu, oppure se fosse un disco formattato con un file system diverso da quelli supportati da Time Machine, tipo un disco FAT o NTFS.

Immagine MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

Immagine MacBook Air 11" - macOS Mojave 10.14.6
i7 dual-core 1.7GHz, 8GB RAM, SSD 128GB, HD Graphics 5000

8) La mia piccola collezione di "giochini" :
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums

Avatar utente
Cindy
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 mag 2021 17:14
Messaggi: 205

Top

Jethro ha scritto:
dom, 13 giu 2021 09:41
Penso che il fatto che sia in grigio e quindi non puoi escluderlo possa essere o per le sue dimensioni, come hai detto tu, oppure se fosse un disco formattato con un file system diverso da quelli supportati da Time Machine, tipo un disco FAT o NTFS.
E allora credo sia proprio la formattazione. Ho sempre preso dischi della Verbatim, e, se ho controllato tutte le specifiche, devono essere questi: https://www.verbatim.it/it/prod/verbati ... ver-53189/ -- dimensioni 1TB, quindi FAT...
Immagine

Avatar utente
Cindy
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 mag 2021 17:14
Messaggi: 205

Top

Ecco, l'ho trovato anche nei dettagli che si trovano col comando cmd+i:
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Immagine

Avatar utente
Jethro
Stato: Non connesso
Expert Retrogamer
Expert Retrogamer
Avatar utente
Iscritto il: sab, 04 lug 2009 22:26
Messaggi: 3862

Top

Cindy ha scritto:
dom, 13 giu 2021 10:08
E allora credo sia proprio la formattazione. Ho sempre preso dischi della Verbatim, e, se ho controllato tutte le specifiche, devono essere questi: https://www.verbatim.it/it/prod/verbati ... ver-53189/ -- dimensioni 1TB, quindi FAT...
Vabbè ma non sei mica obbligata a lasciare i dischi formattati come li compri.
Se usi il disco anche con computer Windows sarebbe preferibile ExFAT, se invece lo usi anche collegato a qualche Televisore o vecchio mediacenter, allora FAT potrebbe essere effettivamente il più compatibile. Se invece lo usi solo col Mac, allora inizializzalo in HFS+ (aka Mac OS esteso).

Ovviamente durante l'inizializzazione del disco cancellerai tutto il contenuto, devi prima farne un backup temporaneo da qualche parte per poi riversarci di nuovo il suo contenuto. Se scegli HFS+, dopo potrai anche includerlo in Time Machine.

Immagine MacBook Pro Retina 15" - macOS Mojave 10.14.6
i7 quad-core 2.6GHz, 16GB RAM, SSD 1TB, Iris Pro/GeForce GT 750M

Immagine MacBook Air 11" - macOS Mojave 10.14.6
i7 dual-core 1.7GHz, 8GB RAM, SSD 128GB, HD Graphics 5000

8) La mia piccola collezione di "giochini" :
https://www.flickr.com/photos/140997970@N07/albums

Avatar utente
Cindy
Stato: Non connesso
Maccanico assiduo
Maccanico assiduo
Avatar utente
Iscritto il: mer, 12 mag 2021 17:14
Messaggi: 205

Top

Ok, perfetto, ho fatto!!!!!

Ho trovato un video molto semplice e veloce su YT che mi ha aiutata nell'impresa:


Sinora non ho mai formattato un disco in vita mia. Non ho mai capito niente dei vari formati, per cui l'operazione mi ha sempre terrorizzata e l'ho sempre evitata come la morte.
Ora che finalmente mi si stanno schiarendo le idee, ho preso in mano un vecchio HD (che era formattato addirittura in NTFS, per cui il Mac lo leggeva, potevo fare copia incolla da HD a Mac, ma non potevo fare copia incolla da Mac all'HD o creare nuovi documenti) e l'ho riformattato in Mac OS esteso journaled (tanto con Win non ci avrò più niente a che fare). Ora l'HD può essere visto dalla TM ed incluso nel backup (ovvero: non escluso), oltre al fatto che sono riuscita a spostare finalmente dal Mac verso questo HD un file singolo del peso di oltre 4GB (che non mi era possibile copincollare negli HD FAT32).
Con la formattazione il contenuto dell'HD è andato regolarmente perso (ma tanto l'avrei cancellato ugualmente, è un mini backup vecchio di quasi 5 anni, per cui ho solo risparmiato tempo). Sarà lunga invece liberare gli altri HD prima di formattare anche quelli! :D

Domanda: un HD può essere riformattato all'infinito, giusto?
Chiedo solo per capire: non ho ovviamente intenzione di mettermi a formattare un HD ogni settimana! :D
Immagine

Avatar utente
pierospanu
Stato: Non connesso
Stella nascente
Stella nascente
Avatar utente
Iscritto il: mar, 09 feb 2016 20:58
Messaggi: 554
Località: regno di sardegna

Top

Oggetto del messaggio: Re: Acquisto di un nuovo dispositivo per Time Machine

Messaggio da pierospanu »

Cindy ha scritto:
dom, 13 giu 2021 12:29
...
Domanda: un HD può essere riformattato all'infinito, giusto?
Chiedo solo per capire: non ho ovviamente intenzione di mettermi a formattare un HD ogni settimana! :D
In tedoria si.
In pratica, dato che è una procedura che mette in stress la meccanica del disco meccanico (o l'elettronica delle memorie SSD), meglio non eccedere...

Piero